MADONNA DI CAMPIGLIO PINZOLO VAL RENDENA

Commenti

Transcript

MADONNA DI CAMPIGLIO PINZOLO VAL RENDENA
MADONNA DI CAMPIGLIO
PINZOLO VAL RENDENA
in 365 days
Sulle cime più alte e solitarie io
riesco a respirare più liberamente,
mentre altri si sentirebbero perduti
Imperatrice d’ Austria Sissi,
a Madonna di Campiglio nel 1884 e 1889
145
ANNI DI STORIA DA
RACCONTARE… E DA VIVERE
Fu amore a prima vista tra l’imperatrice d’Austria e
regina d’Ungheria Elisabetta Wittelsbach, conosciuta come Sissi, e Madonna di Campiglio. Era l’estate
1889 quando la sovrana giunse la prima volta ai piedi delle Dolomiti di Brenta, il settembre 1894 quando
vi tornò insieme all’imperatore Francesco Giuseppe.
Cento e più anni dopo i soggiorni dei Reali d’Austria
e dei più illustri personaggi della Corte Asburgica, la
Perla delle Dolomiti è ancora un “luogo degno di un
re”: per chi ama la vacanza attiva e l’avvolgente atmosfera di una località alpina di charme, per i cultori
dell’italian style e della cucina tipica e gourmet, per
chi non rinuncia al divertimento, ma anche per chi
vuole vivere la montagna con sincera passione.
145
YEARS OF HISTORY TO BE
NARRATED … AND LIVED!
It was love at first sight between the Empress of Austria and Queen of Hungary Elisabeth Wittelsbach,
known as Sissi, with Madonna di Campiglio. It was
the summer of 1889 when the sovereign reached the
Dolomites for the first time, September 1894 when
she returned with the Emperor Francesco Giuseppe. More than a hundred years after the stay of the
Austrian Royals and of the Habsburg characters, the
Pearl of the Dolomites is still nowadays the perfect
place for a king. For people who love active holidays
and the embracing atmosphere of a charming alpine
resort, people who love Italian style, typical food and
gourmet. For who doesn’t want to miss good fun, but
also for those who enjoy the mountain with sincere
passion.
TRA LE DOLOMITI NATE DAL
MARE
FUOCO
BETWEEN THE DOLOMITES BORN FROM THE
SEA
FIRE
.
E L’ ADAMELLO-PRESANELLA NATO DAL
AND THE ADAMELLO-PRESANELLA BORN FROM
Incastonate tra i campanili rocciosi delle Dolomiti di Brenta, vette uniche e di così rara bellezza da essere dichiarate Patrimonio UNESCO, e le scintillanti distese di ghiaccio dell’Adamello
Presanella, Madonna di Campiglio, Pinzolo e la Val Rendena
sono tra le più importanti destinazioni turistiche dell’arco alpino.
In inverno sono il paradiso degli sport sulla neve: un modernissimo sistema di veloci impianti e divertenti piste da sci rendono
unica l’offerta della skiarea più grande del Trentino. In estate
la montagna diventa esperienza da vivere: gli alpinisti ritornano ad assaporare il fascino vertiginoso delle cime dolomitiche,
gli escursionisti la straordinaria varietà dei paesaggi del Parco
Naturale Adamello Dolomiti di Brenta.
Stoned between the rocky towers of the Brenta Dolomites, unique tops of such a rare beauty to be declared Unesco World
Natural Heritage, and the glittering expanses of ice of the Adamello Presanella, Madonna di Campiglio, Pinzolo and Val
Rendena are among the most important touristic destinations
of the Alpine arch. In winter they are the paradise of winter
sports: a modern system of fast ski lifts and fun ski runs makes
the offer of the widest ski area of Trentino unique. In summer
the mountain becomes an experience to live: alpinists can enjoy the thrilling charm of the dolomitic tops, excursionists will
admire the extraordinary variety of the settings of the Adamello
Dolomiti di Brenta Nature Park.
