Turismo “mondiale”

Commenti

Transcript

Turismo “mondiale”
C’è un nuovo modo
di girare la città.
7° Anno
10 dicembre 2006
www.quattroruote.it
Daily
Daily
domenica
10
Speciale Motor Show
Supplemento a Quattroruote - Editoriale DOMUS SpA
Direttore responsabile: MAURO TEDESCHINI
Stampa: Grafiche Mazzucchelli, Seriate (BG)
accade oggi
Parata di campioni al Bomb Boogie Eurotouring
Turismo “mondiale”
Shell Arena
9.00-9.25 Bomb Boogie Eurotouring (prove)
9.25-9.50 Ferrari Challenge Trofeo Pirelli
E alle 13.30 in pista scendono i meccanici della Toro
Rosso F1 e Vitantonio Liuzzi. Lo spettacolo continua...
• Loris Capirossi, Roberto
ALEX ZANARDI e la sua BMW 320 is E 46 (qui a Magnycours) tra i protagonisti del Bomb
Boogie Eurotouring in pista oggi.
Per muovervi più rapidi,
cambiate motore.
PagineGialle visual.
Il nuovo motore di ricerca per visualizzare
subito quello che cercate in città.
Solo su www.visual.paginegialle.it
Colciago, Augusto Farfus,
Marco Melandri, Nicola Larini, Jörg Müller, Gabriele
Tarquini e Alessandro Zanardi. Come dire, basta il
nome! Sono loro a darsi
battaglia oggi nella Shell
Arena nell’edizione 2006
del Bomb Boogie Eurotouring, in realtà un vero
e proprio minicampionato
mondiale, visti i palmarès
dei piloti.
Da Capirossi e Melandri, entrambi campioni del
mondo classe 250 (nel
1997 il primo, nel 2002 il
secondo) a Tarquini, vincitore dell’Europeo Turismo
nel 2002; da Larini (ex F1
con una brillante carriera nel WTCC) al brasiliano Farfus (primo classificato nel 2003 nell’Euro 3000
Series; da Müller (secondo
posto nel 2006 al Mondiale Turismo) ad Alex Zanardi, uno dei protagonisti più
amati del Motor Show.
segue a pagina
2
(prove)
9.50-10.30 Bomb Boogie Eurotouring (1ª gara)
10.30-11.00 Ferrari Challenge Trofeo Pirelli
(quarti di finale)
11.00-11.40 Bomb Boogie Eurotouring
(2ª gara)
11.40-12.05 Ferrari Challenge Trofeo Pirelli
(semifinali)
12.05-12.30 Bomb Boogie Eurotouring
(semifinali)
12.30-12.50 BMW Serie 1 test drive
12.50-13.20 Renault test drive
13.20-13.30 Fast & Furious Toyo Drift
13.30-13.45 Scuderia Toro Rosso F1 Show
13.45-14.25 Eastpak Freestyle Show
14.25-14.35 Fast & Furious Toyo Drift
14.35-14.50 Scuderia Toro Rosso F1 Show
14.50-15.20 Subaru Impreza test drive
15.20-15.40 BMW Serie 1 test drive
15.40-16.10 Subaru Impreza test drive
16.10-16.20 Fast & Furious Toyo Drift
16.05-16.20 Toro Rosso F1 Show
16.20-16.30 Bomb Boogie Eurotouring
(finale 3° posto)
16.30-16.40 Bomb Boogie Eurotouring
(finale 1° posto)
16.40-16.50 Ferrari Challenge Trofeo Pirelli
(finale 3° posto)
16.50-17.00 Ferrari Challenge Trofeo Pirelli
(finale 1° posto)
17.00-17.30 Seat Leon test drive
17.30-17.50 BMW Serie 1 test drive
Daily
Daily
Taccuino
Ore 11 Allo stand di Assocomunicazione (padiglione
21) è in programma il convegno “L’auto di domani,
bella e pulita”. Intervengono Andrea Baracco, direttore comunicazione e immagine Renault, Michele
Ziosi, responsabile relazioni istituzionali e ambiente
Fiat Auto, Piero Carcerano, AD dell’omonima azienda, Andrea Poggio, vicedirettore nazionale Legambiente e Massimo Manzulli, amministratore delegato
della SEMS - Servizi per la mobilità sostenibile.
Ore 11.30 e 15.30 Diego Parassole, in arte Emilio Pistolazzi, diverte con le sue battute a tema automobilistico sul palcoscenico al centro dello stand di Quattroruote, all’area esterna 44.
Ore 14 Protagonista de “I grandi incontri de ‘La Gazzetta dello Sport’, al Centro Servizi Blocco D, oggi è
il centauro Loris Capirossi.
Ore 14 Gianluca Grignani si esibisce nell’ambito di
“Miti della Musica Volkswagen” al Centro Servizi. Nel
corso della giornata sul palco salgono anche alcuni
gruppi emergenti: Spaccasilenzio! (ore 10.30), Al Capone Ride (ore 11.30), Sungria (ore 12.30) e Baroque
(ore 16). Da non perdere le performance dei ballerini
del M.A.S. - Music, Art & Show - di Milano.
Ore 14 Allo stand Red Bull (padiglione 21) arriva il
centauro Ivan Lazzarini.
Ore 15 Reduce da “L’Isola dei Famosi” sbarca a Radio 105 (stand Toyota, pad. 30) Sara Tommasi.
Ore 15 Il pilota Alex Zanardi e lo sciatore Christian
Ghedina sono attesi allo stand BMW (padiglione
30).
Ore 15 Lo stand Red Bull (padiglione 21) accoglie i
piloti delle Frecce Tricolori.
Ore 17 Le premiazioni Seat 2006 si svolgono nello
stand della Casa spagnola (padiglione 16) alla presenza di un tris di campioni: Loris Capirossi, Andrea
Tarquini e Roberto Colciago.
piedone283x170
23-11-2006
18:38
Pagina 1
Vip dello spettacolo e grandi piloti in una giornata densa di appuntamenti
Una domenica da campioni
C’è solo l’imbarazzo della scelta in questo gran finale
del primo weekend del Motor Show. Lustratevi gli occhi
(segue dalla prima pagina)
• Mentre sulla Shell Arena corrono le vetture che
animano il Campionato del
Mondo Turismo, nel paddock scaldano i motori le
protagoniste delle gare seguenti.
Ferrari Challenge Trofeo Pirelli
E che motori! Gli otto cilindri
a V da 490 CV delle Ferrari
“F430 Spider F1 Challenge”.
Fast & Furious Toyo Drift Fa
letteralmente impazzire gli
spettatori assiepati sulle tribune della Shell Arena, il
drift. La disciplina prescrive
che i concorrenti brucino
pneumatici, appositamente
costruiti, sgommando come
pazzi. Da non perdere!
tantonio Liuzzi al volante
della monoposto. “È un
grande onore poter guidare
davanti allo straordinario
pubblico del Motor Show.
Sono italiano e sono orgoglioso di poter scendere nella Shell Arena”. Ma il pilota
abruzzese pensa già al futuro: “Stiamo preparando al
meglio la stagione 2007 e
abbiamo già tutte le carte in
regole per essere competitivi e disputare un ottimo
campionato”.
Eastpak Freestyle Show Fu-
nambolici come non mai,
tornano a scatenarsi i professionisti del brivido a due
ruote.
BAGNO DI FOLLA per Gianni Morandi,
ospite d’onore di Red Ronnie e dei suoi Miti
della Musica Volkswagen. E oggi si replica
con Gianluca Grignani.
Scuderia Toro Rosso F1
Show L’esibizione della
squadra impegnata nel
campionato del mondo di
Formula 1 è l’evento clou
della giornata alla Shell Arena. Ed è proprio il pilota Vi-
