scarica il PDF cliccando qui

Transcript

scarica il PDF cliccando qui
Periodico gratuito di informazione
Sabato 16 Novembre 2013
Anno I N. 97
Direttore Responsabile SIMONE FANTASIA
I Carabinieri “pizzicano” nomadi con il vizio dell’oro
Durante un normale posto di blocco, i militari dell’Arma arrestano due diciottenni in possesso di numerosi oggetti provento di furti in appartamento
Due giovani nomadi sono
stati tratti in arresto ieri
pomeriggio dai Carabinieri
Civitavecchia perché trovati
in possesso di un ingente
quantitativo di preziosi, nello
speci�co collane, bracciali,
anelli, alcuni dei quali con
pietre preziose, di illecita
provenienza
occultati
in
un vano della vettura sulla
quale viaggiavano. I due,
entrambi
diciottenni,
si
trovavano a bordo di una
utilitaria quando sono stati
fermati dai militari nel corso
di un normale controllo della
circolazione stradale. Alla
vista dei carabinieri, hanno
mostrato disagio e agitazione.
A quel punto, le �amme
d’argento hanno deciso di
controllare la vettura in
modo approfondito e hanno
rinvenuto sotto al cruscotto
un calzino di stoffa bianco,
Modifiche alla viabilità,
nuovi parcheggi a tempo
rivelatosi
poi
contenere
numerosi oggetti d’oro, per
un valore superiore ai duemila
euro. Da una ispezione più
approfondita del veicolo sono
stati poi rinvenuti guanti in
stoffa sintetica solitamente
usati per mettere a segno furti
in appartamento. Un ulteriore
controllo ha evidenziato
la pericolosità sociale dei
due ragazzi, soprattutto per
reati contro il patrimonio
e nello speci�co furti in
abitazione. Sono quindi stati
associati presso il carcere di
Aurelia. Nuovo Complesso
della Casa Circondariale di
Civitavecchia. I Carabinieri
stanno
adesso
cercando
l’intestatario della vettura
ed effettuando ricerche per
risalire ai legittimi proprietari
dei gioielli.
Continuano le modifiche per migliorare la viabilità
cittadina. L’assessore ai Trasporti, Sergio Serpente,
comunica che non è più possibile parcheggiare mezzi
all’infinito all’interno dei parcheggi di Prato del Turco
e prossimamente presso Largo Acquaroni. La novità
per i parcheggi sopra nominati, consiste dunque nell’istituzione della sosta gratuita a tempo, ovvero per
un massimo di 4 ore e non come accade attualmente e
da sempre.
“Ci trovavamo in una situazione di totale anarchia
– spiega Serpente – anomala per la viabilità locale.
Non è logico che, ad esempio, chi possiede un Camper lo tenga all’interno di un parcheggio pubblico per
tempi biblici. I parcheggi sono utili se considerati in
una logica si scambio per agevolare lo spostamento dei
cittadini ed è evidente – conclude l’Assessore – come un
uso improprio ne ostacoli la funzione precipua”.
Lunedì l’incontro decisivo con il sindaco Tidei
A via delle Colonie arriva il Nettuno
Calcio, Pallavolo, calcio a 5 e altro
Ritorno al Futuro,
deleghe congelate
Il Santa Marinella
riceve la capolista
Tutti gli appuntamenti
del fine settimana
A pagina 3
A pagina 6
Nello Sport
Leggici online
sul sito
0766news.it
2
Sabato 16 Novembre 2013
www.0766news.it
ATTUALITA’
Hcs, i sindacati: “il tempo è ormai scaduto”
Cgil, Cisl e Uil chiedono un piano industriale e sono pronti alla mobilitazione
LUNGO comunicato stampa
di Cgil, Cisl e Uil in cui le
tre sigle sindacali chiedono
all’amministrazione comunale
un piano industriale per Hcs il
prima possibile, altrimenti sarà
con�itto. “Abbiamo chiesto un
urgente incontro al Sindaco di
Civitavecchia per una veri�ca
sull’attuazione dei contenuti del
“Patto Territoriale per l’equità
sociale, il welfare, il lavoro e lo
sviluppo” sottoscritto, nel luglio
del 2011, dall’amministrazione
comunale e CGIL CISL UIL
territoriali. Ovviamente abbiamo
posto la necessità di mettere
come primo punto all’ordine
del giorno della riunione il tema
(che riteniamo di maggiore
emergenza) legato al futuro delle
municipalizzate di Civitavecchia.
