IPOTESI DI LEGAMI TRA LA OFICINA DE ENVIGADO E IL PARTITO

Commenti

Transcript

IPOTESI DI LEGAMI TRA LA OFICINA DE ENVIGADO E IL PARTITO
IPOTESI DI LEGAMI TRA LA OFICINA DE ENVIGADO E IL PARTITO POLITICO
LIBANESE HEZBOLLAH
di
Maria Grazia Labellarte
La Drug Enforcement Administration (DEA) sostiene che il partito politico libanese Hezbollah,
attraverso la sua la rete di traffico di droga internazionale, sarebbe legato ai cartelli sudamericani e i
proventi di questi affari sarebbero utilizzati per la compravendita di armi per le attività di Hezbollah
in Siria. La Oficina de Envigado sarebbe l’organizzazione con cui il PP libanese concluderebbe
questi affari. Eredi dell'impero del traffico di droga di Pablo Escobar in Colombia, la Oficina
nacque negli anni ottanta e per volontà di Escobar stesso, costituita da un insieme di criminali e
giovani provenienti dai quartieri operai, trasferitisi di seguito, a Envigado, un piccolo comune
adiacente a Medellin. E’ attualmente costituita da un insieme di bande più piccole che alleatasi con
quelle di strada manterrebbe il controllo del territorio.
La complessa rete di affari attraverserebbe l’Europa, da dove, milioni di euro di profitti dalla
vendita di droga verrebbero trasportati verso il Medio Oriente, attraverso una rete di corrieri di
denaro. I fondi verrebbero poi rimandati ai narcotrafficanti in Colombia attraverso la Hawala o
Hundi, un sistema di distribuzione informale di trasferimento di valori, le cui prestazioni dei
brokers localizzati principalmente in Medio Oriente, Nord Africa, Corno d’ Africa, si basano
unicamente sulla “fiducia” rendendo il tracciamento delle operazioni difficili.
Una grande quantità di questi proventi attraverserebbe
gnificativa" rimarrebbe nelle casse di Hezbollah.
il Libano e una "percentuale più si-
Se le ipotesi di questi legami con il cartello Oficina de Envigado si dimostrassero reali
avvalorerebbero la tesi secondo cui il partito politico libanese e’ legato alle reti del traffico di droga
in America Latina.

Documenti analoghi