Verbale del 22/04/2013 n.93

Commenti

Transcript

Verbale del 22/04/2013 n.93
CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA
VERBALE N. 93
Alle ore 10.00 del 22 aprile 2013, presso l’Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica
-cubo 44C, come da convocazione del 15/04/2013 prot. n° 27 si è riunito il Consiglio di
Corso di Laurea e di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica per discutere e
deliberare sul seguente o.d.g.:
1)
2)
3)
4)
5)
COMUNICAZIONI
PRATICHE STUDENTI
QUESTIONI DIDATTICHE
MODIFICA ORDINAMENTI
VARIE ED EVENTUALI
Per il primo gruppo (da considerare per la verifica dell’esistenza del numero legale) sono
presenti: i Proff. G. Florio, G. Danieli, L. Pagnotta, S. Rizzuti, P. Fragiacomo, D.
Kaliakatsos, D. Mundo, i ricercatori Ingg. L. Bruno, G. Gatti, C. Maletta. Sono assenti
giustificati: i Proff., F. Furgiuele, M. Muzzupappa e gli Ingg. V. Ferraro e D. Umbrello.
Per il secondo gruppo sono presenti il Prof. L. Filice e l’ Ing. G. Mirabelli è assente
giustificato l’Ing. F. Longo.
E’ presente, la Dott.ssa S. Salmena in vece della Manager della didattica del Corso di
Studi.
Assume la presidenza il Presidente del C.C.S. Prof. L. Pagnotta, mentre Segretario è
l’Ing. C. Maletta.
Il Presidente, constatata l’esistenza del numero legale, dichiara valida l’adunanza e dà
inizio alla discussione dei vari punti all’Ordine del Giorno.
1. COMUNICAZIONI
Il Presidente comunica di essere stato informato dal Prof. M. Amelio (Delegato DIMEG
all’Orientamento) che in occasione della manifestazione Lezioni di Campus Live che si
terrà nelle giornate 6-10 maggio, presso il PalaCUS dell’UNICAL, il DIMEG avrà a
disposizione uno stand arredato delimitato da pannelli colorati per una superficie
complessiva di circa cinque metri quadrati. Il Servizio Orientamento dell’UNICAL
predisporrà, per l’occasione, una brochure che illustra l’offerta didattica dell’Ateneo. Il
presidio degli stand sarà autogestito dai Dipartimenti. Fra le 9:00 e le 12:30 di ogni
giorno è previsto un flusso di centinaia di visitatori.
Il Presidente informa di aver allertato l’Ing G. Mirabelli, responsabile delle attività
promozionali per l’orientamento del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica. L’Ing.
Mirabelli ha risposto prontamente, assumendosi l’onere di organizzare l’evento, ed ha
predisposto una brochure informativa che verrà riprodotta in un numero di copie tale da
soddisfare la richiesta dei visitatori e che sarà distribuita durante la manifestazione. Il
Presidente informa che la spesa graverà sui fondi del Dipartimento. L’Ing. G. Mirabelli si
è anche dichiarato disposto a tenere una “microlezione” in Aula Magna incentrata sulle
prerogative offerte dalle Lauree DIMEG.
Il Presidente approfitta dell’occasione per rammentare ai presenti che l’Ing. Mirabelli
aveva già dato prova di grande dedizione ed impegno, in occasione della manifestazione
dell’anno scorso, contribuendo al raggiungimento degli ottimi risultati in termini di
richieste di iscrizioni che il CdS ha ricevuto per il presente anno accademico e lo
ringrazia per aver riaccettato l’arduo incarico. Ai ringraziamenti si uniscono tutti i
presenti.
1
2. PRATICHE STUDENTI
2.1 ISCRIZIONE ALLE SINGOLE ATTIVITA’
Il Presidente informa che sono pervenute istanze di iscrizione alle singole attività
formativedapartedistudentigiàinpossessodititolodistudio.Inparticolare:
 Il Sig. ANANIA Andrea nato a Cosenza il 12/03/1984, in possesso della Laurea
Triennale in Ingegneria Meccanica conseguita presso l’UNICAL il 21/09/2012,
chiede di potersi iscrivere alla seguente attività formativa del Corso di Laurea
Magistrale in Ingegneria Meccanica:
o Costruzione di Macchine (9 CFU).

La Sig.ra LAVORATO Claudia nata a Cosenza il 23/07/1986, in possesso
della Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica conseguita presso l’UNICAL il
02/05/2012, chiede di potersi iscrivere alle seguenti attività formative del Corso di
Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica:
o Costruzione di macchine (9 CFU);
○ Meccanica Sperimentale (9CFU).

La Sig.ra FOLINO Barbara nata a Cosenza il 04/12/1988, in possesso
della Laurea in Ingegneria Meccanica conseguita presso l’UNICAL il 03/12/2012
chiede di potersi iscrivere alle seguenti attività formative del Corso di Laurea
Magistrale in Ingegneria Meccanica:
o Costruzione di macchine (9 CFU);
○ Meccanica Sperimentale (9CFU)
Dopo aver preso in visione singolarmente le istanze, il Consiglio le approva dando
mandato all’Area Didattica di procedere alla regolarizzazione dell’iscrizione, nel limite
dei posti disponibili.
2.2 ISTANZE STUDENTI IN MOBILITA’
Il Presidente informa che sono pervenute le seguenti richieste:

Lo studente Francesco Pula, iscritto al II anno del Corso di Laurea Magistrale in
Ingegneria Meccanica (matr. 152144), avendo svolto un periodo di studi (da
Ottobre 2012 a Marzo 2013) presso la Hochschule Bochum (Germania), chiede
che gli vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti, la cui
votazione è stata calcolata in accordo con la tabella di equivalenza approvata con
verbale n.61 del 16/02/2009:
Insegnamento
Fertigungsverfahren
ECTS
SSD
TAF
7
ING-IND/16
C
Voto
Voto
estero
italiano
1.0
30 Lode
2
RP, Rapid Prototyping
5
ING-IND/15
C
1.3
30
Qualitätsmanagement
6
ING-IND/17
C
1.3
30
Machine Vision
4
ING-IND/17
C
1.7
29
CAE
4
ING-IND/14
C
3.3
25
in sostituzione dei seguenti insegnamenti presso l’Università della
Calabria:
Insegnamento
Dinamica dei sistemi meccanici
Costruzione di macchine
Progettazione industriale 2 (MOD I)
CFU
SSD
TAF
9
9
6
ING-IND/13
ING-IND/14
ING-IND/14
C
C
C
Il Consiglio approva la richiesta dello studente Pula.

Lo studente ROTELLA Antonio, iscritto al II anno del Corso di Laurea Magistrale in
Ingegneria Meccanica (matr. 152328) e vincitore di una borsa di mobilità
LLP/Erasmus per l’Anno Accademico 2012/2013, in deroga a quanto richiesto
preliminarmente, chiede di potere sostenere presso la Mondragon Unibertsitatea
(Spagna) gli esami dei seguenti insegnamenti:
Insegnamento
ECTS
SSD
TAF
Casting and Molding Technology
4.5
ING-IND/16
C
ING-IND/13
2 C
+
+
ING-INF/04
2 AI
Vertical Transportation
4
Industrial Organization
6
ING-IND/17
1 C + 5 S
Energy Technology
3
ING-IND/09
C
4.5
ING-IND/14
C
4
LM-38
S
Materials Engineering
Spanish
in sostituzione dei seguenti insegnamenti dell’Università della Calabria:
Insegnamento
CFU
SSD
TAF
Dinamica dei Sistemi meccanici
9
ING-IND/13
C
II Modulo: Materiali Ingegneristici
6
ING-IND/14
C
Ottimizzazione
6
MAT-09
S
Il Consiglio approva la richiesta dello studente ROTELLA.
3
2.3 ALTRE ISTANZE
Il Presidente informa di aver ricevuto anche le seguenti istanze e chiede al Consiglio
di pronunciarsi:

Lo studente Antonino GIARDINO, iscritto al Corso di Laurea Magistrale in
Ingegneria Meccanica (matr. 151904), chiede che gli sia riconosciuta, con un
equivalente di 6 CFU, l’attività formativa svolta nell’ambito del Progetto
Universitario SAE/ATA (denominato “Faster”). Chiede, inoltre, che i crediti
acquisiti siano sostitutivi dei crediti a scelta impegnati nel suo piano di studio per
l’esame di “PROGETTAZIONE DI PRODOTTI SOSTENIBILI” ING-IND/15
(6CFU).
Il Prof. D. Mundo, che ha controfirmato la richiesta dello studente, dichiara di aver
seguito personalmente lo studente durante lo stage e di aver esaminato la relazione finale
e conferma il regolare espletamento di attività per un impegno equivalente a 6 CFU.
Il Consiglio approva la richiesta dello studente GIARDINO.

Lo studente Giuseppe GIARDINO, iscritto al Corso di Laurea Magistrale in
Ingegneria Meccanica (matr. 151899), chiede che gli sia riconosciuta, con un
equivalente di 6 CFU, l’attività formativa svolta nell’ambito del Progetto
Universitario SAE/ATA (denominato “Faster”). Chiede, inoltre, che i crediti
acquisiti siano sostitutivi dei crediti a scelta impegnati nel suo piano di studio per
l’esame di “PROGETTAZIONE DI PRODOTTI SOSTENIBILI” ING-IND/15
(6CFU).
Prof. D. Mundo, che ha controfirmato la richiesta dello studente, dichiara di aver seguito
personalmente lo studente durante lo stage e di aver esaminato la relazione finale e
conferma il regolare espletamento di attività per un impegno equivalente a 6 CFU.
Il Consiglio approva la richiesta dello studente GIARDINO.

Il Presidente informa di aver ricevuto, in data 16 aprile 2013, una email dal Prof.
Domenico Mundo, titolare del corso di Dinamica dei Sistemi Meccanici del Corso
di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica, nella quale si comunica che lo
studente Giuseppe DE MARZO, matricola 137706, ha superato con la votazione
di 27/30 l’esame integrativo richiesto dal CCS per la convalida dell’insegnamento
di “Dinamica dei Sistemi Meccanici” (9 CFU – DM270). Lo studente DE
MARZO Giuseppe, precedentemente iscritto al Corso di Laurea Specialistica
in Ingegneria Meccanica ha ottenuto il passaggio al Corso di Laurea
Magistrale in Ingegneria Meccanica (D.M. 270) dell’Università della Calabria
(verbale 87 del 25/09/2012). Per la convalida dell’insegnamento di Dinamica dei
Sistemi Meccanici (9 CFU – DM270), allo studente era stato richiesto di integrare
l’insegnamento di Meccanica delle Vibrazioni (4 CFU – DM509)
precedentemente superato con la votazione di 27/30 con la prova di cui sopra.
Il Consiglio, tenuto conto delle votazioni conseguite, convalida allo studente DE
MARZO l’insegnamento di Dinamica dei Sistemi Meccanici (9 CFU) con la
votazione di 27/30.
3) QUESTIONI DIDATTICHE
4
Il Presidente riferisce che il rapporto di riesame 2013 prevede l'istituzione di un Servizio
di Tutorato con l’obiettivo di fornire a ciascuno studente del primo anno della triennale,
un riferimento specifico, tra i professori di ruolo e i ricercatori del CdS, cui rivolgersi per
avere consigli ed assistenza per la soluzione degli eventuali problemi che dovessero
presentarsi nel corso della sua carriera universitaria. Obiettivi del tutorato sono quelli di
rendere gli studenti attivamente partecipi del processo formativo, un aiuto a rimuovere gli
ostacoli ad una proficua frequenza dei corsi e l’assistenza nelle loro scelte formative.
Il Presidente comunica di aver proceduto in tal senso e di aver attribuito ad ogni
professore e ricercatore del CdS, fatta eccezione per i docenti non afferenti al DIMEG, un
numero di studenti del primo anno per docente tale da garantire una distribuzione
pressoché uniforme tra i docenti coinvolti. Dichiara di aver già reso noto, via posta
elettronica, l’elenco a tutti i componenti del CdS e di non aver ricevuto controindicazioni.
Pertanto, propone la seguente suddivisione:
STUDENTI
TUTOR
ACR-ANA
Guido DANIELI
AND-BER
Gaetano FLORIO
BIA-BRUN
Franco FURGIUELE
BRUS-CER
Leonardo PAGNOTTA
CIA-DER
Sergio RIZZUTI
DES-FRON
Petronilla FRAGIACOMO
GAB-GIO
Dimitrio LALIAKATSOS
GIR-LAM
Daniele MENNITI
LAT-LOG
Domenico MUNDO
MAF-MER
Maurizio MUZZUPAPPA
MIL-MUT
Mario AMELIO
NAR-PER
Mario CUCUMO
PET-RAO
Luigi BRUNO
RAS-RUF
Francesco LONGO
SAL-SPO
Gianluca GATTI
TAL-VIL
Carmine MALETTA
VIN-ZAM
Domenico UMBRELLO
Gli studenti incontreranno il loro tutor, almeno due volte l’anno, di norma, nell’orario che
questi destinano al ricevimento degli studenti. Gli studenti saranno informati dei tutor a
loro assegnati sia in aula che attraverso il web. I tutor avranno a loro disposizione
l’indirizzo di posta elettronica degli studenti per comunicazioni individuali.
Il Presidente ravvisa la necessità di rivedere il piano delle propedeuticità ai Corsi della
Laurea Triennale attenendosi a quanto previsto dal Rapporto di Riesame. Rammenta di
aver chiesto a tutti i componenti del CdS di aggiornare le propedeuticità nelle schede
relative agli insegnamenti di loro competenza distinguendo, in due campi separati, le
5
“propedeuticità obbligatorie” dalle “propedeuticità consigliate” tenendo conto
dell’intenzione di voler eliminare la regola attuale che vede la propedeuticità di tutti gli
insegnamenti del primo anno a quelli del terzo. Le modifiche verranno discusse nel
prossimo CCdS.
4)MODIFICAORDINAMENTI
Relativamente agli Ordinamenti Didattici presentati per l’A.A 2013/14 (verbale 91 del
27/02/2013), il Presidente comunica che il CUN, nell’adunanza del 10 aprile 2013, ha
espresso parere favorevole a condizione che siano adeguati alle osservazioni sotto
indicate:
a) Triennale (Ingegneria Meccanica Classe L-9)
A seguito della nuova classificazione Istat delle professioni (2011) dalle
professioni devono essere espunti i codici aventi struttura (2.X.X.X.X), in quanto,
come richiamato dal documento CUN del 31 gennaio 2012, per le lauree è
necessario indicare unità professionali del terzo grande gruppo della
classificazione Istat; le unità professionali del secondo grande gruppo vanno
utilizzate esclusivamente se non sono individuabili unità professionali del terzo.
b) Magistrale (Ingegneria Meccanica Classe LM-33)
La somma del numero massimo di CFU indicato per le attività formative
caratterizzanti e dei minimi totali indicati per le altre attività formative eccede i
CFU totali per il conseguimento del titolo. Si chiede di eliminare l'incongruenza
riconsiderando i CFU assegnati.
Il Presidente comunica di aver verificato, insieme con la Dott.ssa Taccone, l’impossibilità
di inserire nel terzo grande gruppo unità professionali confacenti gli sbocchi professionali
dei laureati della Triennale in Ingegneria Meccanica, unità professionali che invece
compaiono nel secondo grande gruppo. Pertanto, per giustificare le scelte fatte e
rispondere alla osservazione del punto a), propone di inserire nella sezione “Sbocchi
occupazionali e professionali previsti per i laureati (Decreti sulle Classi, Art. 3, comma
7)”, la seguente nota:
NOTA: Relativamente alle classificazioni ISTAT, poiché non sono individuabili unità
professionali del terzo grande gruppo, come richiamato dal Documento CUN del 31
gennaio 2012, sono state utilizzate le unità professionali comprese nel secondo grande
gruppo (2.2.1.1.1, 2.2.1.1.4 e 2.2.1.7.0).
Il presidente, inoltre, al fine di soddisfare i requisiti richiesti dall’osservazione al punto b)
relativamente all’ordinamento della Laurea Magistrale, propone di diminuire il numero
minimo totale attribuito agli insegnamenti a scelta da 12 CFU a 9 CFU.
Il Consiglio, dopo breve discussione, unanimemente, approva le modifiche agli
ordinamenti dei Corsi di Laurea Triennale e Magistrale in Ingegneria Meccanica
2013/2014 nella forma sopra proposta.
5) VARIE ED EVENTUALI
Non ci sono varie o eventuali da discutere.
6
Non essendoci altro da discutere la Seduta viene chiusa alle ore 11.30.
Il Segretario
(Ing. Carmine Maletta)
Il Presidente
(Prof. Ing. Leonardo Pagnotta)
7

Documenti analoghi

Verbale del 15/06/2010 n.70

Verbale del 15/06/2010 n.70 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 70 Alle ore 10.30 del 15 giugno 2010, presso l’Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica, come da convocazione del 3 giugno 2010, pr...

Dettagli

Verbale del 04/03/2007 n.44

Verbale del 04/03/2007 n.44 SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 44 Alle ore 9:30 del 14 marzo 2007, presso l’Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica, come da convocazione del 01/03/2007, prot. n. 140, e nota ...

Dettagli

Consiglio aggregato dei Corsi di Studio in Ingegneria Chimica

Consiglio aggregato dei Corsi di Studio in Ingegneria Chimica della Commissione Didattica (programmi e metodologie di esame) e la promozione di azioni volte all’internazionalizzazione del CdS Il Consiglio approva all’unanimità il Rapporto di Riesame per il Cd...

Dettagli