La proposta terapeutica omotossicologica nella patologia

Commenti

Transcript

La proposta terapeutica omotossicologica nella patologia
IUGLIO,/SETTEMBRE MII.I,FNOVECE}TTONOVANTACINQUE
Dr,I,toBianchi
Specra/rsla
rnMedicnaInterna
Presidenie
deli,
Associazione
Italian
adtO,'ilolossrcoJogra
KW
apatoloEa
alìergica
è ogggiorno omotossicologicó
chepropone
unavalutaestremamenle
freEenteil 107ó
del- zione
globale
delpaziente.
T\rtte
lepatololapopolazione,
almeno
neipaesi
tn- Eeallergiche
hanno
rnoltre
unacaratteristÍdustriahzzati,
è affetto
dapatoloEe catendenza
allevoluzione
e allaggravaallergiche
e talepercentuale
passa
aì25% menlo,
espesso
il co:nvolEmento
organco
e
perr soggetti
cheabbiano
deifarnrliarr
con sempre
piuprofondo
edesteso;
nederÌva
taletipodra-ffezione.
cheI'allerEa
nellesuevarieesplicazioru
chTalimamfestazioni
palologche
sono
inn- ruche
devesempre
essere
trattata
fumacopidauescita,
bashpensare
chenellB40so- iogcamente.
1ol'i%dellapopoluione
eradaritenersi
alCome
oEi manfestazione
dglnostiro
orlergco,quando
rnvece
oggisiamo
allapre- ganrcmo,
comeogtxmalattia,
anche
lareaquota
detta
deli 0026,
zioneallergca
èdaritenersi
unfenomeno
fi,
Ilnostro
perquesta
urteresse
patoloEa,
ol- logeneticamente
positivo,
chehail sigrfrcatrecheperlasuafreEenza,
e datodalfatto to drunadattamento
delnostro
organismo
chenonesisle
peressa
uitasoddisfacente
aLle
variaziont
ambientali.
Nonepensabrle
terapia
neJJa
medicura
ufficia.le
e chevrce- cheilnostro
corposviluppila
complessa
venaI approccio
omeopatico-omotossrcostrutlura
unmunoloEca
chefacapoallaprologcopuoportare
aiÍsultatibuom
siasul duzione
dell'IgEsenza
unaragione
specifrpianosrntomatoloEco
chesuEelloeziolo- ca MoltÍstudrosihamo
messo
inrelazione
glco,spesso
intemmidrrrsoluzione
deful- lareattlrtà
allergca
conlanecessità
daparproblema,
tivadel
Lapatologia
allergicatedell'orgammo
drreague
adunaambienconlolgenotoriamente
praticamente
tuttii tetnterno
edesterno
piùr:r ato
sempre
tessuti
dellorganismo,
unapproccio
sefto- Attraverso
secreziom
ecaturiverrebbero
eilalesrntomatico
hapertanto
spesso
solo1ef- spulse
unaEanquantità
ditossure
accumufettodispostare
ilproblema
daul tessuto lalepervarie
vienelnostro
organrsmo.
ajlaltro;assai
razionale
e qurtrdr
I'approccio Questo
spiegherebbe
anche
lapossibrJità,
piùvolteverificata,
diconh'ollare
leprobleAllergopaîici
matiche
alletEche
conunaoculata
dietadi1Oo/"
sintossicante
econumattenta
terapia
drdrenaggoeffettuata
nelperiodo
precedenle
la
faseacuta
dell'allerga
stessa
Estato
moitre
evidenziato,
asuftagare
Eestatesichenei
pazienh
aìlergciesrste
undeficitgenetico
dr
Pazienti con riconenze allergiche in famigtia.
