FAN IN DELIRIO! c`è MARTY McFLY

Commenti

Transcript

FAN IN DELIRIO! c`è MARTY McFLY
I L D O M A N I D A L E G G E R E DISTRIBUZIONE GRATUITA ~ N. 3 - Anno 1, MARTEDì 23 Settembre 2014
FAN IN DELIRIO!
c’è MARTY mcfly
Pag.
MILANO NIGHT & DAY
Pag.
MI JOB
Pag.
“gobeyond” aiuta gli imprenditori
11
SPORT
Pag.
INTER, CI SEI? ARRIVA colantuono
15
DOVE MI PORTI
Pag.
4
“ritorno al futuro”... e al cinema: scopri dove
BLUE NOTE, CHE JAZZ CON LA SUTTON
morimondo, l’abbazia di... zalone
www.mitomorrow.it
#mitomorrow
7
16
milano domani
Beccaria d’arte: c’è Click & Smile
DOMANI ALLA CASA DEI DIRITTI LA PRESENTAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA
PROTAGONISTI I RAGAZZI DELL’ISTITUTO MINORILE E UN MITO: BERENGO GARDIN
O
ltre le sbarre. E tutte
le barriere possibili.
Domani alle 18 alla
Casa dei Diritti di via
De Amicis 10, i ragazzi dell’Istituto Penale Minorile Beccaria e
il maestro Gianni Berengo Gardin presentano una mostra unica
nel suo genere: Click & Smile.
Il progetto nasce da un’iniziativa
di Photolux e del Rotary Club
Lucca con lo scopo di finanziare
uno sportello di ascolto per uomini maltrattanti e ha coinvolto
più fotografi a livello nazionale
che, a titolo gratuito, si sono resi
disponibili a diventare tutor di
ragazzi che vivono in condizioni
di disagio, sia fisico che psicologico. I fotografi, in collaborazione con associazioni ed enti
operanti a livello sociale, hanno
insegnato ai ragazzi le tecniche
base della fotografia e hanno
realizzato così un percorso completo, di crescita professionale e
personale. Sia a livello culturale
che di integrazione.
INTERNAZIONALE – La fotografia di Berengo Gardin,
classe 1930 e fotografo di fama
mondiale, ha da sempre caratteristiche uniche: il suo occhio
attento al mondo e alle diverse
realtà, dall’architettura al paesaggio, alla vita quotidiana,
gli hanno decretato il successo internazionale e lo rendono
un fotografo molto richiesto
anche nel mercato della comunicazione d’immagine. Basti
​#lacartariparte
PRIMA
Assofin, CRIF Decision Solutions e GfK Eurisko
presentano la dodicesima edizione dell’Osservatorio sulle Carte di Credito. Il convegno presenta in anteprima le evidenze 2014 approfondendo
nella tavola rotonda “Nuove tendenze o nuovi
prodotti, #lacartariparte” i trend e le opportunità
di sviluppo del mercato delle carte di pagamento. L’incontro si terrà presso la Banca Popolare
di Milano, nella Sala delle Colonne, dalle 10.00
alle 13.00. Per info e accrediti, è possibile inviare una mail all’indirizzo: [email protected]
2 | Mi-TOMORROW | MARTEDì 23 settembre 2014
pensare alle campagne Procter
& Gamble e Olivetti, che più
volte hanno usato le sue foto per
promuovere il loro modo aziendale.Oltre a Berengo Gardin e
ai ragazzi, autori di tutte le foto,
l’inaugurazione di domani vedrà
anche la presenza dell’assessore
alla Cultura di Palazzo Marino,
Filippo Del Corno. La mostra
rimarrà aperta sempre alla Casa
dei Diritti del Comune, fino al
prossimo primo ottobre. Info su
www.giustiziaminorile.it.
A cura di
Christian Pradelli
M M @Chrisbad87
Master sul cinema: ultimi posti
DOMANI CHIUDONO LE ISCRIZIONI IN CATTOLICA
C’è ancora tempo fino a domani per iscriversi
alla nuova del Master in Scrittura e Produzione per la Fiction e il Cinema, promosso
dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di
Milano e da ALMED. Il master è indirizzato a
tutti coloro che intendono costruire la propria
professionalità all’interno dell’ambito cine-
In Zona 5
POI
L’associazione Centro comunitario Puecher, con
il Patrocinio del Consiglio di Zona 5, vi invita
alle serate culturali organizzate presso lo “Spazio
del Sole e della Luna”, in via Dini al numero 7.
Sette serate, ad ingresso gratuito, di approfondimento, analisi e dibattito su argomenti storici,
letteratura, poesia e molto altro. Domani, dalle
18.00, è prevista la presentazione del libro di Federico La Sala Della terra, il brillante colore. Previsti gli interventi dell’autore, in compagnia di Nicola Fanizza, Franca Gusmini e Attilio Mangano.
televisivo, in particolare in qualità di sceneggiatori, story editor e producers. La preparazione è ideale anche per chi intende lavorare
nelle redazioni delle reti televisive in termini
di valutazione e acquisto di prodotti stranieri
di fiction, ma anche di organizzazione del palinsesto. Le lezioni inizieranno il 21 ottobre.
Radici profonde
DOPO
Pensando a mio padre, l’ultimo libro di Yan Lianke
che uscirà a giorni in Italia, è un tributo alle radici, alla terra, alla lotta per la sopravvivenza e alla
memoria. Lo scrittore, uno dei più vivaci e provocatori del panorama culturale cinese contemporaneo, racconta in questo romanzo la storia di
suo padre, della sua famiglia, della sua infanzia
povera e delle aspirazioni per un futuro migliore.
L’autore ne parla domani dalle 18.30 all’Istituto
Confucio dell’Università degli Studi di Milano,
in via Festa del Perdono 7, Sala Scienze.
MILANO DOMANI
La Pietà si racconta... di notte
Domani al Castello Sforzesco l’ultima visita guidata “fuori orario”
Una serata per scoprire ogni segreto del capolavoro di Michelangelo
U
n cicerone d’eccezione al Castello
Sforzesco: Michelangelo Buonarroti accompagna i visitatori ad
ammirare il suo ultimo capolavoro, “La Pietà Rondanini”. A
450 anni dalla morte del grande maestro del Rinascimento,
l’Associazione Ad Artem, in
collaborazione con Industria
Scenica, propone domani sera
l’ultima delle sei serate speciali
per conoscere l’opera di Michelangelo, esposta nel Museo
d’Arte Antica del Castello.
RITROVO – “La Pietà si racconta” è un viaggio esclusivo tra storia, arte, luoghi e personaggi del
Cinquecento: attraverso la voce
di un attore e il racconto di una
guida, è possibile rivivere il lungo percorso creativo della Rondanini. Il ritrovo è alle 19.30,
dopo la chiusura del Castello.
L’iniziativa prende il nome di
“Visite con attore”, le stesse
che questa estate hanno visto
il grande Leonardo da Vinci
guidare il pubblico nella Corte
di Ludovico Il Moro. All’inizio
del percorso, grazie al supporto
di materiale iconografico, viene
approfondita l’attività di Michelangelo scultore. La Rondanini è
la terza Pietà che realizzò nella
sua vita: rappresenta la scena
della deposizione della croce
con il corpo di Cristo sorretto
da Maria ed è considerata il suo
estremo lascito artisco e umano.
L’ultimo colpo di scalpello lo assestò nel febbraio del 1564, poco
prima di morire quasi novantenne. Fu rinvenuta nel suo studio
e classificata come opera “non
finita”, solo nel 1744 fu acquistata dai marchesi Rondanini,
da cui il nome. E dal cortile
romano in cui giaceva dimenticata, nel 1952 venne acquisita nella collezione del Castello
Sforzesco di Milano.
IL PERCORSO – La visita prosegue fino alla Sala degli Scarlioni, dove la statua è collocata fra due pareti semicircolari
che la avvolgono in una sorta
di abbraccio. Qui la scultura
prende voce – quella dell’attore
– e prova a parlarci di sé in un
toccante momento di teatro. Si
addentra nei pensieri di Michelangelo, racconta dodici anni
in cui l’artista tentò di stabilire
un contatto con l’assoluto per
poi trovarlo nel “non-finito”
di figure bloccate nel marmo
come da incantesimo, ma il
cui respiro pare non essersi mai
arrestato. La visita dura complessivamente e il prezzo dei biglietti varia da 13 euro (over-65
e under-18) e 18 euro. Prenotazioni online su www.adartem.it
oppure chiamando il numero
02-65.96.937.
Valentina Marazza
M M @ValeMaraz
Milano:
Via Spadari ang. Via Cantù | Tel. 02.8693614
Via Meravigli, 16 | Tel. 02.84215083
Antica Pasticceria Passerini
@Passerinimilano
Mi-TOMORROW | martedì 23 settembre 2014 | 3
controcopertina
Ritorno al... grande schermo!
SOLO DOMANI A MILANO E PROVINCIA IL TERZO ATTO di “ritorno al futuro”
