lampis - pag. 15

Commenti

Transcript

lampis - pag. 15
Lampis Luca
Luca Lampis si è diplomato in chitarra classica presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara
con il M° Stefano Cardi. Durante gli anni del diploma ha vinto tre concorsi interni al Conservatorio e
si è perfezionato partecipando a diverse masterclass in Italia e all'estero con: Stefano Cardi,
Stefano Viola, David Russell, Paul Galbraith, Mark Ashford, Xuefei Yang e Paolo Pegoraro. Con
quest'ultimo ha studiato anche presso l'Accademia chitarristica “F.Tarrega” di Pordenone.
Successivamente al diploma ottiene due borse di studio internazionali: una all'Università di
Santiago de Compostela (Spagna) e l'altra in Inghilterra presso il Conservatorio superiore di
Birmingham.
Nello stesso conservatorio di Ferrara consegue anche la laurea specialistica di II livello con 110 e
lode, sempre con il M° Stefano Cardi e continua a perfezionarsi con Paul Galbraith a Basilea
(Svizzera).
Nel novembre 2012 è stato invitato al "2nd Latin Guitar Fest" di Chicago (U.S.A.) dove ha tenuto
diversi recital, uno dei quali nell'Auditorium del Columbia College Conservatory e una conferenzaconcerto all'UNAM di Chicago.
Parallelamente al percorso "classico" ha studiato
anche chitarra elettrica e acustica prima privatamente,
poi presso l'Accademia musicale di Ancona e infine
con Gianni De Chellis nell'Accademia "Jimy Hendrix"
di Lanciano.
Nel 2010 viene selezionato per un workshop
nazionale (riservato una decina di musicisti) sulla
composizione multi stilistica patrocinato dal governo
italiano.
Attualmente ha iniziato ad approfondire il suo percorso
musicale studiando direzione d'orchestra con il M°
Marco Zuccarini.
Appassionato scrittore di poesie ha avuto il piacere di
vincere il Premio “Dante” a Ferrara, ed essere
menzionato ai concorsi nazionali “Leda Trombini
Improta” e tre volte al premio “Poesia Varano”
scrivendo, in quest'ultimo caso, poesie anche in
dialetto moderno anconetano.
Inoltre è stato tra i finalisti del concorso nazionale
“Occhietti Neri” di Catanzaro, è stato menzionato e
pubblicato al IV concorso nazionale della casa editrice
“Perron Editore” di Roma ed è stato selezionato e
inserito nella collana di poeti contemporanei “Poeti e
poesia” della casa editrice “Pagine”, sempre di Roma.
15

Documenti analoghi