COAUTORI Alex Zanardi (qui con Marcello
Costa con il quale ha scritto un libro) corre
oggi nell’Eurotouring.
S
ulla strada rispetta le regole, controlla
sempre che la tua auto o la tua moto
siano in ordine poi guida sereno e
sicuro perché al resto pensiamo noi del
Consorzio Obbligatorio degli Oli
Usati.
Quando devi cambiare l'olio lubrificante rivolgiti a chi lo fa di mestiere. Se invece ami prenderti cura della tua auto o della tua moto facendo da te il cambio dell'olio non dimenticare che
maneggi una sostanza pericolosa.
L'olio lubrificante usato disperso nell'ambiente
provoca gravi danni, mentre correttamente
usato rappresenta una importante risorsa.
Da un chilo e mezzo di olio usato, attraverso
la rigenerazione, si ottiene un chilo di olio
nuovo, con notevoli vantaggi per l'ambiente e
l'economia.
Quando hai fatto il cambio dell'olio chiama il
numero verde del Consorzio Obbligatorio degli
Oli Usati 800 863 048 o collegati al sito
www.coou.it per conoscere il nome del raccoglitore più vicino a cui potrai consegnarlo
gratuitamente.
eprcomunicazione
● 10 DICEMBRE 2006
SCENDI IN PISTA
PER L'AMBIENTE
VIENI A TROVARCI
PRESSO IL PADIGLIONE 33
STAND 32 E GIOCA CON NOI
POTRAI VINCERE
UN CORSO DI GUIDA SICURA
E TANTI ALTRI PREMI
Daily
Daily
Le selezioni per Donnavventura
10 DICEMBRE 2006 ●
I risultati di ieri
Ciak si parte!
sono svolti ieri i casting
•perSi partecipare
a Donnav-
ventura 2007. Una novantina
di ragazze si sono presentate allo stand della Mitsubishi, al padiglione 36, per
candidarsi a future “Indiana Jones” in gonnella. La
meta del viaggio è ancora
da decidere ma si bisbiglia di un lontano Oriente.
Delle ragazze di Donnavventura abbiamo parlato
anche nel nostro “Speciale Motor Show”, una
guida al Salone, quest’anno in un inedito
formato maxi. Lo potete acquistare nel nostro stand (area 44), a
soli euro 2,50.
•
Frenetica la giornata agonistica
di ieri. Le migliaia di spettatori che
hanno affollato le tribune della Shell
Arena hanno potuto assistere a gare spettacolari e a esibizioni mozzafiato.
Ma andiamo in ordine.
GP 2 Dopo quindici duelli (la sfida
tra le monoposto cadette è cominciata l’altro ieri), a conquistare il primo titolo assegnato al Motor Show
è stato, sotto lo sguardo vigile di
Giancarlo Fisichella (uno dei campioni in visita ieri al Salone), il venezuelano del team Durango Ernesto Viso, che ha avuto la meglio su
Patrick Friesacher. Ventuno secondi
e 39 centesimo il suo giro più veloce. Al terzo posto ha concluso lo
spagnolo Borja Garcia che ha battuto il giapponese Kohei Hirate.
la vigilia. Dopo due manche gestite
alla perfezione, Francescon ha conquistato la vittoria. A contendersi il
terzo posto Salvatore Insigne e l’ex
rallista Antonio Forato. Più veloce,
alla fine, è stato il primo.
Barclaycard Superbikers Molti i “nomi” della velocità internazionale che
hanno animato due gare davvero
esaltanti. Dopo spettacolari colpi di
scena, tra sorpassi, scivoloni (senza conseguenze!) e duelli all’ultimo sangue, a spuntarla sono stati
Carlos Checa e Mattia Pasini, protagonisti dell’ultima, determinate,
sfida. Vinta da Checa, che ha approfittato di un errore del riminese.
Terzo Andrea Dovizioso. Eliminati
“grandi” come Max Biaggi e Max
De Angelis.
Eastpak Freestyle Show I migliori
specialisti al mondo di questa spettacolare disciplina hanno mandato
in visibilio le tribune. Il vincitore del
giorno è stato l’americano Beau
Bamburg.
Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Coppa
Shell Finale a sorpresa per la ten-
Il regolamento completo del concorso è su www.granpremiolinear.it
Il concorso è valido dal 15/09/06 al 4/01/07
zone che vedeva protagoniste le
Ferrari “F430”. Per il primo posto
hanno infatti duellato il trevigiano
Cristian Francescon e il pilota di casa Massimo Mantovani, che hanno
estromesso dalla gara i favoriti del-
SCATTA E VINCI SU
I VINCITORI DEL PRIMO GP 2 del Motor Show: al centro Ernesto Viso, a
sinistra Patrick Friesacher, a destra Borja Garcia.
granpremiolinear.it
o al Numero Verde 800 719172
La gara comincia qui: area 44 Stand
I premi in palio? Un week-end super VIP al Gran Premio di F1 2007 di Montecarlo, sofisticati navigatori satellitari Garmin
e pneumatici Goodyear. Vieni allo Stand LINEAR: ti riserviamo uno sconto fiera e un simpatico omaggio! In più, puoi
risparmiare fino al 40% * sull’RCauto!
Che aspetti? Parti subito!
*Percentuale di risparmio calcolata confrontando i premi pubblicati da
nel mese di novembre 2005, sullo speciale Assicurazioni Auto.
● 10 DICEMBRE 2006
Daily
Daily
Breve vademecum alle aree esterne a caccia di emozioni
Te lo do io il test
Off-road, ghiaccio, pista. A fianco dell’istruttore
o al volante. Ecco dove si guida
Subaru (area esterna 48/1)
Se volete testare le capacità di tenuta sul ghiaccio
della “Forester”, della “Tribeca” o della “Outback”,
dovete passare allo stand
della Casa al padiglione 32
dove vi verrà consegnato
un braccialetto che vi consentirà di prendere posto
sul sedile del passeggero. Un esperto collaudatore vi farà “pattinare” su una
rampa di 34°, una parabolica con una pendenza del
100% e un ponte in contropendenza laterale.
DIECI METRI e più: è l’altezza della rampa Land Rover.
IN TV Sulla pista di Quattroruote guidate voi. E andate in diretta sul grande schermo.
• Provare l’ebbrezza di superare un difficile percorso a ostacoli guidando un
pick-up oppure cimentarsi
con un vero e proprio pit
stop di formula 1. Al Motor
Show è possibile. Anche
in questa edizione, infatti,
sono presenti diversi circuiti sui quali si possono
provare le auto in condizione estreme. Ecco come
garantirsi un divertente test
drive. Cominciamo con le
emozioni delle quattro ruote motrici.
Federazione Italiana Fuoristrada (area esterna 42/1)
Sei istruttori FIF si alternano al volante di sei Daihatsu “Terios” e di due Tata
(una di queste accessoriata anche con comandi
per disabili). Posto a bordo
per al massimo due passeggeri.
Land Rover (area estera 45)
RIDOTTE INSERITE sul percorso off-road Toyota.
