Cliccare qui per la cartella stampa del 62° Campionato

Commenti

Transcript

Cliccare qui per la cartella stampa del 62° Campionato
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
La LEGA PALLAVOLO SERIE A
apre il sipario sul
62° Campionato Italiano Serie A TIM
con la partecipazione di:
SERIE A1 TIM
SERIE A2 TIM
Bre Banca Lannutti CUNEO
Agnelli Metalli BERGAMO
Copra Berni PIACENZA
Edilesse CAVRIAGO
Itas Diatec TRENTINO
Esse-Ti Carilo LORETO
M. ROMA Volley
Framasil Cucine PINETO
Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI
Cimone MODENA
Lube Banca Marche MACERATA
Maggiora LATINA
Abasan BARI
Codyeco S.CROCE
Fiorese BASSANO
Mail Service CORIGLIANO
Marmi Lanza VERONA
Materdomini Volley.it CASTELLANA
Prisma TARANTO
MODUGNO-NOICATTARO Volley
Sempre Volley PADOVA
Premier Hotels CREMA
RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA
Monini SPOLETO
Sisley TREVISO
Salento d'amare TAVIANO
Tonno Callipo VIBO VALENTIA
S.E.C. ISERNIA
Sparkling MILANO
Tiscali CAGLIARI
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
GLI SPONSOR DEL VOLLEY
TIM, azienda di telefonia mobile leader in Italia, è Sponsor Ufficiale del 62° Campionato di
Pallavolo Maschile. TIM è anche Title Sponsor di tutti gli eventi organizzati dalla Lega Pallavolo
Serie A: TIM Supercoppa, TIM CUP A1, TIM CUP A2 e TIM All Star Volley, oltre che delle attività
giovanili. TIM è anche titolare dei diritti wireless relativi al Campionato di Pallavolo ed agli
eventi Ufficiali: tutti i clienti TIM possono ricevere news, immagini e video per vivere dal
display del proprio telefonino tutte le grandi emozioni della nuova stagione del volley.
ALICE entra a far parte dei partner della Lega Pallavolo Serie A da questa stagione. Alice è il
marchio Telecom Italia dell’offerta di accesso ad Internet veloce con la tecnologia Adsl. È
articolata in un ventaglio di soluzioni capaci di soddisfare le più diverse esigenze dei clienti
attraverso diversi profili. L’offerta più innovativa è rappresentata da Alice Home TV, il servizio
di TV via Internet lanciato lo scorso dicembre che attraverso la tradizionale linea telefonica
permette di vedere sul televisore film, sport, notizie, musica e la possibilità anche di navigare
in Internet a banda larga.
SKY detiene in esclusiva i diritti del Campionato e di tutti gli eventi organizzati dalla lega
Pallavolo Serie A Maschile per i prossimi tre anni. La più nota pay TV italiana garantirà
un’offerta massiccia di pallavolo a tutti gli appassionati, con le sue dirette (sabato alle 18.15
su SKY Sport 2, domenica alle 18.15 su SKY Sport 2, il “Monday Night” lunedì alle 20.30 su
SKY Sport 3), le sintesi e le differite, oltre alla ricca fascia pomeridiana settimanale dalle 15.45
su SKY Sport 2, con un match della Serie A2 TIM ogni lunedì. La squadra di commentatori si è
ulteriormente arricchita: accanto ad Andrea Zorzi, Franco Bertoli, Fabio Vullo ed Andrea
Anastasi, da quest’anno anche Luca Cantagalli. Ma non si ferma qui l’offerta di SKY, che anche
per la prossima stagione conferma una serie di iniziative promozionali, all’interno dei
palasport italiani, per consolidare il rapporto che la lega al mondo Volley.
ACQUA PARADISO è, per il terzo anno, Fornitore Ufficiale del 62° Campionato Italiano di
Pallavolo Maschile Serie A TIM e di tutti gli eventi organizzati dalla Lega Pallavolo. L’“acqua dei
campioni” grifferà per la stagione 2006/07 i copriseggioloni arbitrali.
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
SILVER CROSS SPORT è la linea di medicazione più completa e innovativa per la clientela più
esigente e attenta alla propria salute. Silver Cross Sport, marchio della Nuova Signorini, è per
il terzo anno consecutivo Fornitore Ufficiale della Lega Pallavolo.
COMPUTER DISCOUNT, la più grande catena italiana dell’informatica, con 15 anni di storia e
oltre 200 punti vendita in franchising in tutta Italia, è Partner della Lega Pallavolo anche per la
stagione 2006/07. Una collaborazione già consolidata, che vedrà la partecipazione
dell’azienda non solo nel Campionato ma in tutti gli eventi targati Lega Pallavolo.
CHAMPION EUROPE torna ad affiancare la Lega Pallavolo Serie A come Sponsor Tecnico negli
eventi 2006/2007. Con sede europea a Carpi (Modena) e centro di sviluppo prodotto a
Firenze, CHAMPION EUROPE è società leader nel design, marketing e distribuzione di
abbigliamento per lo sport individuale e di squadra, calzature e accessori.
MAZDA è Fornitore Ufficiale della Lega Pallavolo Serie A: la casa automobilistica giapponese
dallo scorso anno è in viaggio insieme al Campionato e agli eventi. A rendere ogni match
ancor più vibrante, immancabili i Mazda Time Out: le pause di gioco in cui le squadre si
fermano un attimo, pronte a ripartire verso la vittoria, avranno come sottofondo la musica di
Mazda, “Zoom Zoom”.
