9f aer,!Q- ck.{r/(",{

Commenti

Transcript

9f aer,!Q- ck.{r/(",{
OR[GINALE
D
COPIA
TL
DIRETTORE CENE.RALE
,
Deliberazione n.
di confornlitù del trattomento tlei tls.ti ex
D.Lgs. n. 196/2003 e ss.mmii.
Premesso che
aer,!Q-
ck.{r/(",{
OGGETTO: Cure
PUBBLICAZIONE
Dicltiarazione
9f
Domiciliari
{ntegrate: procedure per la rilevazione
elettronica delle presenze
il
D.1.vo19612003 e ss.mm.ii. contiene principi
il trattamento dei dati personali, anche con
riferimento alla loro "diffi-rsione", i) Proponente la presente
deliberazione dichiara di aver valutato la rispondenza del
e prescrizioni per
testo, compreso degli eventuali al1egati, destinato alla
diffl.rsione per i\ mezzo dell'Albo Pretorio alle suddette
prescrizioni
e
ne dispone la pubblicazione nei modi di legge.
(ir y1o^/g I p r o p o n e n t e )
a_ Ly}'[aÉtr,
ATTESTATO PUBBLICAZIONE
Si attesta che la presente deliberazione è stata affissa
all'Aibo Pretorio i1 giorno: -
.
2014
ai sensi dell'afi.724 c.1 D.L.vo 26712000, per giorni 15
UfJicio .,*
Delibere e Determine .;'g
Dr. Carmine lasevoli .:.."
Il Responsabile
5'''
DICHIARAZIONE DI REGOLARITA CONT-AEILE:
(ove dovuta)
i1
presente atto trova capienzadi spesa all,auttorizzazione
n.
n.
del
del
del
Il Funzionario
Responsabile
U.O.C Contabilità Generale
:
duemila if $rno
del
mese di
§ nella Sede dell'ASL
di Avellino, il Direttore Generale-Ing. Sergio
L'anno
Florio (nominato con D.G.R.C. n. 471 del
2610912011
ed immesso nelle funzioni con
D.P.G.R.C.
n.202 del
2910912011), assistito
dal Segretaiio e con la presenza del Direttore
Sanitario, Dr. Mario Nicola Vittorio Ferrante,
assuine la seguente deliberazione:
Aila stregua delf istruttoria compiuta dal1' U.O.C. Assistenza e del1e risultanze e degli atti tutti
richiamati nel1e premesse che seguono, costituenti istruttoria a tutti
dell'espressa dichiarazrone
di regolarita della
gli effetti di
legge, nonché
stessa resa dal Dr.ssa Anna Marro
a mezzo di
sottoscrizione della presente,
PREMESSO:
che con Delibera Aziendale n.
37t del 2610612005 ia ex ASL AV2
approvava
i
Progetti
Regionaii "Rete delle Cure Domiciliari";
che con Delibera Aziendale
n.265 del0710412006 si prenotava la spesa dei progetti regionali
"Rete del1e cure domiciliari - DGRC 2106104 - progetlo G: Implementazione di una cabina
cii
regia aziendale per ie cure domiciliari";
che nell'ambito delle attività di "implementazione e installazione di un sistema di gestione
della cabina di regia aziendale per le cure domiciliari" di cui aila D.G.R.C.2106104, alla
Società SAN.TEC. s.r.1, con Delibera ex ASL Avellino 2 n. 543 del2911212008, venivano
aggiudicati i servizi e le forniture connesse allo stesso sistema;
che 1'ASL Avellino
-
costituita con D.G.R.C. n. 505 del 2010312009
- in
esecuzione di
quanto disposto con Legge Regionale n.1612008 - in data 21 lugiio 2009 stipulava contratto
con la stessa Società SAN.TEC. per "l'analisi e 1o sviluppo del software per
1a
cabina di
regia delle cure domiciliari dell'ASL e per la fornitura di etichette e lettori RFID destinati
a\\a rllevazione delle presenzelassenze degli operatori impegnati nel servizio al domicilio
dell'utenza";
che con DeliberaAziendale n. 529 de1 04 settembre 2009 si rimodulava il progetto suddetto,
a1la luce dei nuovi assetti organizzativi delle due ex
ASL così come stabilito con
1a
L.R.
1612008, e sirealizzava un'unica cabina di regia per le cure domiciliari facendo confluire