enzimi
detossificanti
alilelloepatico,
che
permette
unospecÍfico
accumulo
ditossine
LUGLIO,/SETTEMBRE
MILLENOVECE}TTONOVANTACINQUE
rnEestisoggetti
pertanto
tuttelemanifestazioni
clulche
delìallerEa
nonsarebbero
Concezione
moderna
ailrocheespressiorn
avuiolivellodellareaimentalee provata
zione
dell'organismo
nell'atto
di espellere
t... l
qil.tsrl
queste
tossme
ErisrLltato
moltoutiìeinquraV
drare
ìlnazienîe
alleroonatico
Malattia= 1
nellatavoia
1 Malattia= Piùrconcause
dellOmotossicoloEa
perpoterseguire
ìeW
t'.1
voluzione
dellesuepatolocne,
correlarle
tra
V
loroepotereffetiuue
unastrateEa
terapeuFarmacounico
Agentepatogeno
Terrenobiologico
dell'Omeopatiaclassica
trcaalungolermure
potendo
prevenire
remeN
-.'> /\
pre modalrtà
dellereazioni
chesievrdenR:r r";--"'
1f
zteramo
nelpaziente
Lamalattia
croruca
rtr
Strategia terapeutíaa complessa
parhcoiue
ncnpotrà
maiguuired'acciuto,
dell'Omotossicologia
Fatlimento
delle
passaie
madovrà
sempre
attraverso
delle sperimentazioni
terapeutiche
Successoclinico-sperimentale
del cocktail
fasipatologche
correlate
allarcstaurazione dell'Omeopatia
classica
omotos'sicologico
dellareattrvrtà
orgamca
avarilivelli
Molto
spesso
siparla
nelleallergopatie
di Concetto di "malattia"
'gueriEone
spontanea",
dr'guariEone
correlala
alletà' e cosìvia:taleguarigione
il larelafunzione
emuntoriale
perlateLapia
mentre
infine indrvidua.Ìr
dellamalattia
edel
piùdeJle
volteè soloapparente
edè corre- nellafaseurcuisilrdrvrduineLl
allerga
rlprr- pazienle
chehamoavuto
cosibrrLlanti
suclataeminentemente
allasoprawenuta
capa- mummovens
delproblema
cromco
delpa- cessinella
cluuca
f approccio
omotossicocrtàdeììorgamsmo
drimmobrlizzare
ede- ziente,
dowàessere
u ogru
slinolata
modo logicoallapatologia
allerqca
saràqurndi
spellere
letossine,
laqualcosasitraduce lareattmtà
anche
sesir glieran:ro
srnto- sempre
unapprcccto
muiticentrico
chedenell'assenza
drsintomi
ctimci
evidend,
ma michnici
cheil paziente
aveva
ùmenticato;vefarvaiutare
almedico,
dj fronteadoqm
nellostoccaggio
delletossrtre
stesse
alivel- contemporaneamente
nellefasidi impre- paziente,
lascelta
didmeno
seirimedíche
1odeivaritessuti,
fasequesta
nizia.le
dimol- gnazrone
saràfondamentale
pioteggere
le agrlanno
msrnerorsmo
lraloro.
tepaiologie
croniche,
strultwe
orga,tche
ciùcouivoite,
qualila
cuLastrategia
terapeutica
nellemanifesta-te,lemucose,
etc,
PRIMIf[SEDEI.,I,A
TEMPIA:
ziomallerEche
quindÍ
dowà
nizialmente
teEimporlante
tnoltre
chtarire
rlirpodi ap- II, DRENÀGGIO
O
STIMOTO
nerconto
dellostadio
clrnico-omotossicoloptoccio
dell'Omotossicologa
chesidiffe- EMUNTORIAI.E
ulfattise
nella
fase
realtla
e
acuta
dal
renzia
notevolmente
quello
da
Eco;
dell'Omeopunto
d:vista
slrtomatologco
suànecessa-patiaclassica
delivaÍnfatti
il
Il drenagEo
Quest'ultima
oweroI'attivazione
deLla
irnriomodeiare
isrntomt
confarmaci
biologici suoconcetto
deìfarmaco
unicodall'assur-zionedepurativa
degliorgariemuntoriè
uadeffetto
antialiergico,
nellafasedrdeposr- toottocentesco
secondo
il quale
ognima- nafase
essenzÍale
deìJa
