Vocabolario piemontese-italiano e italiano

Commenti

Transcript

Vocabolario piemontese-italiano e italiano
GURAORIE
(3 2 1 )
INCANTA*
Guraorie, n. stuzzica orec­ bazzicatura, bazzecole,
cose da nulla.
chi. *
Gurariane, n. vuotacessi. Gusass, n. povero in can­
Qurèj v. sventrare, cavar n a , paltoniere, accat­
le interiora ai volatili tone, cialtrone.
e simili: gurè un poss, Gussè, gube, ^oòè, grumè, v.
una tampa, un comod, lavorare a mazza e stan­
rimondar pozzi, fosse, ga, industriarsi, assot­
tigliar l’ingegno, aguz­
fogne.
Gusaja , #*. ciurmaglia , zare i suoi ferruzzi, la­
gentaglia.
vorare di tutta forza.
Gu$aria,n. miseria, pidoc­ Gust, n.i avei bon ausi, in ­
chieria , pezzenteria , tendersi del bello e del
buono.
Ideesse, v. im maginarsi, al colmo della fortuna
o degli onori.
figurarsi nella mente.
/ / ( n . di albero), tasso, Inbibì, v. imbevere, in ­
zuppare, immolare; fig.
nasso.
Jghera o lighera e meglio
persuadere, imbevere,
eghiera, «. mesciroba,
e n. p. imbeversi, inzuparsi.
vaso a uso di lavarsi le
mani.
otì, v. im bottire, tra ­
Illuminassion, w. luminara, puntare.
lum inaria ; lanternoni Incanì, n. incantesim o,
stregheria, fàscino, in ­
di quei lumi che si
mettono alle finestre o cantagione, fattucchie­
r ia , m alia, ecc.(term .
in altre parti esteriori
del foro) incanto, ven­
degli edifizi in occadita all’incanto.
*sione di pubbliche al­
Incanta, pari, incantato;
legrezze. Cr.
fig.
ammaliato, stregato,
In auge, n. in prospero
fascinato , affatturato,
stato, in gran credilo,
V. Piem.-ltal.
V
J
Digitized by
Google
INCASTO
(
322 )
INDECISION
commosso, estatico, in­ c a ric a , com m issione,
uffizio, incum benza.
tro n ato , moggio, stu­
pido, abbagliato.
Inconbensè, v. affidare una
Jncastr, n. incastonatura,
incumbenza, incaricare«
incastratura, incastro. Inconbent, n. dovere, in­
cumbenza, carico, uffi­
Incastri, v. incastonare,
zio, mezzo, spedienle,
incastrare.
Incav, n. incavatura, tac­ modo.
ca, taglio, intaccatura, Inconbinabil, agg. incom­
patibile, inconciliabile.
incastro, incavo.
Incendiari, n. arditore, in­ Inconplet, a <7*7. im perfetto,
cendiario.
incompiuto, m ancante.
Incens, n. olibano, incenso. Incontr, «. incontro, zuf­
fa, broc cata, occasione,
Incerti, regalie, w. incerti,
vantaggi incerti, avven­ opportunità.
ti zj, reddito casuale di Incontri, v.incontrare: mqualche impiego o ca­ contrl bm 0 mal, in co ­
rica. V. Vemanbon, avei glier bene o male.
dii incerti, leccheggiare. Incontrcsse , incontrare ,
Voc. Ven. del B.
percuotersi in alcuno.
Inchin, w. riverenza, baT'ir.
- ci a basso; pcit inchin, in- Inconvénient, a. ostacolo,
chinuzzo.
traversia, contrattem ­
Inciostr, w. : macil d* ili­
po, imbarazzo, incaglio,
ciosir, inchiostrare, fare imbroglio, inconvenien­
sgorbj.
te, disordine.
Incomod, w.: ste incomod, Incorporassion, w. incorpo­
razione, incorporamen­
slare a disagio.
to.
Incomodà, agg. boccaticcio, indisposto, bacalo, Incorpore, v. confondere
e /¿y. disturbato, scon­ più corpi insieme, me­
ciato.
scolare, incorporare, ag­
Incomode, v. disastrare,
gregare.
gravare, scomodare.
