Installate prodotti affidabili

Commenti

Transcript

Installate prodotti affidabili
Installate
prodotti
affidabili
con le unità cuscinetto-mozzo ruota SKF.
SKF: il marchio più
affidabile sul mercato.
Da quando è stata inventata l’automobile, SKF è l’azienda
di riferimento nella realizzazione di soluzioni innovative
per le ruote. Suoi sono i concetti all’avanguardia del
mozzo pre-assemblato e dell’integrazione di sensori
per migliorare la sicurezza dei passeggeri e la funzionalità
della vettura.
Copertura di mercato per veicolo
Con una copertura pari al 96 % del parco
auto europeo, SKF è il primo fornitore
di unità cuscinetto-mozzo ruota nel mercato
dei ricambi del settore automobilistico.
Copertura di mercato
Per fronteggiare la continua evoluzione tecnologica del
settore automobilistico e le tendenze in atto presso le case
costruttrici, SKF ha aumentato la produzione di cuscinetti
con soluzioni elettroniche. I sensori integrati di queste
unità comunicano con la CPU del veicolo per controllare
funzioni quali il sistema frenante antibloccaggio (ABS),
il sistema di controllo della trazione (TCS) e la gestione
della pressione dei pneumatici (TPM).
Partner fidato dei produttori di automobili di tutto
il mondo, SKF fornisce unità mozzo per molti veicoli
di nuova produzione: dalla VOLVO XC90 alla Jaguar
X-Series e alla VW Phaeton, solo per citarne alcuni.
Oltre 100 milioni di automobili e autocarri leggeri
in Europa viaggiano con unità cuscinetto mozzo
ruota SKF: più della produzione complessiva
di tutte le altre marche. Per i meccanici che
eseguono le riparazioni su questi veicoli, la scelta
dei prodotti SKF è una garanzia di tranquillità,
perché assicurano riparazioni senza problemi
e la massima soddisfazione del cliente.
Installa prodotti affidabili con cuscinetti
SKF: la prima scelta da quando è nata
l’automobile.
Test rigorosi
Le officine di riparazione che apprezzano il valore della qualità scelgono le unità
cuscinetto-mozzo ruota SKF perché sanno che sono soggette agli stessi standard
di‑qualità adottati per le unità installate in fabbrica.
•P
rova di fatica della flangia – 460.000 giri alla velocità di 500 giri/min e carichi
ben‑definiti per dimostrare la resistenza strutturale alla fatica della flangia.
•P
rova di fatica della pista del cuscinetto – 2,6 milioni di giri alla velocità di
1000‑giri/min.
•M
elma e fanghiglia – prova della durata di cinque giorni per garantire l’efficacia
della‑tenuta.
Unità mozzo ruota HBU 1
Ingrassata e sigillata a vita, l’HBU 1
fa‑risparmiare tempo agli installatori,
elimina di fatto la possibilità di errori
dovuti alla manipolazione sbagliata
della guarnizione e garantisce la
corretta distanza tra le file dei corpi
volventi durante l’installazione.
Questa unità viene spesso utilizzata
nelle soluzioni integrali con disco
e tamburo sulle ruote non motrici
delle vetture più piccole, quali ad
esempio Renault Laguna, Honda
Accord e BMW X3.
Più resistenza, più leggerezza
Gli ingegneri del settore automobilistico spesso collaborano con SKF per integrare
componenti elettronici, ridurre il peso, semplificare l’assemblaggio, tagliare costi o
migliorare la sicurezza e le prestazioni dei ricambi. Un buon esempio di collaborazione
è questa unità specializzata mozzo ruota, costruita con uno snodo in lega leggera che
ne riduce il peso aumentandone nel contempo la rigidità.
Tecnologie avanzate
SKF continua a essere all’avanguardia con ogni nuova generazione di unità mozzo
integrate. L’ultima, l’HBU 6, sviluppata per vetture da competizione, riduce il peso
complessivo del sistema, aumenta la rigidità delle ruote e previene la deformazione
del rotore freno provocata dalla pressione delle pinze o dall’aumento della tem­peratura.
Questa tecnologia ora viene adottata anche per il mercato dei ricambi, nell’unità
mozzo SKF con disco o tamburo integrato.
Unità mozzo ruota HBU 2
Questo gruppo sigillato a vita sostituisce la funzione dell’unità
cuscinetto separata, combinando un cuscinetto a doppia fila di
sfere (con piste temprate a induzione) e una flangia a montaggio
integrale. L’HBU 2 viene solitamente installato con un anello
esterno rotante per le ruote anteriori o posteriori non motrici,
come ad esempio nella Audi A3, VW Golf V, BMW serie 3 (E46),
Mitsubishi Eclipse e Toyota Corolla.
Unità mozzo ruota HBU 3
Rispetto ai modelli più tradizionali, questo sistema completamente
integrato semplifica enormemente il design. Installabile sia sulle
ruote motrici sia su quelle non motrici, come ad esempio nella
Mini Cooper, Saab 9-3 e BMW serie 7 (E65), l’HBU 3 contiene
due flange: una per il montaggio al gruppo ruota e disco freni,
l’altra per il fissaggio alle sospensioni. Una caratteristica extra di
molti HBU 3 è la tecnica del rotolamento orbitale, che ne facilita
l’installazione.
Installate prodotti affidabili con la linea completa di componenti e kit
SKF per autovetture. La confezione contiene tutti i ricambi necessari
per effettuare il lavoro. Non perdete tempo a‑cercare il codice giusto
e non correte il rischio di installare il ricambio sbagliato.
www.vsm.skf.com costituisce un’inesauribile fonte di informazioni utile
per tutti i professionisti che operano nel settore dell’automobile.
I concessionari apprezzano la facilità di consultazione del catalogo SKF
on-line e i meccanici possono mantenersi sempre aggiornati sugli
strumenti e sulle tecnologie più recenti grazie a Pole Position,
la comunità on-line a loro dedicata.
Install confidence
® SKF è un marcho registrato del Gruppo SKF
© Gruppo SKF 2007
PUB80/P7 6179 IT 05
vsm.skf.com