ieiapia
omotossicoto,caratterizzata
daunaddotta
fulzione
de- lattiahaunaunicae benprecisa
causa, logcadellealìergopatie
posevaeffefiualo
giiemuntori
edaunaccumulo
di'tosstre
so- mentre
ogEeormaichruo
come
lamalattia srbrlmente
primadellafaseacuta
dellallerprattutto
neitessuti
adrposi
sidowàslrno- abbiaun'origrtre
multicausale;
questo
per- gia,anche
setalora
il medrco
e costretto
ad
mette
di urterpretare
piùagevolmen-urserirlo
assai
nellafasedrespressione
piùacuta
tei daticluricie speLunentaìi
pos- deisintomi
urnostro
sesso
e suffraga
l'usodiunfaLmaco
piuarVisono
varie"armi''
peril ù.enaggo
oqp''iFgtilF-presi:l licolato
tr"a-i---r--d-Clf
quale
e complesso
ilfumaco
omo- motossrcologco,
aseconda
dellaiaserncui
tossicoloEco
si lrnva il nrzionlp
Secondo
piùattualiia
ievisioni
malattia
e
Neliefasireattive
potremo
edrdeposito
aquantomeno
correlata
aìfinteragire
di due grreconiimedrchesonoametàstLada
tra
fattori:
patogeno,
I'agente
siaesso
microbico,1Omeopatia
perlapresenza
elaFrtotenpra
virale
o tossinico
e ilterreno
biolo$co
del rnessidrpiante
appena
diluite
chea$scoDiffe renza del l' approcci o omotos sicologi paziente,
La
strateEa
terapeutica
omotossiqurndi
no
proprifitoterapici
comedeiverie
co a seconda della diversa fase della patologia.
coloEca
tieneconto
di queste
duevariabilj allello dellestrutture
tissutali
stimolando
fondamentali
perindurduare
quercockail quella
o fl.rellaltraattività.
ffi\
LUGIIO,/SETTEMBRE MII,LENOVECEIVTONOVA}TTACINQIIE
Contemporaneamente
sonopresenti
far- le cherafforzano
I azione
deifitoterapici
I Ga[um-Hee]
chesi drfferenziano
perla
macromeopatrci
tndrluizione
medro-bassaduerimedidi drenaggio
piùimporlantiprofondità
d'azione
e peril tipodipiante
conur ruoloprevalentemente
costituzrona-dell'omotossicoloEa
sonoLyrnphomyosot
e contenute,
S Lymphomyosot
contiene
piaate
adazroe*tlOt'rt
. ' . ' . : €sdhÉIoiÉ
ò#tostrÒ i sdRtÉÈlúpúÉ t\ecflúa#l
rwpr"g_
nedrenante
WME
cheagiscono
speciftcatamente
almeno
suquattro
(iurfatico
apparati
resptUICOSEORL
ratono,
drgerente,
unnario),
stimolandone
le
rewatgb
funzionieminentemente
depurative;
vt
ie
mcs{o
re+ q!ada[
squìlìbrb
Glyoxalcompost
tum
noltre
il rrnedro
phocostituzionale
Calcrum
sphoricum
chehaunazione
specifrcà
suì
ESlmru
tessuto
linfatico,
Eestofadr,Lymphomyosot
unnrnedio
particolarmente
utileneiEovarlss. o$EO
ni,
che
tendono
a
reagire
vivacemente
sul
ru
pialo
I
ico
ed
è
rimedio
Àixdsi6
drpruno
impieGalium-Heel
srmuE
urq-tJqar
g0ep nzioné
patologa
neJJa
alJerEca.
iFrbrtificrry'''''''''''''''T
M Galium-Heel
contiene
tuliaunaseriedt
sms
"n*t
Lymphomyosoth;
pranternpLevalenza
derivate
[email protected]{
FE[Ài,
nefltoterapica
tedesca,
chehanno
ul'azione
r,uscQinm
emmenlemente
antunframmatoria
eLirparte
anche
antidegenerativa.
Nlolte
Rapporto tra i rimedi di drenaggio.
dr quesle
prante
strnolano
l'emunlorio
renaie
ehanno
uneyrdente
efettodirncremento
clella
dìuresiErlfarmaco
prrncipe
dausuenegliaJlergopazienti
congrossi
accumuli
ditegsuto
adrposo
ede specrlicatamente
mdicato
nei
soggetti
nell'età
matura.
