ESEMPIO PRATICO: Quando inquadro con la fotocamera del

Commenti

Transcript

ESEMPIO PRATICO: Quando inquadro con la fotocamera del
ESEMPIO PRATICO:
Quando inquadro con la fotocamera del telefonino “smartphone” ciò che mi
circonda appaiono sul display:
1. informazioni sul punto inquadrato, in particolare:
• un breve file testo descrittivo,
• possibilità di ascoltare un file audio,
• possibilità di vedere un file video,
• possibilità di vedere una ricostruzione digitale di come poteva
essere quel luogo tanto tempo fa,
• possibilità di vedere una pagina web,
• possibilità di comporre un numero telefonico,
• possibilità di inviare una mail.
Posso conoscere la distanza dal punto inquadrato e la posizione di altri punti
rispetto all’inquadratura.
Il programma permette la visualizzazione dei punti di interesse sulla cartina di
Google Maps.
Ho la possibilità di aggiungere oggetti in 3D che verranno visualizzati in
sovrapposizione a quanto inquadrato, permettendo quindi di vedere, ad
esempio, come appariva la zona in precedenza con altri edifici o come potrebbe
apparire in futuro.
Ho la possibilità di visualizzare una ricostruzione digitale di come poteva essere
quel luogo tanto tempo fa.
Ho la possibilità, quando entro in città, di controllare la disponibilita' di
posti auto nei vari parcheggi cittadini, di conoscere la loro dislocazione e la
loro regolamentazione.
Con l’ applicazione di “realtà aumentata” LAYAR per smartphone si
ottengono informazioni su ciò che interessa semplicemente inquadrandolo con
la fotocamera dello smartphone.
Vengono sfruttati:
• la fotocamera dello smartphone,
• il sensore Gps (ogni punto deve essere precedentemente georeferenziato
indicando le coordinate in latitudine e longitudine),
• la bussola interna,
• la telefonia mobile,
• internet.
Impieghi e ambiti di utilizzo:
• realizzazione di guide turistiche: monumenti, musei, luoghi turistici;
• visualizzazione di prototipi architettonici di strutture da costruirsi;
• visualizzazione storica di un determinato luogo;
• realizzazione di giochi tipo caccia al tesoro;
• aggiornamenti sulla viabilità: traffico, parcheggi disponibili;
• informazioni riguardanti negozi, alberghi, ristoranti, compra-vendite
immobiliari.
ALCUNI VEDEO SU YOU TUBE per dimostrare il funzionamento:
•
Presentazione del produttore dell’applicativo
http://www.youtube.com/watch?v=b64_16K2e08
•
Esempio del sistema implementato dall’Università di Ferrara
http://www.youtube.com/watch?v=7qjfi-Vp8kE
Il programma / applicativo distribuito gratuitamente
e disponibile per
telefonini iPhone e per smartphone con sistema operativo Android (esempio
LG, Sansung, HTC, Acer).
I telefoni devono avere una connessione ad internet, una connessione
telefonica, un ricevitore GPS, una fotocamera e una bussola interna.
In pratica il programma è compatibile con gran parte dei telefonini di ultima
generazione.