Incrosti, v. intonicare, inInconbe, v. spellare, ap­ lon acare.
partenere.
Indécision, n. incertezza,
Inconbensa, », incarico, iijre soluzione.
Digitized by
Google
INDEMSÈ
(
323 )
Indenise, v. risarcire, ri­
fare i danni, compen­
sare, indennizzare.
Indiati, gnero, n. cazzatelJo, nano, caramogio; fe
Vindiati, fare lo gnorri.
Indich, ». indaco.*
Indiena, it. (sorta di tela),
tela indiana; indian a,
tela stampata.*
Indiferensa, n. indifferen­
za, neutralità.
Indiferent, agg. che sta fra
d u e , neutro, indiffe­
rente.
Indirus, w. soprascritta.
Indispone, v. provocare
contro, alienare l’ani­
mo, rendere avverso,
sfavorevole.
Indisposi,
indisposto,
bacato; met. disgustato,
offeso, avverso.
In drit,
a Vindrit, al
mezzodì : twdnt d’ipann,
ritto, parte ritta, som­
messa; Jfo/a a dot mrfr//, panno a due som­
messe.
Indult, n. indulto, dis­
pensa, concessione, per­
missione, perdono.
Indurì, aag. indurito; ieren indurì, ammazzerato , assodato.
Industriesse pè'r vive, inge­
gnarsi , a rra b b a tta rsi,
imbrigarsi.
JNFLUENSÈ
Inedia, n. svogliatezza, te­
dio, infralimento, de­
bolezza , rifinim ento,
, dieta.
Inerentcmenl, aw. confor­
memente, secondo, con­
forme.
Inesatessa, n. pecca, man­
canza, difetto d’esattez­
za, inesattezza (v. del­
l'uso).
Infarinura, n. aspersione
di farina; fig. superfi­
ciale cognizione di al­
cuna scienza od arte.
In fa tu a , agg. infatualo,
impazzato, riscaldato,
fradicio, cotto di alcu­
no: esse infatuò, infatuesse d? quaicun, impaz­
zire, inghiottonirsi di
alcuno: es. S’ ingliiottoni d’ uno di questi
pedanti.
Infem o t, n. luogo sotter­
raneo per riporvi bot­
tiglie e sim ili, cantina
motto profonda.
Influensa , n. influenza ,
influsso, andazzo{v. g.
di vajuolo, peste, ecc.).
Influensa, pari, sommosso,
aggiralo, governato, si­
gnoreggiato, soverchia­
to, regolato.
Influensb, v. sommuovere,
aver potere presso a l­
cuno.
INFLUÌ
(3 2 4 )
IINTEGN
Inmancabil, n. p untuale ,
Influì, v. contribuire.
Infusion d’reuse, n. muc­ sollecito.
Inmancabilment, avv. senza
che io.
lugan, w. inganno, frode, fallo, infallibilm ente.
mariuoleria, trapoleri'a, Inmortalisèy v. im m o rta­
giunteria , m aneggio, lare.
Innamora, agg. : innam ora
artifizio, tranello.
Inganarissi, n. inganno, a mori, guasto.
ciurm erla, busbacche- Innamoresse, v.: facil a innamoresse , cascatojo ,
ria.
Inganbaresse, v. legarsi le cascaticcio.
^ambe , im pastojarsi, Inoculassion, n. innesta­
intricarsi, impennarsi.
mento del vajuolo, v a c ­
lngegn, n. ingegno, genio, cinazione.
Inoculò, v. vaccinare, in ­
ordigno.
Ingegnò, n. ingegnere, ar­ nestare il vajuolo, ino­
culare.
chitetto, ingegnerò.
Ingiuria (d*parole), w. con­ Inorfanti, agg. estatico,
vizio (se si tratta di stupido, istupidito, alie­
difetti corporali); con­
nato.
tumelia (se si tratta di Inpacc, inpace. V. Anpacc,
difetti morali).
anpacò.