CLARINS è nuovo partner della Lega Pallavolo Serie A. La nota azienda di cosmesi affianca il
suo dinamismo alle schiacciate dei campioni della Serie A. Il gruppo francese, fondato dalla
famiglia Courtin nel 1954, è oggi distribuito in 150 paesi e forte della proprietà di marchi
come Azzaro e Thierry Mugler Parfums.
MONDO è per il sesto anno Fornitore Ufficiale della pavimentazione degli eventi della Lega
Pallavolo Serie A. Le pavimentazioni dell’Azienda piemontese saranno protagoniste di tutti gli
appuntamenti di Lega e di molte sfide della Serie A TIM.
MOLTEN, con gli inconfondibili palloni tricolore, si conferma il protagonista ufficiale di tutti
gli incontri del 62° Campionato Italiano di Pallavolo Maschile e degli eventi targati Lega Volley.
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
LATTEMIELE è la Radio Ufficiale della Lega Pallavolo Serie A e garantirà per la stagione
2006/07 la sua programmazione in FM a fianco del 62° Campionato e di tutti gli eventi della
stagione. Musica e volley, risate e schiacciate corrono in tutta Italia sulle nuove frequenze di
LATTEMIELE.
IGEA è partner della Lega Pallavolo Serie A, con venticinque anni di attività nel campo della
biofisica clinica. Igea opera con l’intento di ampliare lo studio e l’impiego in campo medico
della energia fisica non ionizzante. L’incontro tra la fisica e la clinica, la biofisica clinica,
rappresenta l’ambito in cui IGEA ha promosso progetti di ricerca per la realizzazione di
soluzioni diagnostiche e terapeutiche innovative ed efficaci nel campo dell’ortopedia,
diagnostica e oncologia.
ITALTELO è il Fornitore Ufficiale degli espositori modulari pubblicitari a teli rotanti ed
elettronici di nuova generazione, posti a bordo campo negli impianti sportivi in cui si
svolgeranno tutti gli eventi di Lega.
SIGLA.COM è Fornitore Ufficiale della Lega Pallavolo Serie A. La società di Mantova,
specializzata nello sviluppo del business aziendale in internet, realizza siti/portali, applicativi
vari (gestione magazzini, acquisizione e gestione ordini, C.R.M., newsletter, etc.) ed è leader
in campagne di web marketing mirate; ha affiancato la Lega Pallavolo con un progetto di
marketing online per la promozione mondiale del sito legavolley.it
ARTISPORT è Fornitore Tecnico dell’attività della Lega Pallavolo Serie A. L’azienda veneta
offrirà in occasione degli eventi di Lega le strutture di supporto per i giochi per il pubblico e
per gli allestimenti dei campi da gioco.
PERSONAL TIME è Fornitore Ufficiale della Lega Pallavolo Serie A. “Specialisti della
promozione” la mission aziendale: trovare in ogni momento la proposta giusta di marketing,
promozionale e di merchandising per i propri clienti. PERSONAL TIME conta uffici in Hong
Kong, Cina, India e Stati Uniti.
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
CARTELLA STAMPA
62°
Campionato Italiano
Serie A TIM
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
LO STORICO
BRE BANCA LANNUTTI CUNEO
CIMONE MODENA
Debutto in A1: 1989/90
18a
Stagioni in A1:
partecipazione
Miglior risultato: Finale Scudetto 1996 e 1998
Match
Vinti
Persi
R.S.
418
251
166
Play Off
87
39
Tot.
505
290
Debutto in A1: 1968/69
Stagioni in A1: 39a partecipazione
Miglior risultato: 11 volte Campione d’Italia
Match
Vinti
Persi
R.S.
888
668
220
48
Play Off
172
106
66
214
Tot.
1060
774
286
-----------------------------
-----------------------------
Debutto in A1: 2001/02
Debutto in A1: 1987/88
MAGGIORA LATINA
Stagioni in A1: 6a partecipazione
Miglior risultato: Quarti di Finale Play Off
R.S.
Play Off
Tot.
Match
Vinti
Persi
130
53
77
8
2
6
138
55
83
----------------------------
LUBE BANCA MARCHE MACERATA
ACQUA PARADISO GABECA MONTICHIARI
Stagioni in A1: 19a partecipazione
Miglior risultato: Quarti di Finale Play Off
Match
Vinti
Persi
R.S.
461
232
230
Play Off
41
6
35
Tot.
502
238
265
-----------------------------
SEMPRE VOLLEY PADOVA
Debutto in A1: 1995/96
Stagioni in A1: 12a partecipazione
Miglior risultato: Scudetto 2005/06
Match
Vinti
Persi
R.S.
266
180
86
Play Off
63
28
35
Tot.
329
208
121
Debutto in A1: 1971/72
Stagioni in A1: 33a partecipazione
Miglior risultato: Semifinali Play Off
4a classificata 1974/75
Match
Vinti
Persi
R.S.
711
311
400
Play Off
53
327
37
Tot.
764
320
437
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
ITAS DIATEC TRENTINO
RPA-LUIGIBACCHI.IT PERUGIA
Debutto in A1: 2000/01
Debutto in A1: 2002/03
Stagioni in A1: 7a partecipazione
Miglior risultato: Semifinale Play Off
5a
Stagioni in A1:
partecipazione
Miglior risultato: Finale Scudetto
Match
Vinti
Persi
Match
Vinti
Persi
R.S.
104
52
52
R.S.
156
84
72
Play Off
19
9
10
Play Off
11
6
10
Tot.
123
61
62
Tot.
