LVA programma 2011 - 1922:Layout 1

Commenti

Transcript

LVA programma 2011 - 1922:Layout 1
Compilare e trasmettere a:
FABIANO GROUP S.r.l. - Divisione Corsi e Congressi
Reg. S. Giovanni, 40 - 14053 Canelli (AT) - Fax 0141 033112
[email protected]
IMPORTANTE!
INFORMAZIONI GENERALI
Il XII Congresso Nazionale Low V
ision Academy Italy non è
accreditato ECM. Tuttavia, la partecipazione all'evento of fre
l'opportunità di acquisire 8 crediti ECM, attraverso un contributo
FAD, al prezzo agevolato di € 45,00 anziché € 56,00. L'iniziativa è
riservata ai medici oculisti e agli ortottisti.
Cognome
La quota comprende: attivazione parametri d'accesso alla sezione
riservata della piattaforma F AD, possibilità di sfogliare i contenuti
on line o di ef fettuarne il download, compilazione verifica ECM on
line con controllo automatico delle risposte ed esito della prova,
abilitazione alla stampa dell'attestato ECM in caso di esito positivo.
Nome
Barrare la casella se interessati e trasmettere copia di
ISCRIZIONE GRATUITA
DATI DEL PARTECIPANTE
Data nascita
Luogo nascita
Prov.
Medico oculista
Ortottista
Ottico
Altro:
DISTANZE:
Aeroporto di Ciampino 13 km
Aeroporto di Fiumicino 32 km
Centro Città 10 km
Stazione del Treno 10 km
MODALITÀ DI PAGAMENTO
Può essere effettuato un unico pagamento che comprenda quota FAD
+ eventuale prenotazione alberghiera
OCCHIO,
Allego copia dell'avvenuto pagamento con bollettino postale sul
DIABETE
E NEURORIABILITAZIONE
c/c n. 12439121 intestato a F ABIANO GROUP srl - Reg. San
Giovanni 40 - 14053 Canelli (AT)
Tipologia professionale
Libero professionista
Presidente Low Vision Academy: Nicola Pescosolido
Vicepresidente Low Vision Academy: Enzo Maria Vingolo
Segretario Low Vision Academy: Paolo Limoli
COME RAGGIUNGERCI IN MACCHINA: dalla A1 (Milano-Napoli)
uscire a Roma Nord e poi GRA uscita 16 - Via Prenestina
avvenuto pagamento unitamente alla scheda di
iscrizione al congresso
Cofice Fiscale
Qualifica
L'Eurostars Roma Congress Hotel & Conference Center è una
moderna struttura business posizionata su una delle principali via
d'accesso a Roma.
Dipendente
Convenzionato
Indirizzo
n.
Località
CAP
Prov.
Tel. fisso
Cell.
Allego copia attestazione del bonifico bancario
UNICREDIT BANCA - Agenzia di Asti
IBAN IT 93 X 02008 10300 000002155175
intestato a FABIANO GROUP srl
Con carta di credito
30 Settembre - 1 Ottobre 2011
n.
scad.
Fax
Roma
/
CVV
Presidenti Congresso
C. Balacco Gabrieli, P.E. Gallenga, R.A. Meduri
Titolare della carta
Indirizzo e-mail
Data di nascita
Firma
Comitato d’onore
R. Crouzet Barbati, B. Lumbroso
Per informazioni:
Data
Firma
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Informativa ai sensi dell'Art. 13 del D.Lgs 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali PRIVACY). I dati personali verranno trattati ai fini delle operazioni di segreteria. L
'autorizzazione al
trattamento dei Vostri dati è obbligatoria e in sua assenza non ci sarà possibile procedere con le operazioni
di iscrizione. Al riguardo, sono garantiti i diritti sanciti dall'Art. 7 del Decreto Legislativo 196/2003.
Responsabile del trattamento è Fabiano Group srl, via C. Battisti, 19 - S. Stefano Belbo (CN).
L'iscrizione comprende: partecipazione ai lavori di entrambe le
giornate, kit congressuale, attestato di partecipazione. Non sono inclusi
i servizi di ristorazione (lunch, coffee break), che i partecipanti potranno
acquistare in sede congressuale presso il desk della segreteria.
