elenco prezzi - Parco Gallipoli Cognato

Commenti

Transcript

elenco prezzi - Parco Gallipoli Cognato
Voce di prezziario
I-02-17
DESIGNAZIONE DEI LAVORI
Rimozione di serramenti in legno, in qualsiasi numero, compresi vetri ed
accessori connessi al loro funzionamento, da depositare nel luogo indicato dalla
Direzione Lavori entro l'ambito del cantiere, con gli oneri come alle premesse.
Nel caso si debbano rimuovere oltre al serramento, anche il cassonetto e le
cornici in legno, le superfici di questi ultimi vanno sommate a quelle del
serramento.
La rimozione deve essere effettuata senza danneggiare le parti recuperabili e
reintegrabili.
a) di serramento in legno per finestre e porte - finestre, di cassonetto, compresi
stipiti, contro stipiti, copri fili, scuretti, con superficie superiore a 2 mq.
b) idem con superficie da 0,75 a 2 mq.
I-02-14
I-18C-11
I-18B-06
I-18C-25
IMPORTO
7,73
11,65
Demolizione anche parziale di sottofondi, caldane, massetti per pendenze, manti
impermeabili di qualsiasi tipo, ed a qualsiasi altezza, con gli oneri di cui alle
premesse, con l'avvertenza che le strutture sottostanti non devono essere
interessate, nè danneggiate, compreso caricamento e trasporto del materiale di
risulta alle discariche. a)di caldana di sottofondo, massetto per pendenze, cappa
di protezione in conglomerato di inerti normali e cemento fino a uno spessore di
cm. 5
5,30
n) di rivestimento interno ed esterno in piastrelle di terracotta o ceramica
smaltata, grès, tessere di grès, e di marmo, listelli di klinker, compresa malta del
letto di posa, senza recupero dei
materiali
4,57
Finestre e porte-finestre in legno douglas o pitch-pine o legno avente
caratteristiche simili costituite da telaio fisso, ante apribili o fisse con montanti,
traversi e regolino fermavetro predisposte per ricevere vetri semidoppi o camera,
triplice battentatura, ferramenta comprendente maniglia in alluminio colore
bronzo e argento, cerniere tipo anuba tropicalizzata, n. 2 per finestre, n. 3 per
portefinestre, chiusura centralizzata incassata nel profilo dell'anta, a 3 punti di
bloccaggio, guarnizione a giunto aperto sul telaio, verniciatura con una prima
mano di impregnante e una seconda con olio sintetico ad alta copertura e di lunga
durata. In opera compreso ogni opera muraria occorrente, nonché ogni onere e
magistero relativi; secondo le seguenti caratteristiche tecnico-prestazionali:
tenute all'aria: classe A3, tenuta all'acqua classe E2, resistenza al vento classe
V2.
Con sezione mm. 56-68 circa
d) sovrapprezzo per ante ribalta cad.
Riparazione integrale di portone esterno in legno, avente particolari
caratteristiche, da effettuare esclusivamente su ordine scritto della D.L.
comprendente, oltre a quanto previsto all'art. precedente, anche il riassetto e la
risquadratura dell'infisso, con l'impiego di adatti strettoi, colla forte, viti
mordenti, spine elicoidali; la tassellatura e filettatura di parti in legno, la
riparazione di parti in ferro, la eventuale sostituzione di parti in legno
dell’infisso, (traversi, montanti, fodrine, ecc) e di elementi metallici;
191,70
73,73
106,90
DESIGNAZIONE DEI LAVORI
Voce di prezziario
I-19-08
IMPORTO
Vetrata termoisolante costituita da due lastre di cristallo float incolore separate
da intercapedine d'aria perfettamente disidratata, atte a garantire un coefficiente
di trasmissione termica K non superiore a 2,9 Kca l/h mq °C (superficie
massima mq. 2,90).
tipo 4.12.4
30,68
Cristallo di sicurezza stratificato e/o accoppiato, in misure fisse rispondenti alle
Norme UNI 7172, 9186, 9187:
b) cristallo stratificato Visarm 44 composto da due lastre di cristallo ciascuna di
mm. 4 di spessore e da un foglio di polivinilbutirrale di spessore di mm. 0,76
per uno spessore totale di mm. 8/9
49,60
Posa in opera di vetrate termoisolanti e cristalli di sicurezza per serramenti
esterni, posti in opera con guarnizione perimetrale e mastice a base di polisolfuri
o siliconi. Da 10 a 20 mm. di spessore
10,72
I-18C-22
Posa in opera di infissi in genere: porte, invetriate, persiane, di qualunque
superficie, comprese le eventuali opere murarie. Cadauna
44,24
II-05-03
Sistemazione di pluviali e canali di gronda, mediante riparazione e/o sostituzione
delle parti deteriorate e degli accessori. I materiali nuovi saranno pagati a parte
con i relativi prezzi di tariffa. Al metro lineare
3,32
Incasso del bordo della guaina al suo attacco con la muratura mediante la
realizzazione di traccia che sarà eseguita sulla muratura onde evitarne lo
scalzamento ed il distacco dovuto al vento, all'acqua battente ed al velo di acqua
che scende lungo il muro. Compreso la formazione della traccia con qualsiasi
mezzo, la chiusura della stessa con malta ed ogni altro onere e magistero
occorrente. Al metro lineare
15,20
I-19-20
I-19-32
XIV-52
I-10-01
I-10-02
Preparazione del piano di posa da eseguire con pulizia e spalmatura di primer
antipolvere nella quantità occorrente per garantire un ancoraggio uniforme del
manto impermeabile ed in considerazione dell’assorbimento del sottofondo, in
ragione di 0,300 ÷ 0,400 Kg/mq
1,47
Fornitura e posa in opera di un doppio strato di membrana prefabbricata
bituminosa, ad elevata resistenza meccanica, armata con non-tessuto poliestere,
da applicare a fiamma, in totale aderenza con sormonti di circa cm 8-10,
compreso sfridi ed ogni onere occorrente per dare il lavoro eseguito a perfetta
regola d’arte.