A bordo dei nuovi “Freelander” e “Discovery” (“Sport”
e “Classic”), brivido garantito sulla rampa alta oltre
10 metri (meno male che
anche qui a guidare è un
esperto!). Il tragitto prosegue tra sterrati e ostacoli
di vario tipo. Il formulario di
adesione si compila direttamente in loco.
Toyota (area 47) Dieci i veicoli disponibili: tre pick-up
“Hilux” (nel nuovo allestimento per il 2007), due
“RAV4” e cinque “Land
Cruiser”. Presentatevi sul
circuito dove, per una parte del tracciato, potete
mettervi al volante. E una
volta entrati nel ruolo del
fuoristradista, partecipate,
a piedi, alla prova di abilità:
l’obiettivo è trovare alcune
lanterne nascoste nel minor tempo possibile.
Se invece volete verificare il comportamento di
auto a due ruote motrici in
condizioni “difficili”, potete
scegliere tra....
Aci (area esterna 46) Su una
Mini (“Cooper” o “Cooper
S”) sperimentate l’azione
dell’Abs nelle frenate sul
bagnato. Anche qui l’accredito si fa direttamente
in pista.
Bridgestone-Honda (area
esterna 43) Ben sei gli
istruttori in pista per mostrarvi il funzionamento
dell’Abs nelle frenate sul
bagnato e la tenuta di strada delle nuove “Civic Type
S” (diesel e benzina). Attenzione, però, prima di
andare sul circuito, è obbligatorio fare un salto allo
stand (padiglione 21) per
compilare il form di preaccredito e ricevere il braccialetto-lasciapassare.
Fiat (area esterna 49) A bordo di quattro “Panda” (due
“Monster” e due “Cross”)
affidate ad altrettanti collaudatori, potete sperimentare l’ebbrezza di un vero
tracciato fuoristrada, con
gli ostacoli “classici” e diversi fondi stradali.
Non c’è bisogno di pre-
Meccanico per un giorno
Un pit stop per te
•
Assolutamente diversa l’esperienza che vi aspetta nell’area
42/2, dove per qualche minuto potete trasformarvi in un meccanico di Formula 1. Qui infatti in gruppi di tre, potete cimentarvi
in un cambio gomme della monoposto Toyota. I pit stop nell’arco della giornata sono previsti alle 9.30, 10.30, 11.00, 12.00,
12.45, 14.00, 14.45, 16.00, 16.30 e 17.00. I più veloci vincono
diversi gadget.
notazione: presentatevi
(anche in coppia) direttamente in pista per compilare il modulo. Ma non andate via senza buttare l’occhio sulla “Panda Cross”
rosso fuoco parcheggiata
a lato del percorso. È quella che, affidata a Miki Biason, parteciperà alla prossima Parigi-Dakar in partenza il 6 gennaio da Lisbona, un classico dell’offroad agonistico.
Quattroruote (area 44) Il nostro circuito occupa una
superficie di circa 5mila
metri quadrati ed è uno
dei pochi in cui siete voi a
mettervi al volante. Accedere al test drive è molto
semplice. Venite nel nostro
stand e iscrivetevi. Ogni
auto, sono in tutto diciotto,
corre in pista a un determinato orario (che trovate
alle pagine 8-9). Prima prenotate, maggiori saranno le
possibilità di scelta.
Se volete verificare in prima persona l’efficacia dell’Esp chiedete espressamente di salire, a fianco
dell’istruttore, su una Fiat
“Grande Punto” o su una
Opel “Corsa” (quest’ultima
vi verrà affidata per uno
dei tre giri di pista in programma).
Al termine del test drive
vi verrà consegnata una
UserID e una password da
inserire nell’area riservata
del sito www.quattroruote.
it. dove potrete vedere il
filmato del vostro test, comodamente seduti davanti
al pc. E firmando l’apposita
liberatoria potreste anche
finire in diretta sui maxischermi che trasmettono
“Quattroruote Motor Show
TV” (uno è proprio sul nostro circuito nell’area esterna 44, gli altri tre sono rispettivamente all’ingresso
di Piazza Costituzione, tra
i padiglioni 36 e 25 e tra il
31 e il 33).
“Sua maestà
a gas”
•
In merito all’articolo apparso su “Quattroruote Daily” del 9 dicembre, dal titolo
“Sua maestà a gas”, precisiamo che la vettura esposta fino a ieri allo stand B47
del padiglione 20 (Tartarini
auto industries) non ha subito modifiche. Da parte sua,
Bentley fa sapere che la vettura non può essere convertita all’alimentazione a gas,
pena il decadimento della
garanzia.
Daily
Daily
10 DICEMBRE 2006 ●
Li abbiamo messi tutti in fila
Gli espositori dalla A alla Z
Automobili, accessori, scuderie, editori, istituzioni...
A
pad.stand
A.C. MOTORS
33
ACI
AE 46
ACI MONDADORI
25
AGM COMUNICAZIONE
25
ALAN
33
ALFA ROMEO
19
ARCASTING
33
ARGO ITALIA - AUTOMOTIVE 33
ARRIGONI & DE ANGELIS
33
ASS. IT. FAMILIARI E VITTIME
DELLA STRADA - ONLUS
33
ASSOCOMUNICAZIONE
21
AUDI
16
AUTOSTRADE PER L’ITALIA
29
AUTOSTUDI
21
AVMAP
25
B
B&G PUBBLICITA’
BANCA POP. ITALIANA
BARBERO EDITORI
BENTLEY
BERTONE
BETA UTENSILI
BLAUPUNKT
BMW
BOSCH
BRIDGESTONE
BRIGHT - ADRIAPARTY
C
33
AE 44
33
16
21
33
25
30
25
AE 43
33
20
15
20
105
79
98
5
24
65
16
41
19
18
28
39
37
37
18
19
7
15
7
9
CADILLAC ITALIA
22
48
CANELLA GIUSEPPE
26
72
CARCERANO
21
18
CHEVROLET ITALIA
22
24
CIAO RADIO - DINAMICA
33
25
CINEHOLLYWOOD
25
30
CIRCLECLUB
36
5
CITROËN ITALIA
25 1-14
CLASS EDITORI
26
62
CLINICA MOBILE NEL MONDO 33
8
COOU - CONSORZIO
OBBLIGATORIO OLI USATI
33
32
CONTI EDITORE
21
33
CORA
33
84
CORRIERE DELLO SPORT
21
33
CT - RENNSPORT
33
64
CUSTOM COLOR
33
79
D
D’ARGENZIO EDITORE
DACIA
DAIHATSU ITALIA
DAIMLERCHRYSLER
DE AGOSTINI PERIODICI
DIEFFE - IDEATARGA
DK-SALT
DOCTOR GLASS GROUP
DR MOTOR COMPANY
E
E.T. PROMOTION
E20 ENGINEERING
EBAY
EDISPORT EDITORIALE
EDITORIALE DOMUS
EDIZETA
36
27
21
53
26 49-53
36
7
36
66
21 22-33
33
55
33
78
36
77
33
33
33
19
AE 44
32
47
46
96
7
9
pad.stand EFER
ELISABETH JESKE
ENI DIVISIONE GAS & POWER
ENRICO BARBIERI EDITORE
ENTE TURISMO PORTOROSE
ERG PETROLI
EURASIA MOTOR COMPANY EUROPA CORSE
EUROSAT MOBILE SECURITY
EUROSPORT EDITORIALE
36
33
26
33
26
36
26
33
36
33
78
101
58
21
48
58
67
36
5
11
F1 DEL MODELLISMO
36
FADIEL ITALIANA
33
FIF - FEDERAZIONE ITALIANA
FUORISTRADA
AE 41/1
FERRARI
19
FIAT
19
FIAT POWERTRAIN
TECHNOLOGIES 19
FIAT VEICOLI COMMERCIALI
19
FIORAVANTI
21
FORD ITALIA 29
FORTONIC
33
44
3
F
G
32
25
16
18
18
31
46
G PROMOTION
26
GANDIN MOTORS
26
GARMIN
25
GLOBUS TRADE
26
GOODYEAR DUNLOP AE 45
GREAT WALL MOTOR CO.
26
GRILLINI RACING TEAM
33
GRUPPO PILOTI FORLIVESI
33
GUIDOSIMPLEX
33
22
66
35
40