167
90
82
----------------------------
-----------------------------
Debutto in A1: 2002/03
Debutto in A1: 1988/89
COPRA BERNI PIACENZA
Stagioni in A1: 5a partecipazione
Miglior risultato: Finale Scudetto
Stagioni in A1: 19a partecipazione
Miglior risultato: 8 volte Campione d’Italia
Match
Vinti
Persi
R.S
104
60
45
Play Off
22
11
Tot.
126
71
Match
Vinti
Persi
R.S.
440
343
97
11
Play Off
160
110
49
56
Tot.
600
456
146
----------------------------
M. ROMA VOLLEY
Debutto in A1: 2006/07
Stagioni in A1: 1a partecipazione
---------------------------PRISMA TARANTO
Stagioni in A1: 4ª partecipazione
Miglior risultato: 10° posto
MARMI LANZA VERONA
Debutto in A1: 2002/03
Stagioni in A1: 4a partecipazione
Miglior risultato: Quarti di Finale Play Off
Play Off
Match
Vinti
Persi
52
17
35
52
17
35
Play Off
Tot.
-----------------------------
R.S.
Debutto in A1: 2000/01
R.S.
SISLEY TREVISO
Tot.
Match
Vinti
Persi
78
35
43
7
2
5
85
37
48
----------------------------TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA
Debutto in A1: 2004/05
Stagioni in A1: 3a partecipazione
Miglior risultato: Quarti di Finale Play Off
R.S
Play Off
Tot.
Match
Vinti
Persi
52
24
28
3
0
3
55
24
31
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
CURIOSITA’ DELLA SERIE A TIM
SERIE A1 TIM
BRE BANCA LANNUTTI CUNEO
Diventa maggiorenne. Al taglio del nastro festeggerà i 18 anni consecutivi in A1. E lo farà con al
petto la Coppa Italia, bottino ottenuto a Forlì che le permetterà di tornare a giocarsi la coppa
europea più prestigiosa: la Indesit European Champions League.
A bordo campo, seppur un po’ più limitato dalla nuova linea sul Mondoflex, ci sarà ancora il
professor Prandi: 30, tante sono le stagioni da tecnico di Serie A1.
MAGGIORA LATINA
Flavio Gulinelli e Vladimir Grbic, il nuovo tecnico e il suo capitano. Appena 8 anni fa si sfidarono in
un’epica finale: Mondiali 1998. Flavio era il vice dell’Italia di Bebeto, Vladi il faro della Serbia
Montenegro. Quella volta, vinse il tecnico.
LUBE BANCA MARCHE MACERATA
L’incantesimo è stato finalmente rotto. Macerata è campione d’Italia e sarà la squadra da battere
nel prossimo torneo. Il difficile sarà riconfermarsi, dopo il grande banchetto scudetto (non solo in
campo, ma anche lungo i chilometri di tavolata della festa tanto attesa, il 17 giugno). Per farlo, a
Treia, si è deciso di cambiare poco. All’appello non manca nessuno degli artisti del capolavoro del
21 maggio a Pesaro, a partire dal numero uno: Ivan Miljkovic.
CIMONE MODENA
Lo Scudetto sotto la Ghirlandina manca dal 2002. Troppo, per una città fiera di averlo avuto sul
petto ben 22 volte. E allora che fare? Cercare di assomigliare alla squadra più vincente degli ultimi
anni: il Brasile. Detto, fatto. Sale a 4 la colonia verde-oro a Modena, con gli arrivi dei giovani
talenti Murilo e Sidao, che si aggiungono a Ricardo e Felipe. A “Giangio” e “Sarto” il compito di
crescerli.
ACQUA PARADISO GABECA MONTICHIARI
Cosa riuscirà a combinare Julio Velasco a Montichiari? La curiosità è tanta. Con un comandante di
razza al timone, i tifosi già sognano. Vincere in provincia non è semplice, ma per l’uomo de La
Plata è lo stimolo giusto per ricominciare a vincere. E per non perdere di vista quanto fatto in
passato, al suo fianco si rivede l’inseparabile Frigoni: l’ex vice allenatore azzurro è oggi direttore
sportivo.
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
SEMPRE VOLLEY PADOVA
Achtung, Achtung! Tranquilli, non è successo nulla. Solo, dalle parti di Padova, forse ispirati dalle
emozioni dell’estate presa a calci, hanno deciso di lanciare la moda del Made in Germany: Kromm,
Pampel e Andrae sono la trazione integrale del motore guidato da Gigi Schiavon per un
campionato senza sbandate.
RPA-LUIGIBACCHI.IT PERUGIA
Ecco il primo iraniano in Serie A1. Non era mai successo in precedenza. Ma Mahmoudi non è
nuovo al nostro magnifico campionato. In Serie A2 c’era già stato, esordendo a Santa Croce,
stupendo tutti con le sue immense scarpe: 50 abbondante.
COPRA BERNI PIACENZA
Ambasciatore Cardona, per servirvi… Il possente Maikel, centrale italo-cubano, è diventato l’idolo
dei minori. È ambasciatore della “Right To Play International”, organizzazione no-profit non
governativa, che ha attivato in collaborazione con le Nazioni Unite un progetto per aiutare i bimbi
più svantaggiati per mezzo dello sport. Ne fanno già parte Lance Armstrong, Marion Jones e Ian
Thorpe.
M. ROMA VOLLEY
Ritorno capitale. Roma mancava dal 2001/2002, dopo la famosa vittoria dello scudetto che fece
impazzire il PalaEur. Per ripartire, diversi volti che fecero grande quella squadra. Dal d.g. Sacripanti
alla diagonale Hernandez-Tofoli. Squadra d’estremi: Paolo Tofoli, un decano della stagione (più di
lui può solo De Mori, a Castellana Grotte in A2), e Ivan Zaytsev, il più giovane coi suoi 17 anni.