Su questo argomento abbiamo
sempre
sottolineato
come
l’attuale
amministrazione
comunale ha ereditato una
pesante situazione debitoria,
dettata soprattutto dallo stato dei
conti delle municipalizzate, frutto
di responsabilità imputabili a
precedenti esperienze. Ora, però,
sono passati circa due anni e
mezzo dall’insediamento della
nuova Giunta senza che sia stato
de�nito un progetto organico
�nalizzato al risanamento, alla
riquali�cazione e al rilancio di
HCS e delle SOT del gruppo.
Per �ne dicembre si vuole
pervenire allo scioglimento di
alcune società in assenza di un
Piano Industriale e di certezze
per il futuro di centinaia di
lavoratori. Nel mese di gennaio
del prossimo anno il Tribunale di
Roma si pronuncerà sul ricorso
ell’amministrazione comunale
nei confronti della decisione del
Tribunale di Civitavecchia che ha
bocciato l’ipotesi di “fallimento
concordato” per HCS. Il rischio
di trascinamento in “dissesto
�nanziario” dell’intero Comune
di Civitavecchia è tutt’altro che
scongiurato. Per questo, al �ne
di evitare ricadute socialmente
insopportabili sull’occupazione e
sulla cittadinanza, che in caso di
commissariamento, si vedrebbe
ridurre ulteriormente i servizi
Concordia, le rassicurazioni di Gabrielli
Il capo della Protezione Civile risponde al sindaco Tidei sulla demolizione della nave Costa
I giochi sono ancora del tutto
aperti e nessun porto è in vantaggio per la demolizione del
Concordia: “Allo stato attuale
non sono ancora noti i dettagli
operativi né gli elementi relativi
al porto di destinazione o ai
criteri di selezione di quest’ultimo”. Lo afferma Franco Gabrielli Capo del Dipartimento
della protezione civile, in una
rassicurante risposta al sindaco
di Civitavecchia Pietro Tidei.
Prematura qualsiasi previsione
dunque, visto che non sono
ancora stati stabiliti nemmeno i criteri stessi della scelta.
Preoccupato del proliferare
delle candidature attorno al
Concordia,dopo l’ultima uscita del porto di Genova, Tidei
aveva scritto al Capo del Go-
verno Enrico Letta ricordando
e che il relitto non può andare
a spasso per il Mediterraneo,
essendo considerato un “ri�uto
speciale”, e rinnovando la candidatura della joint-venture Civitavecchia e Piombino. “Sono i
porti più vicini, – ricorda Tidei
– e lo scalo di Civitavecchia è
praticamente pronto, avendo i
giusti fondali, la manodopera
specializzata e ottimi collegamenti con Piombino che ha
le acciaierie”. Attualmente la
Costa sta predisponendo un
primo documento di dettaglio
sull’operazione di smaltimen-
to in cui verranno descritti i
vari momenti dell’operazione.
Nella lettera a Tidei, Gabrielli
annuncia che sarà lui stesso, insieme agli organismi istituiti per
l’emergenza, a vigilare sulle varie fasi, dalla messa in sicurezza
al recupero e alla boni�ca del
Concordia, oltre che sull’attuazione del piano di gestione dei
materiali e dei ri�uti. Sempre
secondo Gabrielli un ruolo
rilevante spetterà all’Osservatorio per il Monitoraggio caratterizzato come noto da una
forte connotazione di carattere
ambientale.