L’ESSENZA DELLE
DOLOMITI
Ad ogni ora regalano lo spettacolo di una natura nobile ed elegante. Sempre uguali, da millenni, e sempre
diverse: vestite di soffici nuvole in primavera, illuminate dal sole dell’estate, nitide nel cielo blu di settembre,
spruzzate di neve in inverno. Dall’alba al tramonto è una tavolozza di mutevoli colori: riflessi rosa e porpora, fino
ad accentuate sfumature viola, oro e seppia, argento e grigio. Sono le Dolomiti di Brenta, nel 2009 inserite nella
lista Unesco dei beni Patrimonio mondiale naturale dell’Umanità.
Avvicinatevi, vi prego, esaminate questo spettacolo che
senza ombra di dubbio è una delle cose più belle, potenti e
straordinarie di cui questo pianeta disponga...
Sono pietre o nuvole? Sono vere oppure è un sogno?
Dino Buzzati, 1956
THE ESSENCE OF THE
DOLOMITES
At every time of the day the Dolomites offer the show of a noble and elegant nature. Always the same, since ages,
and always different: dressed with soft clouds in spring, illuminated by the sun in summer, clear in the blue September sky, sprinkled by snow in winter. From dawn to sunset it’s a color palette: from pink and violet reflections,
to purple ones, golden and sepia color, silver and grey. They are the Brenta Dolomites, Unesco World Heritage
since 2009.
Qualora si attivasse una stazione invernale a
Campiglio, com’ è da sperarvi, saremmo i primi a
venirvi e gli ultimi ad abbandonarla
Gruppo di sciatori inglesi nel 1910
IL PARADISO DELLO
SCI
È QUI!
Piste varie e divertenti iniziano a 2500 metri di altitudine, dove il cielo è così vicino che sembra si possa toccare con un dito,
e scendono fino alla porta dei principali hotel, mentre impianti di risalita tra i più moderni e veloci dell’Arco Alpino partono
direttamente dal centro di Madonna di Campigio e Pinzolo. Siamo nella più grande area sciistica del Trentino: 150 km di
tracciati sci ai piedi che uniscono le piste di Pinzolo a quelle di Madonna di Campiglio e Folgarida-Marilleva. Gli sciatori
possono scegliere tra 100 piste, gli appassionati della tavola e del freestyle tra 5 snowpark, compreso l’Ursus Snowpark, tra i
migliori nelle Alpi. Si scia dall’alba al tramonto: la pista più famosa, il canalone Miramonti, di notte si illumina per continuare
sotto le stelle l’emozione di discese mozzafiato.
THE PARADISE OF
SKIING
IS HERE!
Various and fun ski runs start from 2500 meters of altitude, where the sky is so close that it seems that you can reach it with
your hands, and descend right to the doors of the main hotels, while modern and quick ski lifts start directly from the center
of Madonna di Campiglio and Pinzolo. We are in the widest ski area of Trentino: 150 kilometers of ski connected slopes that
link the ski runs of Pinzolo with the ones in Madonna di Campiglio and Folgarida-Marilleva. Skiers can choose among 100
slopes, snowboard lovers will have 5 different snowparks, including Ursus Snowpark, one of the best ones of the Alpes. You
can ski from dawn to sunset: the most famous ski run, Canalone Miramonti, is illuminated by night to allow skiing under the
stars.
NON SOLO SCI...
Dalle divertenti discese sulle piste si passa ai candidi paesaggi innevati ideali
per rigeneranti passeggiate, escursioni con le racchette da neve o tour in slitta
trainata dai cani husky. Gli appassionati dello sci di fondo possono scegliere
tra i 22 km di tracciati di Campo Carlo Magno e i 5 km di Carisolo, di cui 3
illuminati per lo sci notturno. Per i più dinamici non mancano le proposte di
escursioni con gli sci d’alpinismo, l’arrampicata su ghiaccio e il volo in parapendio. E per concludere l’esperienza dell’inverno, non può mancare il ghiaccio: a Campiglio, il laghetto diventa un’ottima pista da pattinaggio, a Pinzolo,
invece, si può scivolare sulla pista del moderno stadio del ghiaccio oppure
pattinare al ritmo di musica.
