Clerici: concretizzate i vostri sogni a me piacerà condividerli con voi

Commenti

Transcript

Clerici: concretizzate i vostri sogni a me piacerà condividerli con voi
IL BOLLETTINO DEL ROTARY CLUB BERGAMO CITTA’ ALTA
Rotary International
WEB SITE: WWW.ROTBGALTA.ORG
Distretto 2040 Italia
Anno rotariano XLII
Numero riunione
2008– 2009
Bollettino n. 1768
Soci intervenuti
ROTARY CLUB BERGAMO CITTA' ALTA
Riunione del 26/03/09
Taverna Colleoni
Club number 2040 12216
28
29
Ospiti
6
Familiari
4
Totale presenti
39
Clerici: concretizzate i vostri sogni
a me piacerà condividerli con voi
—
Venerdì, 27 marzo
Un ncontro, non una visita, così ha esordito il
governatore Alessandro Clerici quando si è
rivolto ai rotariani del Bergamo Città Alta in
quella che è stata la sua ultima “visita” ufficiale
ad un club del distretto in questo suo anno al
vertice del nostro distretto 2040. E’ stato davvero un incontro, una serata piacevole dove si
CONVIVIALE DEL 26 MARZO
Presiede il presidente Maurizio Bertuzzi
Bertoncini
Bertuzzi
Brambilla
Cavallone
Colleoni
Giani
Giannini
Giorgi
Haessig
Mandolesi
Marino
Mazzoleni
Medolago
Mirandola
Moresco
Plebani
Previtali
Rampinelli F
Ranica
Ravasio
Pizzi PLC
Rizzi PLG
Salvi A
Salvi M
Solari
Soregaroli
Suardo
Tacchini
Zavaritt
Organico: soci eff. 73 Angeli G. e Saffioti al Bg Nord.
ASSIDUITA’ 29+2= 31 su 45 (2 in congedo) soci attivi= 68,9%
TEMA Visita del Governatore dell’ anno rotariano 2008 - 2009
Comm. Alessandro e Maria Rosa Clerici PDG. Cap.lc. Ugo Lanza
OSPITI segretario distrettuale, Dottssa. Fulvia Castelli AdG. Alberto Solari
Suardi vice pres. RAC BG Città Alta. Barbara Nappi.
FAMILIARI Maria Pacifica Bertuzzi, Sissi Giannini, Maria Marino, Laura Rizzi.
I PROSSIMI INCONTRI
Giovedì
2 aprile
Giovedì
9 aprile
Giovedì
16 aprile
Ore 20,00, alla Taverna, l’ arch. GianMaria Labaa, ci parlerà del “Romanico in Città Alta” e del nostro gazebo
per la musica, che lui ha progettato, da realizzare in piazza Mascheroni. Con familiari
Nessuna riunione per festività pasquali.
Ore 20,00 alla Taverna, intervento a due voci dell’ avv.
Pier Alberto Biressi e di Leonida Pozzi sul tema:
“Bergamo generosa: AVIS e AIDO”. Con familiari.
è parlato di Rotary, di problemi seri e grandi
come il mondo, dal progetto “End polio
now” (vedi pag. 4) a quello della mortalità
infantile nei paesi più degradati, della scuola
dei governatori, della prevenzione dei malesseri di molti giovani e della speranza di riuscire ad
attuare attraverso il Rotary l’ aspirazione di tutti
noi: ”concretizzare i sogni”. Una conversazione
piacevole e concreta attarverso la quale il governatore ha
L’ incontro
saputo comunicarci una con il goverrassicurante impressione di
natore - La
solidità del Rotary quale
quella da lui ricevututa alla solida realtà
“scuola” di San Diego, Cali- del grande
fornia.
Rotary - Una
Preceduta dagli incontri di rito
che in queste occasioni il graditissima
governatore tiene prima con il
sorpresa.
presidente e poi con i consiglieri ed i responsabili delle commissioni del
club, la searta si è aperta con il festoso saluto
del presidente Bertuzzi ad Alessandro Clerici,
alla consorte Maria Rosa, al segretario distrettuale Ugo Lanza ed alla nostra infaticabile AdG
Fulvia Castelli.
Con un pizzico di emozione, Maurizio ha
definito questa serata come la più importante
dell’ anno, è l’ incontro con il governatore, l’
anello di congiunzione fra il Rotary ed il nostro
club, il tramite fra l’ azione di oltre un milione di
rotariani, le necessità mondiali e la nostra
realtà ai piedi delle Orobie.
