arena-Carbon-Ultra-2016-press-kit_ita

Commenti

Transcript

arena-Carbon-Ultra-2016-press-kit_ita
POWERSKIN
CARBON-ULTRA
THE POWER IS
ON THE INSIDE
In soli 4 anni arena, brand del water instinct, ha costruito un
solido e crescente patrimonio nel panorama del nuoto, grazie
alla straordinaria famiglia di costumi racing Powerskin Carbon.
Ora, nel 2016, il brand è pronto ancora una volta per una sfida
entusiasmante in un anno importante come questo, con il lancio
di un nuovo prodotto che innalza la tecnologia dei costumi ad
un livello ancora superiore: POWERSKIN CARBON-ULTRA.
Nel 2012 il Powerskin Carbon-Pro ha rivoluzionato design e
costruzione dei costumi racing, integrando una rete in fibra
di carbonio nella trama del tessuto del costume, aggiungendo
una nuova dimensione al concetto di compressione
massimizzando supporto e controllo solo dove necessario, su
specifici punti del corpo.
La Compressione Intelligente è la rivoluzionaria intuizione alla
base della serie di costumi racing Powerskin Carbon, declinata
nelle successive release mediante l’adattamento della
tecnologia alle diverse esigenze dei nuotatori, con il Carbon
Flex (2014), cosi come del tessuto e della composizione del
carbonio, nel caso del Carbon-Air (2015).
Dopo tanti clamorosi successi ottenuti dai costumi Carbon
nelle maggiori competizioni a livello mondiale, il team arena
di Ricerca e Sviluppo, con il prezioso contributo di grandi
esperti internazionali in campo scientifico, ha ritenuto che
i tempi fossero maturi per un altro salto di qualità. Per far
ciò ha spostato l’attenzione da analisi riguardanti l’esterno
del costume a studi relativi al suo interno, al nucleo della
tecnologia di carbonio, analizzando come la configurazione
dei componenti interni potesse massimizzare l’efficienza
delle prestazioni del nuotatore in acqua, oltre ai vantaggi già
esistenti offerti dalla Compressione Intelligente.
Il risultato di questi sforzi è il rivoluzionario Powerskin CarbonUltra, in grado di garantire un supporto ancora più efficace
ed un perfetto controllo del movimento grazie alla speciale
struttura interna – l’ULTRA-LINK SYSTEM – sviluppata per
ottimizzare la struttura fisica di ogni atleta. Collegando tra
loro le principali fasce muscolari pur assicurando un controllo
differenziato del movimento del busto e delle gambe, questo
rivoluzionario sistema aumenta l’efficienza della nuotata e
migliora la posizione in acqua. Esercitando una compressione
mirata su punti specifici del corpo, incrementa il supporto
e modella il profilo per una formidabile idrodinamicità,
riducendo turbolenze ed attrito.
Inoltre, Powerskin Carbon Ultra utilizza un nuovo tessuto
esterno nel quale è integrata una rete ULTRA-CAGE, che
contiene tre volte più carbonio, garantendo una compressione
intelligente ancora più efficace, senza compromettere
l’ampiezza e la libertà di movimento.
2
ULTRA-LINK
SYSTEM
L’Ultra-Link System è il punto di forza del nuovo costume: integrato nella parte
interna del costume, svolge una funzione di vera e propria “centrale operativa”.
È in grado di offrire straordinari vantaggi grazie in particolare a tre
caratteristiche essenziali: Infinity-Loop, X-Pivot e Ultra-Compression Panels.
L’Infinity-Loop è stato sviluppato sulla base di
uno studio approfondito delle principali fasce
muscolari che determinano il giusto assetto in
acqua.
COstruzione interna
L’Infinity-Loop è un tape senza interruzioni che:
→→ si snoda sul busto in corrispondenza delle
fasce muscolari incrementando il supporto
→→ collega le spalle ai fianchi, pur consentendo
la libertà di rotazione
→→ si connette al muscolo grande gluteo,