PRISMA TARANTO
Il ritorno dopo un anno di purgatorio. Vincenzo Di Pinto inizia la sua ottava stagione in massima
serie, accompagnato in questa avventura anche dallo scoutman più esperto, Paolo Giardinieri,
passato dall’era delle Bic colorate al pc portatile a bordo campo. Tanti campioni: Anderson
campione del mondo e olimpico, Granvorka che ha stupito con la sua Francia nell’ultima World
League.
ITAS DIATEC TRENTINO
Ha vissuto la sua estate più movimentata: i richiami della capitale, i dubbi di Savani: Trento senza
pallavolo, Trento senza Savani. Alla fine, il pubblico più numeroso della Serie A potrà continuare a
tifare per la sua squadra, che riaccoglie Hubner, lancia il talento Winiarski e si gode l’entusiasmo
dei suoi “brasileri” Heller e Nascimento, con Della Lunga che vuole diventare subito grande.
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
SISLEY TREVISO
“Bisogna saper perdere, non sempre sempre si può vincere…” cantavano i Rokes.
Loro lo hanno fatto e anche con classe, come solo i grandi sanno fare. Ci si aspettava che dalla
Ghirada arrivassero notizie di smobilitazione, invece dal quartier generale più vincente del
decennio ecco i titolari: Vermiglio, Fei, Gustavo, Tencati, Papi, Cisolla, Farina… Tra le novità, il
primo egiziano del volley gioca qui: si chiama Ahmed.
MARMI LANZA VERONA
Solo Tofoli ha fatto più di lui. Lorenzo Bernardi schiaccia nella squadra meno giovane del
campionato, la Marmi Lanza (che poi va letto anche come “più esperta”). Lorenzo ha giocato in A1
dal 1984, suo esordio con Padova. Il giocatore del secolo schiaccia in uno dei team con più
stranieri: ben 6.
TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA
La squadra “pinnata” comincia la terza stagione in A1. Quello che sta per cominciare appare l’anno
più impegnativo. Terminate le stagioni dell’esordio e della conferma, la squadra è stata affidata ad
un grande campione del passato: il giramondo Stelio De Rocco, l’uomo più indicato per costruire il
feeling migliore in un gruppo multietnico, composto dal gigante di ebano Steven Shittu, all’esordio
in A1, dal greco Bozidis e dal venezuelano Diaz.
SERIE A2 TIM
ABASAN BARI
E’ la squadra più “vecchia” e al tempo stesso la società più giovane del campionato: 28 anni e
mezzo la media dell’età dei suoi giocatori, 30 giugno 1997 l’anno di nascita del Club Atletico. C’è
anche il capoluogo della regione più pallavolistica della Serie A con un mix di giocatori giovani e di
esperienza: accanto ai fratelli d’arte Coscione e Gallotta e alla promessa Capra, si rivede il
venezuelano Matheus e un ex-giovanotto che nei primi anni 90 assaporava ogni domenica il gusto
di giocare con i più forti: Pino Minafra, un tempo centrale, oggi schiacciatore.
FIORESE BASSANO
Pochi innesti nella città del ponte e della buona grappa: è la squadra più alta della Serie A2
(197,91 cm). Tra le novità un talentuoso palleggiatore francese con anima italiana (Carletti) e un
giovane schiacciatore originario dell’Argentina (Quiroga), costretto a picchiare forte per non far
rimpiangere lo zio Raul. Confermato il blocco storico che da 3 anni è tra i migliori dell’A2.
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
AGNELLI METALLI BERGAMO
Quasi 50 anni di storia alle spalle. Delle 30 squadre è la sola presente già da mezzo secolo in Serie
A. Poco o nulla è cambiato all’Oratorio di Borgo Palazzo, dove tutto è iniziato nel 1959. Prima
nonno Gustavo, poi papà Nuccio ed ora il figlio Luca si sono passati il testimone alla presidenza.
25 anni dopo l’ultima apparizione in A2 la squadra della città di Bergamo si ripresenta con un
gruppo che ha nel suo DNA un incredibile spirito battagliero, nel quale brilla la stella Yoko.
TISCALI CAGLIARI
I sardi hanno fama di essere tenaci e ci riprovano. Nuovo anno, nuova squadra, allenatore
compreso: Santilli. Rimangono solo i 4 moschettieri Scilì, Ardu e Mascia e il genovese Barbareschi.
Per tentare la scalata, anche un campione olimpico (Batez), uno spagnolo dalle belle speranze
(Sevillano) e un palleggiatore serbo (Peric) che vuole diventare bravo come Nikola.
MATERDOMINI VOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE
Per fare buona musica servono un basso, una chitarra e una batteria. Se poi ci si aggiunge la voce
di quasi almeno 2.000 spettatori, lo spettacolo è servito. Benvenuti a Castellana, città delle grotte
ma anche di chi mastica pallavolo dalla mattina alla sera. Si presenta come una delle squadre da
battere. Sarà vero? Nell’attesa, dà sostegno per il 10° anno consecutivo all’ADMO, per contribuire a
vincere una partita ben più importante.
EDILESSE CAVRIAGO
Da anni sognava il salto in Serie A. Con uno spettacolare play-off, la squadra che generò Luca
Cantagalli esordisce per la prima volta dove osano le aquile. Per continuare il sogno servono punti,
subito. E nel reggiano sono stati chiamati dal Brasile Rodrigo Gil e William Kirchhein, due esperti
del nostro campionato.
