Andra e Tatiana Bucci

Commenti

Transcript

Andra e Tatiana Bucci
27 gennaio
“Giorno della Memoria”
27 gennaio
“Giorno della Memoria”
Andra Bucci
Tatiana Bucci
Alessandra Bucci è nata a Fiume
(allora Italia, attualmente Rijeka,
Croazia) nel 1939. E' tra i pochi
bambini sopravvissuti al campo di
sterminio di Auschwitz-Birkenau.
Tatiana, anagraficamente Liliana, è
nata a Fiume (allora Italia,
attualmente Rijeka, Croazia) nel
1937. E' tra i pochi bambini
sopravvissuti al campo di sterminio
di Auschwitz-Birkenau.
Alessandra Bucci was born in
Fiume (ar that time in Italy and
now Rijeka, Croatia) in 1939. She is
one of the few children who
survived the death camp of
Auschwitz-Birkenau.
Alessandra Bucci est née à Fiume
(à l'époque Italie, actuellement
Rijeka, Croatie) en 1939. Elle est une
des’ enfants qui ont survécus au
camp d'extermination de
Auschwitz-Birkenau.
Tatiana Bucci was born in Fiume
(ar that time in Italy and now
Rijeka, Croatia) in 1937. She is one
of the few children who survived
the death camp of AuschwitzBirkenau.
Tatiana Bucci est née à Fiume
(à l'époque Italie, actuellement
Rijeka, Croatie) en 1937. Elle est une
des’ enfants qui ont survécus au
camp d'extermination de
Auschwitz-Birkenau.
27 gennaio
“Giorno della Memoria”
Andra e Tatiana Bucci, di
4 e 6 anni, vissero a
Birkenau fino al 27 gennaio
1945. Dopo due anni
passati in orfanotrofi, si
ricongiunsero al padre e
alla madre. L’infame
marchio del lager è ancora
sulle loro braccia, ma le
loro vite sono state
arricchite dai nipoti
Joshua, Alessandro, Luca e
Chiara: si deve ricordare il
passato ma bisogna anche
guardare al futuro.
27 gennaio
“Giorno della Memoria”
Andra e Tatiana Bucci, di
4 e 6 anni, vissero a
Birkenau fino al 27 gennaio
1945. Dopo due anni
passati in orfanotrofi, si
ricongiunsero al padre e
alla madre. L’infame
marchio del lager è ancora
sulle loro braccia, ma le
loro vite sono state
arricchite dai nipoti
Joshua, Alessandro, Luca e
Chiara: si deve ricordare il
passato ma bisogna anche
guardare al futuro.

Documenti analoghi

Testimonianze di bambini dai lager

Testimonianze di bambini dai lager entrambe le portiere dei vagoni, senza avvertimenti né istruzioni ai nuovi arrivati. Entravano in campo quelli che il caso faceva scendere da un lato del convoglio; andavano in gas gli altri. Così ...

Dettagli