Inque$isoggetti
e
utrle
l'usodiLymphomyosol
e Galium-Heel
contemporaleamente
nelladosedrl Sgoccepertipoalmattno
eallasera,
I'accumulo
di tossine
Quando
e notevole
particolarmente
quando
essosiacorrelato
a.ll'mvecchramento
oafattirnpregativo
degenerativi
è
senz'altrc
utrle
f impiego
diun
Lymphomyosot.
farmaco
quale
Ubichinon
compositum,
che
contiene
dellediluizioni
omeopatiche
dei
D12
chinonitossici
chenormalmente
presono
D10
senti
nel-l'atmosfera
inqunata
delle
nostre
DB
cittàe :nmoltideicrbicheassumiamo,
uniD6
tamente
D5
aoligoelementi
viÌamine
efarmaci
D4
omeopattci
adazione
profondamente
antiD3
degenerativa,
D2
Ubichinon
compositum
rappiesenta
una
stimolazione
depurativa
Ca
effettuaEossa
renelpaziente
urcuilallerga
haprodotto
gà dunueblocchi
avarihvelh.
W Glyoxal
compositum
è ul farmaco
urteressantissimo
e orignale
dell'Or:rotossicoGalium-Heel.
Iogachecontiene
drliuzioru
disostanze
tossiche
adeffetto
cuci:togenetico,
fobia
EPO€FMDE
ftrdi[ 1is0Ht
S N P€RIreRIM
Èfiù
FP- RESHR
I
SPffiRM
dàini délla funÈ-
iàffitlÉDùrut.
ES
ineqraia
t
MftNM
AÈp.Èalffi.
ìÈÈ.ilebxùnÉ shb.
IESS ITÉAM
idam
qol. ìh. sircviate
ls.
$eint :
defo|@ioní
AP.UffiAM
alls6zi fune
PP, GÉ}I B{SC
slerìlilà
!ís
- tbhmì
ìni rbniDhe
eledlih
10
ne€dsíe
TUGLIO/SETTEMBRE MII,LENOVECE}ITONOVANTA,CINOUE
D10
D8
D6
D4
t
+
î
V i t a m i nB 1
Vìtamin82
Sulfur
Conium
Ubichinon compositum.
o omeopatici
abassa
d:luizione,
calalizzato-mentale
neìJa
protezrone
neiconfronti
cielle
ri,nosodi,
organoterapici
specrfciper
rìlrat- allerge
e come
subre
notevoliursrfti
fossa
Unodeglieffefiidellimpregnazione
tosstru- tamento
drqueltessuto
chelnqualtotaìeva dapartedi allergem
rtrgeriti
conladieta,
è
caexifattiilblocco
dellefunzioni
enzmati- soggetto
apatoloEe
deltutto
cuatterjstiche.
qundrestremamente
trnpoilante
perI eqrLrchealivellodimoltitessuti
e delfegato
in
l}efannaci
composti
sisono
nlevatiparti-librioelareattintà
globaìe
delì'organismo
rl
particolare,
patologe
Molte
qualiildiabete col efieutillnella
patologa
alJergca sosteEro
deLla
funzione
epatica
chesiottieserule,
aìcune
nefropatie
possono S Mucosa
croniche
compositum,
farmaco
adampio neconquesto
farmaco,
cheè unasorta
di
essere
attdbute
adunagrave
impregnazio-spettro
cheaEscesututtele superfici
mu- sunmadrtutteleconoscenze
sullapossibtnetossruca.