HACHETTE RUSCONI
HIT D.D.
HONDA AUTOMOBILI ITALIA
HUMMER
HYUNDAI AUTOMOBILI ITALIA
36
26
21
22
26
62
52
1
52
31
I.DE.A. INSTITUTE
IMOLA SHOPPING
INTERCAR SERVICE
ISTITUTO D’ARTE APPLICATA
E DESIGN - TORINO (IAAD)
ISUZU
ITALCO
ITALIANA PETROLI
21
36
33
18
50
15
21
25
33
32
18
49
40
18
JAGUAR ITALIA
JAPANPARTS
JCB
KATAY
KIA MOTORS ITALIA
KOOLART LIMITED
29
33
33
36
36
33
21
13
38
77
20
43
LA GOMMARIA
33
LAMBORGHINI
16
LANCIA
19
LAND ROVER ITALIA
29
LEXUS
30
LINEAR - GRUPPO UNIPOL AE 44
LIS
36
26
18
43
21
2
H
I
JK
L
67
25
76
3
5
M
pad.stand
M.M. AUTOMOBILI ITALIA
36
42
MAHINDRA
36
55
MARC BLANCO
33
92
MART DI TRENTO E ROVERETO 21
12
MARTIN MOTORS
26 34-38
MASERATI
19
37
MAVERIK
33
34
MAZDA MOTOR ITALIA
29 09-11
MB MOTORS - F1 STORY
26
44
MB MOTORS - F1 STORY
31
28
MEDICI
33
82
MELIAN ITALIA
26
41
MERCEDES-BENZ
36
7
META BY GARAGE ITALIA
26
25
MIDI EUROPE - ISUZU
25
49
MINI
30
15
MINISTERO DEI TRASPORTI
33
23
MINISTERO DELL’INTERNO
POLIZIA DI STATO
36
70
MIRAMOTO
33
14
MITI DELLA MUSICA
ROXY BAR
Centro Servizi
MITSUBISHI MOTORS
36
42
MONRIF NET
36
47
MOSCA TRAILER
33
10
NO
P
NAVMAN
AE 44
NISSAN ITALIA
31
NUOVA EDITORIALE SPORTIVA 21
OKEY SPLENDOR
33
OPEL
22
15
33
45
10
P.M.S. 36
31
PADA TRADE
25
19
PERONI PROMOTION INC.
33
48
PERONI PROMOTION INC. ZROSSA 33-48
PETROLTECNICA
33
26
PEUGEOT AUTOMOBILI ITALIA 25 40-55
PIEMME
36
35
PLAYRADIO
19
25
POLIGRAFICI EDITORIALE
36
47
PORSCHE ITALIA
30
5
POSTE ITALIANE
32
5
PROMINTER
25
19
PROMOTIVE SPORTING COLL. 25
26
PROMOTIVE SPORTING COLL. 26
56
PROSERVICE
33
16
PSE EDITORE
36
3
QR
QUATTRORUOTE
AE 44
RABANSER GÜNTHER & CO. 26
R&P RACING & PROMOTION 33
RADIO BOLOGNA INT.
33
RADIO BRUNO
21
RADIO DEEJAY
25
RADIO R101
16
RADIO SAN MARINO
33
RADIO STUDIO DELTA 33
RALLYMAGAZINE
33
RCM COLUMBUS
33
RCS QUOTIDIANI
31
REG. EMILIA-ROMAGNA
OSS. EDUCAZIONE STRADALE 33
6
46
7
33
1
1
39
13
80
66
1
7
pad.stand
REGIONE MOLISE
RENAULT ITALIA
RETE A
ROBERT BOSCH
S
36
21
Centro Servizi
25
77
45
7
SA.LE
33
95
SAAB
22
38
SAN MARINO RTV
33
39
SANTANA ITALIA
33
5
SCUDERIA RUBICONE CORSE 33
26
SEAT
16
15
SHELL ITALIA
25
27
SKODA AUTOMOBILOVA
16
1
SKY ITALIA
19
12
SKY ITALIA
32
1
SKYWAY NETWORK
25
18
SLOVENIA ENTE PTURISMO
26
48
SMART
36
2
SOC. PUBBLICITA’ EDITORIALE 36
47
SPEEDWAY
33
39
SPIN-SPORT
INCENTIVE NETWORK
33
46
SPORTAUTOMOTO
19
8
SPYKER OF MILAN
25
41
SSANGYONG.
26
75
STATO MAGGIORE ESERCITO 36
75
STRONGFUL Centro Servizi
SUBARU ITALIA
32 11-30
SUZUKI ITALIA
26 2-19
SYMI
26
75
SZ DESIGN ZAGATO
21
18
T
U
VWZ
TATA MOTORS
TAURUS RACING
TEAM PROJECT GP SPORT
TECNODRIVE
TERRA DI MOTORI
TOMTOM INTERNATIONAL
TOYO TIRE ITALIA
TOYOTA
26
33
33
33
26
25
31
30
41
13
13
3
46
16
20
2
UNIMEDIA
30 70-75 UNIMEDIA
Centro Servizi
UNIONE REGIONALE CAMERE
COMMERCIO MOLISE
36
77
UTILITY DIADORA
AE 44
VISIBLE
VM MOTORI
VOLKSWAGEN VOLVO AUTO ITALIA
WT MOTORS
ZEST ITALIA - AUTOMOTIVE
36
26
16
29
26
33
Quattroruote
e l’Editoriale Domus
ti aspettano
all’Area Esterna 44.
E sul sito
www.quattroruote.it
il Motor Show
va in diretta
5
99
25
3
16
5
● 10 DICEMBRE 2006
Daily
Daily
Su www.quattroruote.it il Moto
Dove sono
Alfa Romeo 19 Porsche 30
Audi 16 Renault 21
Bentley 16 Saab 22
BMW 30 Seat 16
Cadillac 22 Skoda 16
Chevrolet 22 Smart 36
Citroën 25 Spyker Italia 25
Corvette 22 SsangYong 26
Dacia 21 Subaru 32
Daihatsu 26 Suzuki 26
DR Motor Co. 36 Tata 26
Ferrari 19 Toyota 30
Fiat 19 Volkswagen 16
Ford 29 Volvo 29
Great Wall Motor
26
Honda 21
Hummer 22
Hyundai 26 ACI Isuzu 25 Bridgestone/Honda 32
Jaguar 29 F1 Experience 42/2
Kia 36 Fiat 49
Lamborghini 16 FIF 42/1
Lancia 19 Land Rover
45
Land Rover 29 Quattroruote 44
Lexus 30 Subaru 48/1
Mahindra 36 Toyota 47
Martin Motors 26
Maserati 19
Mazda 29 Business club Stazione ferroviaria - Bologna Fiere
Ingresso Nord
47
30
29
16
44
I test drive
(aree esterne)
26
46
21
43
42/2
20
a
22
42/1
42
19
b
I servizi
d
Mercedes-Benz 36 Centro congressi b
Meta 26 Centro servizi a
Mini 30 Direzione gare
c
Mitsubishi 36 Miti della Musica VW a
Nissan 31 Paddock e
Opel 22 Sala stampa a
Peugeot 25 Segr. Motor Show a
Centro Congressi - Centro Accrediti Stampa
Centro Ser
Segreteria
Sala Stamp
Miti della M
tor Show va in diretta
Ingresso Michelino
Business Club
46/1
d
46
36
45
25
26
c
She
ll
Are
na
e
35
Direzione gare
Paddock
32
a
48/1
31
33
Tuning & Racing
Ingresso Aldo Moro
49
Ingresso Costituzione
Centro Servizi
Segreteria di Manifestazione
ala Stampa
iti della Musica - Volkswagen
Numeri utili
Motor Show
(call center - ore 9-19) 848 800 503
Radiotaxi
051 372 727-051 534 141
Trenitalia (call center - ore 7-21)
848 888 088 Aeroporto
051 6479 615
Comune (call center lun. ven. ore 8-19.30 - sab. 8-14) 051 203 040
Polizia municipale
051 266 626
Polizia di Stato
051 640 1111
A.T.C. (ore 7-20)
051 290 290
=KHܓ
jnZg]h8`nb]b—8
eZ8lb\nk^ssZ8
ghg8$8ng
himbhgZe
● 10 DICEMBRE 2006
Daily
Daily
Sulla pista di Quattroruote all’area esterna 44
Siete registrati sul nostro sito?
Completate la registrazione con il vostro numero
di cellulare (per farvi riconoscere)
e quindi inviate i vostri mms a
Sicuri al volante
Anche quest’anno, vi aspettiamo al nostro tendone
per farvi salire a bordo delle ultime novità del mercato.
Sempre sotto l’occhio vigile dei nostri istruttori
Saranno pubblicati su www.quattroruote.it
nella sezione Motor Show
Chi va in pista
Intervista a Emilio Pistolazzi
Felice, senza vigili
• Daihatsu “Materia” Volete provare la nuova, curiosa vet-
turetta giapponese che arriverà nelle concessionarie soltanto a
gennaio? Correte a prenotare il vostro test drive.
Fiat “Grande Punto” La piccola più amata dagli italiani e
i nostri collaudatori insieme per dimostrarvi l’efficacia dell’Esp,
l’irrinunciabile dispositivo di sicurezza by Bosch.
Kia “C’eed” L’ultima nata del costruttore coreano debutta
dai concessionari proprio questo mese. Provatela in anteprima
sulla nostra pista.
Mercedes “Classe A” Un gradito ritorno, quella della monovolume con la stella a tre punte, punto di riferimento per comodità ed eleganza.
Opel “Corsa” In prima persona o a fianco dell’istruttore per
