500 gr. di pappardelle - 800 gr. di costoline di cinghiale

Commenti

Transcript

500 gr. di pappardelle - 800 gr. di costoline di cinghiale
PAPPARDELLE AL CINGHIALE
Ingredienti
- 500 gr. di pappardelle
- 800 gr. di costoline di cinghiale (o un pezzo di polpa con l'osso)
- 500 gr. di pomodori pelati
- 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
- 1 bottiglia di vino rosso secco
- salvia e rosmarino (q.b.)
- odori misti (sedano, carota, cipolla) (q.b.)
- 2 spicchi d'aglio
- olio d'oliva, sale e pepe nero in grani (q.b.)
Procedimento:
La sera prima (se il piatto è previsto per il pranzo o la mattina se si vuole cucinare per la cena) mettere il
cinghiale a bagno in ¾ della bottiglia di vino con metà degli odori misti tritati, il pepe in grani e uno spicchio
d'aglio.
Al mattino lavare bene il cinghiale e metterlo in una coppa a scolare.
Preparare un trito con gli odori misti, la salvia, il rosmarino e lo spicchio d'aglio e metterli in una pentola con
l'olio per farli rosolare.
Aggiungere il cinghiale e bagnarlo con il ¼ di vino rimasto e parte di quello utilizzato la sera prima.
Una volta evaporato il vino, unire i pelati, il concentrato di pomodoro e un po' di sale e cuocere per almeno
un'ora, avendo cura di mescolare e di aggiungere dell'acqua di tanto in tanto.
Verso la fine della cottura togliere la carne e spolparla, quindi rimetterla nel sugo e portare ad ultimazione la
cottura.
Scolare la pasta, condirla e servire a tavola...
come sempre... buona leccata di baffi!!!
www.volleystigliano.jimdo.com