ed elevare al massimo le tasse
locali, riteniamo che occorrono
azioni concrete. Nella richiesta di
convocazione abbiamo chiesto di
aprire �nalmente un confronto
sulla base non di “comunicati”
ed “esternazioni” informali,
spesso contrastanti tra loro in
ragione delle diverse opinioni
che albergano nell’ambito della
maggioranza della Giunta, bensì
da svolgere su proposte uf�ciali
e formali dell’amministrazione
comunale. Pretendiamo un
piano industriale sul quale
confrontarci in ambito locale
A sostegno di questa richiesta,
in difesa dell’occupazione e dei
diritti generali della cittadinanza,
abbiamo deciso di invitare
– attraverso volantini e manifesti
che distribuiremo nei luoghi di
lavoro e nel territorio”-
CIVITAVECCHIA
24ore
Periodico di informazione
gratuito stampato e
distribuito in proprio
EDITORE
2094 GRP MANAGEMENT
DIRETTORE RESPONSABILE
Simone Fantasia
DIRETTORE EDITORIALE
Pietro Russo
Registrazione presso
il Tribunale di Civitavecchia
numero 4/13 del 22/2/2013
POLITICA
Sabato 16 Novembre 2013
[email protected]
La lista civica non si incontra con il sindaco: in maggioranza le acque restano agitate
Ritorna il Futuro, niente schiarita
Deleghe congelate fino a lunedì
FINO
alla
prossima
settimana,
Ritorna
il
Futuro resta una forza di
maggioranza senza ruoli
attivi nell’amministrazione.
L’improvvisa tensione che si
è creata tra la lista civica e il
sindaco Tidei non ha infatti
trovato
una
altrettanto
repentina
soluzione.
L’incontro
chiari�catore,
inizialmente previsto per
venerdì, è stato infatti
rinviato a lunedì prossimo
e la situazione resta quindi
congelata.
Il sindaco si ritrova insomma
un altro fronte interno
sul
quale
combattere,
ed è senz’altro il meno
immaginabile. Se con Sel i
rapporti non sono mai stati
davvero idilliaci, se il caso Psi
prima e l’uscita dell’Idv poi
sono stati sostanzialmente
indolori per gli equilibri
che più contano, cioè quelli
del
consiglio
comunale,
l’apertura di una frattura con
Ritorna il Futuro potrebbe
rappresentare un segnale
preoccupante, sempre se di
frattura si può parlare. Nei
fatti, nulla di insanabile c’è
alla base di una polemica
che è nata solo sui giornali.
L’appello a fare meno
scaramucce e far partire la
macchina amministrativa, che
era arrivato dai tre consiglieri
Fabrizio
Cacciapuoti,
Fabrizio
Lungarini
e
Emiliano Santori, è stato
infatti accolto assai male dal
primo cittadino, il quale ha
redarguito in pubblica piazza
(nella fattispecie piazzale
del Pincio) Cacciapuoti. Un
comportamento dispotico,
secondo quest’ultimo e i
suoi colleghi di lista, tanto
da convincerli a rimettere
le proprie deleghe (tutte
abbastanza pesanti) con un
atto uf�ciale.
Si
mostra
basito
Lungarini. “Noi abbiamo
semplicemente invitato le
forze della maggioranza
ad abbandonare il clima di
guerriglia permanente per
poter rilanciare l’azione della
macchina
amministrativa,
ci siamo invece ritrovati a
nostra volta accusati: di qui
la nostra decisione, stabilita
in tutta serenità. A maggior
ragione perché se il sindaco
può vantare qualche merito,
come l’avvio della soluzione
della crisi delle partecipate
o l’apertura totale della
Marina, lo deve proprio
ai consiglieri delle sue liste
civiche”.
Non
sembra
quindi
particolarmente
dif�cile
ricucire questo strappo:
sicuramente
sarà
uno
dei temi dell’incontro di
maggioranza previsto per
sabato 16 novembre, cui
sicuramente parteciperanno
i consiglieri di Ritorna il
Futuro. Chissà che non possa
essere l’occasione per arrivare
ad una schiarita, almeno su
questo fronte di battaglia
politica che si è aperto così
inaspettatamente.
3
SPORT
Sabato 16 Novembre 2013
www.0766news.it
5
Calcio Promozione. I rossoblu di Gabriele Dominici a mille dopo il successo sul Lido dei Pini
Santa Marinella, la settimana più importante
Domenica la sida alla capolista Nettuno, con un successo la vetta sarebbe realtà
UNA vittoria che lancia
il Santa Marinella nella
zona nobile della classifica e soprattutto di buon
auspicio in vista del big
match di domenica contro
la capolista Nettuno. E’ un
momento magico quello del
Santa Marinella che, su un
campo difficile come quello del Lido dei Pini, coglie
una vittoria importante
per continuare a sognare.
