l`accoppiata maserati-pirelli torna alla vittoria a bucarest

Commenti

Transcript

l`accoppiata maserati-pirelli torna alla vittoria a bucarest
L’ACCOPPIATA MASERATI-PIRELLI
TORNA ALLA VITTORIA A BUCAREST
Sulla MC12-Pirelli del Playteam Bertolini-Piccini dominano una corsa svoltasi sotto una
pioggia battente e caratterizzata da innumerevoli incidenti. Collard-Malucelli e LiebFelbermayr sul podio tra le GT2 con le Porsche gommate PZero Racing.
Bucarest (RO), 20 maggio 2007- Il binomio Pirelli & Maserati torna alla vittoria a Bucarest, in una
gara disputata quasi per intero sotto la pioggia battente. Il successo assume una particolare
rilevanza se si considera che la MC12 vincitrice ha coperto l’intera distanza impiegando un unico
treno di PZero Racing – dimostratosi costantemente efficace, al punto da permettere a BertoliniPiccini di segnare svariati, ottimi rilievi cronometrici persino nelle battute finali della corsa.
Come ha annotato il Campione FIA-GT 2006, Andrea Bertolini, “i PZero Racing da bagnato hanno
permesso alla nostra vettura di fare il vuoto alle sue spalle, offrendo un’incredibile costanza nelle
prestazioni sull’intero arco della gara. D’altronde, abbiamo tagliato il traguardo con circa un minuto
di vantaggio sul secondo e gran parte del merito del successo va attribuita alle gomme milanesi”.
L’altra Maserati MC12-Pirelli del Playteam di Pier Guidi-Giannoccaro, partita dalla pole position, è
stata invee costretta al ritiro da un incidente mentre era alla guida Giannoccaro. Sempre l’impatto
contro i muretti di protezione è all’origine del ritiro della DBR9 dell’Aston Martin Racing-BMS
gommata P Zero Racing di Toccacelo-Monfardini, mentre la vettura gemella guidata da BabiniDavies ha concluso al settimo posto tra le GT1 dopo aver dovuto lottare a lungo per recuperare
posizioni partendo dal centro dello schieramento.
Nella classe GT2, la Porsche di Collard-Malucelli è giunta seconda di categoria davanti all’altra 911
di Lieb-Felbermayr – entrambe gommate Pirelli. Tuttavia, la 997 GT3-RSR dell’equipaggio italofrancese è stata particolarmente sfortunata. Una foratura e una penalità (stop-and-go) di un
minuto inflitta a Malucelli hanno impedito alla Porsche schierata da BMS-Scuderia Italia e gommata
PZero Racing di lottare per la vittoria di categoria.
“Per Pirelli”, spiega l’ingegner De Cancellis, Circuit Manager di Pirelli Competizioni, “la corsa di
Bucarest ha dimostrato l’estrema efficacia degli pneumatici ideati da Pirelli Competizioni in una
corsa disputata in condizioni in condizioni spaventose, su un fondo reso insidioso dalla pioggia ed i
muretti di protezione che non perdonavano il minimo errore. I PZero Racing da bagnato hanno
fatto la differenza sulle Maserati MC12 rispetto alla concorrenza come già era accaduto ieri in
prova e questa situazione si commenta da sola”.
Informazioni e immagini sulle corse Pirelli sono disponibili sul sito
www.pirellicompetizioni.com
Pirelli Pneumatici SpA – Motorsport and Product Communication
Viale Sarca, 222 – 20126 Milano – Italy – phone/fax +39 02 644269943 - www.pirelli.com

Documenti analoghi

pirelli sul podio finale di dubai con maserati (gt1) e ferrari (gt2)

pirelli sul podio finale di dubai con maserati (gt1) e ferrari (gt2) Collard-Rockenfeller e poi costretta a rallentare – e concludere al sesto posto – a causa di noie all’idroguida. Jamie Davies, che ha portato sul podio la Maserati MC12 numero 2 insieme a Biagi e V...

Dettagli

pirelli è sul podio a le mans con la porsche 997 “italiana”

pirelli è sul podio a le mans con la porsche 997 “italiana” prudente che gli ha permesso di recuperare posizioni su posizioni fino a meritarsi il terzo gradino del podio nella classe GT2. Nella stessa categoria ha invece concluso al quinto posto finale la P...

Dettagli

171105 Pirelli - Prove FIA-GT a Dubai It

171105 Pirelli - Prove FIA-GT a Dubai It Maserati numero 15, 10 e 9 qui a Dubai. Addirittura Bertolini e Babini hanno segnato lo stesso tempo. Come Pirelli siamo pure soddisfatti del positivo risultato d’insieme, che vede le dieci vetture...

Dettagli