FAN storici SCATENATI PER L’ASSALTO AI BIGLIETTI NELLE SALE CHE ADERISCONO
B
ack to the Future!
Un Ritorno al Futuro in grande stile per
la gioia dei moltissimi fan della trilogia che ha fatto
epoca grazie alla regia di Robert
Zemeckis, il produttore Steven
Spielberg e le straordinarie
interpretazioni di Michael J.
Fox e Christopher Lloyd e che,
eccezionalmente, ritorna nuovamente sul grande schermo.
E questa volta lo fa per un solo
giorno e a tinte western!
FAN MILANESI SCATENATI –
L’attesissimo appuntamento
è fissato per domani, mercoledì 24 settembre, giorno del
terzo raduno dei fan con la
proiezione, in esclusiva nelle
sale di Milano e provincia,
dell’ultimo capitolo dell’intramontabile saga Ritorno al
Futuro Parte III, ambientata
nel vecchio West. Ogni anno,
migliaia di fan in tutta Italia
si riuniscono nelle sale, vestiti come i protagonisti del film
per immortalarsi a fianco delle locandine fra gag e battute.
Una vera mania che coinvolge anche il capoluogo lombardo e i fan club della saga. “Ho
visto il primo capitolo della
trilogia al cinema, quando ero
bambino e ne sono rimasto
folgorato - racconta Matteo,
milanese doc e supporter della
pellicola -. Quando è uscito il
VHS, l’ho letteralmente con-
I cinema e gli orari delle proiezioni
CINEMA
Arcadia
Bellinzago Lombardo
Arcadia Melzo
Arcobaleno Filmcenter
Ducale
Movie Planet San Giuliano
The Space
Cerro Maggiore
The Space Odeon
The Space Rozzano
Uci Cinemas Bicocca
Uci Cinemas Certosa
Uci Cinemas MilanoFiori
Uci Cinemas Pioltello
Uci Gloria
INDIRIZZO
Strada Padana Superiore, 154 – Località Villa
Fornaci – Bellinzago Lombardo (Mi)
Via Martiri della Libertà, 5 – Melzo (Mi)
Viale Tunisia, 11 – Milano
Orari Spettacoli
17.15 – 20.10 – 22.40
21.00
15.00 – 17.10 – 19.20 – 21.30
15.00 – 17.10 – 19.20 – 21.30
Piazza Napoli, 27 – Milano
Viale Leone Tolstoj - San Giuliano Milanese (Mi) 20.00 – 22.30
19.00 – 21.50
Via Turati, 72 - Cerro Maggiore (Mi)
Via Santa Radegonda, 8 – Milano
Via Curiel, - Rozzano (Mi)
Viale Sarca, 336 – Milano
Via Gentile, 3 – Milano
Viale MilanoFiori – Assago (Mi)
Via San Francesco, 33 – Pioltello (Mi)
Corso Vercelli, 18 – Milano
4 | Mi-TOMORROW | MARTEDì 23 settembre 2014
19.10 – 21.50
18.35 – 21.15
14.20 – 17.15 – 20.00 – 22.40
20.30
17.10 – 19.50 – 22.30
17.10 – 19.50 – 22.30
20.30
sumato! Parteciperò all’evento con il mio costume da Doc.
E’ bello essere in sala e ridere
delle battute come se fosse la
prima volta”.
DOVE VEDERLO – Le sale che
ospiteranno le proiezioni a
Milano sono: Uci Cinemas
di Bicocca, Gloria e Certosa,
The Space Odeon, Arcobaleno Filmcenter e cinema Ducale. In provincia faranno un
“tuffo nel futuro” le sale Uci
Cinemas di Assago e Pioltello, i The Space di Cerro
Maggiore e Rozzano, l’Arcadia di Bellinzago Lombardo e
Melzo, il Movie Planet di San
Giuliano Milanese.
“SOCIALMENTE” EXPO FAN
– Non poteva mancare il
contest che, ne siamo certi,
farà esplodere i social. I fan
dovranno, infatti, armarsi di
cellulare e postare, su Facebook e Twitter, i vari selfie da-
vanti alla locandina del film
con l’hashtag #RadunoBTTF.
Non solo. Le foto dovranno
essere accompagnate da proposte sulle attesissime celebrazioni del prossimo anno,
quando come si racconta nella pellicola, Marty e Doc alle
4.29 PM del 21 ottobre 2015
approderanno nel “futuro”.
Come vi piacerebbe festeggiare? Dove potrebbero materializzarsi e come vorreste accoglierli? I post più belli saranno
condivisi sulle pagine ufficiali
e serviranno da spunto per
il grande raduno che non ha
ancora decretato la città ospitante. E se McFly e Doc atterrassero con la DeLorean proprio nel capoluogo lombardo
nell’anno dell’Expo? Forza,
dunque, telefonini alla mano
votate per Milano!
A cura di
Federica Ghizzardi
M M @FedAmelie
IN BREVE
IL PROTAGONISTA, MICHAEL J. FOX
IL SUCCESSO, LA MALATTIA E IL RITORNO IN TV
La faccia da eterno ragazzino non ha potuto fermare la malattia
che lo ha costretto, all’apice del successo, a sparire dalle scene per diversi anni. Nel 1991, infatti, gli viene diagnosticata una
grave forma di Parkinson giovanile, notizia che l’attore ha reso
pubblica sette anni più tardi, nel 1998. Questo gli ha consentito
anche di lottare in prima fila per la ricerca sulle cellule staminali. Nel 2013, è tornato con The Michael J. Fox Show.
LA TRAMA DELLA TERZA PELLICOLA
LE AVVENTURE CON LO PSEUDONIMO DI EASTWOOD
Il diciassettenne Marty McFly è rimasto nuovamente intrappolato nel 1955. Il suo amico Doc, inventore strampalato, è stato invece catapultato insieme alla macchina del
tempo nel 1885 dalla scarica di un fulmine. Marty, però,
scopre che l’amico verrà ucciso in una sparatoria. A questo
punto, decide di precipitarsi nel vecchio West per cambiare il corso degli eventi e salvarlo dal suo destino.
DAL 2015 ARRIVANO LE AIR MAG
IN VENDITA tra qualche mese NEGLI STORE NIKE
Il 2015 sarà, dunque, l’anno delle grande anniversario e per
celebrare al meglio l’evento, la Nike metterà in vendita le
Air Mag che Marty acquista, nel secondo episodio della trilogia. L’azienda a stelle e strisce aveva già messo in vendita
nel 2011 un paio simile a quelle viste nel pellicola, ma i fan
erano rimasti delusi poiché mancava un particolare fondamentale, le stringhe auto-allaccianti.
Controllare la propria rete wireless da remoto?
Un Router mydlink™ può fare anche questo.
Modem-Router Wireless
DSL-2770L
by D-Link
La soluzione più semplice ed elegante
per le connessioni ADSL.
Caratteristiche tecniche:
• Modem ADSL2+ integrato
• Velocità Wireless 300 Mpbs
• 4 porte Gigabit 1000 Mbps
• 1 porta USB 2.0 per condividere
un hard disk esterno o una
stampante in rete
• Servizio cloud gratuito
per il controllo da remoto della
rete Wireless (maggiori informazioni
su www.dlink.com/mydlink)
€ 69,99
€ 49,99
Solo nei punti vendita Trony elencati qui sotto.
L’offerta scade il 30/09/14.
PUNTI VENDITA CHE ADERISCONO ALLA PROMOZIONE
MILANO | Corso XXII Marzo, 33 (ang. Via Bronzetti)
MILANO | Viale Sabotino, 28
MILANO | Piazzale Accursio (presso C.C. Portello)
MILANO | Stazione MM1 San Babila
MILANO | Corso Vercelli, 52
MILANO | Via Torino (ang. Via Della Palla)
D-Link consiglia GoClever.
Gli smartphone e i tablet GoClever sono
certificati compatibili con i prodotti D-Link.
MILANO NIGHT & DAY
A cura di
Carmelo Bruno
M M @MeloBruno89
Happy Hour
A CENA
DOPO CENA
SERATA DI ABBINAMENTO
TRA SIGARI E... WHISKY
GIRO PIZZA O GIRO PASTA
CON ESPLOSIVO DOPOCENA
UNIVERSITÀ CON OPEN BAR
DIVERTIMENTO ACCADEMICO
ALCOLICHE ALCHIMIE – Il Kilchoman European Tour 2014 passa anche da Milano.
Mercoledì 24 settembre James e Peter,
figli di Anthony Wills fondatore di Kilchoman, saranno ospiti di Alcoliche Alchimie sin dalle prime ore del pomeriggio
proponendo degustazioni al banco dei
diversi imbottigliamenti proposti da una
delle più importanti distillatrici scozzesi di
whisky.
BAIA LUNA – Pizza e pasta a volontà. La cena
del Baia Luna è sempre all’insegna della buona cucina italiana. Il mercoledì sera, però, grazie alle formule giro pizza e giro pasta proposte
dagli organizzatori, sarà possibile deliziare il
proprio palato con svariate tipologie dei due
piatti nostrani più famosi al mondo. Tutto
questo senza preoccuparsi del portafogli, perché con appena 10 euro verrà servita anche
una birra fresca per accompagnare il pasto.
SIO CAFÉ – L’inaugurazione della scorsa settimana è andata a gonfie vele e domani, dal
tramonto all’alba, il Sio Café è nuovamente pronto per il Mercoledrink Partyversity.
Stavolta però gli organizzatori hanno voluto
esagerare proponendo ai propri ospiti servizio open bar senza ulteriori costi aggiuntivi
a quelli d’ingresso. Sarà sufficiente attendere
che dalla console venga lanciata “Good Charlotte - The Anthem” per fiondarsi al bancone.
Sarà possibile degustare tutti i prodotti disponibili di Kilchoman. Dalle 16.00 alle 19.30, scelto
