angelina jolie

Commenti

Transcript

angelina jolie
I NOSTRI CONSIGLI DEL MESE
EDGE OF TOMORROW - TUTTE CONTRO LUI
IL CARTONE
MR. PEABODY E SHERMAN
HOME
VITA DA
STREGA
ANGELINA JOLIE
E IL FAVOLOSO MONDO
DI MALEFICENT
TUTTI NEL WEST!
ARRIVA UNA NUOVA SEZIONE
DI PIERA DETASSIS
EDITORIALE
E RIVEDETE ANCHE...
MA CHILI...
CHE COS’È?
ADUA E LE SUE COMPAGNE
C
ari lettori,
eccoci qui alla sempre temibile prova del secondo
numero. Temibile perché
l’accoglienza che avete riservato a
CIAK Home - Powered by CHILI è
stata molto calorosa – oltre le nostre
aspettative – rendendoci orgogliosi
e soddisfatti del lavoro svolto, segno
che un’iniziativa del genere mancava
nel panorama editoriale italiano, ma
che allo stesso tempo ci mette di
fronte a grandi responsabilità (come
direbbe il buon Peter Parker).
Quello di cui potete stare certi è che
continueremo mese dopo mese a
regalarvi la miglior guida possibile
alla programmazione di CHILI, corredando ogni articolo di immagini e
approfondimenti unici e stimolanti.
Fugata questa vostra comprensi-
OLTRE 4.500 TITOLI TRA
FILM E SERIE TV, ANCHE IN
HD+, SENZA ABBONAMENTO O COSTI DI ATTIVAZIONE
bile preoccupazione (sappiamo
bene quanto siate – giustamente
– esigenti), vorremmo cominciare
da questo numero, visto che ormai
conoscete le varie sezioni tematiche
che compongono il magazine, ad
approfondire un po’ quelle che sono
le caratteristiche e le funzionalità del
servizio offerto da CHILI, poichè per
molti siamo ancora una realtà nuova
e tutta da scoprire.
1
Registrati
3
Noleggia o
acquista
2
4
Attiva i dispositivi
CHILI è una videoteca online, con
una library che può contare oltre
4.500 titoli – in costante aggiornamento – tra film e serie TV, disponibili anche in HD+, senza abbonamento o costi di attivazione.
Per entrare nel mondo CHILI basta
registrarsi gratuitamente su www.
chili-tv.it Durante la registrazione
vi sarà richiesto di inserire dati e
codice fiscale, step necessario per
la fatturazione di film e serie TV
noleggiate o acquistate (niente di
machiavellico) e di selezionare il metodo di pagamento con cui preferite
pagare. Potete scegliere tra Carta di
Credito (tutte quelle dei principali
circuiti) o con il sempre più diffuso
Paypal, ma anche con Ricaricabile,
un borsellino virtuale che si foraggia
di volta in volta con Carta di Credito
e PayPal, o infine con le Gift Card
CHILI, di diversi tagli e acquistabili
presso la grande distribuzione, nei
negozi di elettronica e nei cinema
del circuito UCI. Noleggiare o acquistare è quindi
Guarda il contenuto SI PUÒ PAGARE CON CARTA
anche in dowload DI CREDITO, PAYPAL, RICARICABILE E GIFT CARD CHILI. E SI PAGA SOLO QUELLO
CHE SI VEDE...
molto semplice e anche molto sicuro
(sappiamo bene quanto gli utenti
siano attenti a non divulgare con
leggerezza ai quattro venti del web
2 | CIAK
i dati dei propri conti) e si paga solo
quello che si vede.
Risolto l’affaire registrazione + sicurezza l’unica vostra preoccupazione
sarà, la prima volta che si accede al
servizio, di attivare i dispositivi in
vostro possesso (dalle Smart TV ai
tablet, dagli smartphone a PC e Mac,
fino alle smartkey TV e Chromecast,
in pratica CHILI si può vedere su tutti
i dispositivi che si usano ogni giorno
- sia in streaming che in download
- scegliendo se noleggiare o acquistare un titolo nel formato preferito
tra SD, HD e HD+. Noleggiando si
hanno 28 giorni di tempo per decidere quando vedere il contenuto e 48
ore dal primo PLAY per completarne
la visione. Con l’acquisto il contenuto rimane ovviamente per sempre
disponibile per la visione.
DISPONIBILE SU TUTTI I
DISPOSITIVI: SMART TV,
TABLET, SMARTPHONE, PC
E MAC, SMARTKEY TV E
CHROMECAST SIA IN STREAMING CHE IN DOWNLOAD
SEMPLICE VERO?
La nostra redazione è ovviamente
aperta a suggerimenti e richieste
per migliorare ulteriormente questo
servizio e per cercare di soddisfare
il più possibile quelle che sono le
vostre esigenze e le curiosità sul
mondo del cinema e di CHILI. BUONA VISIONE!
IO LA
CONOSCEVO
BENE
(Italia, 1965)
Regia
Antonio Pietrangeli
Interpreti
Stefania Sandrelli,
Nino Manfredi,
Ugo Tognazzi
Sceneggiatura
Antonio Pietrangeli,
Ruggero Maccari,
Ettore Scola
Durata 1h e 45’
Nel 1960 Pietrangeli si interroga sulle
donne rimaste disoccupate dopo la
chiusura delle case di tolleranza. Nel
cast anche Marcello Mastroianni.
LA
MAGNIFICA
STEFANIA LA SCELTA DEL
La Sandrelli in un grande film
diretto da un regista
assolutamente da riscoprire:
Antonio Pietrangeli
D
i cosa si
parla quando si parla
di Io la conoscevo
bene? Di un’imprescindibile Stefania
Sandrelli, fragile e squinternata,
bagnata di infelicità sino allo
struggimento e di Antonio Pietrangeli, regista che risulta fra i
minori della commedia italiana e
che invece è da ricordare tra i
grandi. Anzi, i grandissimi. E
chissà quanti bei film ci avrebbe
dato se la morte non l’avesse colto
all’improvviso, un tuffo in mare, il
buio e via, a soli 49 anni.Di lui
restano capolavori tutti da rivedere da Adua e le sue compagne a Lo
scapolo (vedi box), da La parmigiana a Il magnifico cornuto a La visita,
e tutti con un denominatore
HOME
DIRETTORE
comune: il personaggio femminile
centrale, l’amore per la donna non
solo madre e moglie, il nervosismo
e l’inquietudine delle signore del
dopoguerra, a un passo dalla
modernità, ma ancora troppo
avvinte ai vizi del passato. In Io la
conoscevo bene la storia, divenuta
emblematica, è quella di Adriana,
bellissima ragazza di provincia in
riva al mare che si illude (e che
illudono) di far fortuna come
attrice andando a Roma. Sulla sua
strada incontrerà solo profittatori
e mascalzoni, avidi produttori e
concorrenti spietati. Nel crescere
della disillusione si distinguono
brani da antologia, magnificamente scritti dal regista con Scola e
Maccari: lo showman zoppetto
Ugo Tognazzi che si umilia ballando malamente sul tavolo, Adriana
NUMERO 02
OTTOBRE 2014
LO SCAPOLO
Diretto da
PIERA DETASSIS
A cura di
ANDREA MORANDI
Alberto Sordi e Nino Manfredi nel terzo
film di Pietrangeli, nel 1955, storia di
uno scapolo impenitente che cerca di
dare un senso alle sue giornate.
finta maschera di cinematografo
che si trova sbeffeggiata su grande
schermo e tutte le canzoni alla
moda che vanno e vengono lungo
il meraviglioso bianco e nero. La
fotografia di un’epoca e di una
caduta della dea che potrebbe
raccontare anche anni assai vicini.
La colonna sonora è dell’indimenticabile Piero Piccioni e i favolosi
anni Sessanta sono tutti lì, benchè
Pietrangeli non si accontenti del
luccichìo del boom e preferisca
scavare nell’ombra.
Trovaci su Twitter
Twitter.com/OfficialChili
Trovaci su Facebook
Facebook.com/Chili.LaVideotecaOnline
Hanno collaborato
Realizzazione grafica
ILARIA AMATO
VALENTINA BASCIU
ALESSANDRO GAMMA
ELISA GRANDO
SILVIO NARDELLA
SIMONA MONTAGNA
LIKECUBE.IT
CIAK HOME | 3
PRIME VISIONI
.
LA
STREGA
ANGELINA
dalla pagina allo schermo
Dal Peter Pan di Barrie alla Alice di Lewis
Carroll: altri quattro film tratti da fiabe celebri
da vedere. A partire da 2,99 euro
LA STORIA FANTASTICA
Dopo aver incassato 750
milioni di dollari in tutto il
mondo, arriva su CHILI
Maleficent, il film ispirato a
La bella addormentata nel
bosco di Charles Perrault.
Con una perfida Jolie...
MALEFICENT
DISPONIBILE DAL 15 OTTOBRE
1987
C
’era una volta Hollywood con le sue certezze e
le sue sceneggiature, un
luogo in cui le favole potevano
essere fatte solo di cartoni animati, altrimenti il progetto non
si poteva realizzare. Poi, non
«LA SCENEGGIATURA?
MI HA COLPITA ALLA
PRIMA LETTURA.
È STATO COME
SCOPRIRE UN GRANDE
MISTERO DIETRO ALLA
FIABA DI PERRAULT...»
ANGELINA JOLIE
molto tempo fa, era il 2010,
arrivò Tim Burton con la sua
revisione di Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll,
e Alice In Wonderland finì per
incassare oltre un miliardo di
dollari. Da quel momento per
tutti i grandi studi di Hollywood è iniziata la caccia alla favola, all’idea che facesse fruttare al botteghino una storia
scritta centinaia di anni fa. E
allora, ecco le due versioni di
Biancaneve, quella di Tarsem
4 | CIAK HOME
Singh (Biancaneve, vedi
box a lato) e
quella di Rupert Sanders
(Biancaneve e
il cacciatore),
ma anche Angelina Jolie e la figlia
Hansel & GreVivienne Jolie-Pitt
tel - Cacciatori
di streghe con
Jeremy Renner e Hansel & Gre- pensare che ha finito la corsa
tel e la strega della foresta nera. al box office con un incasso di
Tutti pronti a rileggersi i libri 756 milioni di dollari. Il motivo
delle favole e basta dare un’oc- principale della riuscita del film?
chiata ai progetti che verranno Non è difficile da capire, basta
per capire che la tendenza è osservare la trasformazione di
tutt’altro che terminata: nel Angelina Jolie nella perfida Ma2015 infatti vedremo Pan di Joe lefica creata da Charles Perrault,
Wright con Levi Miller nei pan- ma limitare la pellicola alla sola
ni di Peter Pan e Hugh Jackman
