Saluto al sole a 12 posizioni(tradizionale) SURYA NAMASKARA

Commenti

Transcript

Saluto al sole a 12 posizioni(tradizionale) SURYA NAMASKARA
www.yoga-anti-stress.it
Angelo Basso – 14/05/2012
Saluto al sole a 12 posizioni (tradizionale)
SURYA NAMASKARA
1-AUM HRIM RAVAYE = SALUTO IL SOLEAMICO OM ( senti vibrare l’addome)
PIEDI AD UN PALMO DAL BORDO ANTERIORE DEL TAPPETO
RESPIRAZIONE FORTI RILASSANTI (PROLUNGATE E LENTE)
GIUNGERE LE PALME – PREMERE I POLSI E RUOTARLI.
-------------------------------------------------------------------------------------------2 – AUM HRIM RAVAYE NAMAH = SALUTO IL SOLE LICENTE OM
INSPIRAZIONE
INARCARE IL DORSO – TESTA INDIETRO –
BRACCIA TESE IN ALTO – DITA UNITE
---------------------------------------------------------------------------------------3 – AUM KRUM SURYAYA NAMAH = SALUTO IL SOLE DALLA BELLA LUCE OM (vibrazioni petto – gola)
ESPIRAZIONE FLESSIONE IN AVANTI – PALME A TERRA – TESTA
ABBASSATA
----------------------------------------------------------------------------------------4 – AUM HRAUM BHANAWE NAMAH = SALUTO IL SOLE BRILLANTE OM
INSPIRAZIONE GAMBA SINISTRA INDIETRO – TESTA ALTA
-----------------------------------------------------------------------------------------5 – AUM KRAUM KHAGAYA NAMAH 0M SALUTO IL SOLE CHE SI MUOVE NEL CIELO OM (pronunciare mentalmente)
TRATTENERE IL FIATO CORPO TESO –
TESTA E BACINO IN LINEA
-----------------------------------------------------------------------------------6 – AUM HRAM PUSHNE NAMAH = SALUTO IL SOLE DONATORE DI FORZA OM (sentire la vibrazione nella testa)
ESPIRAZIONE – AL SUOLO: MENTO, PETTO E GINOCCHIA–
SOLLEVARE SPALLE E BACINO
-----------------------------------------------------------------------------------------7 – AUM HRAM NYRANYAGARBHAYA NAMAH = SALUTO IL SOLE COPERTO D’ORO OM
INSPIRAZIONE SOLLEVARE TESTA E PETTO
TENERE A TERRA IL BACINO E LE GINOCCHIA
-------------------------------------------------------------------------------------------8 – AUM HRIM MARECHAYE NAMAH = SALUTO IL SOLE SIGNORE DELL’ALBA OM (sentire le vibrazioni
nell’addome, petto e gola)
ESPIRAZIONE SOLLEVARE IL BACINO, BRACCIA E GAMBE TESE,
TESTA E TALLONI ABBASSATI
9 – AUM HRUM ADITYAYA NAMAH = SALUTO IL SOLE FIGLIO DI ADITI (divinità superiore a tutto) OM
INSPIRAZIONE GANBA SINISTRA AVANTI – TESTA ALTA
------------------------------------------------------------------------------------------------10 – AUM HRAIM SAVITRE NAMAH – SALUTO IL SOLE BENEFATTORE OM (vibrazione totale)
ESPIRAZIONE – FLESSIONE IN AVANTI, GAMBE DIRITTE
– TESTA ABBASSATA
------------------------------------------------------------------------------------11 – AUM HRAUMA ARKAYA NAMAH = SLUTO IL SOLE CHE DA ENERGIA OM
INSPIRAZIONE INARCARE IL DORSO – TESTA INDIETRO –
BRACCIA TESE IN ALTO – DITA UNITE
------------------------------------------------------------------------------------12 – AUM HRAM BHASKARAYA NAMAH = SALUTO IL SOLE CHE CONDUCE ALL’ILLUMINAZIONE OM
ESPIRAZIONE
GIUNGERE LE MANI E RADDIZZARSI
RIPORTARE I PIEDI AD UN PALMO DAL BORDO DEL TAPPETO
"Posizioni d’inizio delle lezioni di Hatha-Yoga secondo Swami SHANKARANANDA del
Sivananda ashram Rishikesh (India ) esposte durante il Seminario Yoga tenuto il 14-24 maggio1978
La riproduzione è libera e gradita secondo i principi Yama e Niyama".
NOTA: I bija mantra ed i mantra completi hanno origini da scuole diverse e vanno
pronunciati con la guida di un maestro.
Il “saluto al sole” è una sequenza di posizioni con le quali quasi tutte le scuole di Yoga iniziano le
lezioni.
Il termine “saluto al sole” deriva dal sanscrito “SURYA NAMASKARA” : surya =sole e namascara
è un saluto rispettoso, invece “namastè” è il saluto che si dà ad un amico in modo confidenziale.
Con “NAMASKARA” l’atteggiamento è di prosternazione di fronte ad una autorità o divinità e si
propone come un atto di preghiera od un inchino.
Molti insegnanti occidentali, ma anche indiani pragmatici ed igienisti, lo propongono come una
sequenza adatta a sciogliere la spina dorsale e le membra, dopo una notte di sonno ristoratore.
Infatti man mano che si va avanti con l’età, la mattina ci si sveglia non solo intorpiditi, ma anche
con dolori alle articolazioni.
Storiella cinese: “Se la mattina ti svegli ed hai dei dolori, esulta…… sei ancora vivo” :-)
BUON LAVORO
Angelo

Documenti analoghi

Surya Namaskara - Diventare Insegnante Hatha Yoga Online

Surya Namaskara - Diventare Insegnante Hatha Yoga Online Il sole è simbolo di luce. Nella tradizione cristiana il sole è un simbolo di Cristo; l'alba è la Pasqua. Nella tradizione indiana è consuetudine sedersi in adorazione di fronte al sole sia al matt...

Dettagli

Il risveglio dell`energia solare per lo sviluppo di una

Il risveglio dell`energia solare per lo sviluppo di una Suryanamaskara è un “esercizio” ritmico composto da una serie di posizioni dello hatha yoga, comunemente dodici o dieci. La tradizione, comunque, vuole che le posizioni siano dodici in quanto è il ...

Dettagli

Visualizza scheda

Visualizza scheda posizione di Urdhva Mukha Svanasana del cane a testa in su (foto n.6), espirando sfruttiamo una nuova leva che nasce dal bacino, centro del nostro corpo, che diventa l’angolo più acuto del triango...

Dettagli

Lalitha Sahasranamam I Mille Nomi della Madre Lalitha

Lalitha Sahasranamam I Mille Nomi della Madre Lalitha 33. Om Kameswara Prema Rathna Mani Prathi Pana Sthani Namah - Lei che ha offerto il suo seno all'amore di Kameshwara. 34. Om Nabhyala Vala Romali Latha Phala Kucha Dwayi Namah - Lei il cui seno è c...

Dettagli