il calice di whisky, si potrà continuare il percorso
abbinandolo a un sigaro. Nel cortile di Alcoliche
Alchimie, Luca Cominelli del Cigarslover Magazine, aiuterà nella scelta e nella degustazione
di un Rey del Mundo Demi Tasse, un Partagas
Shorts, di un Romeo y Julieta Exhibicion oppure
ancora di un Ramon Allones Allones Extra. Vista la disponibilità limitata di sigari, è necessaria
la prenotazione. Il tutto sarà accompagnato da
un buffet gratuito per l’intera durata dell’evento.
Nel giro pasta del Baia Luna saranno dieci le combinazioni di pasta e riso con condimenti, che variano ogni settimana in
base alla stagione. Solo pizza o pasta? No,
perché al Baia Luna non si è mai banali.
Tra una margherita e una capricciosa sarà
possibile gustare anche deliziosi arancini
e panzerotti, che faranno da contorno ad
una cena sempre più ricca e soddisfacente. Il locale offre anche la possibilità di
arricchire ulteriormente il menù con torte personalizzate e spumante.
Le sorprese all’università del divertimento non finiscono qui perché, a partire
dalle 3 di notte, il Sio Café riproporrà
l’aperitivo per i golosi della notte. Insomma non sarà più necessario girovagare
per Milano alla ricerca di cibo ad orari
improponibili. Dj-set e happy music,
animazione e coktail di qualità. Gli ingredienti per il divertimento accademico
non mancheranno di certo in una serata
che accompagnerà i milanesi per tutti i
mercoledì dell’anno.
Costo dei calici 6,00/8,00 euro. Con la formula
tre calici sconto 10%. Degustazione un sigaro
+ un whisky Kilchoman 18 euro. Degustazione
un sigaro + due whisky Kilchoman 29 euro.
Giro pizza o giro pasta vengono proposti il
mercoledì a 10 euro, tutti gli altri giorni a 15
euro. Con 5 euro in più, è garantita l’aggiunta
di torta e spumante.
Condizioni di ingresso: donna omaggio entro le
00.30; uomo 10 euro con consumazione entro
00.30, poi 15 euro con consumazione. Omaggio
per gli studenti Erasmus. Tavoli da 90 a 150 euro.
Via Poliziano, 3
20154 Milano
Tel. 02.34.69.09.88
Piazzale Susa, 1
20133 Milano
Tel. 02.73.37.58 o 348.40.77.801
Via Libero Temolo, 1
20126 Milano
Tel. 02.66.11.80.87 o 348.36.52.739
Vivi la Milano di Notte?
Raccontaci i tuoi luoghi su:
6 | Mi-TOMORROW | MARTEDì 23 settembre 2014
#mitomorrow
MILANO NIGHT & DAY
Dal Grammy all’Italia: Tierney Sutton
La stella nascente del jazz americano domani al BLUE note in via Borsieri
In scaletta i brani di After Blue, fresco di riconoscimenti internazionali
C
ontinua la settimana
di musica al Blue
Note, che lo scorso 6 settembre ha
inaugurato la sua dodicesima
stagione. Dopo una serata
dedicato al pittore Mirò del
quartetto formato da Blaser,
Tommaso, Donatiello e Tononi, domani sera (ore 21.00,
ingresso da 27 a 32 euro) sarà
il turno di Tierney Sutton,
cantante emergente del jazz
americano. Un’artista che si
distingue, oltre che per una
elevata preparazione tecnica,
per un feeling genuino e per
una non comune versatilità
espressiva. Al Blue Note presenterà il progetto legato al
disco “After Blue”, nominato
al Grammy come “Best Jazz
Vocal Album” nel 2013 e interamente dedicato alla musica
di Joni Mitchell. D’altronde,
parliamo di una voce che ha
anche nove dischi all’attivo e
Omaggio a Wonder
TRIBUTO DI ANTONIO GALBIATI
OSPITE: la voce nera di amici
altri premi vinti tra cui il Los
Angeles Jazz Society. Sul palco
una rosa di musicisti (Kevin
Axt al basso e Serge Merlaud
alla chitarra) che collabora insieme alla Sutton ormai da diciassette anni e che in passato
ha condiviso il palco con artisti
del calibro di Ray Charles, Natalie Cole, Placido Domingo,
Bonnie Raitt, James Taylor.
Mercoledì
24 settembre 2014, ore 21.00
Blue Note
Via Borsieri, 37 - Milano
Biglietti: da 27 a 32 euro
A cura di
Andrea Gubello
M M @AndreaGubello
Un tributo in chiave acustica a Stevie Wonder andrà in scena domani sera (ore 21.30, ingresso 10 euro) presso la Salumeria della Musica di Milano,
laddove un tempo regnavano
il rumore delle presse e l’odore
dei solventi. Oggi invece lì si
ascolta musica jazz d’autore,
come quella che il gruppo di
Antonio Galbiati (accompagnato da Enrico Santangelo, Luca Meneghello, Flavio
Scopaz e Raffaele Scogna)
proporrà in onore del compositore americano. Ospite speciale della serata: Carlo Alberto
Di Micco (ex Amici), già presente ad aprile per un appuntamento analogo in Salumeria.
Mercoledì 24 settembre 2014, ore 21.30
Salumeria della Musica – Via Pasinetti, 4 – Milano
Biglietti: 10 euro
105
YLENIA
SCOTTA
105 NON STOP
Dal lunedì al venerdì alle 18.00
Siamo bravi ragazzi. Siamo irruenti, irriverenti. Siamo rumore e siamo buonumore.
Siamo artisti e siamo professionisti. Siamo musica nuova.
Siamo informazione e controinformazione.
Radio 105. Free your mind.
Seguici su
105.net
Mi-TOMORROW | martedì 23 settembre 2014 | 7
MILANO LOW COST
In centro, tra gelato e macrobiotico
in piazza castello torna il festival più dolce che c’è con una grande novità
e con la “cardottonovecento” il museo dell’arengario è più conveniente
A cura di
Elena Castellani
M M @hellenina87
PER OGNI PALATO DOLCE...
Torna giovedì prossimo l’appuntamento per i milanesi più golosi.
Fino a domenica 28, Piazza Castello, recentemente pedonalizzata, diventa il luogo dove scoprire i gusti più particolari e vedere
all’opera i gelatieri più bravi d’Italia all’interno del “Buontalenti”,
il laboratorio mobile del Gelato Festival. Tra artigianalità, innovazione e creatività, la tappa vanta il sostegno di Expo 2015, che
promuove la valorizzazione del gusto italiano. Proposta speciale
la “Gelato Card” a 12 euro, che include cinque assaggi, un gelato
cocktail e la partecipazione alle attività di Gelato Show Cooking.
Piazza Castello. Dal 25 al 28 settembre, dalle 12.00 alle 24.00.
...per un tuffo nell’arte...
Perla di nascita recente, il Museo del Novecento offre un percorso ben organizzato lungo l’arte internazionale, nazionale e milanese del secolo breve. Da Picasso a Morandi, da Kandinsky a
Modigliani, fino ad arrivare a Fontana, a cui è dedicata la sala più
spettacolare e che regala una vista unica sul Duomo, la struttura
regala l’opportunità di entrare gratuitamente oggi dalle 14 e tutti
gli altri giorni a partire da due ore prima della chiusura. Interessante la “CardOttoNoveCento”, che con 30 euro offre l’ingresso
per un anno a numerose attività e corsi con i curatori del museo.
Palazzo dell’Arengario - Via Marconi, 1. Biglietto intero: 5 euro.
...E PER UNA PAUSA IN SALUTE
Se siete stanchi dei soliti pranzi di corsa a base di tramezzino
che mettono a dura prova il vostro stomaco, la soluzione per
chi si trova nel cuore meneghino si chiama Centro Macrobiotico. Gestito da Stefania, che ha rilevato l’attività avviata
dalla madre negli anni ’70, il locale è composto da due salette
e propone un menù completo basato sulla teoria macrobiotica. Una zuppa, carboidrati e legumi sono accompagnati da
pane integrale e tè giapponese. Presenti anche varianti extra
come la pizza vegetariana, le sfoglie di verdure e le insalatone.
Via Larga, 7. Aperto a pranzo. Menù a partire da 8,50 euro.
COME ARRIVARE
COME ARRIVARE
Da Cadorna MM1, da Centrale MM3 - Fermata Duomo
Da Piazza Firenze, Corso Sempione - Tram 1 fermata Cordusio
Da Piazza Cinque Giornate - Tram 27, fermata via Larga
Da Arena Civica - Tram 12,14 fermate Cordusio/Duomo
8 | Mi-TOMORROW | MARTEDì 23 settembre 2014
Stazioni BIKEMI limitrofe
01 Duomo; 02 San Babila; 03 Cadorna; 07 Santa Maria
Beltrade; 10 Missori; 11 Castello Acquario civico; 34 Cairoli;
45 Cantù; 60 Edison; 64 Diaz; 80 Manzoni; 83 Rastrelli-Larga;
92 Cordusio; 100 Palazzo Marino; 102 Arcivescovado
PER informazioni
www.atm.it
www.bikemi.com
EXPO 2015
Biglietti a portata di clic. E sconti...
è partita la vendita online dei tagliandi dell’Esposizione Universale
