21 Agosto 2014 Gubbio. 1600° anniversario della lettera decretale

Commenti

Transcript

21 Agosto 2014 Gubbio. 1600° anniversario della lettera decretale
TERRA MATER
www.terra-mater-gubbio.it
Gubbio, 21 agosto 2014
A S.E. mons. Mario Ceccobelli
Vescovo di Gubbio
Al prof. Filippo Stirati
Sindaco di Gubbio
Alla STAMPA
Oggetto
1600° anniversario della lettera decretale di papa Innocenzo I a Decenzio
vescovo di Gubbio (416-2016)
Tra meno di due anni, cadrà il 1600° anniversario dell’invio della celebre lettera decretale di papa
Innocenzo I a Decenzio vescovo di Gubbio (416-2016).
Negli ultimi decenni, ricorrenze riguardanti san Francesco d’Assisi, sant’Ubaldo, san Giovanni
da Lodi, san Pier Damiani hanno consentito a Gubbio di ospitare manifestazioni di risonanza
nazionale e internazionale.
In una Città nella quale eventi civili e religiosi sono da sempre inscindibili, la rilettura del
documento innocenziano, di straordinaria importanza nella storia della Chiesa universale, potrà
gettare nuova luce sull’età di sant’Agostino, di san Girolamo, di san Giovanni Crisostomo, in
sintonia con le esigenze culturali e spirituali del mondo d’oggi.
Contribuire alla riscoperta delle “radici cristiane” dell’Europa (e di tante altre parti del Pianeta) è
compito irrinunciabile di Gubbio, da almeno 17 secoli centro di irradiazione del messaggio
evangelico.
E’ poi necessario che la greve atmosfera degli ultimi tempi si converta, a Gubbio, in “più spirabil
aere”, con la ripresa del cammino di chi ha dato vita alla “Carta di Gubbio” del 1960 per la tutela
dei centri storici, alla “Carta di Gubbio 1982” per la salvaguardia del Creato (beni culturali
compresi) e alla “Carta di Gubbio” del 1990 per la libertà dell’informazione, della ricerca, della
comunicazione e dell’espressione culturale.
Franco Raffi
Segretario Generale