Boris Podrecca

Commenti

Transcript

Boris Podrecca
ARCHITETTURA
AD
ALGHERO
Conferenza
6 Giugno 2006, ore 19.00
Asilo Sella, Aula piano terra
Lungomare Garibaldi, Alghero
Boris Podrecca
Ricomposizione e riappropriazione dello spazio
architettonico
Poliglotta, con padre italiano e madre dell'Erzegovina, Boris Podrecca
è vissuto a Trieste e ha studiato a Vienna. La sua formazione è
essenzialmente viennese e i suoi riferimenti culturali privilegiano le
figure che hanno dato vita alle complesse esperienze compiute
dall'architettura mitteleuropea all'inizio del secolo scorso come Adolf
Loos, Josef Frank, Joze Pleènik, Josef Hoffmann. Autore sin dall'inizio
della carriera di numerosi allestimenti espositivi, Podrecca non è
rimasto indifferente alla lezione di Carlo Scarpa. Da questa
commistione Podrecca è venuto progressivamente maturando una
cifra stilistica che lo ha reso capace di affrontare con successo
incarichi professionali molto diversi sia per scala che per destinazione.
Ha infatti elaborato una serie di progetti per interventi a scala urbana,
quali quelli studiati per la città di St. Pòlten, per la "Millenium Tower" a
Vienna, e per il complesso residenziale Oraneum a Berlino. Ciò che
contraddistingue il suo lavoro è la capacità di adattarsi con efficienza
e appropriatezza a occasioni progettuali tanto diverse. Influenzato
dalle teorie di Semper, Podrecca è attirato dallo studio dei materiali
che associa con ingegno e dei dettagli che elabora di conseguenza,
filtrando, con questo attento lavoro, le innumerevoli suggestioni che
può trarre dalla "tradizione viennese" di cui è un fedele interprete.
Boris Podrecca (Belgrado, 1940). Frequenta le scuole elementari e
superiori a Trieste, studia architettura al Politecnico e all'Accademia di
Vienna. È Professore a invito a Losanna, Parigi, Venezia, Philadelphia,
Londra e Harvard-Boston. Attualmente è Professore ordinario e
Direttore dell'Istituto di Progettazione architettonica e teoria dello
spazio all' Università di Stoccarda. Svolge attività professionale negli
atelier di Vienna, Stoccarda, e Venezia. Ha vinto molti concorsi
internazionali e numerosi sono i lavori realizzati in diverse città
europee, tra le quali Vienna, Praga, Maribor, Biberach, Lubiana,
Salisburgo, Stoccarda, Pirano e Spalato, e italiane, come Bolzano,
Trieste, Cormons, Motta di Livenza, Ravenna e Verona. Un altro campo
di vasta attività comprende l'allestimento di grandi mostre in prestigiosi
spazi espositivi come il Künstlerhaus di Vienna, il Centre Pompidou di
Parigi, il Martin Gropius Bau di Berlino, il castello di Karlsruhe, il NAI di
Rotterdam e altri centri a Pechino e Hong Kong. È stato nominato
Chevallier des Artes et Lettres, ha conseguito il Gran Premio per
l'architettura della città di Vienna, il Premio San Giusto d'oro a Trieste e
il Principe e l'Architetto a Milano. È stato insignito del titolo di Dottore
honoris causa dall'Università di Maribor.
info:
Tel. 079 9720400 Fax 079 9720420
[email protected]
www.architettura.uniss.it

Documenti analoghi

Come nasce la cultura?

Come nasce la cultura? Boris Podrecca nasce a Belgrado nel 1940, cresce a Lubiana e Trieste e studia scultura a Venezia e architettura a Vienna con Roland Rainer. Comunica in sette lingue e lavora nei suoi studi professi...

Dettagli