laboratori esperenziali per genitori e bambini sulle

Transcript

laboratori esperenziali per genitori e bambini sulle
Scuola dell'infanzia - paritaria
"Nori Princivalle"
LABORATORI ESPERENZIALI PER
GENITORI E BAMBINI SULLE
INTELLIGENZE MULTIPLE
INTRODUZIONE E ASPETTI TEORICI
Il percorso laboratoriale proposto intende affrontare in modo divertente alcuni aspetti legati
all'apprendimento dei bambini e soprattutto coinvolgere i genitori in tale processo insieme
ai propri bambini.
L'apprendimento non avviene soltanto nei luoghi deputati all'insegnamento. I bambini
impara dappertutto. Assorbono immagini, suoni, odori, sensazioni e gusti. Imparano da
qualunque cosa con cui entrano in contatto.
Fino agli anni '80 si riteneva che ci fosse un solo tipo di intelligenza, il cosiddetto Q.I.
(quoziente di intelligenza).
Nel 1983 il docente di pedagogia di Harvard, Howard Gardner, pubblicò un testo
rivoluzionario, Frames of Mind, in cui viene descritta la Teoria delle Intelligenze Multiple.
Tale teoria, come dice la stessa espressione, rimanda all’idea che non esiste una sola
intelligenza, cioè una sola capacità di risolvere i problemi, bensì più modi, perché differenti
sono le situazioni anche complesse a cui un essere umano, sia esso un bambino o un
adulto, deve poter dare una risposta.
Come si consola un bambino che piange? Come posso arrivare in orario al lavoro se la
mia auto si è rotta all’improvviso? Come posso ritrovare la strada in una città sconosciuta
per ricongiungermi al gruppo che ho lasciato? Come posso far funzionare di nuovo la
lavatrice dopo che ha allagato la stanza? Come posso coltivare dei pomodori abitando in
città? Come posso provare a giocare con quei bambini che mi piacciono tanto e che non
conosco? E così via.
La vita quotidiana è tempestata di queste tipologie di problemi e di norma ognuno di noi
sperimenta e trova soluzioni intelligenti. Di certo non usiamo solo la logica matematica, per
poterlo fare, ma insiemi di strategie che, per dirla con Howard Gardner – ideatore della
teoria – sono di tipo naturalistico, esistenziale, spaziale, interpersonale, intrapersonale,
corporeo, musicale, logico-matematico e linguistico. Ispirarsi a questa teoria vuol dire
prendere in considerazione il bambino sotto tutti questi punti di vista e offrire contesti
perché nessuna delle 8 intelligenze che Gardner ha finora individuate, resti indietro perché
non sollecitata. Se i bambini riceveranno gli stimoli adeguati, quasi tutti potranno divenire
sufficientemente competenti in ciascuna delle intelligenze.
La teoria delle intelligenze multiple è un modello chiaro e globale, che tiene conto di tutte
le doti che abbiamo, non solo di quelle “accademiche”.
Questa teoria sostiene che siamo tutti intelligenti in modi diversi, che possiamo sviluppare
la nostra intelligenza e usarla per migliorare noi stessi, e che c'è una struttura di
apprendimento che evidenzia le nostre capacità individuali.
QUALI SONO LE INTELLIGENZE MULTIPLE?
1. Logico- matematica: capacità di usare efficacemente i numeri, capacità di
deduzione, di ragionamento e di applicazioni logiche.Questa intelligenza include
sensibilità verso principi e relazioni, abilità nella valutazione di oggetti concreti o
astratti. In breve:
* riconoscimento di modelli astratti
* ragionamento induttivo
* ragionamento deduttivo
* saper discernere relazioni e connessioni
* saper svolgere calcoli complessi
* pensiero scientifico e amore per l'investigazione
2. Intelligenza linguistica: capacità ad usare le parole in modo efficace, sia
oralmente che per iscritto. Questa intelligenza include padronanza nel manipolare
la sintassi o la struttura del linguaggio, la fonologia, i suoni, la semantica, e nell'uso
pratico della lingua.
In breve:
* facilità di parola
* saper spiegare, insegnare e apprendere verbalmente
* saper convincere altri (linguaggio e scrittura persuasiva)
* analisi meta-linguistica
* humour basato sulla lingua
* memoria verbale
3. Intelligenza spaziale: abilità a percepire il mondo visivo/spaziale accuratamente e
operare trasformazioni su quelle percezioni. Questa intelligenza implica sensibilità
verso il colore, la linea, la forma, lo spazio. Include la capacità di visualizzare e
rappresentare idee in modo visivo e spaziale.
In breve:
* immaginazione attiva
* saper trovare la propria strada nello spazio (forte senso dell'orientamento)
* formare immagini mentali (visualizzare)
* rappresentare graficamente (pittura, disegno, scultura, ecc)
* riconoscere relazioni di oggetti nello spazio
* manipolazione mentale degli oggetti
* accurata percezione da angoli diversi
* memoria visiva
4. Intelligenza musicale: capacità di percepire, discriminare, trasformare ed
esprimere forme musicali. Capacità di discriminare con precisione altezza dei suoni,
timbri e ritmi.
In breve:
* apprezzamento per la struttura della musica e del ritmo
* sensibilità verso i suoni e i modelli vibratori
* riconoscimento, creazione e riproduzione di suono, ritmo, musica, toni e
vibrazioni
* apprezzamento delle caratteristiche qualità dei toni e dei ritmi
5. Intelligenza cinestetica: nell'uso del proprio corpo per esprimere idee e sentimenti
e facilità ad usare le proprie mani per produrre o trasformare cose. Questa
