Smartphone come ti uso?

Commenti

Transcript

Smartphone come ti uso?
Smartphone come ti uso?
Guida all'uso ragionato e allo smaltimento corretto dell'elettronica mobile
DESCRIZIONE DEL LABORATORIO
a) Obiettivi e descrizione generale
La prima parte del laboratorio, al fine di fornire gli elementi utili a comprendere i problemi
affrontati successivamente,
è dedicata alla conoscenza degli aspetti legati al ciclo di vita di
cellulari, smartphone e affini. Particolare rilevanza assume il problema relativo ai dispositivi
inutilizzati e soprattutto non funzionanti che le persone non hanno ancora deciso di riciclare. La
possibilità di usufruire del ritiro “uno contro uno” , valida per tutti i RAEE, costituisce un elemento
di primaria importanza per fornire indicazioni aggiuntive per un corretto smaltimento di questo tipo
di rifiuti. Nella seconda parte del laboratorio, che prevede il coinvolgimento diretto degli studenti
attraverso una serie di simulazioni, vengono approfonditi alcuni aspetti legati all'impatto ambientale
e sociale della telefonia cellulare, con un approccio che evidenzia non solo i lati negativi ma anche
quelli positivi per il singolo individuo e per la collettività. L'obiettivo di fondo del laboratorio è
quello di assecondare la tendenza ad un uso più corretto di questi dispositivi, fornendo agli studenti
degli spunti di riflessione e di approfondimento.
b) Fasi e materiali didattici/educativi
Nella prima fase del laboratorio, attraverso una presentazione multimediale con immagini e video,
prendendo spunto dalla rapida evoluzione tecnica della telefonia mobile, che invita i consumatori a
una perenne ricerca delle novità che il mercato propone, si pone il problema della grande quantità
di apparecchi, magari ancora funzionanti, che diventano rifiuti. Nell'analizzare la tipologia di questi
rifiuti, attraverso lo presentazione dei principali aspetti legati all'importanza del recupero degli
elementi e dei materiali che li costituiscono, si evidenziano anche alcuni problemi legati al costo
ambientale ed energetico di questi dispositivi con particolari riferimenti al batterie al litio, un
metallo che è usato nella fabbricazione di batterie per computer, smartphone e altri dispositivi
elettronici portatili. La presentazione si conclude anche con un cenno introduttivo sull'uso
consapevole dei cellulari e degli smartphone. Questo tema viene poi ripreso attraverso un semplice
esperimento, con l'utilizzo di due smartphone o cellulari e di un foglio di alluminio, finalizzato alla
“percezione sensoriale” delle onde elettromagnetiche che fanno funzionare questi dispositivi
elettronici.
Nella fase successiva del laboratorio viene richiesto agli studenti di partecipare attivamente alla
simulazione di un processo partecipativo riguardante l'individuazione e lo sviluppo di una criticità
riguardante uno dei temi trattati in precedenza, come il riciclo delle batterie e/o il corretto uso di
smartphone e cellulari o altro tema d'interesse emerso durante il laboratorio. In questa fase il
materiale utilizzato è costituito da pennarelli, post-it colorati e cartoncini. Con questa attività si
vuole dare spazio anche alla creatività, sfruttando le potenzialità degli studenti per un percorso
consapevole di scambio reciproco. Il risultato finale, che può essere un elaborato scritto, rimarrà a
disposizione della classe. Per una migliore comprensione dell'attività proposta si allega il seguente
schema.
Schema riassuntivo attività del processo partecipativo
Individuazione criticità
Riflessione individuale
Gruppi tematici
Discussione partecipata