Preg.mo Direttore Istituto Bancario Via

Commenti

Transcript

Preg.mo Direttore Istituto Bancario Via
 Preg.mo Direttore Istituto Bancario _________________________________ Via _________________________________________________ Cap ________ Città _____________________ Prov. _____ OGGETTO: Esenzione dall’imposta di bollo per gli estratti conto bancari delle Organizzazioni di volontariato e delle ONLUS. Egregio direttore, l’art. 17 del DPR 460/97 prevede l’esenzione dall’imposta di bollo per le ONLUS. Con risoluzione V/10/1401/95 del 21/10/95 il Ministero delle Finanze ha affermato che gli estratti conto delle Organizzazioni di Volontariato, di cui alla L. 266/91, sono esclusi dall’imposta di bollo. Con nota V/10/1998/90666 del 4/11/1998 il Ministero delle Finanze, in risposta ad un apposito quesito dell’ABI, ha confermato che gli estratti conto delle ONLUS (le organizzazioni di volontariato, le Organizzazioni non Governative e le Cooperative Sociali lo sono do diritto ai sensi dell’art. 8 del D.Lgs. 460/97) sono esenti da bollo. Con circolare n.55 del 30 novembre 1998 l’ABI (Associazione Bancaria Italiana) ha reso noto a tutti gli Istituti di Credito Associati il parere del Ministero delle Finanze favorevole all’esenzione dal bollo per l’estratto conto bancario. Con la presente stiamo a richiederLe l’esenzione del bollo sull’estratto conto del C/C Bancario intrattenuto dalla scrivente presso di Voi ed il riaccredito degli importi trattenuti successivamente alla nota V/10/1998/90666 del 4/11/1998 con cui il Ministero delle Finanze, in risposta ad un apposito quesito dell’ABI, ha confermato che gli estratti conto delle ONLUS (le organizzazioni di volontariato, le Organizzazioni non Governative e le Cooperative Sociali lo sono do diritto ai sensi dell’art. 8 del D.Lgs. 460/97) sono esenti da bollo. __________________________, lì ______________. Il Presidente _____________________________________________________