mantenendo il bacino alto e contribuendo
a ridurre l’oscillazione in acqua.
Ciò consente di mantenere la posizione ottimale
del corpo in acqua per aumentare l’efficienza
della bracciata.
Infinity-loop
con
X-Pivot
UltraCompression
PANELS
3
L’X-Pivot offre una compressione intelligente e supporto anatomico senza limitare la libertà di
movimento. L’X-Pivot è stato progettato sulla base della meccanica del corpo per isolare il movimento
superiore del corpo da quello inferiore. Un incrocio creato da tape posizionati strategicamente per
mantenere il bacino e i muscoli lombari in assetto, permettendo al contempo al busto di ruotare
liberamente.
Questa gestione differenziata e focalizzata del movimento è studiata per aumentare l’efficienza
favorendo la perfetta esecuzione della mezza bracciata, con una minima rotazione supplementare
o minima perdita dell’assetto in nuotata. Ciò consente di mantenere stabile la posizione del corpo
garantendo al busto totale libertà di rotazione e massima flessibilità per un’esecuzione perfetta della
bracciata.
Gli Ultra-Compression Panels sono progettati per essere
integrati con il tessuto esterno Ultra-Cage in fibra
di carbonio, per fornire aree specifiche di maggiore
compressione all’interno del costume.
I pannelli Ultra-Compression supportano i muscoli
principali e li sostengono nell’estensione nella direzione
del movimento. I pannelli multistrato modellano inoltre il
profilo e aiutano a mantenere costante l’assetto ottimale,
riducendo l’attrito e rendendo minima la resistenza
dell’acqua, in particolare nelle fasi maggiormente
soggette a turbolenza. Straordinarie caratteristiche che
rendono massima l’efficienza del nuotatore.
4
carbonio
ad alta
densitÀ
Il Carbon-Ultra utilizza un nuovo tessuto esterno che
garantisce una compressione intelligente al corpo. Il
tessuto ULTRA-CAGE contiene tre volte più carbonio ed
una fibra a maggiore densità. Questo significa che è in
grado di conformarsi con maggiore precisione alla forma
del corpo, distribuendo in modo strategico la pressione per
modellarlo. Questo sistema di compressione intelligente
HD (high-density) è garantito dall’elasticità anisotropa
del tessuto che ne assicura l’estensione differenziata
(orizzontalmente e verticalmente).
Ciò significa che il tessuto ULTRA-CAGE è in grado
di esercitare compressione mirata sul corpo senza
compromettere l’ampiezza e la libertà di movimento.
L’efficacia combinata di queste caratteristiche
tecnologiche apporta vantaggi eccezionali al nuotatore,
consentendo un utilizzo mirato e più efficiente
dell’energia, focalizzandola sul movimento senza sforzi
inutili. Molto semplicemente: maggiore efficienza e
migliore performance per ogni unità di energia utilizzata.
Compression
STRETCH
tessuto esterno
Il Carbon-Ultra utilizza un nuovo tessuto esterno che garantisce una compressione
intelligente al corpo, peculiarità dei costumi della famiglia carbon.
ANISOTROPA
ELASTICITÀ
Compression
STRETCH
ULTRA-CAGE
5
TEST
Carbon-Ultra è stato testato dai maggiori atleti di tutto il mondo.
Tutti hanno espresso pareri positivi sul nuovo costume, con feedback entusiastici sui punti
di forza del design e della costruzione, quali la compressione mirata, l’impareggiabile
comfort, l’incredibile supporto al mantenimento costante dell’assetto in nuotata (il bacino
resta alto, garantendo l’efficienza delle gambe), la potenza di gambata e virata.
6
ESPERTI E COLLABORAZIONI SCIENTIFICHE
Da anni il centro Ricerca e Sviluppo di arena si avvale della preziosa
collaborazione di una fitta rete di esperti in campo scientifico e di