Prima di dare la parola a Clerici, ricorda un pò
di ricorrenze, dal matrimonio di Garibaldi con
Anita, alla prima posa, nel 1930, della prima
pietra della Milano - Laghi, la prima autostrada
in Italia e ricorda un importante convegno di
Sinapsi per il 2 aprile.
“Il vostro è un club molto radicato nel territorio”.
Così il governatore definisce il Bergamo Città
Alta. E’ il frutto di una scelta e se il club riesce
a raggiungere gli scopi che si è prefissato,
allora ha fatto una buona scelta come nel
vostro caso. Il Distretto coordina, il distretto ha
una sqaudra a disposizione dei club ma sono i
club che fanno il Rotary.
Ci ha parlato della sua esperienza alla scuola
(Continua a pagina 3)
Presidente:dott. Maurizio Bertuzzi - (A) via Montevideo, 13 - 20144 Milano - tel. 02 46900340 - (U)- Via M. Macchi,42 - 20124 Milano - tel. 02 6693522, fax 02 67078909
EMail: [email protected] - Segretario: Marco A. Solari – via Pignolo, 65 – 24121 Bergamo – tel & fax 035 220146 – Email: [email protected] Ufficio segreteria: Barbara Nappi - Pass. S. Bartolomeo,7 –24121 Bergamo - email: [email protected] - tel e fax +39 035 223020 - cell. 347 7473022
Riunioni rotariane ore 20, Taverna Colleoni - Piazza Vecchia – Bergamo (tel.035 232596). In luglio sede itinerante nel territorio. Agosto riunioni sospese.
Bergamo Città Alta
Il bando per 5 borse di studio
per un anno in una università straniera
Questo il testo integrale del bando di concorso per l’ assegnazione di cinque borse di studio annuali
della rotary Foundation attribuite al nostro distretto per altrettanti giovani desiderosi di approfolondire
la loro preparazione universitaria al’ estero:
La Fondazione Rotary del Rotary International, organizzazione che ha per scopo la promozione della
comprensione internazionale e delle relazioni di amicizia fra gli abitanti di Paesi diversi, assegnerà entro il 15 Dicembre 2009 cinque Borse di Studio Annuali del valore massimo di US$ 23.000 ciascuna (a
discrezione della Fondazione), attribuite dal Distretto 2040 del RI per l’anno 2010-2011.
Le Borse Annuali verranno accordate per un regolare anno accademico (in genere nove mesi), presso un Istituto Universitario estero e potranno essere utilizzate per qualsiasi campo di studio. Non saranno però utilizzabili per ricerche non controllate né per esercitazioni pratiche o impegni di assistenza
medica in ospedale o per un’occupazione a tempo pieno nel Paese ospitante.
Le condizioni sono:
1 Non essere Rotariani, Soci Onorari o dipendenti di un organismo rotariano, né parenti di Rotariani.
2 Al 1° Marzo 2009 avere più di diciotto anni.
3 Avere un ottimo curriculum scolastico. Impegnarsi, durante il periodo della borsa, a una buona riuscita negli studi e a mantenere assidui contatti d’amicizia con i Rotariani e con gli abitanti del
Paese ospitante e mantenere altresì un rapporto duraturo con il Rotary, anche dopo il periodo di
fruizione della borsa.
4 Mostrare doti di equilibrio, iniziativa, entusiasmo, adattamento e serietà.
5 Pur elencando (in ordine di preferenza) cinque Istituti Universitari (non più di due nello stesso Paese)
accettare il principio che gli Amministratori della Fondazione si riservino il diritto di decidere a
quale Istituto, uno fra i cinque od un altro, assegnare il candidato e ciò allo scopo di assicurare la
più vasta distribuzione geografica dei borsisti.
6 Non aver soggiornato per più di sei mesi nei Paesi delle sedi richieste.
7 Aver frequentato corsi universitari per almeno tre anni al momento della presentazione della domanda.
8 Possedere una buona conoscenza della lingua scritta e parlata del Paese ospitante; per la lingua
inglese è necessario aver sostenuto l’esame TOEFL, il cui risultato è da allegare alla domanda
entro il 31 agosto 2009.