Ma la squadra di Dominici
non sta certo li per caso: un
gruppo allestito con grande
attenzione, durante il mercato estivo dal direttore
sportivo Sergio Politi. Lavoro certosino con l’arrivo
di giocatori importanti, per
una “fuoriserie” diesel che
sta iniziando a carburare.
Ad Ardea a segno ancora
una volta bomber Gagliardini che sta trovando la
sua forma migliore, di settimana in settimana. Ma il
gruppo rimane la marcia in
pià su cui puntare in questa stagione. Tornando alla
gara con il Lido dei Pini,
tra i protagonisti il centrocampista Luigi Trebisondi,
uno dei nuovi volti in casa
rossoblu. “Le condizioni atmosferiche non erano delle
migliori - ha dichiarato al
sito
www.santamarinella
calcio.it - la gara è stata
disturbata da un fastidioso
vento. Comunque andati in
vantaggio siamo stati bravi
a gestirla e a portare a casa
i tre punti. E’ stata sicuramente una vittoria sofferta
ma meritata che ci porta a
due punti dalla vetta e dominica abbiamo lo scontro
diretto al comunale contro
la capolista Nettuno”. Oggi
la ripresa degli allenamenti,
per una settimana importante per porterà, appunto,
al big match di domenica al
comunale di via delle Colonie. Una sfida dal saporeespeciale per una società
che torna ad assaporare il
gusto della zona alta della classifica. E l’augurio è
ovviamente quello di poter
festeggiare un risultato positivo per i colori rossoblu.
Cpc, segnali di ripresa incoraggianti
Ottima la prova per la squadra di Marco Galli ad Ostia dove è mancata solo la rete
“UNA buona prova che ci
fa ben sperare. L’unico appunto che posso fare alla
squadra è quello di non
aver segnato nonostante le
molte occasioni create”. E’
un Sergio Presutti soddisfatto, quello che commenta la
prova della sua Cpc in quel
di Ostia antica. Una gara
che era particolarmente temuta in casa portuale, ma
per quanto visto in campo
invece la formazione civita-
vecchiese avrebbe meritato
sicuramente di più. E’ mancato solo il gol ma, come ha
ammesso il presidente dei
rossi i segnali sono incoraggianti e fanno davvero
ben sperare per il futuro.
“La squadra è in crescita prosegue - sotto tanti punti
di vista, non ultimo quello
mentale e questo grazie al
lavoro svolto dal tecnico e
anche dai ragazzi. Segnali
che si erano già visti sette
giorni prima con la Vis Aurelia ma soprattutto in Coppa Italia. Siamo sulla buona
strada”.
E domenica al Fattori arriva
il fanalino di coda Rodolfo
Morandi. Una gara, sulla
carta, ampiamente
alla
portata dei civitavecchiesi
ma Presutti invita tutti alla
massima
concentrazione,
proprio per evitare spiacevoli sorprese. “Sarebbe un
gravissimo errore - conclude
il presidente della Cpc - e
non ce lo possiamo permettere, anche perchè rischieremmo di gettare al vento
CLASSIFICA FINALE
NETTUNO
21
C. DI FIUMICINO
19
SANTA MARINELLA
19
ALMAS ROMA
17
PESCATORI OSTIA
16
FOCENE
16
OSTIANTICA
13
NUOVA FLORIDA
13
LIDO DEI PINI
12
TOLFA
12
CPC
11
UNIPOMEZIA
10
SANTA SEVERA
7
CASALOTTI
6
FALASCHE
6
VIS AURELIA
6
PALOCCO
6
MORANDI
3
quanto di buono fatto nelle
ultime settimane”.
Oggi la riprese degli allenamenti con i rossi che si
preparano allo sprint �nale
prima della sosta per le festività natalizie.
6
Sabato 16 Novembre 2013
www.0766news.it
SPORT
Calcio Eccellenza. I nerazzurri attesi a Roma sul campo del Monteverde (ore 11)
Civitavecchia, ecco il Grifone
Castagnari dovrà fare a meno di Leone e Di Marco ma con la nuova penalizzazione di un punto
Il Cerveteri
riceve la
Caninese
SCENDONO in campo
anche
Ladispoli
e
Cerveteri
per
una
domenica
che
si
annuncia interessante
per le due formazioni.
Iniziamo dal Cerveteri
che alle 11 riceve al
“Galli” la Caninese
di Riccardo Sperduti.
