Piano di miglioramento

Commenti

Transcript

Piano di miglioramento
Pianodimiglioramento
Composizionedelnucleodiautovalutazione
4.1ComeècompostoilNucleodiautovalutazionechesioccupadellacompilazionedelRAV?
Elencareinomieiruolideicomponenti(es.MariaRossi,docentedimatematicadellascuolasecondaria
diprimogradoefunzionestrumentale;MarioBianchi,docentediscuolaprimaria,ecc.).(max1000
caratterispaziinclusi)
HeleneAngiolini,docentescuolasecondariadiprimogrado,collaboratoreDS
MaraGallaccio,docentescuolaprimaria,collaboratoreD.S.,CoordinatriceInclusione
MariaCaterinaCalabrò,docentescuolasecondariadiprimogrado,responsabilee
coordinatriceInclusionescuolasecondaria
CarlaCiarcià,docentescuolasecondariadiprimogrado,responsabileprassiesistemi
valutativiINVALSI
RoccoDeMartino,docentescuolaprimaria,referenteDSAscuolaprimaria
DanielaDiDonato,docentescuolasecondariadiprimogrado,funzionestrumentale
Formazione,referenteDSAscuolasecondaria
ValentinadellaVolpe,componenteesterno,docentescuolasecondariadiprimogrado,
EspertoValutatoreINVALSIdicuiall’articolo3,comma1,letteraf)delDPRdel28marzo
2013,n.80
VincenzoBriguglio,direttoredeiservizigeneraliamministrativi,organizzazionee
coordinamentodelpersonale,supportoamministrativoetecnicoancheperilPNSD
Processodiautovalutazione
4.2Nellafasediletturadegliindicatoriediraccoltaeanalisideidatidellascuolaqualiproblemio
difficoltàsonoemersi?(max1000caratterispaziinclusi)
…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
4.3Nellafasediinterpretazionedeidatieespressionedeigiudiziqualiproblemiodifficoltàsonoemersi?
(max1000caratterispaziinclusi)
…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
Esperienzepregressediautovalutazione
4.5Nelloscorsoannoscolasticolascuolahaeffettuatoattivitàdiautovalutazionee/orendicontazione
sociale?No
5.1PrioritàeTraguardiorientatiagliEsitideglistudenti
5.1.1Priorità
ESITIDEGLISTUDENTI
a)Risultatiscolastici
b)Risultatinelleprove
standardizzate
c)Competenzechiaveedi
cittadinanza
d)Risultatiadistanza
DESCRIZIONE
DELLAPRIORITÀ
Innalzareillivellodicorrelazione
positivatraesitiInvalsie
valutazionifinalidisciplinari
1)(max150caratterispaziinclusi)
2)(max150caratterispaziinclusi)
DESCRIZIONE
DELTRAGUARDO
Attuazionedipercorsidi
apprendimento
diversificatipercompetenze.
5.1.2Motivarelasceltadelleprioritàsullabasedeirisultatidell'autovalutazione(max1500caratteri
spaziinclusi).
Ilnucleodivalutazionehaprocedutoadunaletturacriticadellarealtàscolasticaindividuandoobiettivi
strategicieprioritàcomedirezionedimarciasucuisviluppareilpianodimiglioramento,elaborandocome
strumentodipianificazionestrategicalamatriceSWOTseguente
Weaknesses-puntididebolezza
Ladistribuzionedeglistudentiperfascedivoto
evidenziaunasituazionedieterogeneitàtrasc.
primariaescuolasecondariadiIgr.
Strengths-puntidiforza
Percentualenettamentesuperioreaidati
comparatialivellosiaregionalesianazionaledegli
alunniammessiall'annosuccessivo,eperlasc.dec
diIgr.dialunniammessiall'esamedilicenza.
Threats-minacce
Opportunities–opportunità
Difformitàdicriterivalutativiadottatidalsingolo
lascuolaèefficaceedefficientenelfronteggiarei
docenteancheconseguentialturnoverdipersonale vincolidicontestoproducendo“valoreaggiunto”.
nonstabile
Deveperòpuntareasuperareilpuntodidebolezza,
lavorandosuiprocessicomeintrodurreuncurricolo
verticaled’istituto,fareformazionesuvalutazione
formativa.
5.2Obiettividiprocesso
AREADIPROCESSO
a)Curricolo,progettazionee
valutazione
DESCRIZIONEDELL'OBIETTIVODIPROCESSO
1)Diffusionedistrumentiperlavalutazione
formativacomecardinedelprocessodi
insegnamento-apprendimento(griglieper
b)Ambientediapprendimento
c)Inclusioneedifferenziazione
d)Continuitàeorientamento
e)Orientamentostrategicoe
organizzazionedellascuola
f)Sviluppoevalorizzazione
dellerisorseumane
osservazione,rubric…)
2)riunionibimestralididipartimentidisciplinari
1)(max150caratterispaziinclusi)
2)(max150caratterispaziinclusi)
1)(max150caratterispaziinclusi)
2)(max150caratterispaziinclusi)
1)(max150caratterispaziinclusi)
2)(max150caratterispaziinclusi)
1)(max150caratterispaziinclusi)
2)(max150caratterispaziinclusi)
1)incontriformativiperiidocentisu
progettazionepercompetenze,metodie
strumentidivalutazioneedautovalutazioneper
gliapprendimenti
2)(max150caratterispaziinclusi)
1)(max150caratterispaziinclusi)
2)(max150caratterispaziinclusi)
g)Integrazioneconilterritorio
erapporticonlefamiglie
5.2.2Indicareinchemodogliobiettividiprocessopossonocontribuirealraggiungimentodellepriorità
(max1500caratterispaziinclusi).
Gliobiettividiprocessopossonocontribuirealraggiungimentodelleprioritàper:
a.importanza:strettarelazionecongliscopidaconseguireelarilevanzadeglieffettidelproblemaperla
popolazionebersaglio(alunniscuolaprimariaedocentiinteroistituto);
b.urgenza:lacriticitàindividuataprovocaeffettinegativiabreveelungotermine(livellodegli
apprendimentibassiogniannodifrequenzascolastica);
c.probabilitàdisuccesso:facilitàdirimozionedegliostacolicheespongonopiùfacilmentealfallimentoe
allafrustrazione;
d.rapportocosti-benefici:rapportoottimaletrailrisultatochesipensapossibileottenereelerisorse
umane,finanziarieematerialidaimpiegare.
Tabella Fattibilità * Impatto = necessità dell’intervento
Obiettivi di
processo
Progettazionecurricolo
verticale
Potenziamentolavoro
condivisoper
dipartimenti
Formazionedocenti
0= nullo
1= poco
2= abbastanza
3=alto
Fattibilità
Efficacia
2
3
Necessità
dell’intervento
3
2
2
3
1
3
3