9 Essere di nazionalità italiana ed essere residenti o domiciliati nel territorio del Distretto 2040 del Rotary International (che comprende la Città di Milano, la parte nord della sua provincia e le province di Varese, Como, Lecco, Sondrio e Bergamo).
10 Venire candidati da un Rotary Club, appartenente al Distretto 2040 del Rotary International, nel
cui territorio il candidato risieda o sia domiciliato.
11 Sottoporre la domanda, completa in ogni sua parte, alla Commissione Fondazione Rotary del Distretto 2040 al più tardi entro il 30 giugno 2009.(*)
12 Essere disponibili ad un’intervista/colloquio con la Commissione Distrettuale per le Borse di Studio
della Rotary Foundation, a Milano fra il 01 ed il 15 settembre 2009.
13 Prescindendo dai meriti scolastico-professionali, verrà considerata prevalente la predisposizione
del Candidato ad essere “ambasciatore di buona volontà” del Distretto 2040 verso il Distretto ospitante.
Ciascuna borsa è fruibile in un Paese straniero ove esista il Rotary International e ha la durata di un
intero anno accademico. Essa copre le spese di viaggio e soggiorno entro il limite massimo (decisione
della Fondazione) di US$ 23.000. Mentre alcune borse potranno non raggiungere questo limite massimo, qualora un borsista ottenesse di venire assegnato ad un Istituto da lui proposto in cui i costi superino il limite suddetto, tale differenza sarà a totale carico del candidato.
La Fondazione Rotary, che viene alimentata dai contributi di oltre unmilioneduecentomila Rotariani
nel mondo, ha erogato nell’anno 2005-2006 731 borse per un importo di 14,8 milioni di dollari. Dal 1947
sono state assegnate oltre 47.000 borse per un importo complessivo di US$ 476 milioni con 110 Paesi
interessati.
(*) Per il ritiro dei moduli e per informazioni rivolgersi al Prof. Edoardo Rovida, tel. 0223998205, Email:
[email protected]
43
Seconda
Bergamo Città Alta
In tema di acqua potabile, strutture sanitarie ed igieniche
dei governatori, a quel contatto fra i 531 governatori che gli ha provocato una sincera emozione scacciando qualsiasi timore di delusione
2
o di eccesso di retorica.
Il Rotary è grance - ci ha detto - ma è anche
una realtà concreta dove si aprendono i probleA firma del presidente Internazionale D.K.Lee e del PP e Presidente Commissione Colla- mi degli altri, dove confluisce un vero e proprio
ventaglio di esperienze.
borazione Internazionale H2O riceviamo quanto segue:
“Gentili Rotariani,
Ci ha parlato del presidente Lee, coreano, con
siamo lieti di annunciare il lancio ufficiale della Collaborazione internazionale H2O, una grande esperienza e del suo motto quel
una nuova alleanza mondiale del Rotary International, della Fondazione Rotary e dell'A- “make dreams real” che è tutt’ altro che banale,
genzia statunitense per lo sviluppo internazionale (USAID). L’alleanza ha l’obiettivo di perchè il sogno fa parte della nostra vita,
realizzare progetti a lungo termine di acqua potabile, strutture sanitarie e igieniche nei realizzare un sogno deve essere il nostro
paesi in via di sviluppo.
Oltre un miliardo di persone non possono accedere a fonti sicure di acqua potabile, e
oltre due miliardi di persone non hanno alcuna struttura igienica per disporre degli eGiovedì 26 marzo
scrementi. La carenza di buone abitudini igieniche e l'assenza di acqua potabile causano
circa 1,8 milioni di morti all’anno per diarrea, nella maggior parte dei casi bambini. I
Il Romanico in città
poveri soffrono in modo sproporzionato a causa della carenza di acqua potabile e struttue il chiosco “musicale”
re igieniche, continuando per sempre il ciclo vizioso di malattia e povertà. Inoltre, donne
Sarà la serata che anticipa la
e bambine passano diverse ore al giorno a procurare l'acqua per le loro famiglie, mentre
Pasqua e avremo due belle
potrebbero passare le stesse ore ad imparare o fare attività più produttive.
“sorprese”. L’ arch. Labaa ci
La Collaborazione internazionale H2O sta
presenterà la sua ultima opera
valutando dei progetti in tre paesi: RepubIl 2 aprile in edicola
di valorizzazione del romaniblica
Dominicana,
Ghana
e
Filippine.