Una gara attesa in casa
verdeazzurra dopo la
bella vittoria di sette
giorni fa sul campo del
Villanova: l’occasione
per
continuare
la
scalata verso zone più
nobili della classifica.
Impegno
esterno,
invece, per il Ladispoli
che è atteso sul campo
del Montecelio (ore
11). In casa rossoblu
c’è
grande
voglia
di riscatto dopo la
sconfitta di domenica
in casa contro il
Montefiascone.
Tra
l’altro il passaggio del
turno in Coppa Italia
ha reso meno amara
la settimana del team
guidato da Graniero,
protagonista
di
un’ottima stagione.
IMPEGNO esterno per il
Civitavecchia che, domani
mattina è atteso a Roma
sul campo del Grifone
Monteverde (ore 11 a porte chiuse). Una gara verità
per la squadra allenata da
Massimo Castagnari che,
dopo il bel successo casalingo con la capolista Rieti,
cerca continuità contro la
compagine romana. Una
settimana però culminata
nella nuova penalizzazione
inflitta alla società nerazzurra di un punto per le
ormai note vicende legate
alla mancata corresponsione dei rimborsi. Tornando
al calcio giocato, la gara si
presenta comunque insidio-
CLASSIFICA
sa con Castagnari costretto
a rivedere l’assetto difensivo per le squalifiche di Di
Marco e Leone, con l’utilizzo in difesa di Panunzi. Gri-
fone Monteverde che non
sta attraversando un buon
momento, ma sicuramente
temibile soprattutto tra le
mura amiche.
Calcio I,II,III categoria. La Csl attesa a Vasanello. Amatori, sfida al vertice con il Bracciano
La San Pio X attesa a Caprarola
GIORNATA tutta da seguire nei campionati di Prima,
Seconda e Terza categoria.
Iniziamo dalla Prima categoria con la Csl Soccer che
è attesa sul campo del Vasanello (ore 11), squadra che
guida il girone A. Una partita difficile per la formazione civitavecchiese che deve
ritrovarsi dopo un periodo
non proprio positivo. Insomma gara difficile ma nel
team rossoblu però c’è l’attenzione giusta per tentare
il colpaccio e dare un senso
alla classifica. Scendendo in
Seconda categoria, a caccia
del riscatto la San Pio X che
alle 11 è attesa sul campo
del Real Caprarola. In casa
rossoblu non è stata ancora
digerita la sconfitta patita
con il Capranica e mister
Mario Castagnola si attende una risposta importante,
per riprendere il cammino
interrotto. “Non sarà facile
- ammette - ma sono convinto che con il carattere
possiamo portare a casa un
risultato positivo”. Infine
la Terza categoria con le
due squadre di Santa Mari-
nella protagoniste in questo
inizio di campionato. Iniziamo dall’Amatori Santa
Marinella che riceve il Real
Bracciano, in uno scontro
al vertice. Per i padroni
di casa la ghiotta occasione di riaprire la stagione
e proseguire il momento
positivo. Domenica alle
14,30, a via delle Colonie
la Nuova Santamarinellese
riceve l’Atletico 2000, con
la voglia di trovare quella
continuità che è mancata
in questa prima parte di
stagione.