importanti centri di ricerca.
INNOVIA TECHNOLOGY
Innovia Technology, società di consulenza fondata a Cambridge nel 1999,
propone soluzioni innovative per lo sviluppo del business di aziende leader.
Sempre all’avanguardia della tecnologia, Innovia si avvale di esperti altamente
qualificati per proporre alle aziende idee sempre nuove ed efficaci, integrando
conoscenze nel campo della tecnologia con le tendenze del design, le esigenze
dei consumatori e le sfide poste dalla produzione industriale. arena si avvale del
supporto scientifico di Innovia Technology dal 2008. Frutto di tale collaborazione
è il rivoluzionario costume arena Powerskin X-Glide. Da allora ha fornito il proprio
supporto nello sviluppo dei costumi racing della serie Carbon.
Innovia Technology
www.innoviatech.com
St Andrew’s House,
St Andrew’s Road,
Cambridge CB4 1DL,
United Kingdom
Tel: +44 (0)1223 248888
KINETECH LABS
Kinetech Labs, divisione tecnologica di Tessitura Taiana, realizza tessuti
elasticizzati conformi ai più elevati standard tecnologici, per garantire ai
nuotatori il miglior supporto possibile alle prestazioni in gara. Ricerca, costante
sperimentazione e soprattutto test sul campo sono nel DNA di Kinetech Labs,
laboratorio di ricerca al servizio delle grandi performance sportive, guidato da
Matteo Taiana, che collabora con arena da quasi dieci anni. Da questa proficua
collaborazione sono nati i costumi Powerskin e le successive generazioni dei
rivoluzionari Carbon.
Kinetech Labs
www.kinetechlab.com
Via Giosuè Carducci, 20
22077 Olgiate Comasco (CO),
Italia
Tel: +39 031 994411
7
UNIVERSITÀ DI BOLOGNA FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE
La collaborazione tra arena ed il Professor Giorgio Gatta, docente della Facoltà di
Scienze Motorie dell’Università di Bologna, inizia dopo le Olimpiadi di Pechino, con la
richiesta, da parte del Professore, di condurre ricerche sui costumi full-body arena di
quel momento. Al termine di una serie di entusiasmanti incontri, da entrambe le parti
viene ritenuto vantaggioso proseguire nel continuo scambio di conoscenze, che negli
anni diventa una vera e propria collaborazione.
La ricerca condotta dall’Università di Bologna sui costumi arena è incentrata sugli
effetti dell’attrito in acqua e quindi sulla resistenza che il nuotatore incontra durante
la gara. Consiste nell’analisi, grazie ad un apposito software, di filmati di nuotatori
ripresi presso il Record Sports Centre di Bologna, per determinare l’effetto dell’attrito
su bilanciamento e stabilità del corpo, mentre gli effetti sulla muscolatura vengono
valutati misurando l’elettricità sviluppata dai muscoli coinvolti, la produzione di
acido lattico ed il consumo di ossigeno. In base alle conclusioni di queste ricerche
è possibile mettere a confronto le performance dei diversi costumi e determinare gli
effetti degli sviluppi tecnologici introdotti da arena.
Università di Bologna,
Facoltà di Scienze Motorie
Dipartimento di Scienze
per la qualità della vita, Rimini
www.sm.unibo.it
www.dieba.unibo.it
Via Belmeloro, 8
40126 Bologna,
Italia
Tel: +39 051 2094100
UNIVERSITY OF REIMS CHAMPAGNE-ARDENNE
Risale al 1994 l’inizio della collaborazione tra Redha Taiar, Professore di
Biomeccanica, e arena con il suo maestro di design Michel Joseph, quando il
brand era sponsor della leggenda russa del nuoto Alexander Popv.
Nel corso di più di venti anni il Professor Taiar ha contribuito allo sviluppo di
tutta la gamma dei costumi racing tecnologici creati dal brand. Il Professor Taiar
svolge la sua attività prevalentemente a Berlino presso il Flume, Centro di Ricerca