NOT
ONLY
SKIING...
From
the
exciting
downhills to the pure
snow landscapes ideal for
regenerating walks, snow
shoes excursions or dogsledding tours with husky dogs. Cross-country
skiing fans can choose
between the 22 km of
tracks in Campo Carlo
Magno and the 5 km of
Carisolo, 3 of which are
lit for night skiing. For
the most dynamic there
are several offers such as
mountaineering ski, ice
climbing and paragliding.
To conclude the winter
experience, ice can’t be
forgotten: in Campiglio,
the iced lake becomes an
ice-skating rink, while in
Pinzolo you can skate on
the ice-skating rink of the
modern stadium.
La 3Tre è una gara mitica, sia per la storia che ne sta dietro sia per la pista in sè.
Il Canalone Miramonti è leggenda e spero che continui ad esserlo per tanto...
Giorgio Rocca, vincitore della 3Tre nel 2005
TOP EVENT
TOP EVENTS
Divertimento, eventi esclusivi e ospiti di prestigio:
l’inverno apre il sipario sui grandi eventi. Il 22 dicembre è slalom by night con la 3Tre Audi Fis Ski
World Cup. La sfida tra i migliori slalomisti del
mondo si rinnova ogni anno lungo i pali stretti del
Canalone Miramonti, una delle piste più suggestive del circo bianco. Si prosegue poi con la corsa
vintage più attesa dell’inverno, la Winter Marathon.
Protagoniste le storiche auto da collezione che si sfidano in una gara epica, attraversando undici passi
dolomitici. A febbraio appuntamento romantico e
sportivo con Trentino Ski Sunrise: incontro alle prime luci dell’alba per un’inedita sciata, seguita da
una prelibata colazione a base di prodotti tipici.
A seguire, la “Campiglio Asburgica” con la rievocazione storica in costume dei soggiorni dell’imperatore Francesco Giuseppe e dell’imperatrice Sissi.
Emozione e adrenalina sono, invece, il leitmotiv degli eventi ospitati all’Ursus Snow Park, come delle
prestigiose gare internazionali di sci alpinismo. A
chiudere la stagione della neve, il Trofeo SuperGrostè, con gare di sci e snowboard e una divertente
festa in quota.
Fun, exclusive appointments and prestigious guests:
winter season opens the curtains on the top events.
December 22: slalom by night with the 3Tre Audi
FIS Ski World Cup, the challenge among the best
slalom racers of the world that renovates every year
along the narrow poles of Canalone Miramonti, one
of the most suggestive slopes of the white circus.
Winter continues with the most vintage competition,
the Winter Marathon. The protagonists are historical
collection cars that compete passing through eleven
dolomitic passes. In February there’s a romantic and
sport appointment with Trentino Ski Sunrise: meeting at the first lights of dawn for a special ski ride,
followed by a tasty breakfast with typical products.
To follow, “Campiglio Asburgica” with the historical
celebration in traditional clothes of the stays of the
Emperor Francesco Giuseppe and the Empress Sissi.
Emotion and adrenaline are instead the leitmotiv of
the events taking place at Ursus Snowpark, and also
at the prestigious international mountaineering ski
competitions. To end the snow season, SuperGrostè
trophy, with both ski and snowboard tournaments
and an exciting high altitude party.
ATMOSFERE, SHOPPING E MOVIDA
A MADONNA DI CAMPIGLIO
Dopo una giornata sugli sci, il pomeriggio prosegue con l’après ski: locali dal design mountain chic propongono stuzzicanti
aperitivi, finger-food e cocktail di tendenza. È d’obbligo il passeggio nelle vie del centro e lo shopping tra boutique esclusive
dove trovare le grandi marche dell’alta moda, originali botteghe artigiane e negozi che offrono il meglio per gli sport in montagna. Gli intenditori possono assaporare le etichette più ricercate in raffinate enoteche e wine-bar, i golosi assaggiare dolci
prelibatezze nelle pasticcerie. La movida prosegue nei locali e nei club con musica, divertimento e atmosfere d’alta montagna.
