Ravenna a rischio Zika? Bertollini, esperto Oms

Commenti

Transcript

Ravenna a rischio Zika? Bertollini, esperto Oms
Ravenna a rischio Zika? Bertollini, esperto Oms, smentisce:
"Mai fatto tali affermazioni"
Venerdì 19 Febbraio 2016
Anzi: l'esperto ha citato la città bizantina come esempio di "risposta pronta ed efficace"
dopo l'epidemia di Chikungunya del 2007
Proprio questa mattina avevamo ripreso un articolo dal quotidiano online Affaritaliani.it, ripreso anche da altre testate
nazionali, in cui si parlava di Ravenna come città con il più alto rischio di diffusione del virus Zika a causa dell'elevato numero
di zanzare tigre. Parole attribuite al dottor Roberto Bertollini, esperto dell’Oms, durante un'audizione al Parlamento Europeo.
Ma, a quanto pare, il discorso fatto dal dottor Bertollini è stato travisato e lo stesso esperto ha inviato una lettera di smentita
all'Azienda sanitaria locale.
Scrive Bertollini: "Ho citato Ravenna nel mio speech per indicare che una risposta pronta ed efficace come quella che si è
verificata a Ravenna in occasione dell’epidemia di Chinchunguya del 2007 dimostra come un buon sistema sanitario può
contenere un epidemia trasmessa da vettori di questo tipo utilizzando sperimentate modalità di controllo dei vettori e di
conoscenza del territorio. Non ho fatto alcuna affermazione sul rischio a Ravenna o altrove ma solo sottolineato che tutta
l’Italia, così come un ampia parte della Grecia, Francia e Spagna che si affacciano sul Mediterraneo ospitano la zanzara tigre
e quindi possono in teoria essere coinvolte dall’epidemia nel futuro.
Francamente non riesco a capire come i giornalisti possano aver interpretato in questo modo totalmente distorto le mie
parole. La citazione aveva lo scopo opposto. Dimostrare, in un contesto europeo, l’eccellenza del sistema sanitario della
Emilia Romagna e dell’Italia".
Cronaca, Sanità
Romagnanotizie