e Test nell’ambito sportivo. I dati rilevati sugli atleti in nuotata nel Flume vengono
analizzati ed interpretati con l’obiettivo di analizzare la performance dei costumi
Carbon in termini di assetto, bilanciamento e attrito.
Università di Reims
Champagne-Ardenne
UFR Sciences et Techniques
des Activités Physiques et
Sportives (STAPS)
www.univ-reims.fr
www.redha-taiar.com
Bâtiment 25
Campus Moulin de la Housse
Chemin des Rouliers
B.P 1036
51687 REIMS CEDEX 2
Francia
Tel: +33 (0)326 913890
8
LA FORZA
INTERIORE DI
UN CAMPIONE
La forza di Powerskin Carbon-Ultra è tutta
concentrata sulla parte interna, proprio
come accade per i veri grandi campioni.
È una straordinaria forza innata che va
oltre le ore di allenamento e sacrificio, pur
requisiti fondamentali per essere al top.
Questa forza interiore è qualcosa di impalpabile, qualcosa con cui si
nasce e che si affina crescendo, in relazione alle esperienze vissute.
Ma un fatto è certo: è la forza innata ciò che distingue il vero campione.
arena ha chiesto ai grandi campioni dell’Elite Team come definirebbero
in poche parole questa forza interiore. Alcuni di loro hanno anche
provato il nuovo Carbon-Ultra, esprimendo le loro sensazioni.
9
GREGORIO PALTRINIERI
GREGORIO PALTRINIERI
Italia, 22 anni
Campione del Mondo in vasca lunga e vasca corta 1500m stile libero
Campione Europeo in vasca lunga e vasca corta 1500m stile libero
Attuale detentore del record europeo VC 1500m stile (14:08.06)
La mia forza interiore:
Mi alzo alle 7.30 di mattina, dalle 9 alle 11 nuoto 9 km e poi altre due ore nel pomeriggio per un totale
di 18 km al giorno. Poi tre volte a settimana faccio delle sessioni in palestra.
L’allenamento non mi pesa perché mi diverto. Questa credo sia la mia grande forza. Nuotare mi rende
felice, mi diverto in acqua da quando avevo sei anni.
La mia forza interiore in azione:
Naturalmente oltre al mero divertimento ci vuole qualcosa in più; mi chiamavano Samurai per via del mio
codino ai Mondiali della scorsa estate. Trovo che questa parola renda bene il mio modo di stare in gara:
corpo - mente – conoscenza: rappresentano infatti la base delle pratiche per il benessere psicofisico.
Applicare in modo corretto le tecniche è la base per arrivare fino in fondo… A questo proposito mi viene
in mente un episodio recente: quando Sun Yang non si è presentato ai blocchi per la gara dei 1500m,
ho dovuto rispettare e ascoltare velocemente la mia mente per capire la reazione che stavo avendo per
quell’assenza imprevedibile. Ho ritrovato l’armonia corpo mente nel corso della gara, capendo come
dovevo gestire la situazione. Nella mia esperienza ho imparato che la forza interiore è qualcosa che non
dipende da una prestanza fisica o da una propria capacità personale, ma è qualcosa che si ha dentro,
nella mente e nell’anima! Sono la passione e la determinazione per ciò che si ama a spingerti oltre i tuoi
limiti verso nuove sfide.
Fuori dal nuoto invece, non perdere mai il sorriso è la mia forza principale ed è l’atteggiamento che mi ha
permesso di supportare la mia famiglia nei 16 mesi successivi al terremoto del 2012.
Carbon-Ultra:
Il nuovo Carbon è davvero comodo da indossare: si adatta perfettamente alle gambe e alla zona degli
addominali bassi. Non oppone resistenza alla virata e ti permette di sentire il movimento delle gambe in
acqua.
Lorena (mamma di Gregorio)
La forza interiore di Gregorio:
La verza forza di Gregorio sta nella serenità con
cui affronta ogni appuntamento, ogni sfida , ogni
gara consapevole che il lavoro fatto con impegno,
costanza e serietà lo porterà a dare il meglio di sé.
La determinazione nella sua organizzazione non
