Notizie Impianto fotovoltaico per Autoservice

Commenti

Transcript

Notizie Impianto fotovoltaico per Autoservice
NOTIZIE
http://www.koster.it/pagine/notizieaziende.aspx
Invio materiale
Le nostre riviste
Abbonamenti
Lavoro
Utenti registrati
Contatti
Il Giornale del Rivenditore Agricolo
Il Giornale dei Veicoli Commerciali
Il Gommone
EuroElectric
BellAuto
Il Giornale della Logistica
Notizie
Il tuo carrello
versione stampabile
Per ricevere in anteprima le notizie, per sapere in tempo reale quando è disponibile la rivista, per un filo diretto conBellAuto, riempi i pochi campi richiesti dal nostro formulario e scrivi “Voglio
ricevere la newsletter”. Clicca qui
TORNA ALLA RIVISTA
TORNA ALLA HOME PAGE
Newsletter del 6-10-2011
Carrozzeria
Impianto fotovoltaico per Autoservice Ribani
Autoservice Ribani, carrozzeria con una trentina di dipendenti di San Lazzaro di Savena (Bologna), aderente al
network degli Ecopolis Mobility Point Arval, ha deciso di installare un impianto fotovoltaico che rifornirà di energia
“pulita” la propria sede di Via Aldo Moro. Il taglio del nastro del nuovo impianto è avvenuto lo scorso 17 settembre. In
questo modo immetterà 98.000 Kg di anidride carbonica in meno nell’atmosfera. Nella foto il titolare, Fabio Ribani,
stringe la mano al sindaco.
Vernici
Effetto “screpolante” per il Maserati Kubang
Alla 64esima edizione del Salone dell’Auto di Francoforte 2011 è stato presentato il nuovo suv di casa Maserati, il
Kubang. Il prototipo rappresenta la perfetta unione di sportività e lusso. Il dettaglio del fascione laterale è stato
verniciato con prodotti Lechler: uno di tinta marrone e uno di tinta nera che, grazie alla loro incompatibilità, generano il
particolare effetto estetico cosiddetto appunto “screpolante”.
Flotte
Aumentano i furti delle auto a noleggio
Lo scorso anno sono “sparite nel nulla” 3.300 vetture a noleggio (+6% rispetto al 2009 per il noleggio a breve termine,
+5,5% per quello a lungo termine): lo dice il rapporto Aniasa (Associazione nazionale industria autonoleggio e servizi
automobilistici) che quantifica il danno in oltre 40 milioni di euro. Per questo motivo gli operatori del settore
scelgono sempre più di equipaggiare i propri veicoli con il sistema LoJack che, grazie all’avanzata tecnologia a radio
frequenze e alla collaborazione diretta con le Forze dell’Ordine, garantisce una percentuale globale di successo del 90%
e tempi medi di recupero entro le 24 ore.
Tecnologia
La soluzione costruttiva che salva le portiere
Ford ha inventato il modo per evitare i graffi sulle portiere quando si esce dalle auto dopo aver parcheggiato in spazi troppo stretti. Si tratta di una protezione in gomma che si aziona in sessanta
millisecondi all’atto di apertura della porta e scompare contemporaneamente alla sua chiusura. In questo modo l’estetica dell’auto è salvaguardata e la gomma non danneggia la carrozzeria.
Progettata dagli ingegneri Ford in Germania, il nuovo sistema anti-graffio sarà in dotazione sulla Focus a partire da gennaio. Per maggiori informazioni, clicca qui.
Mercato estero
Il Governo di Cuba autorizza la compravendita di auto nuove
Grazie a un decreto entrato in vigore a fine settembre sono state stabilite una serie di norme per la cessione di automobili per i cubani residenti e gli stranieri. La compravendita di veicoli nuovi
era stata proibita per mezzo secolo: questa legge è tra le più importanti tra quelle adottate nel corso del Congresso del partito comunista cubano e segna l’avvento della nuova linea di Raul
Castro.
1 di 3
28/10/11 14:56
NOTIZIE
http://www.koster.it/pagine/notizieaziende.aspx
Concorsi
La promozione PremiumCup per i carrozzieri
Fino al 31 ottobre, il carrozziere che usa prodotti a marchio MaxMeyer, Nexa Autocolor e PPG può partecipare a una
raccolta punti (a premio sicuro) e all’estrazione finale del concorso correlato. L’iniziativa nasce per premiare la fedeltà
degli autoriparatori che utilizzano il sistema tintometrico completo e la qualità del lavoro. Nella foto Nadia Ceriani,
Group Product Manager Car Italy del Gruppo PPG.