Società/Ente
Indirizzo
Tel.
P.IVA/C.F.
Reg. San Giovanni, 40 – Canelli (AT)
Tel. 0141 827827 – Fax 0141 033112
[email protected]
Segreteria Scientifica
CAP
Città
Segreteria Organizzativa
Prov.
Fax
Paolo Limoli (Milano)
Centro Studi Ipovisione, Piazza Sempione 3, 20145 Milano
e-mail: [email protected]
Fabiano Group srl – Canelli (AT)
ESTREMI PER LA FATTURAZIONE
Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 30 Giugno 2003 n. 196
Comitato scientifico
Paolo Carelli (Napoli), Maria Rosaria Franco (Lecce),
Paolo G. Limoli (Milano), Nicola Pescosolido (Roma),
Sergio Z. Scalinci (Bologna), Lucia Scorolli (Bologna),
Duilio Siravo (Pisa), Pasquale Troiano (Milano),
Enzo M. Vingolo (Roma)
PARTECIPAZIONE GRATUITA
Congresso Interdisciplinare
PROGRAMMA SCIENTIFICO PRELIMINARE
Venerdì 30 settembre 2011
8:30-11:00 Corsi monotematici
Corso 1
Corso 2
11:30
SEMEIOTICA DELL’IPOVISIONE
S. Z. Scalinci (Bologna), G. Corradetti (Bologna),
P. Carelli (Napoli): La refrazione per l’ipovisione
L. Pierro (Milano): FAG: è ancora utile? La gestione
clinico-diagnostica del paziente ipovedente retinopatico
P.G. Limoli (Milano), C. Pierrottet (Milano):
PRL, PRF, aree visive preferenziali: quali e come usarle
TRAINING E RIABILITAZIONE
G. Giacomelli (Firenze): Fisiolologia e fisiopatologia della lettura.
Come funziona nel normovedente e come varia nelle patologie
R. Solari (Milano): Impostare la riabilitazione con le mappe visive
virtuali: dal danno visivo all’assimilazione del sistema
R. Crouzet Barbati (Roma): Orientamento e mobilità, principi base
e quando utilizzarla nell’ipovedente
Presentazione del congresso
(Presidenza, Consiglio direttivo, Autorità)
11:40-12:00 Lezione Magistrale: P.E. Gallenga (Chieti) - L. Lobefalo (Chieti)
LA FARMACOTERAPIA OCULARE NEL DIABETE
12:00-13:00 Tavola rotonda
Conduttori: L. Scorolli (Bologna), R. Nuzzi (Torino)
CONCOMITANZA DIABETICA NELLE PATOLOGIE OCULARI
Topics: Cataratta, glaucoma, otticopatie, retinopatie. Associazione con
retinite pigmentosa, miopia, casi particolari, priorità cliniche, responsabilità
Panel: F. Bandello (Milano), F. Fasce (Milano), P.E. Gallenga (Chieti),
L. Lobefalo (Chieti), B. Lumbroso (Roma), F. Pierelli (Roma),
A. Rapisarda (Catania), F. Sadun (Tivoli), S.Z. Scalinci (Bologna),
D. Siravo (Pisa), E.M. Vingolo (Roma)
I partecipanti al panel possono presentare max 5 diapositive a domanda
13:00-14:00 Box Lunch sponsorizzato
LE AZIENDE INFORMANO
Conduttore: P. Troiano (Milano)
14:40-15:40 Sessione Short Communication
Conduttori: M. Bifani (Napoli), S. Salvatore (Roma)
IPOVISIONE E RIABILITAZIONE OTTICO/BIOLOGICA
Premiazione miglior Short Communication
E. Bisante, B. Muscarà (Nettuno): I disturbi della fissazione e
dell’inseguimento visivo nella Cerebral Visual Impairment
S. Fragiotta, S. Salvatore, E. M. Vingolo (Latina): Esiste un effetto Mozart
nella riabilitazione visiva?
F. Tassi, R. Carpi, P.G. Limoli (Milano): I fattori di crescita possono
influenzare l’evoluzione delle patologie atrofiche della retina?
