Amanita muscaria

Commenti

Transcript

Amanita muscaria
AMANITA MUSCARIA
Nei boschetti di betulle, ma anche di abeti e di pini, capita d’incontrare famiglie di funghi dal
cappello rosso fuoco, punteggiati di verruche bianche, che si dispongono in cerchi regolari: sono le
Amanitae Muscariae, funghi allucinogeni. Sono velenosi, ma ingeriti in minima quantità, non
mortali. Contengono infatti muscarina che provoca a dosi elevate bronco costrizione, blocco
cardiaco e caduta pressoria. L’effetto allucinogeno è dovuto specialmente all’acido ibotenico e al
muschi molo, che suscitano delirio, spasmi muscolari e torpore.
Nell’Europa occidentale dove è denominata anche ovolaccio o –come in Germania— fungo dei
pazzi, è considerata malefica. In Inghiletrra la si chiama trono del rospo, perché la tradizione
popolare la ricollega a questo anfibio, prediletto dalle streghe. Nel Medioevo le donne esperte di
erbe l’adoperavano per profetare. Pratica che ancor oggi si riscontra in Siberia, dove gli sciamani
ingeriscono l’amanita muscaria per iniziare il viaggio nella betulla cosmica.

Documenti analoghi

Stampa articolo - Inviato speciale

Stampa articolo - Inviato speciale Alcuni funghi sono utilissimo all'uomo: il Penicillium notatum, per esempio, è una muffa che ha salvato molte vite umane. Da questo infatti deriva la penicillina, l'antibiotico isolato nel 1929 da ...

Dettagli

0007

0007 DETERMINATORE Franco Flavio Pinton

Dettagli

Amanita caesarea - Comunità Montana Val Trompia

Amanita caesarea - Comunità Montana Val Trompia * Specie velenose: * "Amanita phalloides" nello stadio iniziale di ovulo. Si differenzia per la mancanza di colori aranciati alla sezione e per avere la base ingrossata verso il basso. * "Amanita m...

Dettagli

Promemoria funghi

Promemoria funghi Incidenti nei bambini da ingestione di funghi raccolti in giardino o nel bosco Promemoria per genitori e responsabili

Dettagli

amanitaceae - Associazione NUOVA MICOLOGIA

amanitaceae - Associazione NUOVA MICOLOGIA (A. phalloides, A. verna, A. virosa), potenzialmente mortali se ingerite. Le specie appartenenti al genere Amanita possono considerarsi le più evolute nell’ambito del Regno Fungi, disponendo di ecc...

Dettagli