manca.
Non perdere questa tranquillità lo ha aiutato sia
quando ha affrontato gare in cui “doveva vincere”
riuscendoci, sia quando le gare non sono andate
come sperava senza per questo privarlo della fiducia
in se stesso.
10
(2012)
POWERSKIN CARBON-PRO
Con il lancio nel 2012 di Powerskin Carbon-Pro arena crea il primo
costume racing con rete in carbonio integrata direttamente nel tessuto
elastico (elastane-nylon) ed estremamente leggero.
Nasce il primo rivoluzionario costume in grado di garantire un perfetto
equilibrio tra compressione e libertà di movimento, che aumenta la
potenza pur garantendo in ogni momento comfort imbattibile. Un mix
straordinario il cui risultato è compressione senza costrizione, per
offrire supporto e controllo, riducendo drasticamente l’affaticamento
muscolare in gara ed incrementando l’idrodinamicità grazie al tessuto
estremamente leggero, durevole e resistente.
Punti di forza del costume Carbon-Pro non sono però soltanto la fibra
di carbonio integrata nel tessuto e l’incredibile livello di compressione,
ma anche il suo rivoluzionario Sistema Power Return: grazie alla
costruzione seamless ed al posizionamento strategico dei taping su
determinati punti del corpo, questo innovativo sistema permette di
immagazzinare energia potenziale da utilizzare nell’esecuzione di
tuffi, gambate e virate, contribuendo così ad aumentare efficienza,
potenza e velocità.
I primi clamorosi successi arrivano già alle Olimpiadi di Londra
2012, con ben 35 medaglie per gli atleti arena, tra cui 10 ori e
quattro record mondiali. L’anno successivo si replica: ai Mondiali di
Barcellona 2013 più della metà di medaglie vengono vinte dagli atleti
arena, di cui 23 ori e tre nuovi record del mondo.
Cameron Van Der Burgh (RSA)
18
(2014)
POWERSKIN CARBON-FLEX
Powerskin Carbon-Flex nasce nel 2014 da un processo di ricerca e sviluppo
che integra i feedback dei campioni dell’arena Elite Team. Oltre agli
straordinari vantaggi della tecnologia Carbon - Compressione Intelligente
e Sistema Power Return – introduce il rivoluzionario Sistema V-Flex, una
costruzione assolutamente unica, sviluppata da arena in collaborazione con
grandi esperti in campo scientifico e con i più avanzati centri di ricerca a
livello internazionale.
Nel sistema V-Flex, i tape non sono più posizionati lateralmente, come
lo erano in precedenza sia nel costume da uomo sia in quello da donna.
Nel costume da donna ora si snodano sul davanti dal cavallo fino a sotto
il braccio, mentre salgono, sul retro, dal centro del ginocchio fin sotto il
braccio; nel jammer da uomo i tape disegnano la linea dei quadricipiti e dei
muscoli posteriori della gamba. Grazie a questo posizionamento strategico, i
tape creano linee di tensione in grado di garantire tre straordinari vantaggi:
→→ massima flessibilità al livello dell’anca, garantendo così completa
libertà di movimento;
→→ effetto lifting sulla zona posteriore delle gambe (che nello stile
restano leggere e costantemente in asse) e sulle ginocchia (che nella
rana e nella farfalla si mantengono perfettamente in posizione);
→→ spinta più potente alla partenza.
Inoltre, l’aumentata lunghezza del costume assicura un’ottimale protezione
del corpo, massimizzando i benefici effetti della Compressione Intelligente.
Katinka Hosszú (HUN)
Anche Carbon Flex si rivela da subito un costume vincente, riscuotendo
formidabili successi ai Mondiali VC di Doha 2014, con più della metà delle
medaglie vinte dagli atleti arena, tra cui 23 ori e 7 nuovi record del mondo.
19
(2015)
POWERSKIN CARBON-FLEX
EDIZIONE SPECIALE MONDIALI KAZAN
