inglese

Commenti

Transcript

inglese
Sezione associata Carlo Carra’
classe
5A
a. s. 2015 - 2016
PROGRAMMAZIONE ANNUALE
Sezione / indirizzo
 Biennio comune
docente
Grugni Patrizia
X Tiennio:arti figurative
 Triennio:design
materia
Lingua e cultura inglese
ore settimanali di lezione
Tre
Livelli di partenza


gravemente insufficiente
insufficiente


sufficiente
X buono
discreto

ottimo


eccellente


……………
……………
Strumenti di rilevazione
X interrogazioni


X quesiti a risposta multipla
esercitazioni grafiche
X quesiti a risposta aperta
esercitazioni pratiche
X trattazione sintetica di argomenti
……………
Attività di recupero e di sostegno
corsi di recupero da attivare nei modi e nei tempi stabiliti dai competenti organi collegiali
X recupero curricolare
Metodi di insegnamento
X discussione


X lettura guidata di testi
X verifiche scritte, grafiche, pratiche

X visione di filmati e diapositive
X lezione frontale
partecipazione a concorsi e/o mostre
approfondimenti individuali e/o di gruppo
X interrogazioni
esercitazioni grafico-pratiche guidate



esperimenti di laboratorio



supporti informatici
viaggi di integrazione culturale/visite guidate
…………….
Strumenti di lavoro
X libri di testo



testi integrativi consigliati
X fotocopie di integrazione o approfondimento
dispense
X sussidi audiovisivi
riviste specialistiche
dotazioni di laboratorio
……………..
1
METODOLOGIE DIDATTICHE PRIMO QUADRIMESTRE
CONOSCENZE
ABILITÀ /CAPACITÀ
COMPETENZE
Ripasso delle principali strutture
grammaticali e funzioni
comunicative attraverso l’uso di
testi che stimolino l’interesse dei
teen-agers e li coinvolgano nella
discussione e nell’esprimere le
proprie opinioni.
Letteratura:
The Industrial Revolution
Consequences of the Industrial
Revolution
Pre-Romantic Literature:
Pre- Romantic poetry
The Gothic Novel
European Romanticism
William Blake
Songs of Innocence:”The Lamb”
Songs of Experience:”The Tyger”
Romantic themes and conventions
Romantic poetry
First-generation Romantics:
William Wordsworth
Samuel Taylor Coleridge
The Lyrical Ballads
“IWandered Lonely as a Cloud”
The Rime of the AncientMariner
“
Saper utilizzare le quattro abilità
comunicare in inglese con sicurezza.
per
poter
Saper leggere poesie e testi in lingua originale.
Saper contestualizzare uno scrittore nella sua epoca
storica .
Saper confrontare la letteratura inglese con quella
italiana, trovando affinità e differenze.
Saper analizzare un testo.
Comprendere testi complessi di carattere
descrittivo e argomentativo.
Interagire
dimostrando
conoscenze
morfo-sintattiche
e
lessicali
funzionalmente adeguate al contesto e
alla situazione comunicativa.
”
2
METODOLOGIE DIDATTICHE SECONDO QUADRIMESTRE
CONOSCENZE
ABILITÀ /CAPACITÀ
COMPETENZE
Come nel primo quadrimestre,utilizzo
costante di testi per coinvolgere gli studenti
nell’utilizzo delle quattro abilità.
Letteratura
Second Genaration Romantics
John keats
“Ode on a Grecian Urn”
The Victorians
An age of industry and reforms
The British Empire:colonial policy
The Victorian compromise
The early Victorian novel
Charles Dickens
Oliver Twist
“Oliver Is Taken to the Workhouse”
The late Victorian novel
Oscar Wilde
The Picture of Dorian Gray
“Life as the Greatest of the Arts”
Robert Louis Stevenson
The Strange Case of Dr.Jekill and Mr. Hide
“Jekill Turns Into Hide”
Si ribadiscono le abilità del primo
quadrimestre.
Un’attenzione maggiore sarà dedicata alla
capacità di considerare
la letteratura
parallelamente
alle
altre
forme
artistiche,ed in particolare alla pittura.
Potenziamento ed approfondimento per
raggiungere una competenza linguistica
comunicativa rapportabile al livello B2
delle certificazioni europee.
Valutare
criticamente
in
modo
approfondito e originale i testi proposti.
3
Valutazione e verifica
La verifica si propone di stabilire se e in che modo siano stati raggiunti gli obiettivi prefissati e di accertare i risultati conseguiti da ogni alunno.
La valutazione presuppone, soprattutto al termine dell’anno scolastico, la presenza di variabili di cui tener conto (raggiungimento degli obiettivi minimi per l’accesso alla classe
successiva, progressione nell’apprendimento, impegno, partecipazione ad attività complementari, assiduità nella frequenza, coinvolgimento nell’azione didattica).
La misurazione è la classificazione effettuata seguendo la scala docimologia espressa in decimi dalla seguente tabella
Voto in
decimi
Voti prove scritte
in 15-esimi
Voto del colloquio in
30-esimi
Giudizio
V=1
1
1–2
Gravemente negativo
1<V≤2
2–3
3–6
Negativo
2<V≤3
4–5
7 – 10
Gravemente insufficiente
3<V≤4
6–7
11 – 14
Insufficiente
4<V≤5
8–9
15 – 19
Non sufficiente
5<V≤6
10
20
Sufficiente
Prova che denota sufficienti nozioni ed informazioni disciplinari pur con improprietà contenutistiche e formali.
6<V≤7
11 – 12
21 – 23
Discreto
Prova provvista di contenuti ed informazioni pertinenti, trattati in modo complessivamente coerente e corretto.
7<V≤8
13
24 – 26
Buono
Prova che denota conoscenze complete ed esposizione consapevole e chiara.
8<V≤9
14
27 – 28
Ottimo
Prova che denota capacità di elaborare autonomamente ed in modo personale i contenuti e di effettuare collegamenti trasversali con
esposizione sicura ed appropriata.
9 < V ≤ 10
15
29 – 30
Eccellente
Indicatori
Prova non svolta. Totale assenza di elementi valutabili.
Prova fortemente lacunosa e gravemente scorretta sul piano linguistico – espositivo.
Prova con diffuse carenze e scorrettezze linguistico – espositive e concettuali.
Prova incompleta con carenze concettuali e formali.
Prova con inadeguatezze conoscitive e formali.
Prova che denota padronanza e competenza contenutistiche ed espositive pluridisciplinari ed è condotta con rigore e criticità.
Verifiche annuali previste
PRIMO QUADRIMESTRE
SECONDO QUADRIMESTRE
tipologia numero
scritte n.2-3
tipologia numero
scritte n.2-3
orali n.2-3
Valenza ,29/09/2015
orali n.2-3
Il docente
Prof. Patrizia Grugni
4

Documenti analoghi

tedesco

tedesco corsi di recupero da attivare nei modi e nei tempi stabiliti dai competenti organi collegiali

Dettagli

inglese - Istituto Cellini Valenza

inglese - Istituto Cellini Valenza La valutazione presuppone, soprattutto al termine dell’anno scolastico, la presenza di variabili di cui tener conto (raggiungimento degli obiettivi minimi per l’accesso alla classe successiva, prog...

Dettagli