Artista anch`io - I.C. Capaccio Paestum

Commenti

Transcript

Artista anch`io - I.C. Capaccio Paestum
Progetto
Artista anch’io
Scuola dell’Infanzia a.s. 2014/15
Finalità
Il progetto nasce dal desiderio di educare i nostri alunni, sin da piccoli, all’arte effettuando un
percorso che porti all’arricchimento e alla crescita personale, traendo emozioni e sensazioni dalle
opere e dalla vita degli artisti.
Anche i bambini infatti, come gli artisti, sentono il bisogno di rappresentare graficamente i propri
stati d’animo e sentimenti. L’arte, inoltre, trova nell’infanzia un pubblico particolarmente sensibile,
perché libero da stereotipi e condizionamenti, capace di emozionarsi davanti ad quadro.
Il progetto si propone di avvicinare i bambini, attraverso l’utilizzo di varie tecniche pittoriche, al
linguaggio dell’arte, per offrire la possibilità di cogliere la bellezza, la fantasia, l’armonia presenti
nel mondo naturale e nelle realizzazioni di grandi artisti.
I bambini, mentre percepiscono un’opera d’arte, sono attratti da particolari e dettagli che colpiscono
il loro immaginario e stimolano la creatività, fino a riprodurla con originalità, utilizzando materiali e
tecniche personali e decisamente originali.
L’arte, inoltre, sviluppa rapporti tra gli individui: si fanno cose insieme, si discute, ci si confronta, ci
si influenza a vantaggio del progresso dell’originalità personale.
Partendo da queste considerazioni , abbiamo pensato di offrire ai nostri alunni un giocoso tentativo
di approccio a questo “mondo” attraverso le opere di alcuni dei più importanti pittori del’900:
Matisse, Mirò, Pollock, Chagall, Kandinskij, Monet, Van Gogh….
Tenendo sempre conto che il punto di partenza sono i bambini, con il loro contenuti emotivi,
affettivi e di conoscenza, l’arte nel nostro contesto scolastico verrà trattata con procedimenti di
ricerca che, a partire da esperienze spontanee, evolverà verso la realizzazione di opere artistiche
personali.
Metodologia
Ai bambini verrà raccontata, sotto forma narrativa, la vita del pittore prescelto e presentata una
delle sue opere (fotocopia o proiezione); saranno invitati quindi ad osservarla con attenzione per
scoprirne i segreti: le figure, i particolari, lo sfondo, i colori scelti, liberando le loro emozioni….
Successivamente dovranno reinterpretare l’opera - singolarmente o in gruppo - alla loro maniera,
liberamente, con varie tecniche e materiali.
Obiettivi
Riprodurre in modo personale le opere d’arte proposte e sperimentare tecniche e modalità
pittoriche di vario tipo
Osservare e “raccontare” un’opera d’arte
Attribuire un significato ad un quadro, esprimere le proprie impressioni ed emozioni
Favorire la crescita delle capacità espressivo-comunicative, sviluppando la libera
espressione e la capacità di osservazione e rappresentazione
Sperimentare ed apprendere nuove tecniche grafico-pittoriche, manipolative e costruttive
Attivare il senso estetico e cromatico
Approfondire la conoscenza di pittori famosi.
Destinatari
Tutti i bambini dei tre plessi delle S.d.I. dell’Istituzione
Strumenti
Colori acrilici, tempere, digitopittura, pasta di sale, tavolette, spugne, vaschette, spatole, pennelli,
fogli, carta e cartoncini, forbici, colla, gesso, sassi, pettini, mattarelli, bottiglie di plastica e
materiale non strutturato di ogni tipo, libri di pittura, riproduzioni di quadri famosi…..
Modalità organizzative
Il progetto sarà realizzato dalle insegnanti di sezione, in orario curricolare, utilizzando spazi
appositamente attrezzati della struttura di appartenenza.
Si concluderà con una mostra finale comune ai tre plessi di S.d.I. dell’Istituzione.
La mostra sarà allestita presso la sala espositiva dell’ICS Capaccio-Paestum in data da definirsi.
Durata
Intero anno scolastico 2014/15
Verifica
Le verifiche avranno carattere pratico: conversazioni stimolo, riscontro in situazione, elaborati
individuali e di gruppo.
Impegno di spesa
Si prevede un impegno di spesa pari a euro 500,00 per acquisto materiale occorrente.
Capaccio, 30/09/14
Il Responsabile del Progetto
Ins. Russo Rossella