MAIL SERVICE CORIGLIANO
“Tipi da spiaggia” quelli di Corigliano. Tanta era la passione per il beach volley giocato nella vicina
Schiavonea, da spingere un gruppo di amici a costruire nel 1993 una vera squadra indoor. I
risultati non furono subito incoraggianti (due vittorie e un numero imprecisato di sconfitte) ma era
importante cominciare. È al suo terzo anno e la passione è quella di sempre, alimentata dagli
inesauribili Saverio e Francesco, nonché dal tipografo/tifoso Peppino Gigliotti: sono i capi storici
del club de "I Mille del Brillìa".
PREMIER HOTELS CREMA
È durato poco il brindisi per la promozione in A1. E ora si lavora già al nuovo progetto: allenatore
intoccabile, come anche il “Virus” di posto 2, Cazzaniga. E poi tanta gioventù con alcune delle
promesse azzurre: Martino, Saitta ed Elia. Chi glielo dice, però, a Held o a Caprotti?
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
S.E.C. ISERNIA
Non c’è appassionato di pallavolo a Isernia e dintorni che non ricordi con affetto e orgoglio il
“Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco”. L’anno scorso la demolizione della vecchia caserma e della
palestra ha lasciato il segno. Qualcuno addirittura si è intrufolato nel cantiere per recuperare pezzi
di quel parquet che ha dato i natali all’Isernia Volley. Avventura che prosegue per il terzo anno
consecutivo con una squadra multietnica: due russi, un cubano, uno spagnolo. Confermato il
tecnico Lorizio.
ESSE-TI CARILO LORETO
Festeggia la stella della permanenza in A2 (dieci anni), un lungo fidanzamento che si spera si
tramuti in matrimonio, volando ancora in A1 come fece nel 1977. 3/12: una frazione semplice per
indicare quanti pochi giocatori sono rimasti e quanti invece sono arrivati. La curiosità è
rappresentata da Battilotti, che oltre ad essere bravo nello schiacciare e nel ricevere si fa
apprezzare anche al di fuori dei palazzetti vestendo i panni del modello. L'ultima sua performance
risale a fine luglio, quando al Gialù di Corridonia (Mc) ha trionfato nella finale provinciale del
concorso ''Il mister + bello d'Italia''.
SPARKLING MILANO
Tutto nuovo sotto alla Madonnina. Milano mancava al volley che conta dal 2002/2003 e ha
costruito una nuovissima società elaborata da Claudio Giovanardi, già “co-autore” di Modena e
Roma. Travica è il giovane pilota (classe 86) del team che fa sognare di nuovo la metropoli.
MODUGNO-NOICATTARO VOLLEY
Una squadra del sud, fatta da ragazzi del sud. Ha una vocazione volta al Meridione: 5 atleti sono
pugliesi. Si va dai salentini Durante e Nuzzo, al tarantino Giosa ed ai due giovani baresi Mirizzi e
Grassano. Allungano la quota il mago delle promozioni, il napoletano doc Meriggioli e, giusto per
non farsi mancare nulla, pure il sardo di Sassari, Stangoni. Guida tecnica affidata ai pugliesi
Mastrangelo e Loiacono. Per contorno, il sole ed il tifo di questa meravigliosa terra.
FRAMASIL CUCINE PINETO
“Boa vinda a Pineto!”. Dal portoghese, benvenuti a Pineto. Con Modena in A1 è la squadra più
brasiliana del campionato. Non solo il Ronaldo del volley, adesso anche Zago e Bergamo e un
nuovo tecnico (Fracascia) che del paese sudamericano ha la passione per il beach volley. E per
finire, nuova di zecca anche la divisa. I colori? Giallo e verde. Perché scomodarsi a chiederlo?
CODYECO LUPI SANTA CROCE
Torre da Lucca, Pagni da Pisa, Rocchini da Firenze, Pieri da Prato, Papucci da Siena. Potrebbero
essere confusi come dei gloriosi cavalieri del Medioevo, in realtà sono alcuni dei toscani d.o.c.
della nuova Codyeco S.Croce targata Valdo. La ferita subita sul campo nello scorso campionato va
rimarginata in fretta perché l’obiettivo è riconquistare la cima per tornare ancora in A1. Solo due
stranieri in rosa, il serbo Janic e il brasiliano Leo Caldeira, entrambi però già con schiacciate
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
“italiane” nelle vene.
MONINI SPOLETO
Non erano fra gli eletti, ma il ripescaggio riporta Spoleto ai massimi livelli della pallavolo. La
storica società riparte da 10: tanti sono i giocatori della rosa che sono stati cambiati e affidati a
Tardioli, che da dicembre della passata stagione era salito di grado come titolare in panchina.
SALENTO D'AMARE TAVIANO
Anno nuovo, scommessa nuova. Sembra questo il rito propiziatorio di ogni avvio stagionale nel
Salento. Squadra rivoltata come un calzino, con sole tre conferme dell’annata giallo-rossa più
felice, culminata con la vittoria della Coppa Italia. Ereu, Belardi e il giovane Crisòstomo, gli altri
sono tutti da scoprire. Per la gioia dei deboli di cuore.
