Gazzetta dello Sport

Transcript

Gazzetta dello Sport
SABATO 22 OTTOBRE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT
37
TUTTENOTIZIE & RISULTATI
Boxe MONDIALE SU SPORTITALIA 2 ALLE 3
Hopkins a tavolino
ritorna campione
Oggi Donaire-Narvaez
MASSIMO LOPES PEGNA
NEW YORK
Chi non lo conosce ancora si sintonizzi stanotte (SportItalia 2 dalle 3) sul match di
Nonito Donaire (26-1), campione Wbo e Wbc dei gallo,
che metterà in palio le due corone contro l’imbattuto (con
due pari) campione Wbo dei
supermosca,
l’argentino
Omar Narvaez. «Filipino
Flash» Donaire, seguito dall’ex guru del doping Victor
Conte, è considerato un astro
nascente del pugilato: anche
lui mancino come il suo connazionale più celebre Manny
Pacquiao. Narvaez è un uragano messo però due volta in difficoltà da Andrea Sarritzu che
aveva ottenuto un pari e una
sconfitta contestata.
Bernard Hopkins (a destra, davanti), 46 anni, e Chad Dawson, 29 anni AP
Ippica ST LEGER AMARO
Pallanuoto SCATTANO GLI OTTAVI
A Milano un GP con Recco debutta
zero cavalli iataliani in Champions
Hopkins La boxe, dopo le re-
centi polemiche, ha bisogno
di un grande match. La vittoria di Chad Dawson su Bernard Hopkins il weekend scorso, per il titolo Wbc dei mediomassimi, aveva generato molte controversie. Ci aveva messo del suo l’arbitro Russell che
aveva ritenuto regolare lo
spintone con cui Dawson aveva fatto volare al tappeto il più
vecchio campione del mondo
della storia alla fine del 2˚
round. Gli esami (dislocazione) avevano confermato che
da parte sua non si trattava di
una commedia. Sulla vicenda
s’è espresso giovedì il Wbc che
ha tolto il successo a Dawson,
dichiarato il match pari tecnico e riconsegnato il titolo a
Hopkins. La decisione non
cancella il risultato: su quello
si pronuncerà la Commissione
Atletica della California.
Il direttore della Wada
«Su Conte chiedemmo
l’indagine all’Usada»
David Howman, direttore generale della Wada, agenzia mondiale antidoping, assicura che quando Dick Pound,
prima di lasciare la presidenza dell’ente, consegnò a lui e
al nuovo presidente Fahey gli
appunti dell’incontro con
Victor Conte contenenti le sue
parziali confessioni non lasciò
nulla di intentato. «Abbiamo
studiato tutto con la massima
attenzione. Alcune cose erano
È tempo di Champions League anche per la Ferla Pro Recco, che debutta oggi nel girone
degli ottavi alle 20.30 contro i
russi del Volgograd (dir. Sportitalia 2). «La sconfitta nell’ultima finale col Partizan è una spina che ci è rimasta nel cuore»
dice Guillermo Molina (nella
foto REUTERS), 27 anni, difensore della squadra ligure. L’altra
gara del gruppo D è Jadran Herceg Novi (Mng)-Marsiglia
(Fra). Si gioca anche l’andata
degli ottavi di Euro Cup, e non
sono gare agevoli per le italiane: alle 19 Mornar Spalato
(Cro)-Posillipo, alle 20.30 Carisa Savona-Honved (Ung).
vecchie, altre già le conoscevamo e per le novità abbiamo
chiesto alle organizzazioni
competenti di indagare. Noi
non abbiamo potere investigativo, così ci siamo rivolti alle
organizzazioni dei paesi interessati. Ma è certo che Conte
si è incontrato più volte con
l’Usada, l’ente antidoping
Usa, quindi l’indagine è continuata e non abbandonata».
mai chiesto di incontrare Conte? «No, ma sono stato sempre
disponibile a un incontro con
lui. Da più parti sono arrivate
notizie che lui voleva parlarci,
ma non si è mai fatto vivo per
portare le prove concrete di
cui parlava. E non è successo
solo a noi. Posso affermare
tranquillamente che sono sempre disponibile a fare luce su
qualunque situazione. Noi andiamo sempre a fondo di ogni
questione. Il nostro compito è
di coordinare e monitorare la
lotta globale contro il doping
nello sport. Riceviamo un sacco di informazioni e facciamo
in modo di attivare tutte le autorità competenti per le indagini più approfondite. Potete
essere sicuri che non abbiamo
mai abbassato la guardia».