ATMOSPHERE, SHOPPING AND NIGHTLIFE
IN MADONNA DI CAMPIGLIO
After a day on skis the afternoon continues with après skis: cafés with a mountain chic design proposing tasty appetizers,
finger-food and fashion cocktails. It’s a must to walk the central streets among exclusive boutiques where you can find high
fashion brands, original artisan shops and mountain sports stores. Experts can taste the most prestigious etiquettes in refined
wineries, gourmands can enjoy the cafés and patisseries. Nightlife continues in the pubs and clubs with music, fun and alpine
atmospheres.
FOOD & GOURMET
Dalle eccellenze stellate Michelin ai ristoranti gourmet che propongono piatti di alta cucina, dalla
ristorazione legata ai prodotti tipici locali alle specialità di alta montagna dei rifugi raggiungibili con
i gatti delle nevi.
Una sola certezza: il vostro palato vi ringrazierà!
Il gusto è il punto iniziale dei miei piatti sulla base
del territorio e delle sue materie prime, mentre i colori
stimolano l’ estetica e il design delle pietanze,
accarezzando l’ occhio di chi le assapora
E. Croatti, chef stellato di Madonna di Campiglio
FOOD & GOURMET
From the Michelin starred excellences to gourmet restaurants proposing top cuisine refined dishes, from local food to the specialties of the mountain huts, reachable by snow cat.
Only one certainty: your palate will thank you!
BENESSERE
Benessere e relax per il fisico e la mente trovano qui uno dei luoghi prediletti. Gli amanti delle spa e dei centri wellness
possono rilassarsi sotto cascate d’acqua alpina e docce emozionali, nelle saune alle erbe oppure, ancora, in zone relax
da favola. Per chi desidera dedicarsi alla cura del proprio corpo, c’è l’acqua sorgiva, pura e ricca di elementi oligominerali, delle Terme Val Rendena Fonte S. Antonio, anche centro wellness ed estetico con i più recenti e innovativi trattamenti
presenti nel settore.
WELLNESS
Wellness and relax for body and soul find a privileged place here. Spa lovers can relax under alpine waterfalls and
emotional showers, herbal saunas or again in dream relax areas. For those who love to dedicate attention to their body,
there’s the spring water of the Terme Val Rendena Fonte S. Antonio thermal baths, pure and rich in mineral elements, with
a wellness and beauty center with the most recent and innovative treatments.
Queste montagne suscitano nel cuore il senso dell’ infinito, con il desiderio di
sollevare la mente verso ciò che è sublime
Giovanni Paolo II
in visita sul ghiacciaio dell’ Adamello
nel 1984 e 1988
What can
nature do more?
D.W. Freshfield, pioniere
dell’ alpinismo dolomitico
1845
ANIMA
ALPINA
Da giugno a settembre l’anima alpina
del territorio può essere vissuta attraverso uno dei numerosi sport che vi si
possono praticare: dalle passeggiate
ai trekking, dalle vie ferrate nel cuore
delle Dolomiti all’arrampicata. Sport e
divertimento in una palestra open-air
che cambia in continuazione, dal dolce fondovalle rurale alle intrepide cime
dolomitiche, passando per i suggestivi
alpeggi a mezza quota. Si può scegliere
tra un 4° grado sulla Normale del Campanil Basso assieme alle guide alpine e
una tranquilla escursione nei boschi del
Parco Naturale, oppure tra l’estrema varietà e bellezza dei sentieri presenti alle
diverse altitudini.
ALPINE
SOUL
From June to September the alpine soul
of the territory can be experienced through one of the many sports that you can
practice: from walks to treks, from vie
ferrate in the heart of the Dolomites to
climbing. Sport and fun in an open air
gym that continuously changes, from a
tender rural valley to the steepest dolomitic tops, passing through the middlemountain pastures. You can choose from
the fourth grade of the Via Normale del
Campanil Basso with the alpine guides
to a relaxing walk in the woods of the
Nature Park, or among the different
paths of extreme variety and beauty.