Prezzi agevolati se si sceglie fin da subito il giorno della propria visita
220
GIORNI
ALL’EVENTO
1
2015
MAGGIO
31
2015
OTTOBRE
147
PARTECIPANTI
UFFICIALI
Fonte: Expo2015.org
M M @Expo2015Milano
U
n biglietto per
Expo 2015. E’
scattata la corsa
ai tagliandi per
l’Esposizione Universale di
Milano che promette di essere
davvero l’evento del prossimo
anno. Da qualche giorno è attiva la vendita dei biglietti per
tutti, con tanto di scontistiche a seconda delle modalità
di acquisto e dei vari pacchetti riservati ai visitatori.
DOVE COMPRARE – La prima
opzione per comprare i biglietti di Expo 2015 è senz’altro il sito ufficiale. Collegandosi all’indirizzo www.tickets.
expo2015.org è possibile scegliere la tipologia di ingresso
più idonea alle proprie esigenze. Per i più tecnologici c’è
l’Expo Milano 2015 Official
App, applicazione ufficiale
dell’evento disponibile sia su
Apple Store, sia su Google
Play. A breve saranno attivi
tanti altri canali di vendita:
dagli sportelli di Intesa Sanpaolo, banca ufficiale della
manifestazione, alla Triennale
di viale Alemagna.
L’ANDAMENTO – Secondo i
primi calcoli diffusi dall’organizzazione di Expo, all’estero
sono stati venduti già cinque
milioni di biglietti. L’obiettivo, in realtà, è ambizioso. E
cioè vuol dire arrivare ad un
totale complessivo di almeno venti milioni di tagliandi
regolarmente venduti. Ergo:
incasso pari ad almeno 24 milioni di euro.
PREZZI – Le fasce di prezzi variano in base ad alcuni
parametri. Le gratuità sono
previste per i bambini fino a
quattro anni e per gli accompagnatori dei disabili. Per
quest’ultimi è previsto un
prezzo di 13 euro per l’ingresso
in data fissa, vale a dire stabilita fin dal momento dell’ac-
quisto del titolo d’ingresso.
Poi si salirà a 16 anni per i ragazzini fino a 13 anni. Per gli
over-65, invece, il prezzo varierà da 20 euro, se il biglietto
è acquistato per una data fissa,
a 25 euro, se rimane “aperto.
Ma facciamo alcuni esempi.
Il tagliando acquistato online
per un adulto standard in un
giorno definito costa 27 euro,
mentre se si sceglie l’opzione
di tenersi svincolati dal calendario il prezzo sale a 32 euro.
ta si sale a 41 euro. Altro
esempio: per due genitori e
un bambino in giorno stabilito il costo del pacchetto risulta pari a 57,50 euro, mentre
senza il vincolo di data si passa a 69 euro. Unica avvertenza: i biglietti per il giorno di
apertura, 1 maggio 2015, non
sono ancora disponibili. Lo
saranno solo in una fase successiva all’attuale prevendita
e potranno prevedere un listino diverso e con quantitativi
limitati.
PACCHETTI – Per l’accoppiata
adulto-bambino in data fissa
il prezzo ammonta a 34,50
euro, mentre per quella aper-
A cura di
Piermaurizio Di Rienzo
M M @PierDiRienzo
Il sito di riferimento per l’acquisto dei biglietti online è
www.tickets.expo2015.org
PREZZI
ADULTO: 27 euro in data fissa, 32 euro in data aperta
SENIOR: 20 euro in data fissa, 25 euro in data aperta
1 ADULTO + 1 BAMBINO: 34,50 euro in data fissa, 41 euro in data aperta
1 ADULTO + 2 BAMBINI: 46 euro in data fissa, 54 euro in data aperta
2 ADULTI + 1 BAMBINO: 57,50 euro in data fissa, 69 euro in data aperta
2 ADULTI + 2 BAMBINI: 67 euro in data fissa, 82 euro in data aperta
GRATIS: bambini fino a 4 anni, accompagnatori disabili
10 | Mi-TOMORROW | mArtedì 23 settembre 2014
MI-JOB
A caccia dei nuovi imprenditori
Domani in Bocconi debutta “GoBeyond” per supportare LE idee vincenti
Il progetto si rivolge a studenti, giovani imprenditori e talenti emergenti
re MSc Marketing Management dell’Università Bocconi.
Sul palco tra gli altri: Luca
Caprai, fondatore di Cruciani
& Cruciani C.; Maurizio Santacroce, direttore Payments
and Services di Sisal Group;
Fabio Vaccarono, Managing
Director di Google Italia; Fedele Usai, Deputy Managing
Director di Condè Nast; Virgilio Suraci, vicepresidente
di RTL 102.5. Spazio poi alle
testimonianze dirette di progetti già avviati e al racconto
delle diversi fasi del percorso
che dalla nascita di un’idea
portano all’avvio di una realtà
imprenditoriale consolidata e
riconosciuta con la designer
Benedetta Bruzziches, fondatrice del brand omonimo;
Claudio Cubito, co-founder
e CEO di Grewish; Federico
Kluzer, fondatore di One.Tray;
Luca Morena, fondatore di
iCoolhunt. Per maggiori informazioni: [email protected]
A cura di
Alberto Rizzardi
M M @albyritz
Apprendistato, arriva il corso
L’ANCL organizza per domani un incontro
dalle 14.00 ai salesiani sulla nuova legge
“G
o
beyond”
significa letteralmente “andare oltre”. Ed
è questo il senso del progetto
GoBeyond, ideato da SisalPay
in collaborazione con Google,
Condè Nast, Wired Italia e
RTL 102.5: supportare iniziative imprenditoriali innovative, andando oltre il concetto
di start-up e sviluppando una
cultura imprenditoriale positiva per dimostrare che anche
in Italia, nonostante le tante
difficoltà, è possibile realizzare
e concretizzare idee di successo.
La presentazione del progetto
sarà domani alle ore 18.00
all’Università Bocconi di Milano (Foyer Aula Magna, via
Roentgen, 1).
COME AVERE SUCCESSO - Investimento, coraggio, innovazione: queste le tre parole d’ordine alla base di GoBeyond, che
si rivolge a studenti, imprenditori, talenti giovani e meno
giovani; a chiunque, insomma,
abbia un’idea imprenditoriale
innovativa e voglia provare a
trasformarla in una solida azien-
da, superando i vari ostacoli che
si frappongono nel percorso di
sviluppo. Fondamentale, in
questa fase, la volontà e il coraggio di cambiare, sapendo cogliere le opportunità, puntando
su nuovi settori e sulla diversificazione, ascoltando e analizzando i bisogni dei consumatori e
del mercato per proporre il proprio prodotto in modo nuovo
grazie anche al valore aggiunto
che i giovani talenti sono in
grado di portare. Per fare tutto
ciò, GoBeyond mette a disposizione una serie di strumenti per
trasformare un’idea di valore in
una realtà di successo, offrendo,
oltre a un contributo economico, il supporto, la consulenza e
l’esperienza di una rete di partner selezionati tra le più prestigiose aziende internazionali che
operano in Italia, come Google
e il gruppo Condè Nast.
L’APPUNTAMENTO - All’incontro di domani, dopo i saluti
introduttivi di Alberto Grando, prorettore per lo sviluppo
dell’Università Bocconi, spazio
alla presentazione del progetto
con Stefania Borghini, diretto-
L’Unione di Milano dell’ANCL, l’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro, organizza domani pomeriggio , dalle ore 14.00,
all’Istituto Salesiani di Milano in via Tonale
19, il corso “L’apprendistato dopo la Legge
n°78/2014”. L’incontro è rivolto a consulenti
del lavoro, professionisti e dipendenti e collaboratori di studio, praticanti, responsabili
e addetti all’amministrazione del personale
e ufficio risorse umane. Obiettivo dell’incontro, tenuto da Eufranio Massi, esperto
in diritto del lavoro: esaminare il contratto
di apprendistato disciplinato dalla Legge 78,
con uno sguardo, nel dettaglio, alle varie
modifiche apportate, alle diverse tipologie
di apprendistato, agli incentivi e all’apparato
sanzionatorio previsto dall’art. 7 del Decreto
Legislativo 167/2011. Il costo del corso è di
70 euro per gli iscritti ANCL di Milano, 90
euro per iscritti ANCL di altre province, 120
euro per i non iscritti ANCL. Previsti sconti
per partecipanti dello stesso studio. Al termine dell’incontro, valido anche ai fini della formazione professionale continua per i
consulenti del lavoro (quattro crediti), sarà
rilasciato un attestato di partecipazione. Per
partecipare occorre registrarsi gratuitamente
sul sito www.ancl-mi.it.
Fuga all’estero? Pro e contro
Le esperienze di architetti e costruttori
domani in Assimprendil: tutti i consigli
All’estero non vanno solo studenti e ricercatori. La prolungata crisi economica e finanziaria ha fortemente ridotto la capacità