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
LA STAGIONE 2006/07 IN NUMERI
Le Squadre partecipanti
Il Totale degli Atleti
14
176
16
192
Le Nazioni
25 Nazioni
16 Nazioni
Il Totale degli Stranieri
rappresentate
74
45
18 - BRASILE
6 - GERMANIA, SERBIA-MONTENEGRO
12 BRASILE
5 SPAGNA
3 - BELGIO, FRANCIA, OLANDA, POLONIA,
3 SLOVACCHIA
5 - CUBA, REPUBBLICA CECA
UNGHERIA
2 - CROAZIA, PORTOGALLO, SLOVACCHIA,
USA
1 - AUSTRALIA, BULGARIA, EGITTO,
ESTONIA, FINLANDIA, GRECIA, IRAN,
4 FRANCIA, SERBIA-MONTENEGRO
2 ARGENTINA, CUBA, FINLANDIA,
GRECIA, LETTONIA, VENEZUELA
1 CROAZIA, DANIMARCA, GERMANIA,
REPUBBLICA CECA, ROMANIA
SLOVENIA, SPAGNA, UCRAINA, VENEZUELA
La Squadra più Giovane
SEMPRE VOLLEY PADOVA
La Squadra meno
MARMI LANZA VERONA
Giovane
La Squadra più Alta
La Squadra più Bassa
(23 anni 10 mesi 25 giorni)*
(30 anni 1 mese 2 giorni)*
BRE BANCA LANNUTTI CUNEO
(28 anni 6 mesi 8 giorni)*
FIORESE BASSANO
(199 cm)
PRISMA TARANTO
stranieri
Le Squadre con meno
stranieri
L'Atleta più Giovane
L'Atleta meno Giovane
Gli Atleti più alti
(197.91 cm)
MODUGNO-NOICATTARO VOLLEY
(192.33 cm)
TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA
COPRA BERNI PIACENZA
SALENTO D’AMARE TAVIANO
ITAS DIATEC TRENTINO
MARMI LANZA VERONA
(6 stranieri)
SPARKLING MILANO
(4 stranieri)
MAGGIORA LATINA
(4 stranieri)
PREMIER HOTELS CREMA
(1 straniero)
(17 anni 8 mesi 29 giorni)*
Castellana) (17 anni 7 mesi 8 giorni)*
IVAN ZAYTSEV (M. Roma Volley)
PAOLO TOFOLI (M. Roma Volley)
(39 anni 10 mesi 17 giorni)
LEANDRO VISSOTTO NEVES (Maggiora LT)
ROBERT KROMM (Sempre Volley Padova)
SIME VULIN (Prisma Taranto)
(211 cm)
Gli Atleti più bassi
ABASAN BARI
(194.58 cm)
ACQUA PARADISO MONTICHIARI
Le Squadre con più
CODYECO S.CROCE
(25 anni 1 mese 28)*
SIMONE TIBERTI (Aacqua Paradiso Gabeca
Mont.)
ALESSANDRO NITTI (Materdomini
BRUNO DE MORI (Materdomini
Castellana) (40 anni 10 mesi 28 giorni)*
MARCO LIEFKE
(Salento d'amare Taviano)
(209 cm)
RICCARDO ROGANTI
(174 cm)
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
JUAN MANUEL DE PALMA (Prisma Taranto)
(180 cm)
NOTA: dati riferiti all’inizio stagione
LE ITALIANE ALLA CONQUISTA DELL’EUROPA
INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE
BRE BANCA LANNUTTI CUNEO
LUBE BANCA MARCHE MACERATA
SISLEY TREVISO
League Round
dal 27 settembre 2006 al 31 gennaio 2007
Play Off A 6 Squadre
7 e 14 marzo 2007
Play Off A 12 Squadre
Final Four
14 e 21 febbraio 2007
31 marzo e 1 aprile 2007
TOP TEAMS CUP
CIMONE MODENA
1st Round
30 settembre-1ottobre e 7-8 ottobre 2006
2nd Round
15-17 dicembre 2006
Quarti di Finale
31 gennaio e 7 febbraio 2007
Ottavi di Finale
Final Four
10 e 17 gennaio 2007
10 e 11 marzo 2007
COPPA CEV
COPRA BERNI PIACENZA
1st Round
9-10 e 16-17 dicembre 2006
2nd Round
5 e 7 gennaio 2007
Quarti di Finale
7 e 14 febbraio 2007
Ottavi di Finale
Final Four
17 e 24 gennaio 2007
17 e 18 marzo 2007
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
LE NOVITA’ DELLA STAGIONE
I NUOVI PLAY OFF. Nella prossima stagione 2006/2007, tutte le partite dei Play Off manterranno la
sequenza “match in casa / match fuori casa / match in casa” per la squadra con migliore
piazzamento. Questo varrà per tutte le fasi dei Play Off (anche per Semifinali e Finali al meglio
delle 5 partite), sia di Serie A1 TIM che dei Play Off Promozione Serie A2 TIM, dopo che questi
ultimi lo scorso anno avevano proposto la serie “fuori – casa – casa” sulle 3 gare.
IL VOLLEY SOLO SU SKY. La Lega Pallavolo Serie A ha siglato un accordo triennale con SKY Sport,
per la trasmissione del Campionato e degli Eventi. SKY Sport ha confermato gli ampi spazi dello
scorso anno (tre match in diretta, sabato, domenica e lunedì), repliche e la fascia pomeridiana alle
15.45, con lo spazio del lunedì pomeriggio dedicato a un match in differita della Serie A2 TIM.
SKY Sport trasmetterà anche le partite della Indesit European Champions League.
INTERVISTE LIVE A FINE PARTITA. Una delle novità per il pubblico dei palasport sarà una
condivisione con chi guarda la partita dal divano di casa. A fine match, l’intervista realizzata a
caldo dai bordocampisti di SKY sarà ascoltata da tutto il palasport attraverso il microfono dello
speaker. Nel corso della stagione, poi, i tifosi potranno prenotarsi per domande da far rivolgere ai
propri beniamini.
DIRITTI TELEVISIVI ESTERI: 5 CONTINENTI! La Lega Pallavolo Serie A ha concluso importanti rinnovi
di accordi televisivi per le prossime stagioni. Per la prima volta nella storia del volley, il
Campionato sarà visibile in tutti i 5 continenti…
•
Al Jazeera Sport (Medioriente e Africa) coprirà per le prossime due stagioni le principali
partite della Serie A1 TIM, con due match live ogni settimana.