in quelli di Barbanera, Ceneren- «LA PRIMA VOLTA CHE
tola di Kenneth Branagh con HO PARLATO CON
Cate Blanchett e Lily James ANGELINA, SIAMO
e, forse, La sirenetta diretta da
STATI ORE A CAPIRE
Sofia Coppola.
CUORE NERO Maleficent del COME DOVEVA ESSERE
debuttante Robert Stromberg - LA NOSTRA MALEFICA»
dal 15 ottobre in arrivo su CHILI ROBERT STROMBERG
- fa parte integrante di tutto questo movimento, un film su cui presenza della signora Pitt sala Disney ha scommesso e che rebbe fare un torto a Stromberg
ha sbancato il botteghino, basti (scenografo di Avatar e, non a
Da La principessa
sposa di William
Goldman, una notevole fiaba anni Ottanta
diretta da Rob Reiner
con una Robin Wright
alle prime armi.
Invecchiato bene,
merita una visione.
2
HOOK
di andrea morandi
1991
Spielberg dirige, Robin
Williams interpreta e il
Peter Pan di J.M.
Barrie vola. Menzione
per l’Uncino di Dustin
Hoffman, ma dopo la
morte rivedere il Peter
di Williams fa davvero
male al cuore.
ALICE IN WONDERLAND
MALEFICENT
(Usa, 2014)
Regia
Robert Stromberg
Interpreti
Angelina Jolie, Sam
Riley, Elle Fanning,
Sharlto Copley, Lesley
Manville, Imelda
Staunton
Sceneggiatura
Paul Dini, Linda
Woolverton, John Lee
Hancock
Produzione
Moving Picture
Company, Roth Films,
Walt Disney Pictures
Durata 1h e 37’
caso, di Alice in Wonderland), e
a un cast scelto alla perfezione,
con Elle Fanning, Sam Riley e attrici del calibro di Imelda Staunton e Lesley Manville.
LE MODIFICHE Ma qual è
l’idea alla base di Maleficent?
Presto detto: prendere il cartoon Disney del 1959, La bella
addormentata nel bosco, mescolarlo con la fiaba originale
di Perrault, che era nel volume
I racconti di Mamma Oca, del
1697, e cercare di riaggiornare il tutto alla sensibilità dei
giorni nostri. E allora, ecco le
origini di Malefica, un tempo
una giovane e buona creatura
fatata dalle grandi ali, che vive
in un regno pacifico chiamato Brughiera, in compagnia di
creature fantastiche in armo-
nia con la natura. L’incontro,
l’amore e il tradimento con
Stefano (Sharlto Copley) cambierà però radicalmente tutta
l’esistenza di Malefica che, con
il passare degli anni, sarà poi
costretta a lanciare una maledizione sull’ignara e inno- 2010
cente Aurora (Elle Fanning),
la figlia di Stefano. Insomma,
la morale di Stromberg e del
suo Maleficent è che, in fondo,
anche i cattivi a volte hanno le
loro buone ragioni. Soprattutto
se si chiamano Angelina Jolie.
PERCHÉ VEDERLO: Gotico
e affascinante, un viaggio
molto originale dietro le
quinte della fiaba di
Perrault. E la sola Jolie vale
la visione del film...
2012
1
3
Tim Burton rilegge
Lewis Carroll, porta
Mia Wasikowska in
fondo alla buca e fa
fare a Johnny Depp il
Cappellaio Matto.
Lisergico e coloratissimo, incassò un
miliardo di dollari.
BIANCANEVE
4
Lily Collins e una
Biancaneve rivista e
aggiornata che
appassiona e diverte.
La scena però la ruba
la magistrale regina
cattiva di Julia
Roberts. Gustoso.
CIAK HOME | 5
PRIME VISIONI
CONSIGLI
PREPARATE
I FAZZOLETTI
EFFETTO
CRUISE
Vi piace piangere davanti alla tv?
Ecco alcuni film scelti per voi da noi
di CiakHome A PARTIRE DA 2,99 €
U
A trent’anni dagli esordi, Tom
Cruise è sempre tra gli attori più
pagati di Hollywood. Il motivo?
Basta vedere Edge of Tomorrow
di elisa grando
C
EDGE OF TOMORROW
A TUTTO TOM
1
3
RISKY BUSINESS
Dopo Taps e I ragazzi della 56ª
strada, la carriera di Cruise decolla
nel 1983 con questo film da liceali.
Con la sua ex Rebecca De Mornay,
IL SOCIO
Sydney Pollack dirige, John Grisham
scrive e il buon Tom tiene testa a
Gene Hackman in questo ottimo
legal thriller del 1993. Da rivedere.
6 | CIAK HOME
A PARTIRE DA 2,99 €
2
4
COLLATERAL
Con Michael Mann alla regia, nel
2004 Cruise si mette al servizio
della storia, diventa brizzolato e
offre una delle sue migliori prove.
TOP GUN
Maverick e il suo caccia, più una sexy
Kelly McGilis e Take My Breath Away
per colonna sonora: il mito inizia nel
1986 con questo cult di Tony Scott.
i sono le
EDGE OF
meteore, gli
TOMORROW
attori che
fanno le scelte
(Usa, 2014)
sbagliate e poi ci
sono i divi, capaci di Regia
resistere addirittura Doug Liman
a quattro decenni di Interpreti
mode e tendenze
Tom Cruise, Emily
cinematografiche.
Blunt, Noah Taylor, Lara
Non c’è dubbio che
Pulver
Tom Cruise, classe
Sceneggiatura
1962, faccia parte
dell’ultima categoria, Hiroshi Sakurazaka e
inossidabile mito in Christopher McQuarrie
Produzione
grado di passare in
carriera da Top Gun a Viz Media, 3 Arts
