Clematis erecta

Commenti

Transcript

Clematis erecta
Clematis erecta
Flammula Jovis
Brenn-Waldrebe
Hughes JR
Epilepsy Behav. 2003 Dec;4(6):793-6.
Emperor Napoleon Bonaparte: did he have seizures?
Psychogenic or epileptic or both?
Napoleon Bonaparte fu generale dell’armata francese a
soli 24 anni e uno dei più grandi geni militari, ma anche
un individuo estremamente intelligente. Aveva crisi
convulsive? Erano, queste, psicogene, o di natura
epilettica? Le forme psicogene erano dovute ai tremendi
sforzi della sua vita, mentre quelle epilettiche
originavano da una uremia, conseguente a stenosi
uretrale, di origine blenorragica. La blenorragia venne
trasmessa dalla moglie, Empress Josephine
2
Indicazioni della prefazione
eruzioni gravi della testa e della pelle, stenosi
dell’uretra, infiammazioni degli occhi (disturbi
della malattia mercuriale, complicata dalla
psora);
infiammazione dei testicoli e gonfiori duri (cattivo
trattamento della blenorragia);
ulcera delle labbra, ulcera mammaria,
escrescenze
spugnose,
tophi,
eruzioni
inveterate, cefalea cronica, malinconia (dalla
sola esperienza di von Stoerk)
odontalgia
3
Antidoti
Camphora
Bryonia (odontalgia)
4
MALINCONIA (417PS)
1 Perduto in pensieri tristi e nell’apprensione per
sfortune imminenti (Lgh)
2 Cupo, senza motivo e di cattivo umore (Gtn)
3 Triste, taciturno; si augura di non dover uscire
affatto (Gtn)
4 Indisposizione a parlare, che scompare di sera
(Lgh)
5 Indifferente, tranquillo, quasi senza alcun
pensiero (Kr)
6 Guarda fisso, davanti a sé (Gtn)
5
CEFALEA CRONICA (20PS)
8 Oscuramento e pesantezza della testa, subito al mattino,
alzandosi (19PS)
9 Cefalea tensiva e premente nella parte anteriore del cervello, più
violenta camminando, piuttosto che sedendo; con pesantezza della
testa (dopo 7 ½ ore) (Gtn)
10 Cefalea tensiva, premente, in tutto il lato destro della testa, più
nelle ossa, che nel cervello (Gtn)
11 Cefalea tirante, con qualche pressione, ai lati della calotta (Fr)
12 Dolore tirante alla fronte, sul lato sinistro (dopo 2 ore) (Lgh)
13 Dolore ulcerativo nella tempia sinistra (Lgh)
14 Cefalea premente, scavante, nella metà destra del cervello,
camminando ((Gtn)
15 Colpi nella testa, in fuori e da dietro in avanti (Gtn)
16 Martellamento nella testa, la sera, sdraiandosi (Fr. H)
6
INFIAMMAZIONI DEGLI OCCHI
(6PL, 47PS)
19 Dolore negli occhi, una pressione nel mezzo del globo oculare
sinistro 20 Fitte nell’angolo interno dell’occhio
21 Dolore pungente nell’angolo interno dell’occhio sinistro, come da
un corpo acuminato e appuntito, per molti minuti (dopo 13 ore) (Gtn)
22 Bruciore negli occhi, peggiore chiudendoli; quando li aprì di
nuovo, dopo averli chiusi, erano molto sensibili alla luce (Fr)
23 Dolore bruciante negli occhi, specialmente sul contorno delle
palpebre
24 Bruciore negli occhi, quasi come una ferita, con arrossamento
delle vene e lacrimazione; chiudendoli, il bruciore diventò più
violento e gli occhi furono così sensibili all’aria, che non si azzardò a
riaprirli; ogni cosa si oscurò (Stf)
25 Dolore bruciante nella palpebra superiore dell’occhio destro (Gtn)
26 Dolore bruciante nell’angolo interno dell’ occhio sinistro (Gtn)
27 Infiammazione della sclera e lacrimazione (Fr)
28 Flogosi dell’angolo interno dell’occhio; gli occhi vedono poco
7
ERUZIONI DELLA TESTA (29PS)
31 Brufoli eruttivi, dolenti, sulla fronte (Fr)
32 In volto, dolore bruciante sulla pelle della
guancia sinistra (Gtn)
33 Piccoli brufoli eruttivi alla fronte (dopo 5 ore)
34 Molti piccoli brufoli, specialmente alla fronte;
si presentano con una lieve puntura e sono un
poco dolenti al tatto
35 Piccoli brufoli, non dolenti spontaneamente,
sopra le sopracciglia, o sulla radice del naso, il
mento, la punta del naso; contengono pus e
sono un poco dolenti, toccandoli (Kr)
8
ULCERA DELLE LABBRA (87PS)
37 Una vescica pruriginosa sul labbro
inferiore, proprio al di sotto della parte
rossa; acqua stillava da essa, la quale si
ricoprì, poi, di cute dura (dopo 3 giorni)
9
ODONTALGIA (90PS, 99PS)
40 Le ghiandole sottomascellari sono gonfie, con noduli duri, che prudono e risultano
tesi, come suppurarazione, sono dolenti al tatto e stimolano un dolore ai denti (Kr)
41 Odontalgia nell’ultimo molare cariato, dolente, insieme ai denti superiori, anche
quando questi non lo sono; molto aggravata dal pane, che vi entra (Kr)
42 Odontalgia, sopportabile di giorno, ma in posizione orizzontale, nel letto, aumenta
fino alla disperazione, senza essere migliorata da alcun cambiamento di posizione o
