scheda avvento 2012 - Arcidiocesi di Firenze

Commenti

Transcript

scheda avvento 2012 - Arcidiocesi di Firenze
AVVENTO DI
F R AT E R N I TÀ ’
2012
UN SEGNO DI
SPERANZA IN
CIAD
Progetto
Raccolta di fondi per la costruzione di una casa parrocchiale a N’Djamena in Ciad.
Promotori e Responsabili del progetto
Centro Missionario Diocesano di Firenze
Don Gherardo Gambelli (missionario fidei donum)
Situazione attuale
CIAD
Tra i cinque paesi più poveri al mondo
(183° su 187 stati)
55% vive al di sotto della soglia di povertà con 12.000 fr al mese (circa 18 €)
36% non ha la possibilità di mangiare a
sufficienza
50% non ha accesso all’acqua potabile
77% non ha accesso a servizi sanitari
adeguati
85% analfabeti
48,3 anni speranza di vita
La parrocchia affidata a don Gherardo si trova in uno
dei quartieri più popolosi di N’Djamena: alla Messa
domenicale partecipano più di 4000 persone, di cui
400 bambini.
Circa 50 catechisti seguono gli 800 catecumeni che si
preparano al Battesimo. Ci sono 21 responsabili delle
Comunità Ecclesiali di Base e i responsabili di gruppi
e movimenti ecclesiali. Gli animatori dei gruppi
giovanili sono tra i più attivi. Alla messa domenicale il
75% dei fedeli ha meno di 30 anni.
Le strutture, attualmente a disposizione, sono due aree di preghiera parzialmente coperte con
tettoie in lamiera: la più grande per gli adulti può accogliere 4000 persone a sedere, la più piccola
per i bambini 250 posti a sedere. La cappella del SS. Sacramento e gli uffici parrocchiali sono
attualmente costruiti con mattoni essiccati al sole.
Oltre alla chiesa manca una canonica per accogliere i preti. Per questo progetto i fedeli della
parrocchia si sono già da tempo impegnati soprattutto con le raccolte delle offerte domenicali, ma
la copertura delle spese rimane ancora un traguardo lontano.
Attualmente don Gherardo, insieme al vicario parrocchiale, abita in una parrocchia a 8 km di
distanza. Gli spostamenti sono davvero difficili a causa del traffico e nella stagione delle piogge,
anche con un ottimo fuoristrada, è comunque molto complicato muoversi.
Che fare
Si invitano le Parrocchie a mobilitarsi in sostegno di questo progetto attraverso raccolte durante la
Celebrazione Eucaristica, ma anche con iniziative di altro genere (mercatini, cene, ecc.)
Info
Centro Missionario Diocesano p.zza S. Giovanni, 3 tel. 055/2763730 [email protected]
ccp 16321507 intestato a Arcidiocesi di Firenze con la causale “Avvento di fraternità”