vedere come va l’unica compatta a montare l’Esp di serie su
tutti i modelli della gamma.
Volvo “C30” Dopo il successo della ormai mitica “480”, la
Casa svedese ritorna nel segmento delle medie con questa
vettura tutta nuova, pronta a dare battaglia.
•
•
•
È un Pistolazzi sorridente, quello che ci accoglie sotto il nostro
tendone: per il calore della gente presente al Motor Show e perché
“qui non ci sono vigili”. Già, i vigili, bestia nera del nostro beniamino:
“Il Codice va rispettato”, sentenzia, lasciati i panni del suo personaggio, “ma se è vero che gli automobilisti hanno ‘difetti’, ogni tan-
•
AL VOSTRO SERVIZIO I “maestri” della nostra pista.
• Dare la possibilità di pro-
vare le automobili è ormai
una tradizione per Quattroruote al Motor Show. Per
questa trentunesima edizione, che celebra l’ingresso della manifestazione
nel calendario Oica dei più
prestigiosi saloni internazionali, sono ben diciotto
le vetture a vostra disposizione. Alcune, tra l’altro,
sono novità fresche di presentazione.
Le regole sono le solite, per
chi negli anni scorsi ha già
avuto modo di girare sulla
nostra pista. Bisogna presentarsi al nostro stand per
tempo e prenotare il test. Il
consiglio che ci sentiamo
di darvi è venire da noi non
appena varcati i cancelli
della fiera. Soprattutto se
desiderate vedere da vicino un’auto piuttosto che
un’altra. I vari modelli in
prova si alternano sulla pi-
sta a seconda degli orari;
quindi, prima di prenotarvi,
guardate attentamente la
tabella qui a fianco.
Tornate qui da noi con
un po’ di anticipo sull’ora
fissata: più sono veloci le
operazioni necessarie per il
cambio di pilota, più tempo
starete al volante della vettura prescelta. O accanto
a un collaudatore, con il
quale verificare l’efficacia
di dispositivi come l’Abs e
il controllo elettronico della
stabilità by Bosch.
C’è, poi, un’interessante
novità rispetto allo scorso
anno: al posto della cassetta Vhs, col video della prova, vi verranno dati
due codici: una UserID e
una password. Rientrati a
casa, accendete il computer e digitate l’indirizzo del
nostro sito, www.quattroruote.it; accedete all’area
riservata e digitate questi
codici. Eccovi in azione!
•
•
...e quando
Opel
•9.30-10.20
• 10.20-11.10Mercedes
• 11.10-12.00 Volvo
Opel
• 12.00-12.50
12.50-13.40
Daihatsu
•
Guidare non è l’unica opportunità offerta da Quattroruote. Sotto il nostro
tendone, trovano spazio
tanti partner. Il nostro corpo di ballo, poi, vi intrattiene con un intrigante spettacolo. E, ospite speciale
di oggi, Diego Parassole,
che ha scelto il nostro palcoscenico per far esibire
uno dei suoi personaggi
più noti: il metalmeccanico
Emilio Pistolazzi.
i nostri partner
• Banca Popolare Italiana “Realizzare i sogni, contenendo i costi”: è lo slogan di questo isti-
tuto di credito che nel nostro stand presenta due prodotti competitivi. Il primo è un nuovo conto
corrente low cost, senza canone né interessi: battezzato “Doppio Zero”, è del tutto gratuito e
consente un numero illimitato di operazioni (estratti, assegni, bonifici ecc.). “Personal Credit”,
invece, è ideale per i finanziamenti di auto e moto: ottenerlo è facile, bastano un documento,
il codice fiscale, l’ultima busta paga o il modulo “Unico”. Si possono avere fino a 33.000 euro rimborsabili anche in 66 mesi con un tan fisso del 7,90% e con la prima rata dopo tre mesi
(taeg 8,98%).
car4you.it by Quattroruote è il nuovo sito per la compravendita di auto d’occasione, nato
dalla collaborazione fra la nostra casa editrice e Car4You Holding, già presente in diversi Paesi
europei. Il sito si avvale di una nuova tecnologia che facilita la ricerca delle vetture e l’inserimento degli annunci.
Diadora Da oltre 60 anni nel mondo dello sport questo marchio è sinonimo di tecnologia,
stile italiano, attenzione alla qualità. Dal 1998, con la decisione della società di mettere a frutto
l’esperienza acquisita dal proprio Centro ricerche anche in altri settori merceologici, la linea di
abbigliamento da lavoro “Utility” viene offerta all’utenza professionale in oltre 3000 punti di vendita in tutto il mondo (Australia e Giappone compresi).
Linear, compagnia telefonica del Gruppo Unipol, è specializzata nella vendita di polizze auto attraverso il numero verde 800-112233 o sul sito www.linear.it. Esclusivamente in occasione
del Motor Show offre a tutti i nuovi clienti uno sconto aggiuntivo del 5% sulla tariffa RCAuto:
allo stand Linear nel nostro tendone si può ottenere un preventivo immediato, senza impegno.
Un’occasione da cogliere al volo.
•
•
•
Kia
• 13.40-14.30
• 14.30-15.20 BOSCH
• 15.20-16.10 Volvo
• 16.10-17.00Mercedes
• 17.00-17.50 BOSCH
to le Forze dell’Ordine ne abusano un po’”. E via, con un esilarante
racconto di quando lo hanno fermato per eccesso di velocità: l’autovelox era nascosto dietro la spazzatura, “vestito da zorro!”.
Le autostrade peggiori?: “Milano-Bologna e Milano-Bergamo.
Qui la velocità sui cartelli è un traguardo non un limite!”. L’apppuntamento è per le 11,30 e le 15,30.
I nostri partner: Navman
Turisti mica per caso
Navigatori con immagini geo-referenziate; notizie sul traffico;
info su punti d’interesse e alberghi. Il futuro è già qui
•
Orientarsi attraverso le immagini. È questa
l’opportunità offerta dagli apparecchi Gps più
recenti prodotti dalla Navman, società neozelandese leader mondiale del settore. Scatti
una foto con la
camera integrata
nel dispositivo e
automaticamente
ha luogo la sua
associazione con
le coordinate satellitari del posto
dove è stata fatta. Tra qualche
mese, non ricorderete più l’indirizzo di quel ristorantino o dov’era quella bellissima piazza. Il
vostro navigatore, invece, sì: sarà sufficiente selezionare la
“cartolina” di allora e voilà, ecco indicata la
strada per giungere a destinazione.
Non solo: come dichiarato da Maurizio Di Carlo, country manager Navman per l’Italia, “l’utilizzatore dei nostri prodotti non è più soltanto
l’automobilista, ma un viaggiatore che si muove
anche in moto o a piedi, in montagna”. Questo
cliente ha bisogno di un oggetto compatto, ma-