Progetti
I veicoli che sanno “leggere” il pensiero
I veicoli del futuro saranno capaci di leggere il pensiero umano, anticipandone le azioni. Se, per esempio, il guidatore
penserà di voler girare a sinistra, la vettura si preparerà a effettuare la manovra, selezionando velocità e posizione
ideale della vettura nella carreggiata affinchè la svolta possa essere completata in sicurezza. Questo è solo uno degli
innovativi progetti su cui Nissan sta lavorando, in collaborazione con l’École Polytechnique Fédérale de Lausanne in
Svizzera (EPFL). Le intense ricerche condotte dagli scienziati dell’EPFL sui sistemi d’interazione tra macchina e
mente umana - Brain Machine Interface (BMI) - già oggi consentono a soggetti diversamente abili di manovrare le
proprie sedie a rotelle semplicemente attraverso l’utilizzo del pensiero. La fase successiva prevede l’adattamento dei
processi di BMI alla vettura e, quindi, al suo conducente.
Assicurazioni
La classifica delle truffe in materia di Rca
Secondo l’Isvap, le frodi alle Assicurazioni in materia di Rc auto sono intorno al 2,5% come media nazionale e si
impennano al 10% e oltre nel Sud Italia. In testa alla classifica delle truffe ci sono le province di Caserta, Napoli e
Foggia seguite da Crotone, Taranto, Salerno, Messina, Brindisi, Reggio Calabria e Bari. Le province più “virtuose”
sono invece Gorizia, Bolzano e Olbia Tempio.
Adempimenti
Le aziende devono valutare lo stress dei dipendenti
Dal 31 dicembre 2010 è obbligatoria da parte delle imprese la valutazione dello stress lavoro-correlato dei
dipendenti, come specificato nel D. Lgs. 81/2008. Sulla spinta delle direttive comunitarie, si è profi
lato un sistema
con cui si deve verificare per il proprio personale i rischi non solo di natura infortunistica o igienico ambientale, ma
anche di tipo trasversale. Il datore di lavoro che non rispetta tale obbligo può venire sanzionato con arresto da quattro
a otto mesi o con ammende da 5.000 a 15.000 euro.
Autoattrezzature
Il fatturato dei produttori italiani è in crescita
Nel 2010 i produttori italiani di attrezzature per autofficina hanno realizzato 3.607 milioni di euro, con una crescita sull’anno precedente che sfiora il 20 per cento (fonte: Osservatorio
Autopromotec). Il comparto sembra dunque aver superato le difficoltà del 2009, soprattutto sul fronte del mercato estero: le aziende del settore hanno infatti esportato per 2.489 milioni di euro
nel 2010, pari al 69% del loro giro di affari.
Archivio notizie
Convegno Torino
Carrozzieri ieri, oggi e domani
Un’occasione di confronto per i carrozzieri piemontesi è stata rappresentata dal convegno regionale unitario
organizzato dal Comitato coordinamento confederazioni artigiane Piemonte, svoltosi lo scorso 18 giugno al
Museo dell’Automobile di Torino, di cui troverete ampio riscontro sul fascicolo n. 5 di BellAuto. «Carrozzieri
ieri, oggi e domani» il titolo del convegno, il cui obiettivo era di ripercorrere l’evoluzione della professione di
autoriparatore, come spiegato da Gianfranco Canavesio, presidente regionale Confartigianato Imprese
Carrozzieri, che ha aggiunto: «La nostra categoria, confermando il legame con il passato e l’identità artigiana, si
impegna da sempre per contribuire all’informazione, alla formazione e all’aggiornamento, con l’intento di dare
un servizio agli utenti di oggi». In quest’ottica è stata organizzata anche una tavola rotonda sull’indennizzo
diretto, con la partecipazione (oltre a Canavesio), di Raffaele Cerminara, segretario nazionale di
Confartigianato autoriparazione, Mario Turco, segretario nazionale Cna carrozzieri, Saverio Mercadante,
coordinatore regionale carrozzieri Cna e Marco Mambretti, presidente dell’Associazione italiana consulenti
infortunistica stradale. Ha concluso i lavori Piergiorgio Scoffone, del Comitato Confederazioni Artigiane
Piemonte.
Network
Il Gruppo PPG rilancia la rete dei distributori
E’ avvenuto il 27 giugno a Torino il lancio di un programma di formazione e crescita professionale per i
distributori “premium” del gruppo PPG in Italia per i tre marchi (PPG, MaxMeyer e Nexa Autocolor).
Si chiama «Platinum Program Italy» e vi aderiranno 33 aziende, selezionate tra i migliori rivenditori
monomarca: si tratta di un percorso di crescita pluriennale strutturato che prevede corsi tecnici e gestionali,
seminari, tavole rotonde e attività individuali volte alla crescita del distributore.
«Il mercato - ha detto Silla Giusti, Market Director Refinish Italia PPG - è complesso e noi crediamo che una
partnership più stretta con i rivenditori possa portare vantaggi a noi tutti, per crescere insieme e migliorarci».
La prima attività formativa è prevista per ottobre 2011.
