Masterchef, per Cannavacciuolo Mystery Box Dietetica e per

Commenti

Transcript

Masterchef, per Cannavacciuolo Mystery Box Dietetica e per
MERCOLEDì 15 FEBBRAIO 2017
Masterchef, per Cannavacciuolo
Mystery Box Dietetica e per
Bastianich Invention Test a stelle e
strisce
ANTONIO GALLUZZO
[email protected]
SPETTACOLINEWS.IT
Per gli 8 aspiranti chef ancora in gara il titolo di sesto MasterChef d'Italia
sembra sempre più vicino. Ma, anche nella puntata in onda
domani, giovedì 16 febbraio alle 21.15 in esclusiva su Sky Uno HD, la
strada sarà sempre in salita e piena di insidie.
In apertura di puntata si troveranno di fronte ad una Mystery Box
dietetica in cui dovranno dimostrare di saper cucinare mantenendo il
giusto equilibrio tra calorie e sapore. Il piatto "light" - da preparare in 45
minuti - dovrà soddisfare l'esigente palato e l'appetito di Antonino
Cannavacciuolo. Al termine della prova, il migliore potrà ottenere un
decisivo vantaggio per affrontare l'Invention Test.
Questa seconda prova è un omaggio a Joe Bastianich e alla sua
amata Cucina Americana. I cuochi amatoriali devono preparare tre piatti
tipici della tradizione a stelle e strisce e con loro ai fornelli ci saranno
anche gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco.
Anche loro, dovranno cimentarsi nella realizzazione degli stessi tre piatti
e sottoporsi al giudizio di Bastianich, decisamente molto ansioso di
valutarli. Uno solo tra gli aspiranti chef sarà il migliore, mentre per
qualcuno arriva il momento di lasciare per sempre la cucina di
MasterChef.
Per la prova in esterna la combriccola si trasferisce a Guarene, nel cuore
del Roero, per affrontare un'esterna che mette alla prova la loro
conoscenza di un'antica tradizione. Le due brigate dovranno preparare il
gran bollito misto alla piemontese, che richiede tagli di carne e tempi di
cottura molto precisi. Saranno giudicati dal Gran Consiglio della
Confraternita del Bollito di Guarene e della pera Madernassa. Per la
brigata perdente, il Pressure Test sarà inevitabile e qualcuno dovrà
abbandonare la cucina di MasterChef.
In gara a contendersi il titolo di sesto MasterChef italiano sono
rimasti: l'architetto torinese Gabriele Gatti, Gloria Enrico barista di Tovo
San Giacomo in provincia di Savona, Valerio Braschi lo studente di
Santarcangelo di Romagna, Michele Ghedini anche lui studente,
proveniente da Porto Mantovano, da San Marino, arriva Cristina
Nicolini avvocato e notaio. Il sud è rappresentato daMichele Pirozzi di
San
Felice
a
Cancello
in
provincia
di
Caserta, Margherita
Russo studentessa di Palermo e Loredana Martori collaboratrice di uno
studio di architettura di San Giorgio Morgeto in provincia di Reggio
Pag. 1 / 2
Calabria.
Torna come ogni settimana l'appuntamento fisso con MasterChef
Magazine. In onda dal venerdì al giovedì alle ore 19.45 sempre su Sky Uno
HD, visiteremo Villa Crespi per seguire Antonino Cannavacciuolo nella
preparazione dei i suoi Spaghetti allo scorfano. Per "World Kitchen" lo
chef Ernesto Espinoza ci porta in Perù, presentando un piatto tipico del
suo paese: la Causa "costeña".
Per "I maestri della cucina", andremo a Seregno, in Brianza, per
conoscere uno chef eclettico e fuori dagli schemi: Giancarlo Morelli.
Tema di "Kitchen trends" è invece l'umami: lo chef stellato Luciano
Monosilio ci mostra come far esaltare il misterioso quinto gusto
preparando il "gambero caffè e latte". Per la "Mystery ZeroSprechi" verrà
proposto un piatto gourmet con un classico scarto: il verde dei porri. Per
la rubrica "MasterChef Night", Bruno Barbieri realizza un frullato di
patate con bottarga e polipo arrosto, un piatto perfetto da mangiare
mentre si guarda la puntata di MasterChef Italia.
Pag. 2 / 2