Vancouver Sun traduzione ITA Tonelli.pages

Commenti

Transcript

Vancouver Sun traduzione ITA Tonelli.pages
TRADUZIONE BOX
Comproprietario e barman, Josh Pape ha creato questa variante del classico martini Vesper per il
ristorante Wildebeest. Ha notato che il nasturzio aggiunge una nota pepata e floreale a quello che
altrimenti potrebbe essere “un drink piuttosto noioso”.
45 ml di gin infuso al nasturzio (vedere nota)
15 ml di grappa, preferibilmente Nonino
10 ml di Martini Bianco
Mettere tutti gli ingredienti in uno shaker da cocktail con ghiaccio e shakerare bene. Filtrare in una
coppa da champagne raffreddata (o in un bicchiere da martini) e guarnire con un germoglio di
nasturzio fresco. Per uno.
Nota: per fare il gin infuso al nasturzio, versare un’intera bottiglia di gin (preferibilmente Beefeater)
in una caraffa di vetro e mescolare con 150 g. di foglie di nasturzio fresco (assicurarsi di utilizzare
nasturzio che non sia stato spruzzato con prodotti chimici). Lasciare macerare le foglie per quattro –
sei ore, poi filtrare. Riversare il gin nella bottiglia e riporla in un luogo fresco e buio.

Documenti analoghi

no martini? no party!

no martini? no party! ora che la tendenza è quella di impreziosire gli ingredienti con frutta fresca e un pizzico di creatività. Quella che ha dato il via a tutta una serie di Martini che ignorano i dettami della ricett...

Dettagli