2 di 3
28/10/11 14:56
NOTIZIE
http://www.koster.it/pagine/notizieaziende.aspx
Basf Coatings
Inaugurazione della nuova sede
Lo scorso 24 giugno, Basf Coatings ha inaugurato la nuova sede italiana, a Cesano Maderno (MB), in via
Marconato 8, in una palazzina attigua al Business Center, la piattaformadei servizi del Gruppo Basf in Sud
Europa.
Erwin Rauhe, Senior Vice President Business Center Europe South di Basf Italia, e Renato Chiesa,
Managing Director di Basf Coatings, hanno “tagliato il nastro” (nella foto) e invitato i partecipanti a una
visita agli uffici e al laboratorio colore.
«Con questa inaugurazione - ha detto Rauhe - completiamo una tappa importante del nostro cammino, dando
ai colleghi di Basf Coatings una collocazione degna del nome e della tradizione di Basf. Il Gruppo sta
investendo per continuare a crescere e a sviluppare il proprio business, con attenzione al territorio e alle
persone che vi lavorano».
«La nuova sede - ha aggiunto Chiesa - ci aiuterà a sfruttare al meglio i servizi offerti dal Business Center e a
meglio integrare il nostro lavoro all’interno delle attività del Gruppo Basf».
Eventi
Autopromotec 2011
Il tradizionale appuntamento biennale delle attrezzature, dei prodotti e dei servizi per l’assistenza ai mezzi di
trasporto si è compiuto ed è stato per i produttori di attrezzature e sistemi per la carrozzeria l’occasione per
proporre soluzioni che aiutino le imprese a continuare a svolgere un ruolo di protagonisti sul mercato.
Oltre 100.000 i visitatori che hanno partecipato ai cinque giorni della rassegna, di cui trovate ampio riscontro
su BellAuto n. 5. E’ cresciuto dell’11% l’afflusso dei visitatori professionali esteri.
Se volete vedere la nostra rassegna fotografica della fiera, cliccate qui.
Akzo Nobel - Sikkens
La Carrozzeria Expressa
Un nuovo network di imprese di autoriparazione si propone all’automobilista offrendo
interventi rapidi, a un prezzo stabilito, sulle ammaccature, i graffi e i bozzi che
deturpano la livrea della vettura. Non si tratta, però, di centri di “Rapid repair”, ma di
aziende multiservizio che si candidano a diventare veri e propri punti di riferimento
per ogni problematica legata all’auto.
La rete è formata dalle carrozzerie a marchio Sikkens e nasce in collaborazione
con le imprese selezionate Acoat Selected. Il team di AkzoNobel Car Refinish sta
lavorando alla sua creazione e al suo lancio. La proposta ai professionisti è:
un listino prezzi stabilito e ben comunicato al cliente;
avvalersi di un processo di riparazione veloce ed efficiente, svincolato dal
flusso lavorativo ordinario.
Nuovo Club dei 100
E’ nato Autotech
Lo scorso 18 marzo 2011, a Torino, è nato un nuovo consorzio, Autotech, costituito
da laboratori di terza parte che hanno come unico scopo quello di garantire la
conformità delle scocche in seguito a una riparazione. Il progetto è dei soci del
Nuovo Club dei 100, la cui richiesta al Governo è di inserire tali controlli tra quelle
previsti in sede di revizione straordinaria, nell’ottica di una maggiore sicurezza sulle
strade. Quattro sono al momento i soci, che posseggono la struttura, le attrezzature e il
sistema per poter diventare laboratori di parte terza e operare in autonomia. Di questi,
solo uno - a Torino - è già operativo e certificato Iso 9001:2008 e Iso Iec 17025.
Statistiche
Italia: tutti motorizzati
Nel 2010 in Italia circolavano 60 autovetture ogni 100 abitanti.
Si tratta di una delle più alte densità del mondo: il parco italiano è costituito da 36.681.466 auto e
4.682.934 veicoli commerciali, industriali e autobus alle cui esigenze di manutenzione e riparazione
provvedono 92.285 imprese.
Secondo la stima dell’Osservatorio Autopromotec, la rete è costituita da 26.550 meccanici, 6.000 elettrauto,
17.700 carrozzieri, 6.500 gommisti, 15.535 filiali (concessionari e officine autorizzate appartenenti alla rete
delle Case auto) e 20.000 stazioni di servizio.
La percentuale di clienti fedeli al concessionario anche per i servizi post vendita cala drasticamente nel
corso degli anni: dopo il primo anno dall’acquisto ammonta all’85%, dopo il secondo al 71%, dopo il terzo
al 56% e dopo il quarto al 48%.
Le ragioni di un progressivo passaggio agli operatori indipendenti nascono non solo dai costi più bassi, ma
anche dal fatto che questa rete è molto più capillare e consente agli automobilisti il rapporto diretto con
l’operatore che interverrà sul veicolo.
Copyright © 2011 Koster Publishing SpA | P.Iva 12523380157 | Tutti i diritti riservati | Note Legali | Credits
3 di 3
28/10/11 14:56