direzione; migliora, solo gradualmente, continuando a stare disteso
43 Odontalgia, violenta fino alla disperazione, con agitazione nel letto, debolezza
delle gambe e sudorazione ansiosa; non è sopportabile, scoprendosi; tutta la notte
44 Odontalgia, che diffonde sopra tutta la regione temporale, anche verso la calotta
45 L’odontalgia lo rende incapace di svolgere ogni lavoro e incapace di pensare
46 Dolore sordo in un dente cariato, solo per poco calmato dall’acqua fredda;
migliorato inspirando aria, come se qualcosa, nel dente, si stesse sollevando
47 Una fitta nel dente e, da questo, verso l’alto, in tutto il lato sinistro del volto, un
dolore contrattivo tirante, sincrono con il polso, insieme a strappi dislocanti
nell’orecchio, muovendosi
50 Odontalgia contrattiva tirante, di giorno, aumentata dal fumo di tabacco e
migliorata solo per pochi minuti dalla forte pressione di uno strofinaccio sopra (Kr)
51 Il dente cariato sembra più lungo e duole al minimo contatto;molta acqua scorre
dalla bocca
10
STENOSI DELLURETRA (221PS)
68 Contrazione prolungata e costrizione dell’uretra;
l’urina può passare solo a gocce, con una contrattura
spasmodica
69 L’urina non può passare in una sola volta; era
frequentemente interrotta nel suo flusso, prima di essere
eliminata del tutto; poi, la rimanente, prese a gocciolare
involontariamente; mentre la minzione si interrompeva,
egli sentiva, a scosse, un bruciore e una lacerazione
nella parte anteriore dell’uretra (Htm)
70 Minzione ripetuta, ma poco per volta (Lgh)
74 Quando comincia a urinare, il bruciore è peggiore;
durante la minzione ci sono fitte in fuori, attraverso
l’uretra; dopo, continua a bruciare e pungere; quando
non urina, lacerazione nella parte anteriore del pene
11
INFIAMMAZIONE DEI TESTICOLI
(248PS)
75 Durante la minzione, stiramento dolente nel cordone spermatico,
che si estende in alto, nell’addome (dopo 24 ore e durante il 6°
giorno)
76 Urinando, lancinazione nell’addome verso il torace, aggravato
inspirando
78 Il testicolo fa male, toccandolo, come da contusione, con
stiramento e distensione nella regione inguinale, la coscia sinistra e
lo scroto, il quale, toccandolo e camminando, duole, come spremuto
79 Dolore, tirante in alto, nei testicoli e nel cordone spermatico
81 Gonfiore dei testicoli
82 Sensibilità dolente dei testicoli (3° giorno)
83 Gonfiore scrotale dx, che divenne duro e discese, con i testicoli,
in basso
88 Violento dolore tirante nel cordone spermatico sinistro (3° giorno)
90 Con eiaculazione, durante il coito, dolore bruciante nell’uretra,
sul glande
12
ERUZIONI INVETERATE (359PS)
109 Verso la regione lombare, una eruzione di
grosse pustole, molto dolenti al tatto
121 Violento prurito sulle dita dei piedi, dopo
essersi sdraiato, che stimola a grattare;
sudorazione, tra le dita (Lgh)
126 Dolore bruciante, o sensazione di calore, in
molte parti del corpo, senza arrossamento (Kr)
127 Pustole, come prurito, per tutto il corpo
(Störk, a. a. O.)
13
Sindrome di Reiter
Oftalmia (irite, episclerite, edema retinico
ricorrente, neurite ottica)
Uretrite (chlamydia, gonococco, shigella,
campylobacter, yersinia, salmonella)
Artrite (rigidità e dolori articolari)
B27 (costituzionalismo immunogenetico
HLA-associato)
14
Sintomi articolari
Un dolore premente sul braccio (dopo 48 ore)
Nella piega del gomito, dolore premente o stirante del
braccio
Nell’avambraccio sinistro, violente fitte tiranti, con tutte le
posizioni degli arti (dopo 1 ¼ ora)
105 Nel polso, cominciando a camminare, dolori
lancinanti, violentemente tiranti (dopo 11 ore) (Lgh)
Dolore pungente, lieve, su tutta la superficie delle mani
(peggiorato con il succo), non appena si bagnano con
acqua e si lavano
Lacerazione tirante nel pollice destro, da fermo e in
movimento
Dolore nelle anche, per tre giorni (durante il 3° giorno)
15

Documenti analoghi

Clematis erecta, L. – Flammula Jovis. Brenn-Waldrebe

Clematis erecta, L. – Flammula Jovis. Brenn-Waldrebe gravi eruzioni della testa e della pelle, in particolare nei disturbi urinari da stenosi dell’uretra e nelle peculiari varietà di infiammazioni molto fastidiose degli occhi. Il Consigliere Medico S...

Dettagli

AMMONIUM CARBONICUM INDICAZIONI CLINICHE

AMMONIUM CARBONICUM INDICAZIONI CLINICHE 1349. Brividi di freddo, la sera, quando con la mano afferra qualcosa di freddo, anche un brivido scuotente, per sè, così che dovette sdraiarsi, quando passò 1357. Attacco febbrile, diverse volte a...

Dettagli