Queil Borromini
co bergamasco, ovvero quellasti paesi sono stati scelti in base ai loro
di Giovanna Brambilla
dedicata della nostra città. Sebisogni e all’abilità dei Rotary club locali e
condo argomento sarà quello
dalle
missioni
USAID
di
rispondere
a
questi
Il volumetto, dedicato a Vincenzo Borrodel chiosco per la musica che
mini, della serie “I pittori bergmaschi” che bisogni. In seguito, l'alleanza prenderà in
lui ha progettato per noi da
considerazione
altri
paesi.
sarà in edicola giovedì 2 aprile con l’ Eco
destinare a piazza Mascherodi Bergamo è stato curato dalla nostra Gio- Troverete ulteriori informazioni sulla Colni. Una serata particolarmente
vanna Brambilla. E’ dedicato al pittore del laborazione internazionale H2O sul sito del
interessante per il club di Citmacabro che caratterizza l’ iconografia RI (www.rotary.org).
tà Alta alla quale non si può
sacra della chiesa di Santa Grata. Questo Ci auguriamo che vogliate informarvi sulvolumetto, come i tanti altri che formano la l'alleanza per scoprire come farvi coinvolmancare.
collana, è svelto da leggere, è esaustivo ed gere. Per tutti i quesiti riguardo l’alleanza,
Amanda
Robertson
è illustrato con cura e dovizia di riprodu- c o n t a t t a t e
zioni. Poi, dobbiamo aggiungere, c’ è l’ ([email protected]), responsa- obiettivo per dare la speranza di sognare
impegno ed il lavoro di un’ amica, Giovan- bile della collaborazione internazionale.
anche a colorocoloro che non hanno neppure
Contiamo sulla vostra collaborazione per il questa possibilità.
na, che in quella chiesa si è sposata.
successo di questa nuova avventura..”
Il Rotary ha dimostrato di saper agire con
capacità ed efficienza nel realizzate sogni. La
campagna contro la polio è ormai ad un punto
cruciale. Clerici ha preferito esprimersi sul
concetto di eradicare no ma di debellare si la
malattia. Due miliardi e mezzo di bambini
CLUB DEL GRUPPO OROBICO vaccinati sono una realtà, un risultato che ha
portato al fiducia delle grandi organizzazioni
Riccardo Gamba, presidente dell’ Interact di Bergamo, rivolge un invito a tutti mondiali e assicurato interventi significati come
i rotariani di partecipare con coniugi, figli o nipoti, alla festa per l’ adozione quello della fondazione Gates di 355 milioni di
Domenica
del cucciolo di cammello al parco delle Cornelle. La festa è programmata per USD. A fronte di questa donazione il Rotary si
domenica 29 marzo a partire dalle ore 11. L’ accesso è gratuito ai partecipanti è impegnato a raccogliere fondi per altri 200
29 marzo
alla maniifestazioni. Contattare la segreteria del RC Dalmine Centenario: milioni e prorpio in questa azione vanno [email protected] derate le iniziative distrettuali di Rotary al
cinema con la Medusa e la giornata mondana
del 20 maggio con il “rischio” di vincere nienteMercoledì
Ore 20.00, al club di Treviglio e PB, hotel La Lepre, il socio Dino Scarioni
meno che gioielli di Tiffany (vedi pagina 4).
parlerà della Onlus “Nuovi spazi al servire”.
1 aprile
Trentamila bambini al mondo muiono ogni
giorno a causa di mancanza di cure e lo
Ore 20,00, al club di Bergamo, in interclub con il Bergamo Nord e la parteci- stesso Clerici si è recato in India, un’ esperienpazione dell’ Inner Wheel, serata dedicata al tema “Acqua, una emergenza za che ha definito incredibile, portando aiuti e
umanitaria”. Relatore il PDG Giancarlo Nicola, presidente di AERA.
Lunedì
riproponendo l’ iniziativa di microcredito dei
6 aprile
Ore 20,00, al club di Bergamo Ovest, Jolly Hotel, si parlerà di “Presenze distretti itsliani che tanto successo ha avuto.
significative della città: il museo Bernareggi”. Interverrà il direttore del museo, Fra i vari argomenti trattati dal nostro governatore anche l’ invito a partecipare alle iniziative
dott. Gabriele Allevi.
ed agli eventi distrettuali: dal congresso di
maggio, all’ impegno verso i giovani. Nel
Ore9 ,00, presso il cinema Conca Verde di via Mattioli 65, a Bergamo, rapSabato
distretto sono ben 50 i ritoriani che si occupano
presentazione della Comunità di San Patrignano: “Fuga da fermi”. Conduttore
dei giovani invitandoci a non far mancare loro il
18 aprile
Pascal La Delfa.