g.m.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLE 4.30 SPORT ITALIA 2
RETTIFICA
Mondiale interim
Zamora a Panama
Conte: «Doping solo
nella finale donne»
(r.g.) A Panama City (e su
Sport Italia 2 ore 4.30), l’italo cuba
no Brunet Zamora (21 0 1), tenta
la conquista del Mondiale a interim
Wba superleggeri, contro l’idolo di
casa Alberto Mosquera (16 0 1),
che ha sempre combattuto a Pana
ma. Zamora pro’ dal 2005, già trico
lore e attuale detentore del mon
dialino Wba, è imbattuto e l’unico
pari l’ha conseguito a San Pietro
burgo nel 2010, contro il russo De
nis Shafikov, attuale re europeo e
vincitore di Giuseppe Lauri. Tifo ed
età (36 24 anni) per il locale.
Nell’intervista pubblicata
dal nostro giornale giovedì
scorso dal titolo «La verità di
Victor Conte, così ho dopato lo
sport» gli è stata attribuita per
errore una dichiarazione di cui ci
scusiamo. Conte stesso
chiarisce: «Non ho mai detto che
nella finale maschile dei 100 a
Sydney 2000 i partecipanti
fossero tutti dopati. Mi riferivo
alla finale femminile,
esclusivamente a quella, in cui lo
erano la maggior parte delle
atlete».
Polo BATTUTI GLI INGLESI
Italia di bronzo
al Mondiale
Victor Conte, 60 anni, ex nutrizionista dei laboratori Balco AP
Atletica
A Venezia Family Run
oggi con Baldini
Presentato il progetto «Venezia Accessibile-quando le barriere si superano di
corsa» con Alessandro Zanardi al via domani in una maratona simbolica insieme
a Francesco Canali per combattere la
Sla. Oggi attesi oltre 10.000 studenti per
le due Family Run (partenza alle 10) di Mestre e della Riviera del Brenta con Stefano Baldini, Francesca Porcellato, Bebe
(la disabile Beatrice Vio) e Andrea Longo.
PISTA ITALIA (si.g.) Ad Ascoli. Uomini.
Disco: Albertazzi 57.81. A Mondovì (Cn).
Uomini. 80/150: Isolano (a) 9”11/16”50.
Donne. 80: Amidei 9”98. A Reggio C.. Donne. Peso: Cantarella (a) 14.05/14.07.
Evento raro e triste a San
Siro, una corsa di gruppo senza cavalli italiani a tutti i livelli, proprietà, allenamento e allevamento. Si tratta dell’antichissimo St Leger (gr. 3) sull’ormai anacronistica distanza
(almeno per il nostro galoppo
dei 2800 metri. Se lo giocano
in 10 tra tedeschi e cechi e il
germanico Caudillo può ripetere il successo conquistato
due anni fa (foto DE NARDIN), dello scorso anno.
Sfuggente Ma Howman ha
Doping
L'Italia conquista la medaglia di bronzo al Mondiale di
polo di San Louis in Argentina.
Gli azzurri hanno battuto l'Inghilterra 9-7 nella finale per il
terzo e quarto posto, dopo una
pessima partenza. Gli inglesi
erano stati dapprima nettamente in vantaggio, per 3 a 0 e per
5 a 2, ma gli azzurri (nella foto) di capitan Marchini hanno
sempre saputo reagire fino a ribaltare la situazione, ripetendo l’impresa di inizio mese in
Toscana, quando avevano guadagnato il pass per il Mondiale
proprio con una vittoria contro
l’Inghilterra.
Ora manca la finalissima che assegnerà l’oro tra le grandi favorite Argentina e Brasile, che
hanno rispettato il pronostico
e che nella loro storia finora
hanno vinto tre titoli iridati a
testa.
FRUSTE INGLESI Modifiche al nuovo
regolamento sull’uso della fusta inglese. Restano invariati i 7 colpi totali, ma
sparisce la limitazione di 5 negli ultimi
200 metri. Inoltre I fantini puniti non
perderanno l’importo dell’ingaggio.