produttiva dell’Italia in molti settori, su tutti
quello delle costruzioni. E per molte imprese lavorare all’estero diventa sempre più una
necessità, oltre che un’opportunità. La tendenza all’internazionalizzazione sembra consolidarsi nell’ultimo periodo, alimentando
nuove possibilità anche per i professionisti
del settore come progettisti, tecnici e impiantisti. Per le medie-piccole imprese l’internazionalizzazione è, però, un test d’adat-
tamento molto complesso, perché devono
fare i conti con una dimensione operativa
e con un management assai ridotti. Le esperienze di chi ha già fatto questo passo, oltre
a opportunità e criticità dell’internazionalizzazione del settore costruzioni, saranno al
centro domani, dalle ore 18.00, dell’incontro gratuito “Lavorare all’estero. Un opportunità?”, organizzato da Assimpredil Ance e
dall’Istituto Nazionale di Architettura presso
la sede Assimpredil Ance di Milano in via
San Maurilio 21. Per maggiori informazioni:
www.portale.assimpredilance.it.
Mi-TOMORROW | martedì 23 settembre 2014 | 11
ZAPPING to...NIGHT
Il martedì è sfida per la comicità
DUELLO TELEVISIVO TRA I PROFESSIONISTI DELLA RISATA E i possibili ASPIRANTI
“MADE IN SUD” CONTRO FLORIS E GIANNINI: FARÀ sempre PIÙ RIDERE LA POLITICA?
Comicità contro politica: chi
vincerà il match televisivo di
questo straniante zapping del
martedì sera? In ballo ci sono le
risate ad alto tasso di meridionalità di Made in Sud, al debutto alle 21.10 su Rai 2, contro
l’austero dibattito sull’attualità
e la politica dei salotti, quasi gemelli, di Massimo Giannini, su
Rai 3 con Ballarò, e Giovanni
Floris, su La7 con diMartedì.
COMICITÀ MEDITERRANEA –
Sketch e battute fanno da fil
rouge alla banda di comici capeggiati da Gigi e Ross. Confermati nel cast il prof. Enzo
Fischetti, il traduttore ufficiale
della trasmissione depositario
del compito di tradurre le battute troppo “terrone”, e il musicista dj Frank Carpentieri che
scandirà il ritmo del programma
con le sue musiche originali.
Comici a parte, che vanno dal
cantautore demento-futurista
Gino Fastidio, al pigro-man
Mariano Bruno fino ai Ditelo
Voi con la loro “Gomorroide”,
le più attese sono le donne di
Made in Sud: Fatima Trotta e
la signora Briatore, Elisabetta
Gregoraci, sempre pronta a farsi
“mettere in mezzo” a patto di
approvare in anticipo ogni battuta che coinvolga, in un modo
o nell’altro, la sua famiglia.
Molto meno formale è Fatima
Trotta, abituata sin dalle origini
di Made in Sud, quando il suo
alveo era ancora quello molto più targetizzato di Comedy
Central, a sottostare al fuoco di
fila delle battute ironiche degli
amici conduttori Gigi e Ross.
TALK “LITIGARELLI” – Niente ha potuto la copertina di
Maurizio Crozza, traslocata da
Ballarò a diMartedì insieme
con autori e la quasi totalità
di redattori e collaboratori. A
vincere la prima singolar tenzone dei talk del martedì sera
è stato Massimo Giannini col
vecchio (ma solo nel titolo)
Ballarò con un inequivocabile
11,8 vs. 3,5% di share. Peccato soltanto che, piuttosto
che far riferimento al mercato
popolare di Palermo al quale
il suo attuale sfidante Floris si
era ispirato, ha interpretato
il titolo come «un verbo declinato al futuro». Ma tant’è.
Stasera è un altro giorno (ogni
riferimento al kolossal Via col
vento è voluto) e si vedrà. Ma
siamo sicuri che non sia meglio
divertirsi coi comici?
Mariella Caruso
M M @mariellacaruso
Sergio torna... Mano nella Mano
UNDICI TRACCE PER IL RITORNO DI CAMMARIERE
C’È ANCHE UN GRANDE OMAGGIO A BRUNO LAUZI
Sergio Cammariere torna sulle scene musicali con il nuovo album Mano nella Mano,
per Sony, dove raccoglie l’eredità migliore
della grande scuola della canzone d’autore,
con arrangiamenti di alta classe e sonorità
di grande atmosfera. Un Sergio Cammariere
che va a fondo e scandaglia il senso della vita
con atteggiamento positivo e attento. Che
racconta, la ricerca di una serenità possibile,
con una voce quasi narrante, sottolineata da
composizioni musicali accattivanti e raffinatissime. L’album si compone di undici tracce,
dieci canzoni ed un brano strumentale. Gran
parte dei testi è firmata da Roberto Kunstler,
due intense incursioni liriche sono di Giulio
Casale e tra le canzoni, un omaggio al maestro
e poeta Bruno Lauzi. Disponibile anche in tutti gli store digitali.
12 | Mi-TOMORROW | MARTEDì 23 settembre 2014
Piero Cressoni
TELE(RAC)COMANDO
Man.Sic.
Fight club
21.10 RAI 4 - Un protagonista senza nome, frustrato e alienato
dalla vita moderna, trova un’apparente calma solo frequentando gruppi d’ascolto per persone affette da mali incurabili. “Quello che succede nel Fight club, rimane nel Fight club”. Film cult.
Masterchef Italia 3
21.10 CIELO (CH. 26 DTT) - Uno dei talent show più seguiti torna in replica con la terza edizione e tre giudici, marchi
di fabbrica: due chef stellati, Carlo Cracco e Bruno Barbieri, e
l’imprenditore Joe Bastianich. Chi resterà col grembiule?
Relazioni Pericolose
23.00 LA7D (CH. 29 DTT) - Camila Raznovich si occupa
delle difficoltà delle relazioni sentimentali oggi, di come molte
menti criminali attirano uomini e donne in una rete di manipolazioni psicologiche fino ad impossessarsi delle loro vite.
Licenza di matrimonio
23.30 CANALE 5 - Ben e Sadie decidono di sposarsi, ma per
farlo dovranno superare prove insidiose e bizzarre: il fatidico
corso prematrimoniale del reverendo Frank, interpretato da un
indimenticabile Robin Williams.
I TOP 5 DI iTUNES
1 Prayer In C (Robin Schulz Radio Edit) - Single
Robin Schulz & Lilly Wood & the Prick
2 Sex and Love - Album
Enrique Iglesias
3 Movimento - Single
Ghost
4 Bailando (ft. S. Paul, D. Bueno & Gente de Zona) - Single
Enrique Iglesias
5 Lasciami entrare - Single
Valerio Scanu
SPORT
Walter, ora servono risposte
RIPRENDE LA CORSA NERAZZURRA CHE DOMANI A SAN SIRO OSPITA GLI OROBICI
MAZZARRI SI AGGRAPPA A KOVACIC, PALACIO PROBABILE DAL PRIMO MINUTO
Inter da “under”
ROMA VERIFICA A PARMA
JUVENTUS FACILE A CESENA
P
rimo turno infrasettimanale della stagione, con la Serie
A che riparte già
stasera dal Castellani per Empoli-Milan. Domani alle 20.45
toccherà, invece, all’Inter che
a San Siro ospiterà l’Atalanta.
L’undici di Mazzarri è reduce
dal rocambolesco pareggio al
Barbera di Palermo, dove ha sicuramente fatto un passo indietro rispetto alle incoraggianti
prestazioni fornite contro Sassuolo e Dnipro, subendo anche
il primo gol dell’anno, Distanti
dalla vetta già quattro punti,
per Ranocchia e compagni sarà
vietato sbagliare contro i ragazzi
allenati da Colantuono.
INTORNO A KOVACIC – Rispetto alla trasferta in terra sicula,
Mazzarri potrebbe attuare qualche cambiamento di formazione. Se il terzetto difensivo
formato da Ranocchia, Vidic e
Juan Jesus davanti ad Handanovic pare certo della conferma,
stessa cosa non si può dire della
mediana, dove solo Kovacic è
sicuro di una maglia da titolare.
Con lui dovrebbe essere riproposto Medel, in ballottaggio
con M’Vila, ed Hernanes, che a
Palermo è entrato solo a partita in corso. In avanti, possibile
spazio per il rientro dal primo
minuto di Palacio al fianco di
uno tra Icardi e Osvaldo.
PAPU GOMEZ SCALPITA – Gli
orobici, dal canto loro, vorranno riscattare la sconfitta interna rimediata contro la Fiorentina domenica pomeriggio. Con
ogni probabilità, Colantuono
in attacco si affiderà a German Denis con Boakye alle sue
spalle. Papu Gomez, che già ai
tempi di Catania seppe far male
alla Milano interista, scalpita
per una maglia da titolare. Davanti a Sportiello confermata
la coppia formata da Biava e
Benalouane con Zappacosta e
Dramé sugli esterni. A fare da
diga a centrocampo i soliti Carmona e Cigarini, con Baselli
come prima alternativa.
BIGLIETTI – La vendita dei
tagliandi, che variano dai 20
