world news - System Group.

Commenti

Transcript

world news - System Group.
17/12/2014
Ceramic World Review
More news on www.CeramicWorldWeb.it
World Production and Consumption of
Ceramic Tiles and Financial Statement Analysis
P roduzione
The Acimac Research Department is continuing its hard work.
It is due to launch the new Financial Statement Analysis series in
January and recently also published the 2nd edition of the study
entitled “World production and
consumption of ceramic tiles”.
This new 250-page study analyses in detail the ten-year trends
(from 2004 to 2013) in the ceramic tile industry and markets
in 75 countries. Along with the
64 countries featured in the first
edition, this year’s study also includes Bangladesh, Jordan,
Kazakhstan, Lebanon, Oman,
Pakistan, Qatar, Ivory Coast,
Sweden, Moldova and Serbia.
For each of these countries, it
provides the data for tile production, consumption, import and
export volumes and their respective market shares, while a large
section analyses the total figures
by geographical area. The study
is available in both Italian and
English. The Financial Statement
Analyses are a useful tool for
Prosegue l’attività del Centro Studi Acimac che si appresta a lanciare in gennaio la nuova serie
“Analisi di Bilancio” e che ha già
pubblicato la 2a edizione dello
studio “Produzione e consumo
mondiale di piastrelle ceramiche”.
La nuova indagine (250 pagine)
analizza in dettaglio l’evoluzione decennale - dal 2004 al 2013
- dell’industria e del mercato ceramico di 75 Paesi: ai 64 presenti nella 1a edizione si aggiungono quest’anno anche Bangladesh,
Giordania, Kazakhstan, Libano,
Oman, Pakistan, Qatar, Costa D’Avorio, Svezia, Moldova e Serbia.
Per ognuno, i dati relativi ai volumi
di produzione, consumo, importazione ed esportazione di piastrelle,
e le rispett i v e
quote
di mercato,
ment r e
System
unveils
Diversa
Diversa, the new digital offering from System, was one of
the most frequently visited machines at the recent Tecnargilla. A revolutionary glazing line
concept, it packs a total of 36
applications into a clean, pressurised, digitalised space just 25
metres in length. By using digital technology, this line will be
capable of glazing, decorating, creating effects and reliefs
and depositing protective layers on the tile. At the 6th Annual
symposium “Digital Decoration
and Glazing of Ceramic Tiles”
organised during the exhibition
by Acimac and Tecnargilla, System’s chairman Franco Stefani
presented the Diversa philosophy to the 800 participants.
The Diversa system embraces a
layer concept, enabling tiles to
be decorated with the utmost
flexibility in production runs as
short as an hour. The line consists
of a number of totally synchronised stations, the first of which
14
managers in the sector, providing
international benchmarks and an
analysis of competitors, suppliers
and customers. The four volumes
in the series provide three-year
economic and financial data
(2011-2013) of the world’s leading
producers of ceramic machinery,
glazes and colours, tiles, sanitaryware and heavy clay. For ease of
comparison, the financial statements are reclassified in accordance with international standards. Company performances
are compared with the national
and world average values, and
three different financial stability
and credit risk ratings are also provided. The studies also provide the
world rankings of companies according to 16
different financial statement
items and their
classifications
according to
an innovative
multi-dimensional index.
digital technology
is Layerdigit, a machine with a
simple new printhead design and
recirculation facility allowing for
the use of water-based products
with a particle size of 6 µm. It can
load a maximum of 4 different
products and deposit up to 400
g/m2 of material per application. Further high and low resolution stations (400 dpi and 200 dpi)
guarantee the maximum flexibility with the use of glaze-engobes,
coloured effect, gloss, opaque
and matt glazes, colour graphics
(up to 16 colours), metallic glazes, protective layers and powder applications. The large printing width (minimum 1200 mm)
together
with a belt
speed of 10
m/min. will
ensure the
same levels
of productivity as narrow
highspeed lines.
Ce ram ic W o rld Re vi ew n. 1 09/ 201 4
e consumo mondiale
di piastrelle e A nalisi di B ilancio
La
tecnologia digitale
un’ampia sezione analizza gli aggregati per macroaree geografiche.
Lo studio è disponibile sia in italiano che in inglese.
Le Analisi di Bilancio rispondono
invece all’esigenza di offrire ai manager del comparto utili strumenti
a supporto del benchmark internazionale e dell’analisi di competitor, fornitori e clienti. In 4 volumi
si presentano i dati economico-finanziari triennali (2011-2013) delle maggiori imprese mondiali produttrici di macchine per ceramica,
smalti e colori, piastrelle, sanitari e
laterizi. La lettura dei singoli bilanci, raffrontabili grazie alla riclassificazione secondo standard internazionali, è completata dal confronto
delle performance aziendali con
i valori medi nazionali e mondiali di redditività e da 3 diversi rating di stabilità finanziaria e rischio
default. Completano gli studi i
ranking mondiali delle imprese per
16 diverse voci di bilancio e la loro
ulteriore classificazione in base ad
un innovativo indice multi-dimensionale.
S ystem è “D iversa ”
Si chiama Diversa ed è stata tra
le macchine più visitate al recente Tecnargilla. La nuova proposta
System in tema di digitale è stata
progettata per scardinare completamente la linea di smaltatura.
In un ambiente pulito, pressurizzato, digitalizzato di soli 25 metri
lineari sono concentrate 36 applicazioni: si potrà smaltare, decorare, arricchire con effetti e infine
proteggere e creare rilievi sulla
piastrella, tutto in digitale. La filosofia Diversa è stata descritta dallo stesso presidente Franco Stefani agli 800 partecipanti intervenuti
al 6° Simposio annuale “Decorazione e Smaltatura digitale delle
piastrelle ceramiche”, organizzato in
fiera da Acimac e Tecnargilla.
Diversa introduce il concetto di lavorare in layers,
per la copertura estetica delle piastrelle con totale flessibilità per
campagne di produzione anche di
un’ora solamente. La linea si compone di più stazioni totalmente
sincronizzate, la prima delle quali è Layerdigit, la macchina che installa una nuova testina di semplice ingegnerizzazione con ricircolo
che permette di utilizzare prodotti a base acquosa con granulometria di 6 µm; può caricare fino a 4
prodotti diversi con un apporto
materico di 400 g/m2 massimo per
applicazione. Ulteriori stazioni di
decorazione ad alta e bassa risoluzione (400dpi e 200dpi) garantiranno la massima flessibilità di prodotto con impiego di smaltobbi, smalti
ed effetti colorati, lucidi, opachi,
matte, glossy, grafiche di colore
(fino a 16 colori), metallizzati, protezioni o applicazione di polvere.
La dimensione di stampa (1200 mm
minimo) permetterà alla velocità
del tappeto di 10 m/min di avere la
stessa produttività di linee strette
ad alta velocità.
La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato
☞
world news