flessibilità a freddo delle due membrane:-10°C (elastoplastomerica)
resistenza a trazione: L ³ 800 N/cm2 T ³ 600 N/cm2
spessore delle due membrane: ciascuna mm. 3
17,49
I-10-06
Sovrapprezzo per la posa in verticale (risvolti a muri e parapetti) della seconda
membrana autoprotetta con scaglie di ardesia naturale o colorata
1,67
I-10-13
Fornitura e posa in opera di strato separatore, filtrante ed antipunzonante
costituito da un geotessile agugliato in fibre di polipropilene, in rotoli di
larghezza m 2,00 ÷ 6,00, da posare a secco sul manto impermeabile, con
sormonti di circa cm 10, prima della posa di massetti in cls, di strati di sabbia per
posa di mattonelle a secco (tipo Betonella) o quadrotti e supporti. a) Peso 200
gr/mq
1,94
Voce di prezziario
I-05-31
I-15-08
I-15-08
00-30
I-14-23
I-02-12
I-21-11
I-13-05
DESIGNAZIONE DEI LAVORI
IMPORTO
Gradino in cemento e graniglia, completo di pedate e di alzata, spessore cm. 5-6
cm. fino a mt. 1,50 di lunghezza, pedata fino a 36 cm., alzata fino a 18 cm. in
opera, comprese eventuali scalpellature, incassature, sigillature con malta di
cemento, protezione con tavole od impasto protettivo di segature e gesso, loro
rimozione e pulizia finale:
a) levigato nelle parti a vista (gradino a sbalzo) ml
42,21
Gradoni costituiti da alzate e pedate, elementi di angolo e di testata, compreso
malta di allettamento, tagli e sfridi di cotto di 1 a scelta, a tinta omogenea, posto
in opera con malta cementizia, compreso la sigillatura o boiaccatura dei giunti
con cemento, eventuale taglio e suggellatura di incastro a muro, nonchè ogni
onere e magistero, compresa la fugatura dei giunti escluso trattamento finale.
60,21
Pavimento di cotto di 1 a scelta, a tinta omogenea, posto in opera con malta
cementizia, compreso la sigillatura o boiaccatura dei giunti con cemento,
eventuale taglio e suggellatura di incastro a muro, nonchè ogni onere e
magistero, compresa la fugatura dei giunti escluso trattamento finale.
35,84
Trabattello metallico per durata di impiego di 115 gg o frazione:
a) ad elementi ad innesto altezza di lavoro fino a m. 8
Intonaco civile su pareti esterne piane verticali ed orizzontali, completo di rustico
come e di un successivo strato di tonachino con malta di finitura tirata a
frattazzino; con rustico di malta di cemento a q.li 3,00 e finitura con colla o
tonachino di malta di cemento 325 e sabbia fina lavata setacciata e vagliata a q.li
4,00 di cemento
135,87
13,58
Scrostatura di intonaco di qualsiasi tipo, sia rustico che civile, o rasato, o
tinteggiato, o verniciato, interno ed esterno, con scalfittura della malta nei giunti
di laterizio delle strutture murarie sottostanti, spazzolatura finale e lavaggio di
pulizia della superficie scrostata, con gli oneri come alle premesse
3,53
Tinteggiatura con idropittura acrilica al quarzo per esterni in tinta unica chiara su
intonaco civile esterno; preparazione del supporto, ed imprimitura con resina
isolante in solvente; ciclo di pittura con idropittura acrilica al quarzo, costituito
da strato di fondo dato a pennello, e strato di finitura dato a rullo
6,35
Nolo fino a sei mesi di ponteggio tubolare di facciata, in struttura metallica a
cavalletto, dato in opera fino ad una altezza di m.30 secondo le esigenze, e in
osservanza delle leggi antinfortunistiche e norme AASSLL, compreso il trasporto
sul posto, il montaggio, lo smontaggio ad opera ultimata ed il trasporto di ritorno
a deposito, completo di piani di lavori, sottoposti, scale di servizio, paraschegge
regolamentari, ecc.