R. Solari, R. Di Corato, P.G. Limoli (Milano): Retinografia retromod e
screening precoce delle maculopatie
P. Trabucco, P.L. Grenga, I. Domanico, M.L. Livani, D. Domanico (Latina):
Microperimetria: qualità della fissazione nei pazienti con retinite pigmentosa
F. Verboschi, S. Fragiotta, S. Salvatore, D. Domanico, E.M. Vingolo (Latina):
Il ruolo dell’elettroretinogramma multifocale (mERG) nello studio della
retinite pigmentosa
G. Coppola (Roma): Apprendimento a lungo termine della corteccia
visiva: uno studio di potenziali visivi evocati
G. Palmisano (Taranto): La partecipazione dell’ottico-optometrista
nell’equipe clinico-riabilitativa
G. Corradetti, S.Z. Scalinci, L. Scorolli (Bologna): Riabilitazione
microperimetrica del paziente ipovedente in età pediatrica
D. Domanico, F. Verboschi, F. Martella, I. Domanico, E.M. Vingolo (Latina):
La riabilitazione nel glaucoma
I. Domanico, V. De Rosa, D. Domanico, F. Martella, E. M. Vingolo
(Terracina-LT): Nostra esperienza con ausilio portatile in pazienti ipovedenti
L. Spanò, S. Salvatore, M. Salviati (Roma): Sindrome di Charles Bonnet
F. Mazzolani, C.F. Lovisolo (Milano): Biofeedback microperimetrico
15:40-16:00 Lezione Magistrale: F. Bandello (Milano)
LA RETINOPATIA DIABETICA
16:00-17:00 Tavola rotonda
Conduttori: E.M. Vingolo (Roma), S.Z. Scalinci (Bologna)
DIAGNOSTICA OFTALMOLOGICA STRUMENTALE, DIABETE E
COMPLICANZE OCULARI
Topics: Cosa cercare, quali gli esami clinici fondamentali, quali gli esami
per la riabilitazione, quali gli esami accessori, quali costi, come seguire le
patologie.
Panel: A. Avella (Napoli), F. Bartolomei (Bologna), M.R. Franco (Lecce),
P. Fumoleau (Roma), E. Gallo (Catania), P. Iorio (L’Aquila), P.G. Limoli (Milano),
V. Parisi (Roma), V. Petitti (Roma), M. Pileri (Roma), L. Scorolli (Bologna)
17:00-17.30 Pausa
17.30-19:00 Sessione Prevenzione
Conduttori: N. Pescosolido (Roma), M.R. Franco (Lecce)
BASSA VISIONE, POSSIAMO EVITARLA?
LA PREVENZIONE
G. Fasolino (Roma): Diagnosticare una maculopatia a 10/10
P. Troiano (Milano): Il razionale dell’impiego di integratori nella
prevenzione e nel controllo della ARMD
M. Centofanti (Roma): Glaucoma, malattia neurosensoriale: come
contrastare il danno funzionale?
F. Patelli (Milano): La prevenzione del danno retinico nel diabete
attraverso la terapia medica
E. Midena (Padova): Nuovi corticosteroidi nella prevenzione del danno
irreversibile da edema maculare
M. Vetrugno e P. Ferreri (Bari): Aspetti neuroprotettivi di Brimonidina e
Forskolin
M. Puzzono (Roma): Effetto preventivo della PEA sull’ipertensione
endoculare post YAG laser
C. Pisano (Arona): Ruolo della prevenzione nell’evoluzione da aging ed
early AMD
Topics: Anti VegF, Fotodinamica, Antiangiogenici, Antiossidanti,
Ipotonizzanti, diagnostica, ausili ecc.