ai 150 euro, è attiva sia online su www.inter.it/tickets sia
negli oltre 500 punti vendita
Vivaticket. Per tutti i bambini
fino a cinque anni di età, accompagnati da uno spettatore
maggiorenne provvisto di biglietto, l’ingresso allo stadio
senza posto assegnato è gratuito. Settore ospiti: la vendita
del terzo anello blu è attiva
soltanto presso i punti Vivaticket by Best Union ed è riservata ai possessori della Tessera
del Tifoso.
COME ARRIVARE – Da Bergamo, dopo la barriera di Milano
Est, proseguite verso Torino
fino allo svincolo per Milano
Certosa; da qui seguite le indicazioni per San Siro. Lo stadio è
facilmente raggiungibile anche
con la metropolitana scendendo a Lotto, oppure servendosi
della linea 16 in superficie.
Carmelo Bruno
CSI, domani sera il Gran Galà
47 SINGOLI ATLETI, 87 SQUADRE PREMIATE
E SETTE DISCIPLINE. SI PROSEGUE FINO AL 30
Serata importante domani per il CSI di Milano
che, al Centro Congressi della Provincia di via
Corridoni 16, dalle 20.30, presenterà e premierà i campioni che hanno dato lustro al centro
sportivo provinciale nella stagione passata.
Partiti lunedì 22, i Gran Galà saranno sette per
consentire a tutte le discipline di avere il giusto risalto sul palcoscenico. Sarà una festa dello sport meneghino, con 47 atleti singoli e 87
squadre, divise tra sette discipline: biliardino,
ginnastica ritmica, ginnastica artistica, calcio a
5, calcio a 11, pallacanestro e tennis tavolo. E’
uno degli eventi più attesi della stagione stessa
e si protrarrà fino a martedì 30 settembre, accogliendo centinaia di atleti e società tra giovani
e senior: dai più piccoli di 12/13 anni del tennis tavolo ai seniores e veterani, che di anni ne
hanno certamente di più ma nei quali la passione per lo sport non si è mai affievolita.
Marco Barzizza
M M @Barzo85
L’Inter non batte in casa l’Atalanta dal 2010, l’1 a 1.42 non
è proprio una sicurezza. Ampia distanza rispetto al 2 dei bergamaschi a 7.50, ma è l’X il segno più interessante: vale
4.25 e per quasi il 70% delle volte, da cinque anni a questa
parte, è stato il risultato più verificato. Molto sensato puntare sull’under 2.5, dalla resa esattamente doppia (2.00). La
Juventus ospita il Cesena: solo 1.12 per l’1, 7.75 per il pari
e 20.00 per il colpaccio degli emiliani. Ostacolo Parma al
“Tardini” per la Roma, il successo esterno è stabile a 2.00; 1
a 3.60, X a 3.40; over 2.5 a 1.85. Di seguito gli esiti 1, X, 2
del resto del programma di Serie A. Cagliari-Torino: 2.45,
3.40, 2.75; Napoli-Palermo: 1.38, 4.50, 8.00; SampdoriaChievo: 1.90, 3.25, 4.15; Verona-Genoa: 2.20, 3.25, 3.30;
Fiorentina-Sassuolo: 1.42, 4.30, 7.50.
Daniele Mariani
M M @Nene_Mariani
IN BREVE
QUI MILAN
(D. Mar.) Archiviato l’impegno con l’Empoli, il
Milan tornerà subito al lavoro per preparare la
gara del prossimo weekend a Cesena. A Milanello, domani, è in programma un allenamento
al mattino, le sedute poi proseguiranno giovedì, venerdì e sabato. Alex sarà uno degli osservati speciali: il recupero del difensore brasiliano (edema
all’adduttore destro contro il Parma) sta procedendo per il
verso giusto. “Sta bene, penso possa tornare domenica”,
ha assicurato Inzaghi in conferenza.
QUI OLIMPIA
(M. Bar.) Normale giornata di allenamenti quella di domani al Palalido per
l’EA7, reduce dal Trofeo Lombardia nel
quale ha subito la prima sconfitta in
precampionato (battuta da Cantù in finale 79-78). Buone
notizie però per coach Luca Banchi, che finalmente può
lavorare con la rosa al completo: dopo aver ritrovato Melli e Samuels (esordienti al Lombardia) questa settimana è
rientrato in gruppo, a pieno regime, anche Shawn James,
centro americano ex Maccabi Tel Aviv, che dovrebbe esordire in maglia rossa nel weekend a Belgrado.
Mi-TOMORROW | martedì 23 settembre 2014 | 15
DOVE MI PORTI?
Morimondo e il cibo per “pellegrini”
Una gita a pochi chilometri da Milano: sarà come tornare indietro nel tempo
Fino a domani prenotazioni aperte per il pranzo medievale di domenica
CONSIGLI... A due piazze
COME ARRIVARE
S
i trova a meno di
trenta chilometri a
Sud-Ovest di Milano,
quasi al confine con
la provincia di Pavia. Quaranta
minuti di macchina o poco più,
per raggiungere Morimondo e
la sua abbazia cistercense, con
la facciata della chiesa in stile
gotico lombardo. Una costruzione di campagna, con le mura
in mattone a vista e immersa
nei prati, alle spalle di boschi
e ruscelli. Si torna indietro nel
tempo, al Medioevo, quando
nel 1134 dodici monaci provenienti dall’Abbazia francese di
Morimond giungevano in Italia
e fondavano l’Abbazia di Morimondo. Evento che segnò l’arrivo in Lombardia dell’Ordine
cistercense di cui ancora oggi
sono celebri i motti ora et labora
e cruce et aratro.
RITORNO AL MEDIOEVO – E a
Morimondo, passando attraverso l’archeologia sperimentale, la
parrocchia, la Fondazione Abbatia Sancte Marie de Morimundo e
il Museo dell’Abbazia propongono da alcuni anni un nuovo
modo per avvicinarsi al Medioevo. Archeologia sperimentale
significa studiare le fonti e riprodurre ciò che è stato realizzato
nel passato. Come si fa? Con le
visite organizzate si conosce la
vita dei monaci cistercensi vissuti a Morimondo. Con i laboratori di miniatura per le scolaresche (ma sono proposti anche
quelli aperti a tutti) si imparano
le tecniche per riprodurre le miniature del XII secolo. E gli studi più recenti hanno permesso
anche di conoscere più a fondo
l’accoglienza dei monaci verso
i poveri e i forestieri, fin dalla
metà del XII secolo. Grazie alle
testimonianze storiche, è stato
possibile ricostruire una lunga
lista di prodotti che i cistercensi
producevano e offrivano ai loro
ospiti e ai meno abbienti. Come
l’olio, il sale, il pepe, le spezie e
i datteri. E proponevano anche
un menù composto di quattro
portate.
APPUNTAMENTO DOMENICA
– E’ nata così l’idea di rievocare
quei pasti, ricreando la cucina
medievale nel Cibo per i Pellegrini. Si tratta di più appuntamenti durante l’arco dell’anno
organizzati dai volontari della
parrocchia che studiano, preparano e assaggiano i sapori
aromatizzati e speziati di oltre
mille anni fa, prendendo spunto dal volume Cucina Medievale
16 | Mi-TOMORROW | MARTEDì 23 settembre 2014
di Enrico Carnevale Schianca.
Ogni incontro è introdotto da
una chiacchierata sulla cucina
medievale in cui si commentano gli alimenti proposti. Uno di
questi appuntamenti da segnare
in agenda e a cui partecipare in
questi primi giorni d’autunno
è il pranzo di domenica prossima 28 settembre. Ci si vede
alle ore 12.00 presso la chiesa
dell’Abbazia di Morimondo e
poi, insieme, si degusta il pasto
per ospiti di riguardo. Il menu
passa dalla frutta con vindolce
alla minestra di zucca, da spalla
e cosciotto di capretto alle frittelle di formaggio.
PRENOTAZIONI – Per prenotare, chiamate la segreteria della Fondazione entro domani,
mercoledì 24 settembre, dalle
ore 9.00 alle 12.00, al numero
02-94.96.19.19. O scrivete una
mail a [email protected] Il costo è di 20
euro a persona (bevande escluse). Un consiglio: portatevi la
bicicletta, per smaltire il lauto
pasto, dopo un sonnellino nel
prato, tra le prime foglie cadute.
A cura di
Elisa Pasino
M M @ElisaBPasino
Tangenziale ovest di Milano, uscita Lorenteggio. Lungo la A4
Milano-Torino, uscita Marcallo Mesero (ex Boffalora). Sulla
A7 Milano-Genova, uscita Bereguardo. L’indirizzo dell’Abbazia è Piazza San Bernardo, 1, Morimondo. Con il treno,
scendete ad Abbiategrasso sulla linea Milano Porta GenovaMortara, poi il bus. Potete consultare il sito www.abbaziamorimondo.it per gli orari di visita. In Abbazia la Santa Messa si
celebra la domenica e i giorni festivi alle ore 10.30.
ALTRI APPUNTAMENTI
Domenica 5 ottobre: cibo dei pellegrini in versione merenda
alle ore 15.00. Domenica 26 ottobre: cibo dei pellegrini con il