Stanley Kubrick,
Entertainment, Translux
dalla collaborazione Durata 1h e 43’
con Steven Spielberg
al fortunato franchise
di Mission: Impossible.
L’ennesima dimostrazione
(se serviva) è Edge of Tomorrow,
adattamento cinematografico del
racconto All You Need Is Kill, scritto da
Hiroshi Sakurazaka nel 2004 e poi
illustrato da Yoshitoshi Abe, che nelle
mani di Doug Liman e sul volto di
Cruise si trasforma in una parabola
sulla guerra, di ieri e di oggi con l’attore
che diventa il maggiore William Cage,
impiegato dalle forze di difesa
americane per resistere a un attacco
alieno. Battaglie e adrenalina per una
serata action da passare sul divano.
PERCHÉ VEDERLO: Perché è un film
che parla del futuro, ma racconta
anche il passato. E Tom Cruise
funziona alla perfezione.
1
n posto comodo sul divano, una ciotola di
popcorn e una scorta di pacchetti di
fazzoletti: che siate soli o in compagnia,
ecco i tre ingredienti per una serata perfetta, tutta
da piangere con alcuni dei film più strappalacrime
della storia del cinema, titoli costruiti apposta per
commuovere. E allora, oltre ai tre titoli che vedete
qui a fianco, segnatevi anche questi: Un amore senza
fine, remake del film di Franco Zeffirelli del 1981 ma
questa volta con la coppia Alex Pettyfer & Gabriella
Wilde; Come un uragano, tratto dal romanzo di
Nicholas Sparks e con Richard Gere e Lena Olin
amanti quasi disperati e, infine, Io & Marley, con
Owen Wilson e Jennifer Aniston, storia d’amore tra
una famiglia e un un cucciolo di Labrador Retriever.
LOVE STORY
1970
Lui ama lei, ma lui è ricco e bello, lei è povera e malata.
Se avete amato Colpa delle stelle, ecco il film per voi.
Con la coppia (perfetta) Ali MacGraw & Ryan O’Neal.
i più visti di
Nella classifica dei
film più visti irrompe
il colossale Godzilla,
mentre tra le serie
tv trionfa la seconda
stagione di Touch.
2
HACHIKO - IL TUO
MIGLIORE AMICO
2009
3
HO CERCATO
IL TUO NOME
2012
Richard Gere e un cucciolo di akita, un’amicizia meravigliosa - tratta
da una storia vera - celebrata da Lasse Hallström nel 2009 con un film
strappalacrime. Se amate i cani, questo fa per voi.
Dal romanzo di Nicholas Sparks, storia di un reduce dall’Iraq, Zac
Efron, che cerca di trovare la donna per cui è rimasto in vita durante la
guerra. La troverà in Louisiana e farà di tutto per rimanere con lei...
LE SERIE
1
2
3
4
5
I FILM
TOUCH STAGIONE 2
Le streghe
dell’East End
Terranova
24 (S8)
Arrow
6
7
8
Homeland
American Horror (S2)
Glee (S5)
1
2
3
4
5
GODZILLA
The amazing
Spider-Man 2
The Wolf of Wall Street
Transcendence
Non-Stop
6
7
8
9
Captain America:
The Winter Soldier
American Hustle
Tutta colpa di Freud
Noah
CIAK HOME | 7
FAMILY
TENDENZE
MR. PEABODY
E SHERMAN
(Usa, 2014)
Regia
Rob Minkoff
Personaggi
Mr. Peabody, Sherman,
Penny Peterson,
Paul Peterson, Patty
Peterson, Mrs. Grunion
Sceneggiatura
Ted Key e Craig Wright
Produzione
DreamWorks
Durata 1h e 29’
TUTTI PAZZI PER IL WEST
MR. PEABODY E SHERMAN
RITORNO AL PASSATO
Mentre Seth MacFarlane il 9 ottobre riporta al cinema il mito
della frontiera con Un milione di modi per morire nel West, su
CHILI debutta la nuova sezione dedicata ai grandi western
Cosa ci fanno un cane e suo figlio a spasso tra l’Egitto dei faraoni e la Firenze di Leonardo? Cercano
di risolvere un piccolo guaio. Tenetevi forte, stanno arrivando Mr. Peabody e Sherman
U
n cane inventore, raffinato
scienziato e vincitore di un
Premio Nobel, e suo figlio, un
bambino adottato, alle prese con il
primo giorno di scuola. Una strana,
ma formidabile coppia quella
composta da Mister Peabody e da
Sherman che nasconde un segreto:
il tornindietro, una macchina del
tempo capace di riportarti indietro
nella storia. Tutto filerebbe per il
verso giusto, non fosse che
Sherman ha la (pessima) idea di far
usare la macchina alla compagna di
classe Penny che finisce in Egitto.
Sarà l’inizio di un incredibile viaggio.
Tratto dal cartone americano
L’improbabile storia di Peabody,
inventato negli anni Sessanta, Mr.
Peabody e Sherman è l’ultima
intuizione della DreamWorks, un
intelligente cartoon che vi
sorprenderà.
PERCHÉ VEDERLO:
Intrattenimento, risate e, allo
stesso momento, perfino una
lezione di storia per i bambini.
Cosa volere di più?
8 | CIAK HOME
RISATE A CARTONI
1
3
GARFIELD
DAL 9 OTTOBRE A UN PREZZO SPECIALE
Il gattone inventato dal
disegnatore Jim Davis, nel
2004 è diventato un film e
Garfield nella
versione italiana
è doppiato da
Fiorello. Se
amate i felini,