Laso ulstrazrone
dtGlyoxal cosedell'organismo
conunazione
ditipo litàdell'Omeopatia-Omotossicoìogra
rnamcomposttum
stunola
lareazione
enzimaticaantrinfiammatorio-antidegenerativo
fuòes- bitoepatico.
rimedro
.
rdicrto
Questo
,otissutale,
capace
drclivare
moltetossme
a- sereusato
pervranasale,
oraleeparentera-prattutto
nellapatoloEa
cutanea.e
lnggnenaloghe
e sie rilevato
estremamente
inte- leanchenelle
fasipiù
acute
deila
malafiia
al- ralen tutteleproblematiche
aJlergche
del
ressante
neicasipiùgravidi allergopatialerEca,
Eparticolarmente
r,nportante
nella paziente
n etàmatura,
mentre
haruolosequale
quellicoirelatialle
intossicaziom
dai- patologa
allergca
delbanùino,
condario
nellurfanzia.
drocuburi
edasostanze
chimiche.
ffi lycopodium
compositum
erlfarmaco
o- è Thuja
compositum
e rlfarmaco
specrfrmotossicoloEco
prurcrpe
perlaprotezione
e codrsostego
dellaftnzione
edeìl'urteEità
ladelossificazione
SECONDTIASE
delpuenchlna
epatico, culanea,
DEI,I,À
lnportante
oElEalvolta
l'allerEa
E
noto
come
rlfegato
TEMPIÀ:PROTEZIONE
fonda- comprometta
questa
DEI
EochrunLuclo
strultura.
TESSUTI
COINVOI.TI
NEI.
REIZIONE
AI,,IJERGI
SIMPATICOTONO
Accelerazióne
metabolica
Alcuni
farmaci
omotossicolcgicr
caratte'compos ",
dzzati
dalla
drcitrrra
hamounapecuJrue
specificità
drorgano
o ditessuto,tanto
cheemolto
ag e il loroimpiego
perIaprotezione
drvuiesh.utl-ure
perché
essÍfomscono
urunasolapreparazione
fuma-
W
ffi
mF,{E=d{rUp-_1
fT
f,Prutte.
trÌgffiEtrS.[ÍBr-:il,
-Wil
tc.t'*;i'Ei l tt'aqsr.".jl"ri6l
I -Aii;nìéó'-lI !!9ti!q:, I
VAGOTONO
Rallentarnento
metabolièà
N4ethylglyoxal
Glyoxal compositum.
1t
LUGLIO /SETTEMBRE MII;LENOVECEÀIIONOVANTACINQUE
meopatÍci
complementarr,
chepertanto
colgono
più
facrlmente
dellunilano
isurtomr
del
ftmRM[Co
paziente
Inoltre
questi
rrnedrsonocaratieCOSTITUZIONAI.E
ilzzatidallapresenza,
li oEunodressidÍ
Unavoltachesradepurato
l'orgarusmo
e piùdìluÍzioni
inmodo
chesÍapossibile
agre
chesiastata
messa
tnaltounaslrategia
dt aidlersilivellidellareattrvrtà
costituzionaie.
sostegno
dellestrutture
organiche
coinvolte Analogamente
alnmedro
omeopattco
c0nellallergaeimportanle
agresulsecondo stltuzionale
è necessaria
lascelta
nerocmi
faltore
dellamalafiia
oweiosnlpaziente
Il paziente
drunnosodo
cosnnrzionale
cheviemrglior
perottenere
modo
deirisultaticlini-neefiettuata
princrpio
conlostesso
dellin- Nosodi costituzionali.
ciduratur
i equelìo
diaErenontanto
suls:n- quadramento
costituzionale
usando
unsemquarto
lomo,
snllacostituzione
delpaziente, phceschema
checaaÌterizzi
ognuno
deino- tnponentr
sntomicatarrali
Arruca
compostindividuandola
attraverso
le suemodalità sodrcostituzionah
omeooatrci.
hrmel'antiur-fiammatod0
dell'Omotossicoloreattrve
ernserendola
n quellr:rquadramenga,chehaanche
inambito
dellaoatoloEa
tocostituzionale-neurovegetativo
di cuiho RIMEDI
allergca
un.ruolo
per
chiave
I importanza
SINTOMAÎICI
piuvolteparlato.
Eabbastalza
agevole
urdrdellelemento
urfiammazrone
nellagenesicii
viduare
seilpaziente
e rperreattivo
iper- Possono
essere
ritenuti
i meno
rnporlanti moltisrnlomi
correlati
aJlallerEa.