pranzo a base di zuppa d’autunno (10 euro a testa). Domenica
9 novembre: per la Festa di Sant’Uberto, patrono dei cacciatori, si inizia alle ore 14.30 con il torneo di tiro con l’arco storico, alle ore 17.00 Santa Messa nella chiesa dell’Abbazia, si
prosegue alle ore 18.00 il cibo del cacciatore con il cinghiale
cucinato seguendo la ricetta medievale.
LOCATION DI FILM
Il film di Checco Zalone Cado dalle nubi (2009) è ambientato
in gran parte a Morimondo. Checco, il protagonista, insegna
ad un gruppo di ragazzi problematici a suonare la chitarra
proprio nel chiostro cistercense della parrocchia. Inoltre, in
alcune scene lo si vede giocare con loro a pallone nei prati a
ridosso dell’Abbazia. Fate un giro anche verso Cascina Conca, sempre a Morimondo, per immergervi nella vita rurale a
pochi passi da Milano. In bicicletta, è il massimo.
MI-FUTURE
Con Dsquared, Milano è al quadro
A BREVE, PIAZZA GAE AULENTI OSPITERÀ IL SECONDO STORE DEL MARCHIO di moda
LEGATO A DOPPIO FILO CON LA NOSTRA CITTÀ: IL PRIMO FLAGSHIP aprì NEL 2007
U
na vetrina dallo
stile picassiano,
che invoca cubismo, arte pop e
Guernica e che irrompe dal
basso, al fondo della scalinata laterale di Via Capelli, in
quella cerniera tra vecchio
e nuovo che è Piazza Gae
Aulenti. Un’agorà pensata
come nucleo di interconnessioni
torri-case-uffici
dall’architetto
americano
Gregg Jones, tra il verde
del futuro parco pubblico,
la storia della vecchia Milano di Corso Como e il
destino del quartiere Isola.
Dal 2013, stanno aprendo
negli edifici futuristici che
ruotano attorno alla piazza
grandi marchi come Feltrinelli e Martin Margiela, Just
Cavalli, Costume National
e Viktor & Rolf, restituendo
un’ulteriore nuova identità
a questo perfetto connubio
di pietra nobile e tecnologie
innovative, fatto d’ardesia e
pannelli fotovoltaici.
LA STORIA – Dsquared², casa
di moda italiana fondata nel
1996 dai gemelli canadesi Dean e Dan Caten, figli
di emigrati italiani (il loro
vero cognome è Catenacci),
che lavorano nella moda a
livello internazionale dal
1984, ha aperto nel 2007 il
suo primo Store nella storica
Via Verri, nel cuore del quadrilatero della moda più famoso del mondo. La partico-
lare struttura della boutique
è stata progettata proprio dai
Caten in collaborazione con
Storage, un giovane studio
di architettura italiano che
ha già firmato i progetti di
alcuni dei department store
più prestigiosi.
IL FUTURO – L’intero spazio è
stato concepito per evocare le
foreste canadesi, con l’aggiunta di un mix di moderni elementi di design: dai tronchi
d’albero secolari alle foglie
d’acero fino alle corna d’alce,
con un caminetto acceso e sei
ambientazioni diverse per i
camerini di prova. Il puro Canadian style, che ci trasporta
rapidamente nella più viva
natura. Ora la curiosità è tutta per il secondo, imperdibile
negozio milanese: già si intravede uno stile più aggressivo,
metropolitano e mediterraneo
nello stesso tempo. Location
ad hoc in uno dei luoghi più
ambiti della nuova city.
A cura di
Leda Mariani
M M @ledy
Corso Como, 6
Milano (Italy)
Tel. 02.65.54.279
[email protected]
18 | Mi-TOMORROW | MARTEDì 23 settembre 2014
MI-BOARD
OROSCOPO
#Milano #Mitomorrow
Le vostre sensazioni, I NOSTRI HASHTAG
#mitomorrow nuovo freepress cartaceo milanese #strategiasocial:
niente profili, solo hashtag @Chrisbad87 @MilanoTweet (@PTorchetti)
Perché aspettare domani?? #MiTomorrow è già da oggi!
Se lo trovate in giro... Acchiappatelo! (Francesca Marchesi)
#mitomorrow C’è chi prevede il futuro e chi lo concretizza. Geniali!!! :)
(@SaraBergadano)
#mitomorrow
(pierdiri)
Marco, ci vediamo
il 7 maggio
#marcomengoni
#Milano#Forum
#esercito
#seilessenziale
(fradonde)
Lascia i tuoi messaggi social e inserisci gli hashtag #Milano #Mitomorrow
o invia una mail a [email protected]: domani potresti esserci anche tu!
METEOPENDOLARI
ARIETE
Evitate la pigrizia. Se desiderate qualcosa, datevi da fare con
più grinta e non scartate alcuna ipotesi per ottenerla. TORO
Domani la Luna vi farà sentire forte la voglia di divertirvi.
Avreste bisogno di un buon periodo di riposo e relax.
GEMELLI
Cercate di recuperare il rapporto con amici e colleghi. Alcune
note stonate potrebbero, alla lunga, danneggiarvi. CANCRO
In amore non vince sempre chi fugge. Se domani il partner
reclamerà attenzioni non vi risparmiate nei suoi confronti.
LEONE
Troppa ostinatezza potrebbero inimicarvi qualcuno. Cercate di
essere più flessibili e non imporre le vostre idee a tutti i costi.
VERGINE
Particolarmente buoni i rapporti coi parenti. Domani avrete
tanto lavoro da sbrigare, ma sarete bravi e gli altri vi stimeranno. BILANCIA
Domani avrete entrate di soldi da investire per divertimenti e
benessere. Tuttavia, non strafate e occhio ai risparmi.
SCORPIONE
Quella di domani sarà un’ottima giornata per accogliere vecchie
conoscenze. Una rimpatriata potrebbe mettervi di buon umore.
SAGITTARIO
Domani scoprirete una piccola bugia che vi procurerà un
fastidio terribile. Cercate, però, di ridimensionare tutto.
CAPRICORNO
Non sarà proprio un bel giorno per l’amore: i pianeti sono
proprio messi male. Ma avete energie sufficienti per uscirne.
ACQUARIO
Cercate di aprirvi più all’amore e dare più impegno nel rapporto con gli altri. Siate più dolci e sappiate regalare sorrisi.
PESCI
Badate domani di essere simpatici con tutti, mostrando il lato
migliore e impedendo agli altri di capire le sofferenze d’amore.
OGGI SEI COME...
PIAZZA GAE AULENTI
DUOMO
SAN SIRO
TRAM STORICO
TRAFFICO IN TANGENZIALE
RICAPITOLANDO...
PREVISIONI PER mercoledì 24 settembre
Tempo Previsto: Cielo sereno o poco nuvoloso ovunque al mattino, dal pomeriggio invece aumento
della nuvolosità a partire dai quadranti meridionali con possibili precipitazioni sparse sulla bassa
Lombardia. Temperature: Minime in lieve calo: (6/11°C), massime stazionarie (20/23°C). Venti: In pianura venti deboli a regime di brezza, in quota deboli o moderati dai quadranti sud-occidentali.
DIRETTORE EDITORIALE
Piermaurizio Di Rienzo
[email protected]
PROGETTO GRAFICO
Penna G&C S.a.s.
Via Donatori di Sangue, 9
23885 Calco (LC)
Domani alle ore 18, presso la Casa dei Diritti di via De Amicis
10, si inaugura la mostra fotografica Click&Smile.
Tierney Sutton al Blue Note (pag. 7)
Una voce che fa impazzire gli States. E’ quella di Tierney Sutton, domani sera, alle 21, al Blue Note di via Borsieri 37.
I primi biglietti per Expo 2015 (pag. 10)
E’ scattata la corsa per i tagliandi d’ingresso a Expo 2015.
Sul sito ufficiale dell’Esposizione prezzi e condizioni.
MI-TOMORROW
DIRETTORE RESPONSABILE
Christian Alessandro Pradelli
[email protected]
Foto per una “buona causa” (pag. 2)
COLLABORATORI
Marco Barzizza, Carmelo Bruno,
Marta Cantoni, Mariella Caruso,
Elena Castellani, Piero Cressoni,
Federica Ghizzardi, Andrea Gubello,
Valentina Marazza, Daniele Mariani,
Leda Mariani, Elisa Pasino,
Alberto Rizzardi, Manuela Sicuro.
PUBBLICITA’
SALE S.r.l. - Via Eustachi, 12 – 20129 Milano
Alessio Viola: +39 340 96 22 883
[email protected]
TIPOGRAFIA
Centro Stampa Quotidiani S.p.a.
Via dell’Industria, 52 – 25030 Erbusco (BS)
@COPYRIGHT PRADIVIO EDITRICE S.R.L.
Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo quotidiano può
essere riprodotta con mezzi grafici, meccanici, elettronici o digitali.
Ogni violazione sarà perseguita a norma di legge.
Testata di proprietà di “PRADIVIO Editrice S.r.l.”
Via Eustachi, 12 – 20129 Milano
Autorizzazione del Tribunale di Milano n. 257 del 22/07/2014
BONUS EVENT
Fo-Rame “rivivono” sul palco del Piccolo
Per la quattordicesima edizione di Tramedautore, festival
Internazionale del teatro d’autore in corso al Piccolo Teatro Studio Melato di via Rivoli 6, domani alle 20.30 va in
scena Studio per Storia di Q” di Dario Fo e Franca Rame.
Biglietti: da 14 a 25 euro.
Mi-TOMORROW | martedì 23 settembre 2014 | 19