NONANT OK A PARIGI Successo italiano ieri a Vincennes. Merito di Nonant Le Pin (da Goetmals Wood), in testa e poi in assolo con Alessandro Gocciadoro, in 1.12.9 nel Prix Prix Klymène
(gr. 3, m 2100). Terza l’altra italiana Nevera, battuta anche da Tequila Berry.
DONNE La quarta giornata di A-1 (ore
15): Gmg Pro Recco-Igm Ortigia, Beauty Star Padova-Despar Messina, Volturno-Menarini Fiorentina, Bologna-Venosan Orizzonte (16). Ieri Ngm Firenze-Mediterranea Imperia 6-17.
Cronometristi
Canoa MONDIALI MARATONA
Martedì in Gazzetta
Premi e festa
per i 90 anni
Cicali beffata
Oro e squalifica
Libro Di Centa
Prenotatevi
Novant'anni al servizio
dello sport: la Federazione Italiana Cronometristi è al centro
di trenta discipline sportive,
unico referente di Coni e Comitato Paralimpico. Ieri la festa al
Coni. «Siamo impegnati nella rilevazione del tempo in tante
manifestazioni da 90 anni, ma
è con le Olimpiadi del '60 che la
nostra federazione è emersa»,
ha ricordato il presidente Ravà.
A Singapore, Susanna Cicali in pochi minuti passa dall’oro nel K1dei Mondiali di maratona under 23 alla squalifica:
l’azzurra, per i giudici, avrebbe
danneggiato una spagnola che
la precedeva toccando con la
punta della sua barca la coda di
quella avversaria e facendola
deviare. Reclamo respinto, protesta il presidente Buonfiglio.
Difficili condizioni meteo.
Martedì alle 16 in Sala
Montanelli (via Solferino 26
A, Milano) verrà presentato
il libro «Libera di vincere» di
Manuela Di Centa. Ingresso
libero fino ad esaurimento
posti. I primi 100 lettori che
si prenoteranno al numero
02-20400333 (ore 9.30-13
e ore 14-18, da oggi a lunedì) potranno partecipare.
CON SCHWAZER (m.l.) Oggi (ore 10) all’Idroscalo milanese «Tutti in marcia» di 6
km con Alex Schwazer, che terrà lezioni.
Sempre all’Idroscalo, oggi e domani Trofeo Tera di canottaggio.
Baseball
WORLD SERIES I Texas Rangers vincono
2-1 gara-2 a St.Louis e portano le World
Series (su 7) sull’1-1: al nono i sacrifici vincenti di Hamilton e M.Young. Stanotte
(1.30, dir. Espn Usa can. 214 di Sky e Sky
Sport 2) gara-3 ad Arlington (Harrison-Lohse). A David Ortiz (Boston) il premio Roberto Clemente.
Beach Volley
JULIANA-LARISSA E’ ufficiale: Larissa e
Juliana hanno vinto per la sesta volta
(eguagliate Adriana Behar-Shelda) lo Swatch World Tour. Le olimpioniche statunitensi May-Walsh, battute dalle stesse brasiliane nella finale mondiale di Roma, hanno annunciato che non andranno all’ultima
tappa del circuito a Phuket (Tha), ed erano
l’unica coppia che poteva aritmeticamente insidiare Juliana e Larissa..
Boxe
IMBATTUTO (r.g.) A Bangkok (Tha) il locale Pongsaklek Wonjongkam (82-3-1),
ha difeso per la 21ª volta il mondiale Wbc
mosca, battendo ai punti il messicano Edgar Sosa (43-7).
HUCK (r.g.) A Ludwingsburg (Ger) Marco
Huck (33-1) affronta l’argentino Omar
Rossi (17-2) in difesa della cintura massimi leggeri Wbo. Cosseddu-Nader (Aut).
Golf
RECUPERO AZZURRO Il campione
uscente, Matteo Manassero, 15˚ con 137
(69 68) colpi, 5 sotto par, guadagna 2 posizioni e Lorenzo Gagli, 24˚ con 138 (70
68, -4), ne recupera 3 nel 2˚ giro del Castelló Masters (European Tour, 2 milionie), vicino Valencia (Spa), mentre esce
al taglio, caduto a 142 (par), Emanuele Canonica, 106˚ con 149 (73 76, +7). Lo spagnolo Sergio Garcia 1˚ con 130.