Sabato 1 ottobre 2011
8:30-11:00 Corsi monotematici
Corso 3 GESTIRE IL PAZIENTE IPOVEDENTE
L. D’Amato (Milano): La motivazione dell’ipovedente, il vero
start della riabilitazione
R. Meduri (Bologna): Cosa sapere e cosa fare circa l’uso clinico
dei fattori di crescita
D. Siravo (Pisa): LAC bionica, quali le reali attese per il paziente
non vedente
Corso 4 AUSILI E SUPPORTI NELLA RIABILITAZIONE
F. Bartolomei (Bologna): Pad Vision HT: quali vantaggi per
l’operatore
R. Volpe (Firenze): Tablet: opportunità per il paziente senza
software dedicati (lettura libri e giornali, agenda)
P. Carelli (Napoli): Ipovisione e nuovi supporti: telefonia mobile,
informatica e TV
9:15-10:15 Tavola rotonda. Conduttore: R. Di Lorenzo (Palermo)
LE ASSOCIAZIONI PER L’IPOVEDENTE: L’IMPORTANZA DELLA
COMUNICAZIONE TRA CENTRI IPOVISIONE E PAZIENTI
Topics: Ruolo delle associazioni, modalità di sensibilizzazione dei
pazienti sul territorio, esperienze ad oggi, quali propositi, perché ad oggi
la situazione è ancora frammentaria, perché ancora oggi i pazienti non
conoscono le terapie possibili, dove farle e come farle, perché ancora
oggi il paziente giunge al centro ipovisione mediante passaparola.
Panel: F. Cruciani (Roma), N. Pescosolido (Roma),
L. Russi (S. Giovanni Rotondo), T. Fattori (Milano), C. Martinoli (Genova),
A. Giuffré (Palermo), F. Compagno (Palermo)
10:15-11:00 Presentazione Società di Ortottica
E. Gallo (Catania) - SOCIETÀ MEDITERRANEA DI ORTOTTICA
C. Campana (Torino) - SOCIETÀ EURO MEDITERRANEA DI
ORTOTTICA, RIABILITAZIONE E INTERDISCIPLINARIETÀ
11:00-11:20 Conduttore: M. Piovella (Monza)
IL RUOLO DELLA SOI E DELL’ASMOOI NEL RICONOSCIMENTO
DELL’ORTOTTISTA QUALE FIGURA PROFESSIONALE DI
RIFERIMENTO PER L’OCULISTA
SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ALBERGHIERA
Cognome
Nome
Indirizzo abitazione
n. civico
CAP
Città
Prov.
Tel.
Fax
E-mail
SISTEMAZIONE ALBERGHIERA
presso
Via Prenestina, 944/C – 00155 ROMA – Italy
DOPPIA uso singola
n.
€ 110,00
MATRIMONIALE
n.
€ 130,00
Tariffa per notte inclusa American buffet breakfast.
Tassa di soggiorno per Roma € 3.00 per persona per notte da
saldare direttamente in Hotel.
DATA di ARRIVO
DATA di PARTENZA
TOTALE NOTTI
11:20-11:50 Pausa
11:50-12:10 Relazione Magistrale: C. Bianchi (Milano)
IPOVISIONE: COSA SI ASPETTANO GLI OCULISTI
12:10-12:20 Relazione: D. Drago (Vicenza)
IPOVISIONE: COSA SI ASPETTANO GLI ORTOTTISTI
12:20-13:20 Tavola rotonda. Conduttore: P.G. Limoli (Milano), D. Siravo (Pisa)
ASPETTI COMUNI AI VARI ITER RIABILITATIVI UTILIZZATI:
IL CUORE DEL LAVORO QUALE NOCCIOLO PROPOSITIVO
Topics: Quali pazienti, quale obiettivo, quali figure, quali strumenti, il denaro:
un aspetto non trascurabile, ottimizzare le risorse, dove farlo, realtà e sogni
Panel: P. Carelli (Napoli), C. Bianchi (Milano), F. Cruciani (Roma),
R. Iazzolino (Milano), P. Iorio (L’Aquila), P. Longo (Brindisi),
M. Piovella (Milano), A. Rapisarda (Catania), L. Russi (S. Giovanni Rotondo),
S.Z.Scalinci (Bologna), E.M. Vingolo (Roma), G. Giacomelli (Firenze)
13:20 Chiusura del Congresso
Totale €
MODALITÀ DI PRENOTAZIONE
È possibile effettuare la prenotazione inviando la scheda compilata,
unitamente al pagamento di tutte le notti prenotate. Non saranno
accettate prenotazioni telefoniche o prive dell'attestazione di avvenuto pagamento. A ricevimento della scheda con relativo importo, la
FABIANO GROUP srl provvederà ad inviare conferma dell'avvenuta
prenotazione e relativa fattura.