Documenti analoghi

Mi-Tomorrow 4/11/2014 Difesa 360

Mi-Tomorrow 4/11/2014 Difesa 360 LA FILOSOFIA - Alla base del corso vi è lo sviluppo delle proprie potenzialità fisiche, dunque, ma anche agire sull’aspetto psicologico per saper gestire situazioni di stress, panico e shock. Parte...

Dettagli

Mi-Tomorrow - 25 Febbraio 2015 - 265x380.indd

Mi-Tomorrow - 25 Febbraio 2015 - 265x380.indd storia di una società così gloriosa è normale che ci siano degli alti e dei bassi. Sono sicuro che in poco tempo torneremo in alto”. A cura di

Dettagli

Mi-Tomorrow - 4 Maggio 2015 - 265x380.indd

Mi-Tomorrow - 4 Maggio 2015 - 265x380.indd maggior resistenza agli urti e con peso e costi ridotti. Oggi, dopo quell’intervento di quindici anni fa, le bottiglie sono del 40 per cento più resistenti e del 20% più leggere di quelle originali...

Dettagli

Mi-Tomorrow - 01 Giugno 2016

Mi-Tomorrow - 01 Giugno 2016 sarà presentato in anteprima nazionale e a ingresso gratuito il documentario Mel Brooks: vivere per ridere, che racconta gli esordi in tv dell’artista. Da venerdì 3 a domenica 26 giugno Museo Inter...

Dettagli