Bauli ancora in tv, due nuovi soggetti sui croissant alla

Commenti

Transcript

Bauli ancora in tv, due nuovi soggetti sui croissant alla
LA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989
Anno XXVI Lunedì 23/02/2015
N°033
Creatività & Marketing
GLI SPOT IN ONDA DA IERI CON OLTRE 5.000 PASSAGGI SU TUTTE LE PRINCIPALI EMITTENTI TV
Bauli ancora in tv, due nuovi soggetti
sui croissant alla crema e all’albicocca
È tornata on air la bontà
della sfoglia Bauli. Da
ieri a sabato 7 marzo sarà in
onda lo spot che ha per protagonista l’inimitabile Croissant
Bauli. L’impianto narrativo è
confermato: una musica orchestrale originale scandisce i
movimenti dei maestri pasticceri dalle cui abili mani, tra
uova fresche e lievito madre,
nascono i Croissant Bauli. Novità di questo flight sono i due
soggetti dedicati al Croissant
all’albicocca e al Croissant
alla Crema Pasticcera: tutta
la bontà e la golosità dei due
prodotti viene raccontata at-
traverso la qualità degli ingredienti e la competenza pasticcera, da sempre riconosciuta
a Bauli. Lo spot infatti, grazie
ad immagini particolarmente
suggestive, comunica la passione e la maestria che connotano il brand e che rendono
i croissant Bauli realmente
inimitabili. La musica, composta per l’occasione dal maestro Ferdinando Arnò, non
è un semplice sottofondo ma
la voce che accompagna tutto
il racconto e ne sottolinea i
momenti salienti. Intensa la
pianificazione prevista, gestita da Phd: oltre 5.000 passaggi
sulle più importanti emittenti
televisive, digitali e satellitari,
con una copertura di tutte le
fasce orarie e di tutti i principali programmi. La creatività
è di McCann. Lo spot è stato
diretto dal regista Stef Viaene per la cdp Filmmaster.
‘JUMP TO THE TOP’ IL CLAIM CHE HA CARATTERIZZATO L’EDIZIONE CHE SI È SVOLTA A FINE GENNAIO
SINERGIE CURA IL KICK OFF 2015 DI ADECCO
1.500 ospiti, 13 hotel, 30 bus, 50 hostess:
questi i numeri del Kick Off Adecco 2015
firmato Sinergie e svoltosi a fine gennaio
all’Unipol Arena di Bologna. Sinergie, dopo
aver curato anche l’edizione dello scorso
anno, si è occupata nuovamente di tutta
l’organizzazione, dagli allestimenti ai visual
grafici, dalla produzione video alla creazione
dei contenuti, dalla logistica alla segreteria
web. Cogliere le opportunità per arrivare
sempre più in alto e raggiungere gli obiettivi
è stato il concept veicolato dal claim ‘Jump
to the top’, che ha caratterizzato l’identità
dell’appuntamento e fornito la linea di sviluppo dei contenuti creati ad hoc. Il talk show
su tematiche istituzionali del lavoro è stato
condotto da Paolo Del Debbio. La serata è
stata aperta dai finalisti del contest musicale
lanciato online nelle settimane precedenti e
i più votati dalla community Adecco si sono
esibiti davanti alla platea dei propri colleghi
e i più apprezzati sono stati eletti vincitori
da Francesco Facchinetti, che ha poi curato
assieme ai WAP il dj set finale. Il giorno se-
guente è stato dedicato al workshock tenuto
dal comico Giovanni Vernia, dove si è analizzato come l’umorismo, se ben sviluppato e
incanalato, può rivelarsi un ottimo strumento
per stimolare il team working.
NUOVI TEATRI DI POSA INDIPENDENTI A TORINO
www.pubblicitaitalia.it
10