Hockey ghiaccio
CAMPIONATO L’8ª: Alleghe-Pontebba 2-1
suppl.; Bolzano-Valpellice 4-2; Cortina-Vipiteno 3-2; Renon-Val di Fassa 1-2; Val Puste-
ria-Asiago 4-1. La 9ª. Ore 20.30: Asiago-Alleghe; Val di Fassa-Bolzano; Pontebba-Renon; Valpellice-Cortina; Vipiteno-Val Pusteria. Classifica: Cortina, Bolzano, Val di Fassa 17; Val Pusteria, Alleghe 13; Pontebba 12;
Asiago 11; Valpellice 9; Renon 6; Vipiteno 5.
Hockey pista
PRIMA Oggi la prima: Forte dei Marmi-Follonica; Valdagno-Molfetta; Bassano54-Trissino; Breganze-Seregno; Sarzana-Lodi; Giovinazzo-Matera.
Hockey prato
CAMPIONATO (g.l.g.) Oggi 6ª: Bologna-Valverde, Amsicora-Butterfly Roma, Bonomi-Suelli, Cernusco-Bra, Roma
De Sisti-Tevere Eur.
Ippica
IERI GROSSETO QUINTE’ (m 1750) 1 Las
Vegas Flag (N. Murru); 2 Colorado Springs; 3 Milgaus; 4 Bit of Chocolate; 5 Aghilera; (1¼-1¼-½) Tot.: 7,39; 2,86, 2,65, 6,71
(49,65) Quinté 13-15-2-4-1 non vinto.
Quarté e 9.652,41. Tris e 464,14.
OGGI AVERSA QUINTE’ (ore 18.30, inizio
15). Oggi in sulky le amazzoni. Tra i 16 sul
miglio indichiamo Mr Tivoli (2), Meverik
Vita (16), Isaia Epi (15), Goldfinger Om (9),
Matrix Bi (11), Lupin Bi (7).
ANCHE Gal.: Livorno (14.55). Tr.: Trieste
(14.50), Montecatini (15.10), S. Giovanni
(15.15), Taranto (15.20),
Pallamano
FULMINE (an.gal.) Un fulmine caduto vicino il Pala Intini ha provocato il black out e
la sospensione al 7’ s.t. (15-13; p.t. 9-9) di
Noci-Fasano, anticipo della 4ª. Vittoria
0-5 per gli ospiti. Oggi: 18.30 Trieste-Mezzocorona, Ancona Bolzano; 19 Teramo-Bologna, Pressano-Conversano,
Bressanone-Ambra.
Pentathlon
ASSOLUTI A CATANIA (fe.pas.) Oggi a
Catania Assoluti uomini. Riccardo De Luca detentore. Lunedì le donne.
Rugby
ECCELLENZA Oggi 3˚ turno. Ore 15: San
Gregorio Catania–Rovigo. ore 16: Mogliano-Calvisano, Lazio–Crociati, Petrarca
Padova–Prato. Domani, ore 15 Diretta
RaiSport2): Reggio-L’Aquila. Classifica:
Crociati, Petrarca Padova, Mogliano, Rovigo, Calvisano e Prato 6; L’Aquila 4; Lazio 2; San Gregorio Catania 1; Reggio 0.
Tennis
STOP BARTOLI Mosca (Rus, 520.000e,
indoor), quarti: Cibulkova (Slk) b. Zvonareva (Rus) 4-6 6-4 6-4; Vesnina (Rus) b.
Bartoli (Fra) per rinuncia (infezione virale); Kanepi (Est) b. Kuznetsova (Rus) 6-1
6-2; Safarova (Cec) b. Dushevina (Rus)
6-4 6-4.
ALTRI SERBI Mosca (Rus, 526.000e, indoor), quarti: Tipsarevic (Ser) b. Tursunov (Rus) 6-4 6-2; Chardy (Fra) b. Kohlschreiber (Ger) 6-4 6-3; Davydenko (Rus)
b. Berrer (Ger) 6-3 6-2; Troicki (Ser) b.
Bogomolov (Usa) 7-6 (6) 6-7 (1) 7-6 (1).