Inglet, n. intaccatura a Inpagabil, agg. prezioso ,
unghia, a ugnatura.
raro, di gran pregio.
lngordisia, n. ingordigia. Inpedia, agg. incinta, gra­
Ingrass, n. letame, conci­
vida.
m e, concio, soverscio, Inpeduss, n. picciola ba­
se con m odanature per
scioverso.
Ingrediente n. ingrediente.
sostenere un busto; pe­
Ingross: vende o compre a duccio, impostatura.
Tingross, comperare o Inpegn, n. premura, impe­
vendere in digrosso, in gno, sollecitudine, cu­
grosso, ingrosso.
ra, ecc. broglio, buche­
Ingro.*•», v. ingrossare *iu- ram en e, ambito, ani­
mentare.
mo di parte, briga: fe
Inibì, v. vietare.
d? impegn, brigare, bro­
Inihìssion, n. divieto.
gliare, bucherare.
Digitized by
Google
1NPEGNÈ
( 3 !io )
IN POST
grosso, compra di mer­
Inpegné, v. impegnare.
canzie per rivenderle:
Inpegnesse, v. imbrigarsi,
prender assunto: impe- f é inplela, far incelta,
gnesse per quaicun, spa­ incettare.
Inpone, v. inspirare, im­
rarsi per alcuno.
porre risp e llo , tim o­
Inpcgnos, «. accattabrighe,
DligOSO.
re , ecc. ingannare, im­
Imperiala, ». imperiale:* porre.
inperiala d? na carossa, Inponent, agg. che impone,
iVuu Ict, il cielo di una inspira rispetto; consi­
derabile, ragguardevo­
carrozza, d’un letto.
Inpetuos, agg. pronto, ira­ le, grave, autorevole,
rispcltabile, imponente.
scibile, impetuoso.
Inpiant, w. vescia, invol­ Inpontabil, agg. incolpa­
tura, pastocchia, bub­ to, irreprensibile, pun­
bola, pretesto, falso tro­ tuale.
vato, busbaccheria, bu­ Inportansa, n. importanza,
peso, rilievo, momento,
gia, finteria: i/è
i/iconto, considerazione :
abbindolare, dare
il piantone, piantar uno desse d? inportansa, fé
come un bel cavolo, Vom d?inportansa, andar
in contegno, andar sul
dar ad intendere altrui
cosa non vera, dar pan­ grave, allacciarsela, far
zane, cacciar carote, far del grande, far il caca­
b ere, tener a pinolo.
sodo; d*poca inportansa,
Inpiaslrura, n. impiastra­ di poca portala.
menio.
Inportcsse, lassesse inporlé,
lnpicc, n. impiccio, imba­ v. sdegnarsi, stizzirsi.
razzo, intrico, impac­ Inportun, agg. impronto,
cio.
molesto.
Inpiegh, n.: inpiegh da scri­ Inporlune , v. pronta re ,
vati, scrivaneria ,*inpiegh serpentare, sollecitare,
scanà, impiego a mal­ vessare, stucchevolare.
tempo , di scarsissimo Inpost, n. imposta, tribu­
to, dazio, balzello: in­
utile, meschinissimo.
lnpleta, n. incetta, endica, post straordinari, bal­
compra in grosso, indi* zello.
Digitized by
Google
INPOSTÊ
( 396 )
INTERESSAMEKT
Inposte, v. porre nella buca Insomnia, n. difficoltà d i
delJa posta, mettere alla dormire.
Inslalassion, n. s ta b ili­
posta.
Inpraticabil, agg. insocia­ mento in possesso di
bile, disastroso, duro, un benefìzio, d’una ca­
im praticabile, che non rica, ecc.
può praticarsi, impos­ Instale, v. stabilire, m e t­
tere in possesso d’ un
sibile.
Inpresari, inpresiari, n.
benefizio, d’una carica,
impresario, im prendi­ ecc. insediare.
tore, appaltatore.
