“La mista Napoletana” Tipo di cucina: tradizionale napoletana

Commenti

Transcript

“La mista Napoletana” Tipo di cucina: tradizionale napoletana
.
“La mista Napoletana”
Tipo di cucina: tradizionale napoletana
Ingredienti
Pasta mista trafilata a bronzo
Patate-Cipolla-Sedano – carote – scarola- bietole- cicoria- broccolo- cime di rapa
Prezzemolo – Basilico – Pomodorini Aglio – Sale, Pepe e peperoncino - Olio extravergine di oliva
Attrezzatura
1 Casseruola rotonda da 30’ 1 Antiaderente wok del 30” 4 Cocotte
Ingredienti x 4 Persone
Pasta mista: 300g
Verdure miste a foglia verde: 3 foglie di scarola, 3 foglie di bietole, cicoria poca, 1 testa di broccolo, 1 mazzo
di cime di rapa, ½ verza
1 Patata-1 testa di sedano – 2 carote – – 1 cipolla rossa
Prezzemolo tritato 1 ciuffo – Basilico 1 ciuffo – Pomodorini ciliegino 250g
Aglio: 2 spicchi Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai Sale, pepe e peperoncino q.b.
Preparazione:
Puliamo, sbucciamo e laviamo accuratamente tutte le verdure. In un antiaderente versiamo un filo
d’olio e.v.o. scamiciato,un po’ di peperoncino e 2 bicchieri d’acqua, adagiando tutte le verdure quali
scarola,bietole,broccoli,cime di rapa e verza. Le lasciamo appassire fino al punto da creare quasi una
crema
di
verdure.
Tagliamo
a
cubetti
carote,sedano,patate,
insieme
tritiamo
il
prezzemolo,aglio,cipolla e basilico. Mettiamo il tutto nella nostra casseruola, aggiungiamo 2 cucchiai
d’olio e rosoliamo per circa 10 minuti. Tagliamo i pomodorini in 4, mescolando accuratamente per
ancora un 10 minuti. Versiamo 2 litri di acqua tiepida, lasciando cuocere il tutto per circa 30 minuti
a fuoco lento, mescolando frequentemente. Al bollire della nostra mistura aggiungiamo la crema di
verdure che precedentemente abbiamo cotto, uniamo la pasta mista cruda e facciamola cuocere, sale
e pepe q.b. con ancora un pizzico di peperoncino. Servite la minestra calda nelle coccottine.
Erny Lombardo
Chef monzù
Il pensiero dello chef
E una ricetta che nasce dalla tradizionale “ A MENESTA MARITANA” napoletana, e dalla minestra con la pasta
mista. Un connubio azzeccato tra verdure che nella napoli popolana si cucinano nel periodo natalizio e la
classica minestra con paste di varie forme e dimensioni che si accumulavano nelle dispense ,per poi essere
cucinate con verdure e legumi.