pellicola
godibilissima,
per grandi e
piccini.
ALVIN SUPERSTAR 3
2
Altro personaggio del piccolo
schermo portato con fortuna al
cinema. Nel terzo capitolo della serie
i Chipmunk e le Chipette, sono in
viaggio su una nave da
crociera: la Carnival
Dream.
Qualcosa
però
andrà
storto...
D
a Kevin Costner a Russell Crowe, da Sharon
Stone a Leonardo DiCaprio senza dimenticare
Christian Bale e, di recente, l’esilarante comico
americano Seth MacFarlane: prima o poi ci sono
passati tutti dall’insana passione per il West, il
profondo desiderio di ritornare indietro ai tempi della
frontiera, tra cowboy, indiani e mandrie da pascolare.
Anche per questo, da questo mese CHILI dedica a uno
dei generi più amati dagli spettatori una sezione intera
dove potete trovare capolavori di Sergio Leone come
Per qualche dollaro in più, Il buono il brutto il cattivo e
C’era una volta il West, ma anche classici americani
come I cavalieri del Nord Ovest di John Ford, Il mucchio
POKER D’ASSI
Già un classico, il cartoon della DreamWorks sulla famiglia di cavernicoli
alla scoperta del mondo. Film affatto banale e adatto a nonni, genitori e
bambini visto che è capace di parlare agli spettatori di ogni età.
selvaggio di Sam Peckinpah e Sole rosso di Terence
Young. Un viaggio tra polvere, duelli e inseguimenti, in
cui potrete anche scoprire titoli molto più recenti,
come il western al femminile Bad Girls, con Drew
Barrymore e Andie MacDowell, Passione ribelle con il
duo Matt Damon e Penelope Cruz, Ritorno al futuro III
di Robert Zemeckis e - nemmeno a dirlo - Django
Unchained di Quentin Tarantino, che al momento è già
sul set di un altro western, The Hateful Eight, in uscita a
Natale 2015. A voi la scelta su come costruirvi un
percorso tematico ad hoc verso la frontiera, intanto nel
box qui sotto noi vi consigliamo quattro grandi titoli da
cui partire per raggiungere il West. A.M.
A PARTIRE DA 1,99 €
IL BUONO, IL BRUTTO,
IL CATTIVO
C’ERA UNA
VOLTA IL WEST
Terzo film di Leone con Clint
Eastwood, pietra miliare per tutti
i western a venire, e non solo,
chiedere a Tarantino. Grande
colonna sonora di Morricone,
Lee Van Cleef e Eli Wallach fanno
il resto, tra dramma e battute
folgoranti. Epico.
Henry Fonda e l’armonica di
Charles Bronson, la Cardinale e
una ferrovia che cambia il West:
capolavoro di Sergio Leone che
tratteggia l’elegia definitiva di
un’epoca che sta morendo.
I CROODS
APPALOOSA
Ed Harris e Viggo Mortensen, ovvero due cowboy
da grande schermo riuniti per il debutto alla regia
di Harris. Film dolente e prezioso, ma sottovalutato,
assolutamente da
recuperare.
SPECIALE WESTERN
IL GRINTA
I fratelli Coen prendono l’ex Lebowski Jeff Bridges e lo
trapiantano nel remake del classico con John Wayne.
Funziona tutto, e il botteghino ringrazia: 250 milioni di
dollari di
incasso...
CIAK HOME | 9
PRIME VISIONI
IL PERSONAGGIO
TUTTE CONTRO
LUI - THE OTHER
WOMAN
(Usa, 2014)
Regia
Nick Cassavetes
Interpreti
Cameron Diaz, Leslie
Mann, Kate Upton,
Nikolaj Coster-Waldau,
Nicki Minaj
TUTTE CONTRO LUI
Sceneggiatura
Melissa Stack
Produzione
Julie Yorn
Durata
1h e 49’
DISPONIBILE DAL 9 OTTOBRE
STRANI AMORI
Lui, lei, l’altra. E non solo: in Tutte contro lui Cameron Diaz prepara una
vendetta tutta al femminile contro un fidanzato traditore. Ci riuscirà?
di ilaria amato
L
a sua prima apparizione sullo
schermo, vent’anni fa, fu folgorante nei panni (attillati)
dell’iper sexy Tina che faceva girare
la testa (letteralmente) a Jim Carrey
nel cinecomics The Mask - Da zero a
mito. Da allora Cameron Michelle
Diaz di San Diego, California, è riuscita a mescolare blockbuster (Charlie’s
Angels, Tutti pazzi per Mary) e cinema
d’autore (da Martin Scorsese a Oliver
CAMERON CON VISTA
1
GAMBIT
Passato poco (e male) in Italia,
una deliziosa commedia che
dovete ripescare, sceneggiata
daEthan e Joel Coen, e remake
del film del 1966 con Michael
Caine e Shirley MacLaine.
10 | CIAK HOME
Stone) riuscendo a sbagliare davvero
pochi colpi. L’ennesima prova è Tutte
contro lui, commedia su un trio di
donne tradite dallo stesso uomo (e
che uomo: il danese Nikolaj CosterWaldau de Il Trono di Spade) che,
costata meno di 40 milioni di dollari,
ne ha incassati oltre 190 in tutto il
mondo. Diretto da Nick Cassavetes, figlio del grande John e di Gena
Rowlands, il film è una divertente
montagna russa di sentimenti, con
la Diaz - affiancata da Leslie Mann
e dalla sexy Kate Upton - in cerca di