PASSIONE A
DUE RUOTE
Gli amanti della vacanza attiva e delle due ruote trovano qui il meglio
dell’ offerta bike: per gli appassionati della mtb ci sono numerosi percorsi
mappati e l’anello Dolomiti Brenta Bike nel cuore delle montagne più belle
al mondo. Per chi ama i salti e il brivido di discese veloci il nuovo percorso
downhill e il circuito pumptrack sono le strutture ideali. I ciclisti della ruota stretta possono provare una delle “grandi salite del Trentino” con arrivo a Madonna
di Campiglio. A portata di tutti, infine, la pista ciclopedonale, che costeggia le
sponde del fiume Sarca. Tratti pianeggianti si alternano a brevi salite, proponendo un itinerario adatto al biker esperto che vuole misurarsi su tempi da atleta, ma anche alla famiglia che vuole trascorrere, con tutta tranquillità e senza
troppo faticare, una piacevole pedalata all’aria aperta.
TWOWHEELS
PASSION
Active holidays lovers and
two-wheels fans can find
the best of the bike offer:
MTB enthusiasts can choose among many mapped
itineraries and the Dolomiti
di Brenta Bike ring, in the
heart of the most amazing
mountains of the world. For
people who love jumps and
thrilling downhills there are
the new downhill route and
pump track. Cyclists can also
experience one of the “ great ascends of Trentino” with
arrival in Madonna di Campiglio. What’s more, everyone can enjoy a ride on the
cycling path along the Sarca
river. Up and downs allow
both experts riders and families to choose the itinerary
that most suits them.
GOLF
LO STILE DELLO SPORT
Dalla primavera all’autunno, la stagione del golf ai piedi delle Dolomiti va in scena sui green 9 buche del Golf Club Campo
Carlo Magno a Campiglio e del Golf Club Rendena a Bocenago. Il primo, costruito nel 1923 su progetto del grande golfista
inglese Henry Cotton, è tra i green più in alta quota d’Europa. Il secondo, nel cuore del Parco Naturale Adamello Dolomiti di
Brenta, presenta green in perfette condizioni e fairway morbidi e omogenei. Sempre di altissimo livello è il calendario gare
che ogni anno viene presentato ai giocatori frequentatori dei campi.
GOLF
THE STYLE OF SPORT
From Spring to Autumn, the season of golf at the feet of the Brenta Dolomites takes place on the greens of the 9 holes courses
of Golf Club Campo Carlo Magno in Campiglio and Golf Club Rendena in Bocenago. The first one, created in 1923 under
the project of the great English golfer Henry Cotton, is one of the highest golf courses in Europe. The second one, in the heart
of the Brenta Dolomites, shows perfectly kept greens and levelled fairways. Both golf courses present a high-class competitions calendar.
PARCO NATURALE
ADAMELLO DOLOMITI DI BRENTA, 620 Km2 di area protetta
Prendersi cura del pianeta è come curare la propria casa e
poiché noi esseri umani viviamo e siamo immersi
nella natura, è assurdo distruggerla o rovinarla
Dalai Lama, premiato nel 2001 a Pinzolo
in occasione del Premio Internazionale Solidarietà Alpina
ADAMELLO DOLOMITI DI BRENTA
NATURE PARK
, 620 km2 of protected area
TRA PASSATO
E PRESENTE
Caratteristici borghi alpini costellano la Val Rendena
con i loro tesori di arte e di storia: chiese di origine
medievale affrescate nel XV e XVI secolo dai Baschenis, centri storici che ancora conservano le tipiche
architetture di un tempo, piazze e fontane che si incontrano d’improvviso camminando tra le strade dei
centri abitati. Poi, ancora, musei sugli usi, i costumi e
i mestieri tradizionali della Val Rendena, come il Museo delle Guide e delle Genti di Campiglio, il Museo
del Vetro e la Casa del Parco Geopark a Carisolo, il
Museo della Malga a Caderzone Terme, Casa Cüs
a Darè e il Museo della Grande Guerra Bianca Adamellina a Spiazzo, che testimonia quanto accaduto
durante la Grande Guerra in Adamello.