Luffa-Hee
sensibile
owerofosforico;
iporeattrvo
eral- traquelìr
lmoadoratrattati,
tuttavia
essÍhan- è I antistamino
omotossrcologico
specifrco
lenlato
owero
cuboruco;
dem:nerahzzato
e nounstraordmaria
importanza
peiil pazien- cheassomma
lr sélerrcerche
del_ia
fitoterasostanzialmente
:rnmunodepresso,
owerosÍ- techeEazieadessr
puòsollevarsi
damolti piaedell'OmotossicoloEa
rnquesto
ambito;
liceo;mtossicato
erperreafitvo,
owerosulfu- srntomr
senza
ricorrere
a farmaci
chrmici sonopresentt
mfattiin questo
farmaco
i rrrico.Qualdo
sisiartrdrvrduata
lacostituzio-spesso
pericolosi
Unodeipiuurteressanti
e medrfitoterapicinotoriamenÌe
adazrone
annesisommrnistrerà
talenmedio
u:formao- Pulsatlla
compositum,
rrnedto
amelàstra- tiallergca
(Luffa
e Galphinla
glauca);
Iedrmeopatrca
alla200CHoEi 2-3mesise
pre- datraiAìlopatia
e l'Omeopatia
cheE'azie luizioni
drlstamlra
pereffetto
rnverso
n';oduvalgono
glielementi
psicocoslituzionali,
oÍn allapresenza
deifumaciomeopatici
ada- leranno
lareattività
allergica
delpaziente
-lnjeelconsommmrstrazroni
forma
settrna- zrone
antudiammatoria
quah
Sniire Pulsa- mentre
Sulfru
è Ì'elemento
chermpedrsce
a
naJi
seprevalgono
leespressioni
tissutali
e tillaattiva
lemulmequantità
di cortisone
rn questo
fumacodravere
unpotenziale
effetorganche
del.la
costituzrone,
Anche
I Omo- formaomeopatica
presenh
nelfarmaco.
Eil to soppressrvo
Lischio
presenle
senlpre
tossicoloEa
hai suoirimedt
costituzionali
rtr- farmaco
perrlpassagEo
discelta
dallatera- qualdo
siafronta
lapatologa
alìergca
Altri
duabilt
neifarmaci
Honaccord
piaalìopatica
ches
aEellaomeopatica,
uîileso- runedr
slrtomatrcisono
S Heelquardo
rimedr
costituitida
composti
difarmaci
o- prattutto
neibanbulasmatico-allerqrci
con lelemento
prevalente
dellasrntomatoloEa
sia
prurito,
il
Apis-Homaccord,
quando
leleNATRIUM-HOMACCORD
PHOSPHOR.HOMACCORD
prevalenle
menlo
dellasntomatoloEa
siaI'edema,
e Cuprum-Heel
quando
lelemento
D200
D30
prevalenle
dellasurtomatoloEa
sialospaD10
smo
farmaci
possono
smtomatici
esQuesti
D6
sereuhlmente
associatt
e forniscono
deicoNatriumcarfronicum
Natríumnitricum
Parisquadrifolia
cktarlterapeutici
estremamente
efficaci
anNatrium chloralum
chenellefasÌacute
patoloEe
della
alleiEche.
TERZfiIASEDEI,,I,fi
TEMPIA:
GRAPHITES-HOMACCORD
D200
D200
D30
D30
Dt2
D10
D6
D4
Sulfur
Unametodica
sempre
assautlieneìla
patologia
allergca
e l'auloemoterapia,
cheè
specrfica
n questo
trpodiaffezioni. !
Rimedi Homaccord, rimedi omotossicologici costituzionali.
T2

Documenti analoghi

Allergia e terapia omotossicologica

Allergia e terapia omotossicologica solodalpunlo d-vrsta cinlnmetnlnninn

Dettagli

Programmare il trattamento in base ai tre pilastri

Programmare il trattamento in base ai tre pilastri stadio patologico cronico (es. artrite reumatoide e tumori maligni). L’infiammazione acuta in assenza di fibrosi è un fenomeno positivo, che ha uno scopo ben preciso. Pertanto, è un processo che si...

Dettagli