Il 2015 è l’anno di Carbon-Flex Edizione Speciale Mondiali Kazan, una linea
esclusiva di costumi realizzati per celebrare la tecnologia Carbon nell’anno dei
Mondiali di Kazan (Russia).
Dal punto di vista del design, anche Carbon-Flex Edizione Speciale Kazan, come
Carbon-Flex originale, integra i feedback dei campioni per un’ottimizzazione ed
una performance ancora più efficaci.
Nella donna, l’incrocio del tape realizza il punto di ancoraggio nella zona
centrale del retro del costume, creando un collegamento perfetto tra la parte
superiore e quella inferiore del costume che consente una torsione ideale; un
supporto da sfruttare per eseguire bracciate e gambate ancora più efficaci.
Anche nell’uomo la costruzione segue lo stesso criterio, senza taping in vita per
la massima libertà, eliminando stress e garantendo una vestibilità extra-comfort
ed una sensazione unica di benessere sulla pelle.
Nel 2016 gli upgrade apportati al costume Carbon Flex Edizione Speciale Kazan
saranno integrati stabilmente nel design del Carbon-Flex. Il costume ottimizzato
prenderà poi il nome di Carbon-Flex VX.
Sarah Sjöström (SWE)
20
(2015)
POWERSKIN CARBON-AIR
Sempre nel 2015 la famiglia Powerskin si arricchisce di un
nuovo componente: Carbon-Air. Creato per offrire un comfort mai
sperimentato prima, utilizza uno speciale tessuto incredibilmente
leggero (-30% rispetto a Carbon-Pro), per un effetto “seconda
pelle”. Dal punto di vista della performance, oltre ad integrare
bande orizzontali in fibra di carbonio, che si bloccano quando la
tensione raggiunge livelli critici, garantisce supporto e controllo
ancor più efficaci quando e dove necessario. La Compression diventa
confortevole: Carbon Air incrementa la performance donando una
piacevole sensazione di benessere. Il costume da donna offre uno
straordinario vantaggio: le spalline SmartStretch. Costruite con
materiali altamente selezionati e grazie ad uno speciale processo
produttivo, riducono la tensione sulle spalle offrendo “elasticità
intelligente” e donando imbattibile comfort.
Ultimo, ma non meno importante, il design: estremamente lineare,
realizza una costruzione essenziale, che oltre a rendere il costume
incredibilmente semplice da indossare, garantisce totale libertà di
movimento. Il risultato è un costume racing ultra-performante e dal
comfort senza eguali.
Marco Koch (GER)
21
(2016) POWERSKIN CARBON-ULTRA
Con quattro anni di esperienza alle spalle, arena porta l’indiscussa
superiorità della tecnologia Carbon verso nuove frontiere, con un nuovo
livello di supporto e gestione del movimento basato su un’innovativa
struttura interna progettata per ottimizzare la fisiologia dell’atleta.
Con l’arrivo del Carbon-Ultra, nel 2016 arena trasmette un forte
messaggio: rafforza ulteriormente la famiglia Carbon, dimostrandosi
ancora una volta leader nella tecnologia applicata alla performance.
22

Documenti analoghi

FIN e costumi ARENA

FIN e costumi ARENA linea "Powerskin Carbon Pro Gamma", in precedenza approvati dalla Federation Internationale de Natation e non più rintracciabili nella apposita lista dei "FINA Approved Swimwear": AR220993 - donna ...

Dettagli

valutazione delle capacita` di scivolamento in acqua

valutazione delle capacita` di scivolamento in acqua commercializzati da: Speedo, Diana e Arena. Lazer Racer Elite per Speedo, Submarine Vega per Diana e Powerskin Evo per Arena.

Dettagli

arena group

arena group requisiti di performance in campo agonistico, dimostrando al contempo di saper scegliere l’importanza di un ottimo design e di una perfetta vestibilità, per conquistare e fidelizzare anche i consum...

Dettagli