i
fondi dell'ex ASL ,rV1 nella progettualità della cabina di regia predisposto dall'ex ASL
AY2;
CONSIDER.ATO:
che ad oggi
il
controllo e la verifica
As sistenza Anziant attravers o
1' es
de11e
attività vengono ancora effettuati dall'U.O.C.
ame analitico
:
dei riepiloghi a corredo delle fatture emesse dai Consorzio ICARO, attualmente titolare
dell'appalto di servizi,
della documentazione prodotta per singolo pazierie dagli operatori del Consorzio,
deile schede di verifica dell'attività redatte al domicilio degli utenti dai dipendenti delle
UU.OO. Distrettuali per le Cure Domiciliari, nonché dal puntuale riesame del 10% delie
pratiche degli utenti in carico;
CONSIDERATO altresì che il controllo e la verifica
deii'attività del personale itinerante che opera al
domicilio degli utenti in carico alle cure domiciliari
rimangono aspetti sempre più rilevanti e sempre più
complessi per ia numerosità dei pazienti e per
l'amp iezza delterritorio dell,ASL;
ATTESO che con il citato contratto del2l luglio
2009 con 1a società SAN.TEC s.r.l. si è dato seguito
all'acquisizione dei iettori RFID, strumenti
in grad,o di rilevare in maniera automatica la presenza
e
la tipologia di attività dell'operatore impegnato
al domicilio degli utenti;
DATO ATTO che al mornento
6a% degii operatori delle cure domiciliari sta utllizzando
strumentazione e che a breve f impiego riguarderà
ra totalità dei soggetti coinvorti;
11
la
cttata
RITENUTO di elaborare adeguate "istruzioni per l'uso,
la manutenzione e la corretta gestione dei
rilevatori di presenza della ditta Zucchetti", allegate
al presente atto per formame parte
integrante e
sostanziale;
laISTo il
parere favorevole d.er Direttore Sanitario
DEI-IBER.A
Per quanto sopra esposto e che si dà.per
confermato:
-
di adottare re procedure per la r,evazione erettronica
deile presenze nelie cure domiciliari
integrate le cui ,,istruzioni per l,uso, la
manutenzione e la corretta gestione,,sono allegati
integranti del presente atto:
-
di
il presente atlo al collegio Sindacale, ai Direttori di Distretto, all,uoC
Anziani, all'uoc Qualità e Accreditamento, a11,u.o.c.SIA,
alla società.
trasmettere
Assistenza
SAN.TEC srl, al Consorzio di Cooperative ,,ICARO,,.
Il Diretto
'Lì.o.".
Assist
Vr-r^-
Letta, approvata e sottoscritta, nel giorno, mese ed anno di cui sopra.
IL DIRETTORE SANITARTO
Dr. Mario Nicola Vittorio Ferante
IL DIR.ETTORE GENERALE
Ing. Sergio Florio
:?.;,
IL SEGRETARIO
Dr.ssa Alessandra Antocìcco
INVIO PER PROWEDIMENTI
CONTR.OLLO
D
DI
I
]
EsIT'O.PROWEDIMENTI DI
CONT'R.OLLO
B
Collegio Sinducale
n.-ÀW-ttu
I + APft, 2014
D Giunta Regionule clella Canepania l8
del
n.
B
n.
Il
Giwruta Regioruale c{ella Cannpania
G
Conferenza dei Sinclaci
del
Collegio Siwdacale
Coruferenza dei Sinclaci
Il
Respowsabile Ufficio
Delibere e Determine
Dr. Carweine lusevoli
abile UfJlcio
Delibere e Determine
Dr. Carmine lctsevali
Resp
o
ns
j;rt'
La presente deliberazione
è
divemtata esecaltiva
:
O
per
B
a seguito di prolwedimento della Giunta Regionale della Camepamia:
il
decorso termine ai sensi dell'ar1.134, Commi 3 e 4, del D.L.vo 26712000.
n ........................del
I I R e sp o n s ab tle {Jfficio
Delibere e Deterrniree
Dr. Csrwaine lasevoli
ia presente è trasmessa ai destinatari indicatr in delibera per la relativa esecllzlolle
H R.esPonsabile Ufficio
Delibene e Determnine
Dr" Canrrime lasevoli

Documenti analoghi