vendetta contro il fedifrago CosterWaldau. E a un certo punto appare
perfino la popstar Nicki Minaj.
PERCHÉ VEDERLO:
È il film perfetto per una serata
tra amiche sul divano.
Con popcorn e commenti feroci...
A PARTIRE DA 2,99 €
2
L’AMORE NON
VA IN VACANZA
Altro film sottovalutato, storia
di due coppie tra Los Angeles e
l’Inghilterra. Qui la Diaz, una
produttrice stressata, incontra
Jude Law in una casa di
campagna fuori Londra.
3
GANGS OF
NEW YORK
Dopo tanti blockbuster e film
leggeri, nel 1999 arriva la
chiamata di Martin Scorsese
che la mette tra Leonardo
DiCaprio e Daniel Day-Lewis.
E lei tiene bene il colpo.
4
CHARLIE’S
ANGELS
Remake della serie tv degli
anni Settanta: la Diaz è Natalie
Cook, leader del trio formato
con Drew Barrymore e Lucy
Liu. Azione, divertimento e 265
milioni di dollari al box-office.
L’UOMO
DEGLI
INCUBI
Il film da vedere il 31
ottobre? Il remake di
Halloween di Carpenter
firmato dal folle Rob
Zombie
di alessandro gamma
M
ettere mano a un
classico come Halloween, amato dal
pubblico e perfetto per atmosfere, regia e musiche - nonché
diretto da un maestro del cinema horror e fantastico USA del
calibro di John Carpenter - non
era facile, anzi. L’ingrato compito è toccato a Robert Bartleh
Cummings in arte Rob Zombie,
musicista nonché fondatore del
gruppo metal White Zombie,
fan del gore e regista prima
dei suoi videoclip e poi di un
film apprezzato e spiazzante
come La casa del diavolo (vedi
box sotto). L’artista di Haverhill,
nel Massachusetts, nel 2007
ha accettato entusiasta la sfida
di girare un remake apparentemente impossibile e, con il
benestare di Carpenter (e rimanendo fedele al suo percorso
professionale) realizza qualcosa che va oltre un semplice
rifacimento che segue le logiche commerciali del momento.
Zombie infatti fonde, ricuce e
reinterpreta secondo il proprio
personalissimo immaginario
feroce e brutale gli otto film
della saga, si circonda dei fedelissimi Sheri Moon, William
Forsythe e Bill Moseley (e c’è
anche Malcolm - Arancia Meccanica - McDowell) e estrae
dal cilindro un film capace di
sconfessare le disfattiste attese
degli oltranzisti. Il suo Halloween - The Beginning indaga così
HALLOWEEN
THE BEGINNING
(Usa, 2007)
Regia Rob Zombie
Interpreti
Malcolm McDowell,
Brad Dourif, Scout
Taylor-Compton, Sheri
Moon
Sceneggiatura
Rob Zombie, John
Carpenter, Debra Hill
Produzione
Bob Weinstein, Harvey
Weinstein, Andrew G.
La Marca
Durata
1h e 45’
CONSIGLIA
il Male puro, scavando nella
psicologia del giovane Michael
Myers e raccontando lo sgretolamento della sua innocenza,
culminato nel massacro della
famiglia la notte del 31 ottobre.
PERCHÉ VEDERLO:
Un incubo a occhi aperti per
rendere unica la vostra notte
delle streghe.
UN MONDO DA ZOMBIE
Il regista Rob Zombie
A PARTIRE DA 2,99 €
HALLOWEEN
Una provincia
americana
crudele e
meschina per
spiegare l’orrore
che si nasconde
dietro la
maschera di uno
dei serial killer
più spietati della
storia del cinema:
Michael Myers.
Terrore puro.
LA CASA DEL DIAVOLO
Seguito de La casa
dei mille corpi e
altro horror
decisamente
malato e disturbante firmato da
Zombie, con la
famiglia Firefly in
fuga dalla polizia
del Texas.
Consigliato solo a
stomaci forti e
amanti del genere.
CIAK HOME | 11
SERIE TV
STRANE CREATURE
DUE FILM DA RIVEDERE
A PARTIRE DA 2,99 €
1
GIOVANI STREGHE
GRACELAND
LE STREGHE DELL’EAST END
IL PRIMO EPISODIO È GRATIS
NEL NOME DI ELVIS
Una casa sequestrata, un gruppo
di agenti federali e molti casi da
risolvere: Graceland vi aspetta
di silvio nardella
U
n gruppo di agenti federali sotto
copertura provenienti da diverse
agenzie di sicurezza statunitensi si
trovano a abitare in una casa sulla
spiaggia nel sud della California,
confiscata a un boss della droga fan di
Elvis Presley. Da qui il nome della
mansion, Graceland, e della serie
creata da Jeff Eastin, ovvero l’autore di
White Collar, che, ispirato da una
storia vera ha mescolato C.S.I. e N.C.I.S
mettendo in piedi un ottimo prodotto.
Se guardate il primo episodio, gratis,
attenzione alla colonna sonora con
brani di Manu Chao e Radical Face.
PERCHÉ VEDERLO: Perché ha un
ottimo cast, con Daniel Sunjata e
Vanessa Ferlito su tutti, e perché è
scritto bene.
12 | CIAK HOME
Nancy, Bonnie e Rochelle, tre ragazze
emarginate a scuola dal resto degli altri
ragazzi, alle prese con la nuova arrivata
Sarah. Buona trama per un horror del 1996
ispirato al libro di Peter Filardi. Brividi caldi
con Fairuza Balk e Neve Campbell.
TUTTI PAZZI PER VANESSA