intelligenza include specifiche abilità fisiche quali la coordinazione, la forza, la
flessibilità e la velocità.
In breve:
* controllo dei movimenti del corpo "volontari"
* movimenti del corpo "pre-programmati"
* esternazione della consapevolezza attraverso il corpo
* connessione mente-corpo
* abilità mimetiche perfezionamento delle funzioni del corpo
6. Intelligenza interpersonale, abilità di interpretare le emozioni, le motivazioni e gli
stati d'animo degli altri. Abilità di percepire e interpretare gli stati d'animo, le
motivazioni, le intenzioni e i sentimenti altrui. Ciò può includere sensibilità verso le
espressioni del viso, della voce, dei gesti e abilità nel rispondere agli altri
efficacemente e in modo pragmatico.
In breve:
* comunicazione verbale/non verbale efficace
* sensibilità verso gli stati d'animo, i sentimenti, i temperamenti altrui
* saper creare e mantenere la "sinergia"
* profondo ascolto e profonda comprensione delle prospettive altrui
* empatia
* lavorare in gruppo in modo cooperativo
7. Intelligenza intrapersonale, abilità di comprendere le proprie emozioni e di
incanalarle in forme socialmente accettabili. Riconoscimento di sé e abilità ad agire
adattivamente sulla base di quella conoscenza. Avere una accurata descrizione di
sé; coscienza dei propri stati d'animo più profondi, delle intenzioni e dei desideri;
capacità per l'autodisciplina, la comprensione di sé, l'autostima. Abilità di incanalare
le proprie emozioni in forme socialmente accettabili.
In breve:
* concentrazione mentale
* saper essere memore e attento ("fermati e annusa le rose")
* metacognizione ("pensare al pensare")
* coscienza e discriminazione della gamma delle proprie emozioni
* coscienza delle aspettative e delle motivazioni personali
* senso del sé
* coscienza spirituale
8. Intelligenza naturalistica: relativa al riconoscimento e la classificazione di oggetti
naturali Oggi è forte l'impatto con i problemi dell'ambiente e sono evidenti le grandi
dosi di intelligenza e sensibilità richieste per salvare l'ambiente dal degrado,
dall'abbandono, dal depauperamento; per salvare specie animali dall'estinzione; per
preservare foreste pluviali dalla distruzione totale che causerebbe cataclismi
climatici; per proteggere animali dallo sfruttamento frenato, dall'abbandono, dalla
vivisezione, dalla violenza imposta; per proteggere dall'estinzione piante tropicali
medicinali utilizzate per combattere gravi malattie e forme tumorali; per ridurre
l'inquinamento di intere regioni che provoca effetti devastanti sulla salute degli
uomini; per rendere le nostre città più vivibili, i nostri cibi più sani, le nostre case più
sicure. Chi ha una spiccata intelligenza naturalistica manifesta:
* comunione con la natura
* sensibilità verso flora e fauna
* amore per l'allevamento di animali o la coltivazione di piante
* cura e interazione con creature viventi
* apprezzamento dell'impatto della natura su di sé e di sé sulla natura
* saper riconoscere e classificare oggetti naturali
9. Intelligenza esistenziale, che riguarderebbe la capacità di riflettere sulle questioni
fondamentali concernenti l'esistenza e più in generale nell'attitudine al
ragionamento astratto per categorie concettuali universali.
OBIETTIVI GENERALI DEL PERCORSO
1.
Sperimentare insieme ai bambini attività utili per imparare e sviluppare le diverse
intelligenze multiple
2.
Scoprire le modalità di apprendimento dei bambini
3.
Dare la possibilità ai bambini di apprendere in modo divertente
4.
Suscitare l'interesse dei bambini per diverse tipologie di stimoli e materiali
5.
Suscitare e supportare la curiosità dei bambini
6.
Offrire la possibilità di vivere esperienze di apprendimento bambini e genitori
insieme, creando uno spazio di condivisione e ascolto reciproco.
PERSONE COINVOLTE
I laboratori saranno condotti dalla dott.ssa Lisa Brunelli, psicologa e psicoterapeuta. I
bambini partecipano ai laboratori insieme ad un genitore, il quale sarà direttamente
coinvolto nelle attività. I laboratori si attueranno solo al raggiungimento di un minimo di 6
bambini.
TEMPI E SPAZI
Il percorso laboratoriale si svilupperà in 3 incontri il sabato mattina dalle 10:00 alle 11:30
presso la Scuola dell'Infanzia Nori Princivalle e alcuni spazi esterni del quartiere San
Marco. Un quarto incontro invece verrà svolto presso la Malga Vazzo (Velo Veronese) in
concomitanza con un'uscita organizzata dalla Scuola Nori Princivalle. Tutti i dettagli
rispetto a questa uscita verranno forniti dalla scuola stessa.
Le iscrizioni devono pervenire entro il 31 marzo 2014.
MATERIALI
I materiali verranno messi a disposizione della scuola. Si consiglia abiti comodi sia per i
bambini che per i genitori. Qualora serva qualcosa per il laboratorio i genitori saranno
avvisati in anticipo.
Ogni genitore deve informare la scuola di eventuali allergie e/o intolleranze sia dei bambini
che del genitore accompagnatore.
COSTI
La partecipazione all'intero laboratorio ha un costo di 30 euro a bambino se iscritto alla
scuola Nori Princivalle. Per gli esterni il costo è di 40 euro.
ISCRIZIONI E INFORMAZIONI
Per l'iscrizione o ricevere ulteriori informazioni contattare direttamente la scuola:
Scuola dell'Infanzia Nori Princivalle
via San Marco 63
Verona
tel.: 045 574440
email: [email protected]

Documenti analoghi