Inlaulè, v. intavolare, pro­
Inpressione, v. impressio­
porre.
nare, far impressione. Inteligensa, n.: passe d’inInpreteribil, agg. imprete­ teligensa, inten desia, in ­
ribile, e satto , assiduo,
dettarsi, dare l’intesa,
indefettibile.
star su l’intesa, acco r­
Inpront, n. im pronta, effi­ darsi.
gie, immagine impres­ Intemerata, fi. rabbuffo,
sa, stampa.
correzione.
Inprovisada, n. arrivo od Intensionà, p.: ben interialtra cosa impreveduta, sionà, propizio, favo­
sopravvenuta.
revole; mal intensionà,
Inprovise, v. provvisarc, contrario, avverso, sfa­
improvvisare, dire al­ vorevole.
l’improvviso.
Intercalar, w. embolísmale.
Inprovista, w.: arrivè a Vin­ Intercetà, p. intercetto.
provista, sopravvenire; Intercctè, v. arrestare, in­
piè a Vinprovista, soprag­ terrompere, impedire il
corso di checchessia.
giungere improvviso.
Ins, insi, insì, in questo Interdel, agg. proibito,
modo, cosi, non altri­ sconcertato, confuso.
menti.
Interessò: interessaprquaiInsens, n. assenzio.
cun, favorevole, propi­
Insolvibile agg. insolubile, zio, che si adopera in
elio non può pagare.
favore, ecc.; interessò,
Insolvibilità, n, impotenza
avaro, sorbone.
di pagare.
Interessament, n, interesse,
Digitized by
Google
INTERESSANT
( 327 )
INTRANT
parte, sollecitudine, cu­ Inlerpellansa, n. interpolr a , affetto, prem ura,
lazione, dimanda, in­
terrogazione.
zelo.
Interessanti agg. interes­ Interpolatament, aw. in ­
sante, importante, uti­ terpolatamente, a inter­
le, vantaggioso, che sta valli.
Interpone, v. interporre,
a petto, che piace.
Interesse, n. interesse, u ti­ trammettere, frapporre,
le, usura; fig. impor­
impiegare.
Intersacc, o antersacc, w.
tanza, rilievo, cura.
Interesse, v. interessare, far canapa grossolana.
partecipe, ccc. muovere Intervenì, v. in terv en ire;
a stima, ad amore, star fig. entrar mediatore.
a petto, calere, aver a Interventi n. intervento,
cuore, im portare, es­ mediazione, ingerenza.
sere vantaggioso; inte- Intestassion, n. testa od in­
titolazione d’uno scrit­
ressesse, aver a cuore,
darsi c u ra , darsene to, soprascrii lo, sopra­
pensiero, adoperarsi in scrizione, titolo, in te­
favore, interessarsi ad statura, intitolazione,
soprascritta.
alcuno, fare ogni opera
por alcuno.
Intestey v. intitolare, met­
Interina, pari, interinalo
ter il titolo.
(v. for. Segneri), regi­ Intirissi, p. intirizzito, ir­
strato negli archi vj, le­ rigidito, intorpidito, ag­
galizzato, autenticato.
granchiato, aggrazialo.
Interinai, agg. interino, Intisichiy v. in tiS ic h irò , as­
interinale (v. dell’uso), sottigliarsi , estenuarsi,
per a tempo, tempora­
sm agrare, sm agrarsi,
neo.
scarnarsi.
Interne*se, v. internarsi, Intrada; intrada (Tea, n.
soglio, soglia, sogliare;
profondarsi, penetrare,
entrar molto addentro, fig. rendita.
ingolfarsi, inviscerarsi, Intrant, entrante agg. en ­
trante, intrigante, insi­
addentrarsi, penetrare
nella parte interiore ; n u a te s i, franco, pro­
cacciante.
fig. approfondire.
Digitized by
Google
INTRAP
(
328 )
Jnlrap, antrap, n. intoppo,
incappo.
lnlraturayn. entratura, in­
gresso, accesso; fig. amicizia, relazione, con­
fidenza , fam igliarità,
domestichezza, cono­
scenza.
