i presidenti del museo - Gli archivi digitali dell`Archivio Storico

Commenti

Transcript

i presidenti del museo - Gli archivi digitali dell`Archivio Storico
I PRESIDENTI
DEL MUSEO
CAPITOLINO
!1 p r i m o i n c a r i c o , (:an il n o m e d i " C a stode e P r e s i d e n t e A n t i q u a r i o "" v e n n e
conferito da Clemente X I ! nel 1734 L'ultimo Presidente
d e R o s s i : nel 1 8 7 0
fu
soppressa
raneamente y
sione conciliare,
le f u n z i o n i t e m p o a d u n a commis-
e
renne
INO AL SETTECENTO non esisteva in Campidoglio una
direzione stabile del musco; alle antichit” capitoline
erano preposti nominalmente nobili romani titolari di
bene[ici vacabili di carattere puramente onori[ito, dagli strani
r suggestivi nomi: erano questi il 9 custode del cavallo di
bronzo i, il 9 custode delle nove (nuove) statue donate al
Popolo Romano da Pio V 87 il 9 custode delle Statue del Campidoglio 87 il 9 custode delle Statue e Iscrizioni 87 il y custode
dei Trofei di Mario ,. il 9 custode delli due giganti (il Tevere
e il Nilo) e Cavalli (i Dioscuri) 9 r
Fu col 1734 ( I ) che Clemente XII. cui si deve la fondazione del Museo Capitolino propriamente detto, conferi l'incarico di 9 Custode e Presidente Antiquario 87a vita al suo
Foriere Maggiore marchese Alessandro Gregario Capponi.
u o m o di vasta cuhura umanistica e che appariva particolar"
mente adatto alla realizzazione dei desideri del Pontefice.
I I . C a p p o n i era stato gi” nominato l anno prima (2)
9 Soprintendente e Custode delle Statue 9 donate dal Pontefice (soprattutto quelle acquistate dal card. Alessandro AIbani ) e aveva diretto la sistemazione del nuovo museo.
Nella stessa occasione il pontefice concesse al Capponi
di nominare un sottocustode (detto poi Antiquario e Custode
di residenza) col salario di 5 scudi mensili. Egli valle che i
Conservatori avessero libera disponibilit” del Museo e che
le spese di manutenzione fossero sosteriute dalla Camera Capitolina. La nomina del nuovo Custode e quella del Sottocustode doveva essere fatta dalla Magistratura nella persona
di un Cavaliere romano particolarmente versato nella materia.
Compiuta la sistemazione del Museo, il marchese Capponi
il 27 giugno 1738 ne consegn¢ le chiavi ai Conservatori; egli
esercit¢ da soia la custodia finch› visse. Alla sua morte nacque subito un piccolo contrasto con la autorit” governativa ( 3 ) ; i Conservatori designarono infatti nel 1746 alla Presidenza il conte Nicola Soderini (4) ma contemporaneamente
un biglietto della Segreteria di Stato (5) indic¢ la inclinazione del Pontefice che la scelta cadesse sul marchese Giovan
Pietro Lucateili di Milano.
F
Uno volta h87chiamavano:
"(ž
delle statue"
Giovan Battista
io c a r i c a , i n f a t t i ,
di C A R L O P I E T R A N G E L !
!
Primi contrasti
per la nomina del Presidente
~
____
11 Soderini dovette quindi rinunciare e ii Lucatelli, nominato Presidente,
Preside~~te, rimase in carica fino al 1760; a lui si deve
la prima .guida a s t a m p a del Museo Capitolino, che š peraltro pubbhcata anonima (6).
Sotto la presidenza del Capponi erano stati nominati
sottocustodi p r ! m a l'abate Pietro Forier romano, pi 9 tardi,
dal 1749 (7), li napoletano abate Girolamo Cippaluni dei
baroni di S. Caloria e Ballicelli, che rimase in carica fino
"~ "
~,..'9~
al 17s0.
:" 9
I"
".,A,~
~~
~"~i~
Alla morte del Presidente gli successe, anche questa volta
per nomina della Segreteria di Stato (.8), il marchese Gioranni Chigi Montura Patrizi che dur¢ fino al 1772. Da quell'anno la Presidenza ~ sempre per desigfi.'azione governativa (9) e in s p r e g i o a l l e dispos!zioni clementme ~ fu assunta
dal Marchese Francesco Eugemo Guasco canonico di S. Ma"
ria Maggiore. Il Guasco, che apparteneva ad illustre famiglia
di Alessandria, era u o m o di vasta erudizione; egli rinunci¢
alla carica nel 1788 dopo aver pubblicato ,ra l'altro i tre
grandi volumi che raccolgono tutte le iscrizioni del museo
r~~
^vn~mc~co Iuolslo m,^sco
~
,~r ''m.~'~~~7'L'~,,~'~~~'TA'
~
ToMvs VRIMI'S
~
~~~,,y171
~:
~,#~~~87
y
,
,'
~~1
~
~,~~4~
,~~
IOM&,IgAMM.J*dlI-~DI't~LXXV
#li " F ' d l
t
,
tlcvlasaliT
),~,um~
~ m
: ~
~ta~~m~'s
~
y
i~lr i
t
r
-"
i ~ ~ ~ _ ~ ~ ~ . ,
Tutti
le
illlrizlonl del Museo
lino vennero
raccolti
Capito-
r pubDliellte nel
"--
r162
I~ll|enJo
.
- O u-l i c o . c h e f u p r e l i d e n t i d e l l o i t t l l l o M u s e o diti 1778 iiI
ITJl. N#Ul lolo: i| f r o n l e l p t z l o del
primo
volume
d~l
Ouasr
S,'APIIOLIUM
6O4