neggevole, che sia in grado di dare informazioni
aggiuntive alla propria localizzazione e alla rotta da seguire: situazione del traffico, indirizzi di
stazioni ferroviarie, alberghi, ostelli, ospedali. E,
perché no, informazioni su musei e opere d’arte
visibili in zona (i
cosiddetti “Punti
d’Interesse”).
Alcuni di questi
contenuti sono
nella suite fornita
insieme all’apparecchiatura; altri
si possono scaricare da Internet,
anche attraverso
il sito di Navman.
“Grazie a provider operanti su
scala mondiale”, ci spiega Di Carlo, “è possibile tenere aggiornato il proprio database di informazioni”. Tra questi, per esempio, Wcities, tra i
leader nel settore delle guide “telematiche”, che
copre 70 Paesi.
Attraverso la community, poi, gli utenti si possono scambiare notizie sui punti di interesse,
curiosità sui luoghi visitati, immagini dotate di
coordinate geografiche. Buon viaggio.
Daily
Daily
Tutti i giorni sul nostro palcoscenico
Uno show travolgente
• Sotto il nostro tendone non si parla solo di motori. Se non ci credete, dopo aver
prenotato il test drive, fermatevi a guardare lo spettacolo dei giovani ballerini di
Quattroruote. Marika, la coreografa, insieme alle splendide Manuela, Valeria e Daniela accompagnate dagli aitanti Marco ed Emanuele si esibiscono in due show
mozzafiato: London Style e Circus. Attenzione, però, perché gli orari sono già prestabiliti. Il primo balletto di apertura giornata è alle 11.30 per poi ripetersi alle 12.30,
14.30, 15.30 e per finire alle 16.30. E subito dopo rimanete ancora qualche minuto
perché sul palco, il formidabile dj Dario Desi vi intratterà ponendovi una serie di
domande. I più veloci (e preparati...) riceveranno tantissimi gadget, naturalmente, a
ritmo della scoppiettante musica di Federico Besana.
Cinque stelle Euro NCAP
per la protezione
degli adulti a bordo.
Nuova
Opel Corsa.
www.nuovaopelcorsa.it
Consumi da 4,6 a 6,2 l/100 km (ciclo misto);
emissioni di CO2 da 124 a 149 g/km.
L’unica della categoria con ESP®Plus e TCPlus di serie su tutta la gamma.
PROVALA SUL CIRCUITO REALITY DRIVE DI
AREA 44.
10 DICEMBRE 2006 ●
10 ● 10 DICEMBRE 2006
Daily
Daily
Guida alle star indiscusse del Salone
Da non perdere
Migliaia di persone prendono d’assalto i padiglioni
di Bologna, in un turbinio di flash di fotocamere
e telefonini. E nella folla è facile perdere la bussola
TOYOTA “AURIS”. Protagonista a Bologna e, nelle speranze del costruttore,
anche del mercato dei prossimi anni.
FORD “C-MAX”. Arriva nella tarda primavera del prossimo anno, la nuova
versione, rivista e corretta, di questa
monovolume.
• Non si riesce a stare fer-
mi un attimo, qui al Motor
Show. C’è chi si lancia sui
piedistalli a farsi fotografare accanto a una splendida standista; chi va a
caccia dello scatto rubato
alla “velina” di turno; e chi
si lascia trasportare dalla corrente, tra i suoni e i
bagliori che illuminano gli
spazi espositivi. Alla fine
della giornata, i piedi fanno
male e la testa è pesante.
Se volete ottimizzare la visita, prima di partire per il vostro tour, date un’occhiata
alla lista pubblicata a lato
pagina, e scorrete le brevi
informazioni che vi diamo
sulle principali novità.
Chevrolet “Nubira SW 2.0
TCDi” Arriverà in Italia a pri-
mavera, la versione a gasolio della familiare americana, in prima mondiale
qui a Bologna. Il propulsore è lo stesso quattro cilindri montato sulla “Captiva”,
ma con potenza limitata a
121 CV e capace di 280
Nm di coppia. Interessanti
i consumi dichiarati nel ciclo misto: oltre 16 km con
un litro di gasolio.
DR “3” e “5” Il nuovo marchio di Isernia è presente
con due prototipi di Suv:
uno a tre porte, lungo 3,85
metri, e uno a cinque (4,29
m). La gamma in entrambi
i casi si articolerebbe su
versioni a due o quattro
ruote motrici, con tre livelli
d’allestimento, spinte da
motori a Gpl o turbodiesel.
Ford “C-Max” L’edizione
2007 di questa monovolume compatta si distingue
dal precedente modello
soprattutto per il design
del frontale. Modifiche anche agli interni, assai più
ricca la lista degli optional.
Arriva in tarda primavera.
con le ridotte; la trazione è
integrale; motore quattro
cilindri turbodiesel a precamera da 90 CV e 210 Nm
di coppia massima, Euro 3.
Le versioni Euro 4 saranno
in vendita dal 2007.
Maserati “MC12 Versione
Corse” La supercar deriva
dalla Gran Turismo vincitrice del campionato pi-
sione 2007 dell’apprezzata
compatta tedesca. Le vere
novità sono nascoste sotto il cofano dove pulsano
nuovi motori: due benzina
“1600” (aspirato da 115 CV
e turbo da 180); un common rail di 1.7 litri, con potenze di 110 o 125 CV.
Skoda “Roomster Scout”
In primavera arriva que-
Katay-Gonow “Victory” e
“Troy” Il marchio cinese propone due vetture: una Suv,
la “Victory”, e un pick-up a
doppia cabina, il “Troy”,
con meccanica identica. Il
cambio è a cinque marce,
MASERATI “MC12” Vettura da competizione in borghese.
loti GT1. La potenza, però, sale a 755 CV contro i
“soli” 600 dell’auto da gara, il CambioCorsa prende
il posto della trasmissione sequenziale e c’è tanto
di sedile del passeggero.
Prezzo, un milione di euro.
Tasse escluse.
CHEVROLET “NUBIRA 2.0 TCDi” Station col turbodiesel.
Opel nuova “Astra” Piccoli
ritocchi estetici per la ver-
sta nuova versione dell’apprezzata monovolume ceca. Le differenze rispetto al
modello normale riguardano principalmente l’aspetto esteriore: invariato lo
schema meccanico a due
ruote motrici. Quattro le
motorizzazioni: 1.4 e 1.6
a benzina (da 85 e 105 CV
rispettivamente); “1400” e
“1900 TDI” (80 e 105 CV).
Le novit à
in anteprima mondiale
pad. marca modello
22 Chevrolet Nubira Diesel
36 Dr 3, 5
29 Ford Nuova C-Max (preserie)
36 Katay-Gonow Victory, Troy
19 Maserati MC12 Versione Corse
22 Opel Astra 2007
16 Skoda Roomster Scout
36 Smart Fortwo
26 Tata Safari 2.2 L Dicor, TL
30 Toyota Auris
16 Volkswagen CrossTouran
in anteprima europea
30
26
16
26
26
26
BMW Great Wall Lamborghini Martin Motors SsangYong Tata X5, Serie 7 Idrogeno
Hover Limousine
Murciélago Roadster LP640
Ceo
Actyon Sports
Indigo SW (1.4 TD Dicor 16V, 1.4 Mpfi)