In trl o entri, v. : intrl an
sitò, inurbarsi; inlrlper
farsa, intrudersi.
lntrecc, n. tessitura, in ­
treccio, congiunzione.
lnlriganl) n. ciarpone, impigliatore, intrigatore,
mestatore.
Intrighi n. intrico, incan­
nata , viluppo, tram a,
aggiramento, guazzabu­
glio, maneggio secreto,
imbroglio, tranello, bri­
ga, affare, bindoleria.
Intrighi, v. ; fig. macchi­
nare, brogliare, maneg­
giarsi; intrighesse, anpacesse, pigliar briga, im­
pigliarsi, immischiarsi,
impacciarsi, interm et­
tersi, metter le mani in
ogni intrico, darsi gli
impacci del Rosso.
Introiti, v. far entrare, esigere, riscuotere.
Introito, n. riscossione, esazione.
Intromélse, v. ingerirsi, in­
tercedere.
ISOLÉ
Inumidii v. um ettare, in u ­
midire.
Invali, agg. introdotto.
Inventarisi, v. in v en taria­
re, far l’inventario.
Inverna n. inverno, verno :
ant H p i fori d* Pinvcm,
nel cuor del verno; da
inverni vernereccio.
Inversi n. rovescio.*
Inveterai agg. inveterato,
radicato.
Inveujai n. tela grossa a
uso di rinvolgervi balle,
fardelli e sim., invoglia.
Invìi, n. : aceti Vinvit, te ­
ner l’invito.
Inviti, v.: m’ha invitarne
per le tre ore, mi ha in­
vitato per alle tre ore.
Iona, n. fallo, errore, shalio, castroneria, baloraggine.
Iperico, n. erba nota, p ilatro , iperico, erba di
S. Giovanni.
Ipotesi, 11. ipotesi, suppo­
sizione.
Ipsiloni n. ipsilonne: fait
a ipsilon, storto, fatto a
scnimbescio.
Isola, agg. solo, solitario,
segregato da tutti, iso­
lato.
Isoli, v. separare, allonta­
nare, collocare in luogo
separato; isolesse , star
§
Digitized by
Google
issÈ
(3 2 9 )
solo, viver da solo, ap­
partarsi, vivere separa­
to, soli ago.
Iste, v. aizzare.
Issola (sort <F cerese), ».
visciola, vissola, sorla
di ciriegia (n. di frutt.);
(colPo aperta) mannaja
da bottajo.
l a it
ZsJor (t. de’cont.), ». lavo­
ratore di campagna.
Italianità, v. fare italiano,
italianare.
Zfe/H (v. lat.), similmente.
Ivola, ». ugola, ivola.
/ r , ». lettera delP al fabelo, icchese, icchesi,
icchisi.
ci finti, spine che si
Liabarda, ». alabarda.
Laboratori, n. laboratorio, pungono, ma stanno in­
siem e; lader d1mantei,
officina, lavoratorio.
Labrè, aga. ghiotto, goloso. pelamantelli.
Laca, ». lacca: goma laca, Ladraja, ladronaja, ». laresina di color rosso, dronaja.
Ladraria, ». ladroneccio,
bruno, semidiafana.
Lacet, ». anim ella, gian­ furfanteria.
duia.
Ladrot, ». falciuola, fal­
Lache, ». lacchè, staffiere.
cetto; stadera piccola.
Laconich, agg. laconico , Lagosin, ». aguzzino, e
stringate, breve.
met. staffilatore.
Ladcr, ». ladro: /«rfcr cP Lati, ». : prim lait dop 7
campagna, faccidanno, pari, colostro; /a# e «dannajuolo; lader da ca­ equa, latte tagliato ; /for
pei, asciuga cappelli, a- a1lait, capo di la tte ,
sciuga berrette; ladcr da crema, fior di latte ; lait
slrà, ladrone, assassino; d? fi, lanificio; fratel da
d’opere, e sim. pla­ lait, collattaneo; /ai* d’
giario, che ru b a, e si gaiina, latte di gallina,
appropria gli scritti al­ quanto di più ghiotto si
trui; /m/er d’Pisa, nerai- può desiderare.
Digitized by
Google