UOMINI DI PAROLA
Se guardando Graceland vi chiederete chi
è l’agente dell’FBI Catherine DeMarco,
allora vi rispondiamo noi: si chiama
Vanessa Ferlito e l’avete già vista in altri
film, quasi tutti da recuperare. Cominciate
con Uomini di parola e il trio Al Pacino,
Alan Arkin e Christopher Walken, in cui
l’attrice interpreta la bella Sylvia.
GRINDHOUSE
Scelta e voluta sul set personalmente da
Quentin Tarantino, Grindhouse - A prova di
morte è il film che nel 2007 ha
definitivamente lanciato la carriera della
Ferlito, qui nei panni - strettissimi - di
Arlene che, tra le altre cose, si lanciava in
un’ultra sexy lap dance a metà film.
IL PRIMO EPISODIO È GRATIS
IL TOCCO MAGICO
A PARTIRE DA 2,99 €
2
Dall’omonimo romanzo di Melissa de la Cruz, una
nuova affascinante serie: Le streghe dell’East End
di elisa grando
hi è Joanna Beauchamp?
C
Una strega che vive nella
cittadina di East Haven, nel
Connecticut, con le figlie Freya e
Ingrid, ignare del segreto
nascosto dalla loro famiglia.
Joanna infatti è immortale, ma è
costretta a convivere con una
maledizione: le sue due figlie
moriranno infatti prima di
arrivare ai trent’anni, per poi
rinascere. Quando Wendy,
sorella di Joanna, arriva in città
per metterla in guardia da un
vecchio nemico, lei sarà però
costretta a svelare alle figlie la
loro vera identità. E niente sarà
più come prima. Dall’omonimo
romanzo scritto dalla scrittrice
di origini filippine Melissa De la
Cruz ecco una bella serie per
tutti gli appassionati di fantasy
teen, un misto tra Twilight,
Beautiful Creatures e
Shadowhunters - Città di ossa.
Dopo Stephenie Meyer, Kami
Garcia & Margaret Stohl e
Cassandra Clare, ancora una
penna al femminile quindi per
un’altra saga che unisce magia e
adolescenza. Qui aiutata anche
da un cast che - oltre a Julia
Ormond - vede la moglie di
Channing Tatum, Jenna Dewan,
nei panni di Freya, e Rachel
Boston in quelli di Ingrid.
PERCHÉ VEDERLO: Un pizzico
di Twilight e una spruzzata di
Buffy per una serie teen
decisamente coinvolgente.
LE STREGHE DI EASTWICK
Dall’omonimo romanzo di John Updike: un
tris di donne di cuori - Cher, Susan Sarandon
e Michelle Pfeiffer - alle prese con un
affascinante, e inquietante, individuo, overo
Jack Nicholson. George Miller confeziona
una commedia sexy ad alto tasso di magia.
CIAK HOME | 13
DOCUMENTARI
L’AUTORE DEL MESE
I AM ALI
(G.B., 2014)
NYMPHOMANIAC
VOLUME 1
(Danimarca,
2014)
Regia
Clare Lewins
Interpreti
Muhammad Ali, Hana
Ali, George Foreman,
Maryum Ali, Marvis
Frazier, Tom Jones
Sceneggiatura
Clare Lewins
Produzione
John Battsek
Durata 1h e 51’
A PARTIRE DA 2,99 €
E RIVEDETE
ANCHE...
MARADONA
Emir Kusturica insegue il più grande
giocatore di tutti i tempi, Diego
Armando Maradona. Poesia e
dribbling, tra Napoli e Fidel Castro.
LA LEGGENDA
I AM ALI
DISPONIBILE DAL 10 OTTOBRE
L’uomo dietro al mito, l’essere umano sul ring: Muhammad Ali
come non lo avete mai visto nel documentario I Am Ali
THE ARMSTRONG LIE
Alex Gibney e Lance Armstrong, un
documentario che inizia in modo
innocente, poi arriva lo scandalo del
doping. E la storia cambia.
THE CLASS OF ‘92
Ben e Gabe Turner e le vicende di
sei fuoriclasse del Manchester
United - tra cui Beckham - dall’anonimato alla Champions League.
14 | CIAK HOME
di andrea morandi
C
ome filmare un’icona dello sport le registrazioni che aveva inciso negli
del Novecento senza cadere anni Settanta per i figli. E allora, oltre
nella retorica? Come rendere alla sua vita, passa in rassegna mezzo
l’epica di un uomo che
secolo di storia, dalle
ha cambiato molte «IMPOSSIBILE NON È
Olimpiadi di Roma al
cose, fuori e dentro
Vietnam, dalla sfida
dal ring? Partendo UN DATO DI FATTO,
con Foreman al ritidalla sua assenza, È UN’OPINIONE.
ro. Un film che, oltre
dal suo ritiro in Ari- IMPOSSIBILE NON È
a essere un prezioso
zona dove oggi, il UNA REGOLA, È UNA
documento, rischia di
settantaduenne Cas- SFIDA. IMPOSSIBILE NON essere una lezione di
sius Marcellus Clay È UGUALE PER TUTTI
vita: «Impossibile è soJr. alias Muhammad
lo una parola pronunAli vive con la terza E NON È PER SEMPRE...» ciata da piccoli uomini
moglie. L’impresa era MUHAMMAD ALI
che trovano più facile
difficile eppure Clare
vivere nel mondo che
Lewins, regista di molti documentari gli è stato dato, piuttosto che cercare di
per la BBC, è riuscita nell’impossi- cambiarlo».
bile, ovvero raccontare la storia di un
ragazzo che da Louisville, nel Kentucky,