in anteprima italiana
19
16
16
22
Alfa Romeo Audi Bentley Cadillac 25 Citroën 21 Dacia 26 Daihatsu 19 Fiat 29 Ford 26 Great Wall 21 Honda 26 Hyundai 25 Isuzu 29 Jaguar 36 Kia 19 Lancia 29 Land Rover 30 Lexus 19 Maserati
29 Mazda
36 Mercedes
30 Mini 36 Mitsubishi 31 Nissan 22 Opel 25 Peugeot 21 Renault 22 Saab 16 Skoda 26 Suzuki 30 Toyota 16 Volkswagen 29 Volvo Alfa 147 Q2, Alfa GT Q2
R8 4.2 Fsi
Arnage MY07, Continental GTC Cabrio
STS V8 4x4, SRX MY07, XLR-V, Escalade MY07
C4 Picasso, C4 WRC,
prototipo C-Buggy
Logan Mcv
Materia
Panda 100 HP, Pandapanda,
Croma MY 07
Nuova Mondeo SW (preserie), concept Iosis X, Nuovo Ranger
Pick-up Wingle 2.8l Tdi
Cr V, Civic Type S, Civic Type R, Fr V
Coupé MY 2007, Concept Car
D-Max 4x4,
prototipo D-Max Dakar 2007
XKR Coupe’, Xkr Convertibile
Cee’d Hatchback, Cee’d Sporty Wagon, concept Pro_Cee’d
Ypsilon “Blue&Me”, Thesis Sport,
concept Delta HPE
Nuova Defender MY07, Range Rover Sport TD V8 272 CV, Nuova Freelander
LS 460, LS 600h
Gransport Contemporary Classic
MX- 5 Roadster Coupé, CX-7, BT-50, Mazda3 Mps
SLR 722 Edition McLaren
Nuove Mini Cooper e Cooper S
Nuovo Pajero, Pajero Evolution, Outlander Concept
Qashqai, Micra Active Luxury, Pathfinder MY07
Antara, GT
concept 207 Epure, 908 Le Mans, Spider 207, concept 908 RC,
207 Super 2000
Twingo Concept,
Mégane F1 Team R26
9-3 Cabriolet Biopower Hybrid Concept
Octavia Wagon Rs Tdi, Octavia Wagon Scout, prototipo Joyster
Swift Sport 1.6 Benzina 3p,
prototipo Project Splash
Yaris TS 3 e 5 porte, Avensis MY07, Corolla Verso Acm, nuovo Hilux, nuovo Land Cruiser
Touareg restyling, Cross Golf
C30, XC90 Sport
à
o
r
n
Daily
Daily
10 DICEMBRE 2006 ●
11
Smart “fortwo” Il nuovo
modello della “due posti”
tedesca arriverà nell’aprile del 2007. Più spaziosa
e aggressiva rispetto alla
vettura attuale, ha anche
una superiore capacità di
carico (da 150 a 220 litri). Il
motore a benzina è un inedito tre cilindri Mitsubishi
di 999 cm³, disponibile in
due versioni aspirate, (61
e 71 CV), oppure turbo da
(84 CV). Aggiornato, invece, il turbodiesel da 799
cm³, che eroga ora 45 CV.
Il cambio è un automatico
Getrag a 5 rapporti.
Tata “Safari Dicor” e “TL
Sprint” L’ormai nota fuoristrada indiana, ristilizzata di recente, si presenta
qui con un nuovo turbodiesel common rail di 2.2
litri, Euro 4, da 140 CV e
320 Nm di coppia massima. Al debutto sulla scena internazionale, invece, il
SMART “FORTWO”. Nuovi motori per la due posti tedesca.
nuovo pick-up “TL”, spinto
anch’esso dal medesimo
“2.2” della “Safari”.
Toyota “Auris” Alias nuo-
va “Corolla”. Disponibile in
versione a tre o cinque
porte, cresce di poco rispetto al modello attuale.
Cinque le motorizzazioni,
due a benzina e tre turbodiesel, da 1.4 a 2.2 litri, con
potenza che vanno da 97 a
177 CV. Tre le trasmissio-
TATA “SAFARI” Anche l’indiana si fa il diesel.
KATAY-GONOW “TROY” Pick-up cinese.
VW “CROSSTOURAN” Le manca solo il 4x4.
OPEL “ASTRA” Pochi ritocchi e nuovi motori.
ni: manuale a cinque o sei
marce, robotizzata “M-MT”
a cinque rapporti.
Volkswagen “CrossTouran”
Design da Suv, altezza da
terra aumentata di 12 millimetri (col pacchetto “Terreni accidentati”) e i cerchi
da 17” con larghezza differente tra avantreno e retrotreno. Tra i motori, anche
il “1400 Twincharger”, con
potenze di 140 o 170 CV.
Nuovi protagonisti al debutto nel mondo dell’auto
Io no che non m’annoio
Intervista all’amministratore unico di Meta, neonato costruttore di microcar.
Per scoprire che esiste ancora qualcuno mosso dalla volontà di creare
• L’appuntamento è al padiglione 26, stand 25, nel piccolo salottino sulla pedana dove sono esposte una miriade di vetturette multicolore. Tanta la curiosità per
queste automobiline e voglia di capire cosa frulla nella testa di chi, in un periodo poco felice per l’economia italiana, si imbarca in un’impresa così.
Giovanni Galvano, arrivato a 57 anni con una
solida esperienza finanziaria alle spalle, si butta
nella produzione di microvetture nel 2003: “Amo
le nuove sfide”, dichiara, “veder nascere nuove
iniziative e farle crescere. Il ‘mantenimento’ non
fa per me e quando mi stufo, mollo tutto e inizio
da capo”.
Determinazione, dunque, associata alla passione per le quattro ruote: propellenti straordinari, quanto necessari per il buon esito di
qualsiasi attività. E il risultato è lì, davanti ai nostri
occhi: una gamma completa di automobiline, articolata su quattro varianti (“Pocket”, “Safari”, “Top”, “Sport”, più la “Electric”),
che promettono di potersi muovere con facilità, sicurezza
e un buon livello di confort per le strade intasate delle grandi città italiane.
Lungo 2,48 metri, largo 1,38 e alto 1,49, per il Codice
della strada questo veicolo fa parte della categoria
dei “quadricicli” ed è soggetto ai vincoli imposti alle
due ruote, ivi compresa la sosta (almeno in linea di
principio). Il robusto telaio tubolare, con due rollbar, supporta la carrozzeria di plastica, disponibile in sette tinte, e il motore bicilindrico, a benzina
(20,5 CV) o diesel (5,4), che trasmette il moto alle
ruote anteriori attraverso un variatore.
Curatissimi gli interni, dove spicca il volante
multifunzione che integra le informazioni generalmente racchiuse nel cruscotto. Tra gli accessori (a
richiesta o di serie, a seconda delle versioni), addirittura i sensori di parcheggio. Il target, del resto, è
quello dei saloni auto dei marchi più prestigiosi, con
cui Meta sta stringendo accordi per la commercializzazione dei suoi prodotti. Una nota di colore e allegria
per vincere la noia di tutti i giorni.
TOTALMENTE MADE IN ITALY asscura Giovanni Galvano (qui sopra).
Prezzo chiavi in mano esclusa IPT. Listino in vigore dal 25/10/2006. Versione fotografata: Dynamic.
Consumi ciclo medio combinato da 7,3 a 10,6 (litri x 100 km). Emissioni CO2 da 191 a 252 (g/km).
Motori 2.2 diesel VGT 155 CV e 2.7 benzina V6 189 CV, tutti Euro 4 - 4WD TOD - da 28.900 euro
Hyundai in Italia
consiglia lubrificanti
www.santafe.it
Hyundai Automobili Italia - Società del Gruppo “Koelliker SpA”

