Personcina - Home IC Franchi

Commenti

Transcript

Personcina - Home IC Franchi
Questa è la poesia su cui abbiamo lavorato e che i ragazzi hanno “imitato” per parlare di
animali a loro cari.
Maestra Serina
PERSONCINA
Quando dorme se lo chiami
Muove un orecchio solo.
Succhia latte nei sogni
Dalla sua mamma morta.
Morde biscotti. adora
I fondi di caffè.
Con le zampe assapora
Scialli e maglioni.
Dorme sui fogli. Usa
Un libro per cuscino.
Sta bene soprattutto
In fondo agli armadi, nelle scatole …
Con occhi più verdi, tremando
Spia il via vai dei piccioni.
Si lecca i baffi puntando
La mosca che volerà.
G. Raboni, Poesie, Garzanti