ammontare titoli di stato e debito pubblico

Commenti

Transcript

ammontare titoli di stato e debito pubblico
Il debito pubblico è pari al valore nominale di tutte le passività lorde consolidate delle
amministrazioni pubbliche (amministrazioni centrali, enti locali e istituti previdenziali pubblici). Il
debito è costituito da biglietti, monete e depositi, titoli diversi dalle azioni – esclusi gli strumenti
finanziari derivati – e prestiti, secondo le definizioni del SEC 2010.
Il valore si riferisce al 31 dicembre di ciascun anno.
Anno
Debito pubblico
PIL
2010
1.851.256
1.605.694
2011
1.907.625
1.638.857
2012
1.989.934
1.628.004
2013
2.069.841
1.618.904
Fonte: Ministero dell’Economia e delle Finanze - Notifica del Deficit e del Debito Pubblico
inviata alla Commissione Europea ex Reg. CE 3605/93, così come modificato dal Reg. 479/2009.
Schema rivisto in base alla revisione della serie del PIL operata dall’ISTAT a seguito dell’adozione del
SEC 2010.
L’ammontare dei titoli di Stato in circolazione si riferisce invece a tutti i titoli emessi dallo Stato,
sia sul mercato interno (BOT, CTZ, CCTeu, BTP, BTP€i e BTP Italia), sia sul mercato estero
(programmi Global, MTN e Carta commerciale).
Al 31 dicembre 2013 i titoli di Stato rappresentano circa l’83% del debito pubblico.
Composizione del Debito Pubblico al 31/12/2013
Altro
17%
Titoli di Stato
83%

Documenti analoghi