BETWEEN PAST
AND PRESENT
Typical alpine villages cover the Val Rendena with
their history and art treasures: medieval churches
frescoed by the Baschenis in the XV and XVI century,
old town centers conserving the antique buildings,
squares and fountains that meet together along the
streets of the villages. And again, museums about
the traditional customs and ancient jobs of the people from Val Rendena, as the museum of the Alpine
guides and people of Campiglio, the museum of
glass and the Geopark house in Carisolo, the museum of the alpine hut in Caderzone Terme, Casa
Cüs in Darè and the Museo della Grande Guerra
Bianca Adamellina in Spiazzo Rendena, which documents what happened during the Great War of
Adamello.
Il pastore non conta mai i capi di bestiame,
ma sa dirti il nome della vacca che manca
Giovanni Battista Polla,
allevatore Val Rendena
UOMO,
TRADIZIONI E …
Mestieri nuovi e di un tempo, prodotti locali e autentici, tradizioni genuine e rurali … è questa la
storia di una valle che ha saputo cambiare nel tempo, mantenendo, però, vive le sue radici e tradizioni alpine. Ne è testimonianza la mucca Rendena,
unica razza autoctona del Trentino e particolarmente
adatta all’ambiente di montagna, che da sempre
accompagna generazioni di allevatori nel lavoro e
nella vita.
MAN,
TRADITIONS
AND…
New and ancient jobs, local products and both
authentic and genuine traditions… this is the story of a valley that was able to change during the
years, maintaining its roots and alpine traditions.
The Rendena cow is an evidence, as the only local
breed of Trentino and particularly appropriate for the
mountain, accompanying generations of farmers in
their work and lives yesterday and today.
EVENTI, MANIFESTAZIONI E SPETTACOLI
EVENTS AND SHOWS
Mistero dei Monti – festival culturale d’alta quota
Ritiri calcistici (2006-2010 Juventus, 2011-2014 Inter, 2015 Roma)
Giovenche di Razza Rendena. Sfilata e… dintorni
Festa dell’Agricoltura
Compleanno dell’Imperatore
Tradizionale Ballo delle Guide Alpine
Vecchia Rendena: Come Eravamo
Audi Delight Experience
I Suoni delle Dolomiti
Albe in Malga
Festa del Canedarlo
Dolomitica Brenta Bike
24 h Val Rendena
Dolomiti Dance Seminar
Gare di golf
Triathlon Madonna di Campiglio
Pinzolo on Ice
Running In
Antichi Sapori di Rendena
Erri De Luca
Nives Meroi
Maria Luisa Spaziani
Alessandro Scafi
Bruno Detassis
Se vai in montagna con la testa bassa non hai da imparare nient’ altro che la fatica.
Ma se ti guardi intorno scopri che la natura è una cosa meravigliosa
Bruno Detassis, alpinista, 1910
&
Ufficio di Madonna di Campiglio
Via Pradalago 4, 38086 Madonna di Campiglio (TN)
Tel. +39 0465 447501 - Fax +39 0465 440404
Ufficio di Pinzolo - Val Rendena
Piazza S. Giacomo, 38086 Pinzolo (TN)
Tel. +39 0465 501007 - Fax +39 0465 502778
www.campigliodolomiti.it - [email protected]
Follow us on
Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Azienda per il Turismo
Campigliodolomiti @campiglioapt
Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Crediti: Archivio Azienda per il Turismo, P. Bisti, A. Chiacchio, Altro Versante, M. Montibeller, C. Boghi, P. Romano, Alpen Suite Hotel, Terme Val Rendena, Parco
Naturale Adamello Brenta – Corradini, Palfrader - Red, Trentino Marketing – C. Baroni, P. Geminiani, M. Rovati, A. Trovati, A. Penso, D. Lira, A. Bernasconi
Azienda il Turismo
Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena