SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI

Commenti

Transcript

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI
SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI
(Agg. Amb. 14 aprile 2009)
CAPITALE: NIAMEY
POPOLAZIONE: 13.500.000
SUPERFICIE: 1.267.000 km2
FUSO ORARIO: stessa ora rispetto all'Italia; -1h quando in Italia è in vigore l'ora
legale.
LINGUE: francese (ufficiale), Hausa, Djerma, Tamashek, Foulfouldé, Kanouri,
Songhai
RELIGIONI: musulmana (maggiormente diffusa -95% circa della popolazione) con
poche minoranze cristiane e animiste.
MONETA: Franco C.F.A.
TELEFONIA:
Prefisso per l´Italia: 0039
Prefisso dall´Italia: 00227
CLIMA: tipicamente sub-sahariano; secco (10-40% di umidità) nel periodo compreso
fra metà novembre e fine febbraio, con temperature che oscillano tra i 30/40° di
giorno e i 12/18° di notte. Il periodo delle piogge va da maggio/giugno a settembre ed
è caratterizzato da temperature comprese tra i 42/43° nelle ore diurne e 27/28° in
quelle notturne e da tassi di umidità elevata. Si consigliano abiti leggeri e freschi.
1) INFORMAZIONI GENERALI
Documentazione
necessaria
per
l'ingresso
nel
Paese
Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi dal momento
dell’arrivo nel Paese. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta
del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il
Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.
Viaggi all'estero di minori: la normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in
funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni
aggiornate presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso
la propria Questura ed il proprio agente di viaggi.
Visto di ingresso: obbligatorio, da richiedere presso le Autorità
diplomatico/consolari del Niger presenti in Italia.
Vaccinazioni obbligatorie: febbre gialla.
Formalità valutarie e doganali: euro e dollari USA non sono accettati ma sono
facilmente convertibili. L’utilizzo di carte di credito è limitato alle banche. A causa
dell’elevato rischio di frodi, si consiglia, comunque, di farne un uso cauto. Anche
l’accettazione di traveller’s cheques è limitata.
2) SICUREZZA
Si sconsigliano viaggi non necessari in Niger.
Zone a rischio: è assolutamente sconsigliato ogni viaggio nel Nord del Paese
(Massiccio dell'Aïr) e lungo gli assi stradali che collegano le città di Assamaka, Arlit e
Agadez, a causa del permanere di una situazione di grave insicurezza dovuta alla
presenza di gruppi armati antigovernativi inclini a sequestrare sia lavoratori stranieri,
sia turisti per motivi di maggiore visibilità internazionale. Si segnala che i gruppi
armati presenti nella suddetta zona fanno uso di mine anticarro. Si sconsiglia altresì
di intraprendere viaggi nelle aree del Teneré, del Kawar e dell'Azawak, in particolare
nelle zone al confine con Mali e Algeria. A causa della perdurante situazione di
insicurezza si sconsiglia inoltre di recarsi in Niger partendo dalla Libia e viceversa.
Si segnala inoltre che alcuni assi di circolazione nel Nord del Niger sono chiusi dal
novembre 2003, salvo autorizzazione speciale: Chirfa (Djado)/Djanet (Algeria),
Blaka/Zouzindinga (Nord del Djado), Adrar Bous (Nord Aïr)/Djanet (Algeria), I-NAbangharit/frontiera algerina (sur la N11 Ingall-Assamaka.
A coloro che comunque decidessero di recarsi in Niger, si raccomanda di segnalare
la propria presenza all’Ambasciata d’Italia in Abidjan e/o al Vice Consolato onorario
di Niamey e di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel sito:
www.dovesiamonelmondo.it.
AVVERTENZE
Si consiglia di:
-
rispettare le consuetudini locali e le feste religiose (specie durante il mese di
Ramadan).
Normativa locale prevista per uso e spaccio di droghe (leggere o pesanti):
l’importazione, la detenzione e la vendita di droghe, anche leggere, è punita con
pene detentive fino a dieci anni di reclusione. Il consumo è punito con pene
detentive fino a tre anni.
Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori:per
quanto riguarda la legislazione a protezione dei minori, esiste una normativa
specifica:
-gli atti osceni sono puniti con la detenzione da 6 mesi a 3 anni;
-gli atti di libidine nei confronti dei minori sono puniti con la detenzione da 2 a 10
anni;
- la violenza carnale è punita con una pena che può variare dai 15 ai 30 anni.
Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi
sessuali, sfruttamento, prostituzione), secondo la legge italiana, vengono
perseguiti al rientro in Italia.
A norma di legge e su richiesta della parte lesa, in sussistenza di gravi reati, la
polizia giudiziaria può procedere al sequestro del passaporto, al fine di impedire
al turista di lasciare il territorio.
In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si
consiglia di contattare l'Ambasciata d’Italia ad Abidjan (Costa d’Avorio)
competente per il Paese o il Vice Console Onorario a Niamey per la necessaria
assistenza.
3) SANITÀ
Ad eccezione di alcune strutture private di medio livello presenti a Niamey e a costi
accessibili, le strutture sanitarie sono generalmente di basso livello e le condizioni
igieniche molto precarie. In caso di problemi sanitari gravi è sempre necessaria
l’evacuazione medica.
Esiste un discreto numero di farmacie nella capitale Niamey, provviste soprattutto di
medicinali francesi. Si consiglia, comunque, di arrivare nel Paese muniti di medicinali
essenziali.
E’assolutamente necessario quindi stipulare, prima di intraprendere il viaggio,
un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre la copertura delle spese mediche,
anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario d’emergenza o il trasferimento in altro
Paese.
Sono numerose le malattie endemiche, soprattutto nelle zone rurali (colera, tifo,
tubercolosi ecc.). La malaria è estesa su tutto il territorio e in alcuni casi è
particolarmente grave e resistente al cloro chinino. Si consiglia, previo parere
medico, la profilassi antimalarica anche se non efficiente nella totalità dei casi e di
adottare misure necessarie di precauzioni. Si consiglia, prima del viaggio, di
consultare un medico esperto in medicina tropicale e di munirsi di farmaci per
combattere con efficacia le infezioni.
Si consigliano in ogni caso, previo parere medico, le vaccinazioni contro meningite
(di cui persiste un’epidemia annuale ricorrente), epatite A e B, tetano e morbillo
(endemico in Niger).
Diffuso l’AIDS, specie tra la popolazione giovanile e negli ambienti urbani.
A causa della presenza di casi di influenza aviaria, si sconsiglia di recarsi presso
mercati, allevamenti o altri luoghi dove si potrebbe entrare in contatto con i volatili e
comunque occorre assicurarsi che pietanze a base di pollo e uova siano
adeguatamente cotte.
AVVERTENZE
Si consiglia di:
-evitare di mangiare cibi crudi;
-lavare e disinfettare accuratamente frutta e verdura;
-bere acqua e bibite in bottiglia, senza aggiungere ghiaccio;
-fare uso di prodotti repellenti e di indossare abiti che coprano la maggior parte del
corpo durante le ore serali e notturne all’aperto.
4) VIABILITÀ (dati a cura di ACI)
5) INDICAZIONI PER OPERATORI ECONOMICI
Presso l’Ambasciata d’Italia in Abidjan esiste una sezione commerciale, con stesso
indirizzo e medesimi recapiti telefonici dell’Ambasciata (e-mail:
[email protected] ). Per informazioni consultare il sito web
dell'Ambasciata (www.ambabidjan.esteri.it ).
6) AMBASCIATE E CONSOLATI
AMBASCIATA D'ITALIA COMPETENTE
Ambasciata d’Italia ad Abidjan (Costa d'Avorio)
16, Rue de la Canebière
01 B.P. 1905 ABIDJAN 01
Côte d'Ivoire
Tel.: +225 22 44 61 70
22 44 63 61
Fax: +225 22 44 35 87
Cellulare emergenza:
+225/07 07 73 43
E-mail: [email protected]
UFFICI CONSOLARI
VICE CONSOLATO ONORARIO D’ITALIA IN NIAMEY (NIGER)
Tel. : 00227 / 20371001 Fax : 00227 / 20371002
Cellulare per urgenze 00227 / 96974031
E-mail : [email protected]
TUTTI GLI INDRIZZI UTILI
Indirizzi utili in Niger
U.T.L. (UFFICIO DI COOPERAZIONE ITALIANA)
Tel. 00227 20725363 - Fax 00227 20725364
DELEGAZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA IN NIGER
Tel: +227 20 73 45 08 / 20 73 27 73 / 20 73 85 83-84-85
Fax : +227 20 73 23 22
E-mail : [email protected]
AMBASCIATA DI FRANCIA IN NIGER
Tel: 00227 20722431/32/33
Fax: 00227 20722518
Tutti gli indirizzi utili in Italia
Per gli indirizzi e recapiti delle Ambasciata e dei Consolati del Paese
accreditati in l’Italia, consulta il sito:
http://www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/Servizi/Italiani/RappresentanzeStraniere.h
tmd
Le schede e gli avvisi per i viaggiatori che si recano all'estero sono basati su
informazioni ritenute affidabili e disponibili alla data della loro pubblicazione e sono
curate dal Ministero degli Affari Esteri e dall'ACI nell'ambito delle rispettive
competenze.Si ritiene opportuno porre in evidenza che le situazioni di sicurezza dei
Paesi esteri possono rapidamente variare e che, nonostante la massima attenzione
nel reperire le informazioni, i dati sono suscettibili di continue modifiche e
aggiornamenti.Sulla base di tali considerazioni è demandata ai singoli viaggiatori
ogni decisione in merito al viaggio da intraprendere. Le mappe riportate sul sito
www.viaggiaresicuri.it non hanno rilevanza da un punto di vista politico, bensì
servono unicamente per riferimento geografico.Le informazioni contenute nel sito si
possono acquisire anche attraverso la Centrale Operativa Telefonica, attiva tutti i
giorni (con servizio vocale nell'orario notturno):dall'Italia 06-491115; dall'Estero +3906-491115.