Ordine di Servizio al Personale Viaggiante

Commenti

Transcript

Ordine di Servizio al Personale Viaggiante
Ordine di Servizio al Personale Viaggiante
1. Il conducente è tenuto a rispettare scrupolosamente tutte le norme sulla circolazione stradale, in
particolare il Codice della Strada e il Regolamento CE n°561 sui tempi di Guida e di Riposo.
2. E’ fatto divieto assoluto di far uso di sostanze alcoliche, psicotrope o stupefacenti.
3. Prima di iniziare il servizio, il conducente deve assicurarsi che il veicolo sia in perfetto stato di
funzionamento e manutenzione, munito delle dotazioni di sicurezza ed accompagnato dalla
documentazione obbligatoria a bordo. In caso contrario, deve darne immediata comunicazione
all’azienda.
4. Vige l’obbligo di rispettare scrupolosamente le modalità organizzative previste per ciascun viaggio.
Date ed orari di partenza/arrivo vanno concordati con l’azienda, nel rispetto delle norme sulla
circolazione; l’azienda non risponderà per eventuali sanzioni derivanti dal mancato rispetto delle
norme vigenti.
5. E’ fatto divieto assoluto di percorrere strade urbane, extra urbane e autostrade vietate alla
circolazione dei veicoli commerciali.
6. IL conducente è tenuto a verificare personalmente che la merce venga caricata in condizioni tali da
offrire a se stesso a agli altri la massima sicurezza durante il viaggio.
7. Il conducente è responsabile del veicolo affidatogli e di tutto il materiale e delle merci che riceve in
consegna, rispondendo degli eventuali smarrimenti e danni che siano ad esso imputabili, esclusi i
casi fortuiti o di forza maggiore. Eventuali variazioni dovute a condizioni del traffico o eventi
eccezionali vanno tempestivamente comunicate all’azienda.
8. E’ fatto obbligo al conducente di mantenere nei confronti dei clienti e dei colleghi di lavoro un
comportamento corretto ed educato.
9. Prima di interrompere il servizio per iniziare un periodo di riposo, il conducente deve prendere
tutte le misure necessarie per prevenire danni a terzi, alle merci, al veicolo.
10. Il conducente non può trasportare a bordo del mezzo persone estranee all’azienda ed all’attività
lavorativa. In caso di motivate esigenze aziendali la presenza di terzi a bordo del veicolo deve
essere espressamente autorizzata dall’azienda.
11. Il conducente deve provvedere, attraverso il cronotachigrafo, alla corretta registrazione delle
attività svolte consentendo lo scarico e la registrazione dei dati nei tempi e nelle modalità previste
dal Regolamento CE n°561.
All’atto della firma e della consegna del presente ordine di servizio il conducente riceve inoltre:
copia del calendario sulla limitazione alla circolazione dei mezzi pesanti;
copia dell’opuscolo in cui sono indicati i contenuti del regolamento CE 561 sui tempi di guida;
copia del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.
Con la sottoscrizione del presente documento il conducente si dichiara a conoscenza delle disposizioni di
cui sopra.
Per Conoscenza e Copia Ricevuta
Per l’Azienda
_________________________________
__________________________________
Data _______________________