•
ESPN Sport Brasil ha acquistato i diritti per le prossime due stagioni: ESPN trasmetterà in
Brasile un match live o in differita ad ogni turno del Campionato.
•
Sport Klub (emittente via cavo in Serbia) avrà i diritti per la prossima stagione e trasmetterà
in diretta due match ogni settimana.
•
Un importante, nuovo contratto è tuttora in elaborazione con uno dei più importanti
broadcaster in Polonia.
•
Un innovativo accordo è stato infine raggiunto per la cessione dei diritti di trasmissione
delle partite via Internet. I match della Serie A1 TIM saranno visibili (esclusivamente al di
fuori del territorio italiano) attraverso il sito Bet & Win (www.bwin.com).
In pratica, attraverso la doppia tecnologia trasmissione via satellite e tramite la banda larga, tutti i
paesi del mondo potranno vedere le partite della Serie A1 TIM.
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
AGENZIA SERALE. La principale novità della stagione sarà un nuovo lancio di newsletter per tutti gli
accreditati, con un brevissimo commento dai campi della Serie A1 TIM e la replica del tabellino in
formato testo. Le testate riceveranno quindi una newsletter, riguardante tutte le partite della
giornata, pochi minuti dopo il termine dell’ultimo match giocato, con segnalazione di infortuni e
dati salienti del match.
Questo servizio va ad integrare il servizio di Photogallery riservato ai Media, che prevede la
possibilità di utilizzare gratuitamente per la pubblicazione alcuni scatti di un match per ogni turno
e l’accesso incondizionato all’archivio dei turni e stagioni precedenti, dove sono disponibili anche
primi piani di giocatori e allenatori.
PODCASTING CON LATTEMIELE. Novità che riguarda il sito www.legavolley.it, da dove sarà
possibile ascoltare da questa stagione le più belle e divertenti interviste ai giocatori e allenatori
della Serie A TIM, tratte dalla trasmissione “Fuori Banda”, in onda dal lunedì al venerdì alle 14.20
sulle frequenze della Radio Ufficiale della Lega Pallavolo Serie A.
BILANCIO SOCIALE. La Lega Pallavolo Serie A è stata la prima Lega sportiva italiana a presentare il
proprio progetto di Bilancio Sociale. Una scelta di rigore ed etica, con un progetto che era già in
preparazione da più di un anno, in un’epoca in cui lo sport necessita sempre più di forti valori. La
versione definitiva del Bilancio Sociale della Lega Pallavolo Serie A, già presentata nella sua prima
bozza ai media, sarà realizzata nel corso della stagione.
INTRATTENIMENTO. Da questa stagione, sarà possibile giocare su internet con le squadre della
Serie A1 TIM. Dal link nella home page del sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) ci si
collega al sito www.seriea.volleyx.com, dove ci si diverte con il campionato simulato e le sue sfide
settimanali.
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
TUTTI GLI STRANIERI DELLA SERIE A TIM
EUROPA: 71
BELGIO: 3
POLONIA: 3
Matias Raymaekers (Lube Banca Marche MC)
Michal Winiarski (Itas Diatec Trentino)
Steven Shittu (Tonno Callipo Vibo Valentia)
Sebastian Swiderski (Rpa-LuigiBacchi.it PG)
Wout Wijsmans (Bre Banca Lannutti Cuneo)
Zbigniew Bartman (Marmi Lanza Verona)
BULGARIA: 1
PORTOGALLO: 2
Smilen Mlyakov (Itas Diatec Trentino)
Flavio Cruz (Copra Berni Piacenza)
Valdir Sequeira (Prisma Taranto)
CROAZIA: 3
Igor Omrcen (Bre Banca Lannutti Cuneo)
REPUBBLICA CECA: 6
Sime Vulin (Prisma Taranto)
Jan Stokr (RPA-LuigiBacchi.it Perugia)
Toni Kovacevic (Prisma Taranto)
Jiri Kral (Sisley Treviso)
Marek Novotny (Sisley Treviso)
DANIMARCA: 1
Martin Lebl (RPA-LuigiBacchi.it Perugia)
Jesper Lundtang (Sparkling Milano)
Michal Rak (Cimone Modena)
Peter Platenik (Sparkling Milano)
ESTONIA: 1
Eerik Jago (Sempre Volley Padova)
SERBIA & MONTENEGRO: 10
Andrija Geric (Lube Banca Marche Macerata)
FRANCIA: 7
Bojan Janic (Codyeco S.Croce)
Bernard Carletti (Fiorese Bassano)
Branimir Peric (Tiscali Cagliari)
Frantz Granvorka (Prisma Taranto)
Goran Maric (Mail Service Corigliano)
Hubert Henno (M. Roma Volley)
Goran Vujevic (RPA-LuigiBacchi.it Perugia)
Jacques Yoko (Agnelli Metalli Bergamo)
Ivan Miljkovic (Lube Banca Marche Macerata)
Olivier Lamois (Modugno-Noicattaro Volley)
Nikola Grbic (Copra Berni Piacenza)
Renaud Herpe (Lube Banca Marche MC)
Novica Bjelica (Maggiora Latina)
Victor Perez Moreno (Monini Spoleto)
Vladimir Batez (Tiscali Cagliari)
Vladimir Grbic (Maggiora Latina)
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
FINLANDIA: 3
ROMANIA: 1
Constantin Shumov (SEC Isernia)
Bogdan Olteanu (Modugno-Noicattaro)
Mikko Esko (Sempre Volley Padova)
Simo-Pekka Olli (Agnelli Metalli Bergamo)
SLOVACCHIA: 5
Branko Pistovic (Marmi Lanza Verona)
GRECIA: 2
Gabriel Chocholak (Monini Spoleto)
Theoklitos Karipidis (Mail Service Corigliano)
Julius Sabo (Fiorese Bassano)
Theodoros Bozidis (Tonno Callipo VV)
Martin Jankovic (Premier Hotels Crema)
Richard Nemec (Itas Diatec Trentino)
GERMANIA: 7
Bjorne Andrae (Sempre Volley Padova)
SLOVENIA: 1
Christian Dunnes (Copra Berni Piacenza)
Gregor Jeroncic (Acqua Paradiso Gabeca
Mont.)
