Biblioteca comunale N. Ginzburg

Commenti

Transcript

Biblioteca comunale N. Ginzburg
Biblioteca comunale N. Ginzburg – Castel Maggiore
I consigli di lettura di dicembre 2006
Narrativa
Matar Hisham
Nessuno al mondo
Einaudi, 2006 (Supercoralli)
È una calda estate di Tripoli del 1979, la Libia è stretta nelle maglie della dittatura militare del
colonnello Gheddafi. Il piccolo Suleiman, in vacanza dalla scuola, passa le giornate insieme
all'adorata madre ed è ignaro degli avvenimenti che turbano il paese e che ben presto
sconvolgeranno la sua vita famigliare. Suo padre è un uomo d'affari sempre in viaggio per il
mondo, ed è anche uno dei dissidenti più in vista. I genitori non vanno molto d'accordo e spesso la
madre si ubriaca di nascosto. Un giorno gli agenti del Comitato Rivoluzionario arrestano il padre del
suo migliore amico. Anche il padre di Suleiman è costretto a nascondersi. Gli uomini che stazionano
davanti casa cominciano a fare strane domande. Il bambino, credendo di salvare la propria
famiglia, con ambigua ingenuità, tradisce gli amici, il padre e in definitiva se stesso.
Gialli
Duffy Stella
Carne fresca
Marsilio, 2006 (Farfalle)
Patrick Freeman è un famoso chef con un leggendario cattivo carattere e un'infanzia burrascosa;
Chris Marquand è un medico di successo, figlio adottivo di una famiglia facoltosa; Georgina Leyton
è un'avvocatessa sexy e disinibita; Matthew Godwin è l'irascibile proprietario di uno dei bar più alla
moda di South London. Quattro estranei involontariamente legati da un oscuro segreto che rischia
di esplodere loro in faccia. Un caso particolarmente complicato e pericoloso per la giovane
investigatrice lesbica Saz Martin, che nel frattempo è alle prese con le gioie e le preoccupazioni di
un'imminente maternità: grazie al seme fornito da un amico gay, la sua compagna Molly è infatti
appena rimasta incinta. "Carne fresca" è un inquietante viaggio attraverso le rovine emotive del
passato, un racconto sulle colpe dei genitori e sul più orrendo e inconcepibile dei furti. Un'indagine
diversa da tutte quelle su cui Saz abbia lavorato prima, che allunga un'ombra minacciosa fin nel
cuore stesso della sua vita.
Saggi
Parsi M. Rita - Toro M. Beatrice
Onora il figlio e la figlia
Salani, 2006 (I garanti)
L'"undicesimo comandamento" è il presupposto fondamentale per essere genitori: onorare significa
rispettare e amare, e amore e rispetto si esprimono in una serie di comportamenti. La maternità e
la paternità non sono soltanto eventi biologici, ma espressione di amore, di crescita, di generosità:
i genitori si prenderanno cura anzitutto della propria saluta mentale e fisica, per garantire così
quella dei figli; favoriranno i rapporti fra i propri figli e i nonni; si prenderanno cura della loro
coppia per garantirne la continuità, e in caso di separazione cercheranno di mantenere integro il
loro ruolo genitoriale.
Ragazzi
Chen Jiang Hong
Il principe tigre
Babalibri, 2005
Inferocita per l'uccisione dei suoi piccoli da parte di avidi cacciatori, una tigre semina il terrore nei
villaggi. L'imperatore decide allora di mandare l'esercito per ucciderla, ma la veggente lo ferma:
"Una sola cosa può placare la rabbia della tigre: offritele vostro figlio, il principe Wen". Il bimbo
viene così adottato dalla tigre e riceve un'educazione spartana nella natura. E sarà proprio il bimbo
a far riconciliare due mondi che non sono opposti, quello della natura e quello degli uomini,
facendo riconoscere due espressioni ugualmente potenti dell’amore materno: quello della tigre e
quello dell’imperatrice. Una variazione sul tema della fiaba classica, meravigliosamente illustrata.
Età di lettura: da 6 anni.