7,29
Voce di prezziario
DESIGNAZIONE DEI LAVORI
IMPORTO
Protezione di ponteggio esterno di facciata in struttura tubolare o a cavalletti, in
teli di tessuto polipropilene resistente raggi U.V. per lavori di sabbiatura e simili,
compreso la fornitura dei materiali, filo di ferro ed accessori di fissaggio,
applicazione, manutenzione, reintegro, disfacimento a nolo ultimato, misurato a
metro quadrato in proiezione verticale di facciata; nolo a tempo indeterminato
2,04
Sottofondo di pavimento eseguito in piano, su solai intermedi, sottotetti e
superfici murarie in genere con la formazione di fasce per esecuzione a livello,
battuto e spianato a frattazzo rustico, spessore medio 4 cm. con impasto a 2 q.li
di cemento R 325, con inerte sabbia e ghiaia fine
6,77
Scuretti costituiti da intelaiatura perimetrale di listoni in legno massello della
sezione mm. 65 x 22, specchiature con doppio compensato, battentate, e
comunque lavorate, complete di cerniere di ottone o bronzo e nottolino di
chiusura in ottone, in opera compreso ogni onere e magistero ed in legno di pino
64,87
320 metri di recinzione a protezione di diversi punti pericolosi del percorso di
collegamento per la piattaforma di partenza del volo dell'Angelo di
Castelmezzano, da realizzarsi tramite montanti (diametro di 12 cm ed altezza di
150 cm, infissi nel terreno per una profondità di circa 50 cm) aventi una sella
superiore per il posizionamento della traversa; traversa del diametro di 12 cm da
posizionare sulla sella del montante e 2 mezze traverse del diametro di 8 cm da
Voce non riportata nel
prezziario regionale posizionare lateralmente e in posizione intermedia al montante, fornite in barre
della lunghezza di 400 cm. Tutti gli elementi lignei utilizzati per la recinzione
dovranno essere trattati in autoclave, onde evitare il rapido deterioramento
dovuto al contatto con gli agenti atmosferici; per quanto riguarda i montanti si
dovrà procedere al trattamento con una membrana protettiva per tutta la parte del
montante che sarà infissa nel terreno.
MONTANTE posto ad interasse di 200 cm
MEZZA TRAVERSA, avente diametro di 8 cm e lunghezza di 400 cm
TRAVERSA per sella, avente diametro di 12 cm e lunghezza di 400 cm
15,14
6,16
27,17
I-13-07
I-06-06
I-18C-12
Sovrapprezzo alla recinzione, dovuto alla difficoltà di trasporto dei diversi
Voce non riportata nel
prezziario regionale elementi dal luogo di scarico fino in prossimità del luogo della posa in opera
(maggiorazione del 10% del costo dei singoli elementi)
I-01-02
Scavo a sezione obbligata per la posa in opera dei montanti della recinzione,
eseguito a mano in terreni costituiti da calcareniti tenere di qualsiasi natura e
consistenza, compreso trovanti e strutture murarie od altri rinvenuti nello scavo,
eseguito a sezione aperta, anche in presenza di acqua con un deflusso della
stessa fino ad un battente massimo di cm. 20, comprese le eventuali ed occorrenti
opere provvisionali, le eliminazioni in secondo tempo di parti in precedenza
inescavìte, anche con mezzo diverso da quello impiegato in precedenza.
Compreso il carico, con qualsiasi mezzo, del materiale eccedente quello
occorrente per il reinterro, il trasporto a rifiuto alle discariche fino ad una
distanza di km.10, secondo il percorso più breve:
55,53
Voce di prezziario
DESIGNAZIONE DEI LAVORI
I-05-01
Getto di conglomerato cementizio confezionato in cantiere a dosaggio con
cemento 32.5 R, eseguito secondo le prescrizioni tecniche previste, compresa la
fornitura del materiale in cantiere, lo spargimento, la vibrazione e quant'altro
necessario per dare un'opera eseguita a perfetta regola d'arte, esclusi i soli
ponteggi, le casseforme, e ferro di armatura, per magrone di sottofondazione con
dosaggio di 300 kg/m3:
IMPORTO
92,17
Sovrapprezzo al getto di conglomerato cementizio dovuto alla difficoltà di
Voce non riportata nel
trasporto del materiale in prossimità del luogo della posa in opera
prezziario regionale
(maggiorazione del 30% del costo del getto di conglomerato)
Posa in opera della recinzione sul percorso di collegamento per la partenza del
volo dell'Angelo di Castelmezzano, consistente nello scavo del foro per il
montante (computato a parte), il posizionamento del montante con livello o filo a
Voce non riportata nel
piombo, il riempimento del foro con calcestruzzo (computato a parte), il
prezziario regionale
posizionamento delle 2 traverse nelle opportune sedi del montante, il fissaggio
della traversa superiore al montante tramite forcella, computata ipotizzando una
produzione oraria per due operai di 8 metri lineari di recinzione/ora (escludendo
da tale voce il tempo utile alla realizzazione del foro e del riempimento con
calcestruzzo perchè computati a parte)
PIETRAPERTOSA li 23/01/2008
IL PROGETTISTA
Ing. RIZZO ANTONIO
20,00