RIECCO RAONIC Stoccolma (Sve,
600.000e, indoor), quarti: Nieminen (Fin)
b. Kamke (Ger) 3-6 7-5 6-1; Raonic (Can)
b. Dimitrov (Bul) 7-5 6-4.
AZARENKA VOLA Lussemburgo
(160.000e, indoor), quarti: Azarenka
(Bie) b. Benesova (Cec) 6-3 6-2; Goerges
(Ger) b. Sevastova (Lat) 5-2, rit; Niculescu (Rom) b. Hradecka (Cec) 6-4 6-4; Keothavong (Gbr) b. Schoofs (Ola) 6-3 6-2.
Vela
La Middle Sea Race
(r.ra.) Parte da Malta alle 13 la 32ª Rolex Middle Sea Race, la regata di altura organizzata da
Malta. 606 le miglia con il giro della Sicilia. Battuto il record di iscritti con 80 scafi di 18 nazioni (31 italiani). Da battere il tempo del 2007 da
Rambler di 47h55’3". Favoriti Esimit Europa 2
di Simic, Ran di Zennstrom e il minimaxi Alegre con a bordo Francesco de Angelis.
COPPA CAMPIONI (r.ra.) E’ iniziata ad Alghero la 1ª Volvo Champions Cup riservata
a tutti i vincitori dei titoli nazionali delle classi riconosciute dalla Fiv. In gara 24 equipaggi, le regate si disputano su Laser SB3 dell’organizzazione. Dopo la prima giornata in
testa Andrea Racchelli, bene anche i cagliaritani Ciabatti e Gemini. Oggi il via alle 11.
FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA
STADIO OLIMPICO CURVA NORD - 00135 ROMA
AVVISO DI GARA PROCEDURA APERTA - C.I.G. 3296057846
La Federazione Ciclistica Italiana con sede in Roma, Stadio Olimpico Curva Nord - 00194 Roma, tel
06.3685.7253/06.3685.4033 fax 06.3685.7958 mail [email protected] ha indetto una
gara con procedura aperta, ai sensi dell’art. 55 comma 5 del Decreto Legislativo 23 Marzo 2006 n. 163 per
l’affidamento dei seguenti servizi assicurativi: “Lotto unico - Servizio di copertura assicurativa della Federazione
Ciclistica Italiana. Convenzione assicurativa per l’assicurazione responsabilità civile verso terzi e prestatori di
lavoro, infortuni, per conto e a favore della Federazione Ciclistica Italiana, dei suoi organi centrali e periferici,
delle società affiliate e dei suoi tesserati”. Il tutto secondo le condizioni specificate nel capitolato tecnico predisposto dalla Federazione. Entità dell’appalto: importo complessivo per l’intera durata contrattuale di due anni
pari ad euro 4.400.000,00 (comprensivo di imposte ed IVA esclusa) corrispondente all’importo annuo di euro
2.200.000,00(comprensivo di imposte ed IVA esclusa). Decorrenza del servizio: dalle ore 00,01 del 01.01.2012.
Il criterio di aggiudicazione è quello del prezzo più basso di cui all’art. 82 del d.lgs 163/06, con esclusione
delle offerte in aumento, come specificato nel disciplinare di gara. Il capitolato tecnico, tutte le condizioni e le
modalità di partecipazione sono meglio dettagliabili e consultabili sul sito della Federazione www.federciclismo.it. - Bandi di gara. Le domande di partecipazione con le relative offerte, dovranno pervenire presso la
sede della Federazione in Roma - Stadio Olimpico Curva Nord entro le ore 13:00 del giorno 05/12/2011 con
le modalità indicate sul predetto sito della Federazione. Apertura delle offerte: giorno 06/12/2011 ore 16,00
presso la Federazione Ciclistica Italiana- Stadio Olimpico - Curva Nord - 00135 Roma. Responsabile del procedimento: dott.ssa Maria Cristina Gabriotti, Segretario Generale della Federazione Ciclistica Italiana. Per informazioni gli interessati potranno consultare i seguenti riferimenti: www.federciclismo.it alla voce gare
d’appalto; Dott. Diego Vollaro tel 06.3685.7132 fax 06.3685.7958 mail [email protected]

Documenti analoghi