Documenti analoghi

Spettacolo garantito

Spettacolo garantito B&G PUBBLICITA’ BANCA POP. ITALIANA BARBERO EDITORI BENTLEY BERTONE BETA UTENSILI BLAUPUNKT BMW BOSCH BRIDGESTONE BRIGHT - ADRIAPARTY

Dettagli

Daily Daily

Daily Daily B&G PUBBLICITA’ BANCA POP. ITALIANA BARBERO EDITORI BENTLEY BERTONE BETA UTENSILI BLAUPUNKT BMW BOSCH BRIDGESTONE BRIGHT - ADRIAPARTY

Dettagli

Scarica il Daily completo

Scarica il Daily completo B&G PUBBLICITA’ BANCA POP. ITALIANA BARBERO EDITORI BENTLEY BERTONE BETA UTENSILI BLAUPUNKT BMW BOSCH BRIDGESTONE BRIGHT - ADRIAPARTY

Dettagli

Daily Daily

Daily Daily B&G PUBBLICITA’ BANCA POP. ITALIANA BARBERO EDITORI BENTLEY BERTONE BETA UTENSILI BLAUPUNKT BMW BOSCH BRIDGESTONE BRIGHT - ADRIAPARTY

Dettagli

Inizio da campioni

Inizio da campioni CFC CAR FILM COMPONENTS GERMANY CHEVROLET CHRYSLER CIAO RADIO-DINAMICA CITROËN CITY CAR CLASS CLASS CNBC CLASS EDITORI CLASS LIFE CONFEDERTAAI CONSORZIO ECOGAS CONSORZIO ...

Dettagli

Che Impreza! - Editoriale Domus

Che Impreza! - Editoriale Domus CHALLENGE CSAI Una “Clio 1600” è stata la più veloce anche nella sfida riservata ai piloti della scuola CSAI. Al volante l’italiano Cortinovis.

Dettagli

Viva lo spettacolo

Viva lo spettacolo CENTRO STAMPA E MEDIA

Dettagli