arrivò fino in cima al mondo a colpi di PERCHÉ VEDERLO: Perché è un
guantoni. Ma non solo, perché in I Am viaggio dentro il mito, alla ricerca
Ali, c’è soprattutto l’uomo, raccontato dell’essere umano fuori dal ring.
attraverso un espediente: i nastri con Toccante e imperdibile.
Regia
Lars Von Trier
Interpreti
Charlotte Gainsbourg,
Shia LaBeouf, Christian
Slater, Stacy Martin
NYMPHOMANIAC - VOLUME 1
SCANDALO AL NORD
Sceneggiatura
Lars Von Trier
Produzione
Zentropa, Arte France,
Durata 1h e 42’
Un regista e la sua precisa idea di cinema: Lars Von
Trier, tra grande cinema e provocazioni necessarie
di ilaria amato
O
dioso, maschilista, misogino, arrogante, superbo e, da
Cannes in poi, addirittura antisemita: dalla sua apparizione sulla
scena trent’anni fa - proprio sulla
Croisette con L’elemento del crimine
- a oggi, al regista danese Lars Trier
in arte Lars Von Trier non è mai stato
risparmiato nulla, anzi, spesso è stato anche accusato di colpe che non
ha. Eppure se in questi anni c’è stato
un autore capace di perseguire una
precisa idea di cinema è proprio lui,
VON TRIER D’ANNATA
EUROPA
Nymphomaniac - Volume 1 va proprio
(ri)visto anche in quest’ottica: è la
storia - senza limiti - di una donna,
Joe (Gainsbourg), che viene trovata
in un vicolo da un pensionato (Stellan
Skarsgård) a cui racconterà, attraverso una serie di flashback, la sua vita
l’ex creatore del Dogma, il bambino scandita dal sesso.
cresciuto con troppa libertà e quindi condannatosi a una vita limitata PERCHÉ VEDERLO: Difficile e
da fobie e ansie, dal rifiuto totale di scomodo, ma anche efficace e
volare (a Cannes arriva in camper) potente. Con una straordinaria
all’ossessione di essere malato. E Charlotte Gainsbourg.
«GLI ARTISTI DEVONO
SOFFRIRE. PERCHÉ? IL
RISULTATO È MIGLIORE...»
LARS VON TRIER
A PARTIRE DA 2,99 €
1991
Un americano di
origini tedesche,
la Germania di fine
della Seconda guerra
mondiale e un dilemma. Grande film,
forse sottovalutato.
THE KINGDOM 1994
Soap opera a base di
trapianti, aborti, autopsie,
un viaggio all’inferno
- invecchiato bene - in
cui si alternano satira,
melodramma e horror.
MELANCHOLIA2011
Una Kirsten Dunst
mai così brava, tra
matrimoni, sorelle e
la Terra minacciata da
una catastrofe per la
collisione con il pianeta
Melancholia.
CIAK HOME | 15
© 2014 Columbia Pictures Industries, Inc. and LSC Film Corporation. All Rights Reserved. Marvel, Spider-Man and all related character names and their distinctive likenesses: ™ & © 2014 Marvel Entertainment, LLC and its subsidiaries. All Rights Reserved.
CHILI È PER CHI AMA IL CINEMA
DOVE VUOI, QUANDO VUOI
SENZA ABBONAMENTO
CAPTAIN AMERICA
RITORNA SU CHILI!
CHILI: la tua videoteca online per vedere migliaia di film, quando e dove vuoi.
CHILI laabbonamento,
tua videoteca paghi
onlinesolo
per quello
vedere che
migliaia
film e le gratuitamente
imperdibili serie
quando e dove
vuoi.
Per sempre,
abbonamento.
Senza
vedi.diRegistrati
su tv,
www.chili-tv.it,
avrai
subito
un film insenza
omaggio.
Registratidigratuitamente
www.chili-tv.it,
subito
film inTvomaggio.
Migliaia
film, tutte lesuprime
visioni e avrai
le piu’
belleunSerie
da vedere dove vuoi e quando vuoi, senza abbonamento.
Disponibile su Smart TV, PC, Tablet, Smartphone. Compatibile con Chromecast.
MART
SMART
SMART
TVTV TV SMART
BLURAY
BLURAY
PCPC PC
TV BLURAY BLURAY
TABLET
TABLET
SMARTPHONE
SMARTPHONE
SMARTPHONE
SMART
SMART
SMART
KEY
KEYKEY
KINDLE
KINDLE
KINDLE
PCTABLET
TABLET
SMARTPHONE
SMART
KEY
ANDROID
ANDROID
ANDROIDIOS
IOS IOS WIN8
WIN8
WIN8
KINDLE
ANDROID
IOS
WIN8

Documenti analoghi

apes revolution -cattivi vicini

apes revolution -cattivi vicini Trovaci su Twitter Twitter.com/OfficialChili

Dettagli

Tartarughe Ninja

Tartarughe Ninja tutte le sue carte d’attore e decide anche di produrlo, chiamando al suo fianco la sensualissima Faye Dunaway e Arthur Penn alla macchina da presa. Dai loro sforzi nasce un’opera sfrenata e anticon...

Dettagli

Cinquanta sfumature di grigio

Cinquanta sfumature di grigio note di Johnny B. Goode di Chuck Berry. La lista sarebbe lunga, quasi interminabile, abbastanza per comprendere quanto - e come - Ritorno al futuro di Robert Zemeckis sia entrato a far parte dell’i...

Dettagli

al pacino - Mokazine

al pacino - Mokazine SPECIALE MARVEL In occasione dell’uscita al cinema di Ant-Man, dal 10 agosto su CHILI ecco lo Speciale Marvel, ovvero tanti film tuoi per sempre a un prezzo speciale. I titoli? Si va da Captain Ame...

Dettagli