IL ROTARY, H O E USAID
INSIEME PER NUOVE INIZIATIVE
appuntamenti rotariani
(Continua a pagina 4)
3
Bergamo Città Alta
End Polio now: con soli 20 euro la chiave
dello scrigno di un vero “tesoro” da Tiffany
la si elimina definitivamente.
Ormai sembra possibile raccogliere le risorse
e raggiungere ogni luogo con una copertura di
massa del vaccino - il cui annuncio al mondo fu
fatto da Sabin 70 anni fa, proprio nel 1939 per debellare il virus. Costo della campagna
per la sola Africa 29 milioni di dollari per sette
Paesi; per la sola Nigeria 38 milioni. Le somme
comprendono costo dei vaccini e campagne di
mobilitazione sociale e controllo. A questa sfida
si è aggiunto il contributo grandemente significativo, sotto ogni profilo, della Bill & Melinda
Gates Foundation.
E intanto attraversa il mondo una campagna
di sensibilizzazione del Rotary International e
della Rotary Foundation per raccogliere il massimo sostegno all’ eradicazione del terribile
morbo: l’ illuminazione dei più prestigiosi monumenti.
Oggi i sette monumenti illuminati - Opera’s
Theatre di Sydney, Colosseo a Roma, Culzean
Castle in Ayrshire, African Trading Port a Cape
Town, City Chambers a Glasgow, Greenock
Town Hall sul River Clyde in Scozia, House of
Commons a Londra - illuminati con il simbolo
del Rotary e il messaggio così carico di speranza End Polio Now annunciano il traguardo a cui
tutti dobbiamo tendere e al quale tutti possiamo
contribuire.
Opportunità unica, per Milano e per tutto il
distretto 2040 del Rotary International, quella di
aprire con chiavi speciali le teche di Tiffany &
Co. e diventare protagonisti nell’aiutare a realizzare un sogno: le chiavi al servizio di una
buona causa,
Oltre ogni immaginazione dovremmo temere
l’ idea che le generazioni future rivedano il
flagello della polio. Immensi sforzi congiunti,
guidati dal Rotary International - dalle cui fila
usciva la sensibilità filantropica di Albert Bruce
Sabin [1906-1993] che scoprì e donò all’umanità senza alcun compenso né brevetto il vaccino
antipolio - insieme ad Unicef e Oms, con il
supporto dei team dei ministeri della Sanità di
tanti Paesi e con altri partner privati - ora anche
Tiffany & Co. - hanno permesso sinora di ridurre drasticamente l’incidenza del virus che ha
seminato nell’umanità sofferenze e deformità.
Interi continenti ne sono stati immunizzati. I
focolai però si sono come rinchiusi in alcuni
paesi tra i più poveri della terra.
Ora è il momento di serrare le fila e snidarli.Ora è possibile. Infatti 53 milioni di bambini
sotto i cinque anni stanno aspettando di essere
vaccinati e presto; ora, stanno per arrivare i
team con i vaccini nelle aree più sperdute e
abbandonate delle campagne o negli angoli più
nascosti e degradati di tante città, in Benin,
Burkina Faso, Costa d’Avorio, Ghana, Mali,
Niger, Togo, Nigeria. Sono quattro i Paesi del
mondo in cui la polio è endemica. Nel 1998
erano 125. Il cammino del Rotary è stato continuo e benefico. I quattro paesi sono l’Afghanistan, l’India, la Nigeria e il Pakistan. Solo in
Nigeria nel 2008 i casi segnalati furono 803.
Ma non è un problema della Nigeria, né di quei
quattri paesi, né dei luoghi più abbandonati
nella massima miseria.
È del mondo. La deflagrazione della polio
potrebbe ricontagiare l’ intero pianeta, se non
Keys for a Cause
La causa è la nostra, la conosciamo. E ne
abbiamo parlato sin qui. E anche Tiffany & Co.