Christian Pampel (Sempre Volley Padova)
Marco Liefke (Salento d'amare Taviano)
SPAGNA: 6
Marcus Popp (Acqua Paradiso Montichiari)
Enrique De La Fuente (Acqua Paradiso Monti.)
Robert Kromm (Sempre Volley Padova)
Ivan Perez (Sparkling Milano)
Stefan Hübner (Itas Diatec Trentino)
Manuel Sevillano (Tiscali Cagliari)
Marlon Palharini (Esse-Ti Carilo Loreto)
LETTONIA: 2
Rafael Pascual (Materdomini Volley.it Cast.)
Ansis Medenis (Monini Spoleto)
Ruben Antequera (S.E.C. Isernia)
Janis Peda (Esse-Ti Carilo Loreto)
UCRAINA: 1
OLANDA: 3
Oleksij Gatin (M. Roma Volley)
Rob Bontje (Marmi Lanza Verona)
Robert Horstink (Sisley Treviso)
UNGHERIA: 3
Wytze Kooistra (M. Roma Volley)
Domotor Meszaros (Acqua Paradiso Gabeca
Mont.)
Peter Veres (Acqua Paradiso Gabeca Mont.)
Robert Koch (Copra Berni Piacenza)
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
SUD AMERICA: 35
BRASILE: 30
Abbadi Manius (Bre Banca Lannutti Cuneo)
Rodrigo Gil Rodrigues (Edilesse Cavriago)
Alexander Antonio Bergamo (Framasil Pineto)
Ronaldo Royal Henrique (Framasil Pineto)
Anderson Rodrigues (Prisma Taranto)
Santana Rodrigao (Lube Banca Marche MC)
Andrè Heller (Itas Diatec Trentino)
Sergio (Copra Berni Piacenza)
Bruno Augusto Zanuto (Maggiora Latina)
Sidnei Sidao Dos Santos Junior (Cimone MO)
Dante Elias Trevisan (Salento d'amare Taviano)
William Kirchein (Edilesse Cavriago)
Diogenes Zago Zagonel (Framasil Pineto)
Giba (Bre Banca Lannutti Cuneo)
Gustavo Endres (Sisley Treviso)
ARGENTINA: 2
Joao Paolo Bravo (Tonno Callipo VV)
Rodrigo Daniel Quiroga (Fiorese Bassano)
Joel Monteiro (Materdomini Castellana)
Sebastian Creus Larry (Materdomini Castellana)
Lafit De Almeida Alves (Agnelli Metalli
Bergamo)
Leandro Vissotto Neves (Maggiora Latina)
Leonardo Caldera (Codyeco S.Croce)
VENEZUELA: 3
Leonardo Rodrigues (Esse-Ti Carilo Loreto)
Josè Matheus (Abasan Bari)
Luiz Marquez Felipe (Cimone Modena)
Luis Augusto Diaz Mayorca (Tonno Callipo VV)
Mauricio Zanette Mugnaini (Salento d'amare
Thomas Ereu (Salento d'amare Taviano)
Taviano)
Murilo Endres (Cimone Modena)
Nascimento Andrè (Itas Diatec Trentino)
Paolino Junior Enoch (Abasan Bari)
Raphael Vieira De Oliveira (Tonno Callipo VV)
Renato Felizardo (Prisma Taranto)
Riad Garcia Pires Ribeiro (Bre Banca Lannutti
Cuneo)
Ricardo Garcia (Cimone Modena)
62° CAMPIONATO DI PALLAVOLO MASCHILE
Serie A TIM 2006/2007
NORCECA: 9
CUBA: 7
STATI UNITI D’AMERICA: 2
Alexes Argilagos (S.E.C. Isernia)
Jim Polster (Tonno Callipo Vibo Valentia)
Ihosvany Hernandez (Marmi Lanza Verona)
Donald Suxho (Acqua Paradiso Gabeca Mont.)
Ivan Benito (Sparkling Milano)
Leonell Marshall (Copra Berni Piacenza)
Osvaldo Hernandez (M. Roma Volley)
Ramon Moya Gato (Marmi Lanza Verona)
Yasser Romero (M. Roma Volley)
OCEANIA: 1
AUSTRALIA: 1
Daniel Allan Howard (Marmi Lanza Verona)
AFRICA: 1
EGITTO: 1
Abdalla Ahmed (Sisley Treviso)
ASIA: 1
IRAN: 1
Benham Mahmoudi (RPA-LuigiBacchi.it Perugia)

Documenti analoghi

scarica PDF - Volley Mania Web

scarica PDF - Volley Mania Web di seconda alzatrice. Al ritorno dall'infortunio la Prosperi, forte libero ben sostituita dalla giovane Scognamillo, con Corvese e Grassi ad impreziosire una squadra davvero interessante, pronta a ...

Dettagli