è ben nota. Sin dal 1837, anno della sua fondazione, Tiffany & Co, si è distinta per uno stile e
un’eleganza senza tempo. Gusto, raffinatezza
e preziosità caratterizzano da allora ogni gioiello e ogni oggetto del mondo Tiffany & Co.: dalle
esclusive collezioni firmate Paloma Picasso,
Elsa Peretti, Frank Gehry e Jean Schlumberger
alla linea uomo, per arrivare ai diamanti, vera e
propria icona del marchio. Tra le ultime collezioni nate in casa Tiffany & Co. risalta la collezione Notes, ispirata all’ arte della scrittura a
mano.
Ovviamente bisognerà rivolgersi al Distretto
2040 del R.I. per ritirare – tra le tante disponibili
e a fronte di una donazione di € 20,00 per
chiave – proprio la chiave fortunata, che aprirà
uno degli scrigni del tesoro. I possessori delle
chiavi fortunate vinceranno il contenuto della
teca: gioielli, accessori e oggettistica Tiffany &
Co. in argento, oro, cristallo o addirittura con
diamanti.
Un’opportunità da non mancare: mercoledì
20 maggio dalle 10 alle 22 presso la boutique
Tiffany & Co. di Via della Spiga 19/A a Milano.
Tutto quanto sarà incassato dal Rotary –
senza alcun compenso né royalty per Tiffany &
Co.– sarà interamente devoluto al Programma
Polio Plus.
Possibilità di apertura degli scrigni, grande: 2 su 100. Possibilità di concorrere a realizzare l’obiettivo End Polio Now, ancora più
grande: 100%.
I vincitori dei premi alla professionalità
Sono stati sei i premi assegnati quest’ anno
nell’ ambito del Premio Rotary alla Professionalita nel corso di una cerimonia che
si è svolta al teatro degli Arcimboldi con i
significativi interventi della PDG Alessandra Faraone ed ovviamente del Governatore Clerici.
Erano presenti 5 dei premiati:
• Ing. Amedeo Caporaletti, presidente di
Agusta Westland, per la categoria
Industria e commercio. Nel suo intervento Caporaletti ha affermato il principio per cui oggi si deve particolare
attenzione all’ innovazione, ricercata
continuamente in un ambiente che
deve essere a sua volta innovativo.
• Prof. Stefano Preda, presidente di Banca Esperia, per la cartegoria Credito,
Finanza e Attività di servizio che ha
accennato al rispetto del punto di fiducia fra banche e cliente di fronte al
quale, oggi, ha senso sacrificare un pò
di margine per privilegiare il cliente,
soprattutto mirando all’ innovazione in
•
•
•
•
termini di servizio.
Dott. Fabrizio Crespi Morio per la
categoria Giovani emergenti “che ha
aggiunto alla formula del successo altri
elementi come l’ ottimismo e il coraggio di reiventarsi”.
Pino Grasso, per la categoria Artigianato, che ha evidenziato come in certi
settori artigianali l’ approccio al lavoro sia sostanzialmente lo stesso per
necessità d’ 0pera che per tradizione
mentre la specialità di certe lavorazioni si sta esaurendo per la mancanza di
continuità della professione artigiana.
Dott. Aldo Lo Curto per la categoria
Attività di servizio. La sua attività fra
il mondo civilizzato e le zone dimenticate dal progresso, di ogni genere e
grado, si rivolge a popolazioni con le
quali sono spesso necessari accorgimenti di mediazione culturale.
Ambasciatore Sergio Romano per la
categoria Ricerca, Educazione superiore.
4
Clerici: concretizzate i vostri sogni
a me piacerà condividerli con voi
(Continua da pagina 3)
nostro costante appoggio.
UNA SORPRESA
Ne parlo in coda, ma avvenne all’ inizio. Maurizio, il consiglio, gli amici del club mi hanno fatto
una sorpresa, una bellissima sorpresa dando
al Governatore l’ incarico di consegnare al
vostro segretario la terza PHF. Non me l’
aspettavo. Il tutto con una motivazione che mi
ha commosso e fatto arrossire. Ho cercato di
compiere un servizio, un servizio al club, agli
amici che in 34 anni mi hanno dato molto ed ho
ricevuto una standing ovation. Un grazie di
cuore a tutti per un riconoscimento che m’i ha
fatto veramente piacere. Chiudo con lquesto
significativo invito del governatore:
”Concretizzate i vostri sogni a me piacerà
condividerli con voi!” Qualche doamnad, un
affettuoso applauso ai nostri ospiti e da me un
grande grazie ed caro saluto.