RIETI
22
VITERBESE
20
VILLANOVA
17
LADISPOLI
17
SORIANESE
15
FUTBOLCLUB
15
MONTEFIASCONE
14
MONTEROSI
13
MONTEVERDE
12
CERVETERI
11
CIVITAVECCHIA
10
MONTEROTONDO
10
EMPOLITANA
9
CANINESE
9
MONTECELIO
8
FONTE NUOVA
6
MONTEROTONDO
4
FREGENE
3
BASKET
Sabato 16 Novembre 2013
www.0766news.it
7
Ste.Mar’90, arriva la Sam Roma
Basket C2. I civutacevvhiesi al Pala Riccucci alle ore 18. In serie D riposa il Pirgy, in casa domenica (11) il Tolfa in promozione
LA Ste.Mar’90, dopo la
contestata
scon�tta
di
Frascati (visto l’arbitraggio),
domani pomeriggio sarà
impegnata in casa contro La
Sam, Roma, squadra con
8 punti in classi�ca. Partita
dunque importante per i rosso
neri di coach Tedeschi che,
con l’inserimento dei nuovi
arrivi, è riuscita ad avere
una migliore disposizione in
campo, grazie appunto alle
giuste rotazioni da effettuare:
questa gara interna è la giusta
occasione per riprendere la
marcia in campionato verso
posizioni
più
tranquille
e consone per il roster
civitavecchiese. In classi�ca la
Ste.Mar’90 Civitavecchia è in
decima posizione con 4 punti:
il quintetto romano della Sam
a Civitavecchiq con la giusta
determinazione di chi vuole
subito riprendere il cammino
in campionato. Per questa
gara coach Tedeschi che
deve accantonare l’ipotesi di
impiegare Marcon, il centro
che in pre campionato ha
subito un infortunio, in
quanto gli esami radiologici
hanno dato esito negativo
invece di punti ne ha 8 (con il
quarto posto in graduatoria),
frutto di una striscia vincente
di 4 gare consecutive (dalla
2° alla 5° giornata) che si
è interrotta solo domenica
scorsa ad opera della capolista
Scauri (66-96) e quindi arriva
Valentino, arriva la capolista Acilia
Basket A3. Il big match si gioca stasera (ore 19,30) al Pala De Angelis: occasione per andare in testa
ORA o mai più! La
Valentino Santa Marinella
per la sesta giornata della
serie A3 ha l’opportunità,
battendo la capolista Acilia,
di arrivare in testa alla
classifica del girone centro
e
contemporaneamente
guadagnare altri 2 punti
buoni anche per la poule
A2 : una sfida (sabato ore
19,30 al Pala De Angelis)
già decisiva per entrambi
i team, chiamati cercare
punti pesanti e soprattutto
conferme della leadership
di questo girone. Le due
rivali di questa sfida,
infatti, sono al momento
la migliore espressione
di questo gruppo della
A3 con l’Acilia capolista
imbattuta con 5 vittorie
in altrettante gare e la
Valentino che finora si è
arresa solo all’Albano(4643) alla prima giornata e
quindi anch’essa vanta una
striscia vincente di 4 gare
consecutive. Considerando
che si tratta di una fase
con sole 8 squadre, quindi
14 partite, ecco che i due
punti in palio sabato sono
e probabilmento si dovrà
operare. In serie D turno di
riposo per il Pyrgi, mentre
in Promozione il quintetto
del Tolfa, uscito scon�tto in
settimana con a Collinetta
Boccea (65-57), avrà la
possibilità
di
riscattarsi
giocando in casa (domenica
alle 11) con l’Uisp Roma
XVI.
senz’altro
decisivi
per
determinare la supremazie
tra
le
due
squadre.
Formazioni confermate per
i due team con la Valentino
sicuramente migliore nel
quintetto base ma carente
nella panchina, ed l’Acilia
CLASSIFICA
ACILIA
10
VALENTINO S.M.
8
ALBANO
6
S.R. POMEZIA
6
ATHENA ROMA
4
BULL BK LATINA
4
S. ORSOLA SASSARI
2
QUARTU S. ELENA
0
di coach Martinoia che
può contare su almeno tre,
quattro rotazioni di buon
livello.
8
Sabato 16 Novembre 2013
www.0766news.it
SPORT
Karate. Alla manifestazione hanno partecipato 387 atleti provenienti da 31 società
Successo per il memorial “S. Pucci”
SI è tenuto domenica scorsa,
al Palasport di Civitavecchia
, il memorial internazionale
“Spartaco Pucci” . Giunto
quest’anno alla ottava edizione
con lo scopo di ricordare
uno dei “padri” dello sport
civitavecchiese e per unire nei
valori dello sport e dell’ amicizia i
giovani di tutta la nostra regione,
ha visto la partecipazione di
ben 387 atleti provenienti da
31 società. La manifestazione
è stata sponsorizzata da Enel
s.p.a. ed aveva il patrocinio
della FIK (Federazione Italiana
karate). Hanno onorato la gara
il Sindaco di Civitavecchia Tidei
, il Delegato all’Edilizia sportiva
Patrizio Scilipoti, il Presidente
del Comitato Regionale M°
Sergio Valeri ed il Fiduciario
CONI Pier Luigi Risi. “E’stata
per me una grande emozione
- commenta l’ideatore della
manifestazione Stefano Pucci
- assistere al grande successo
di pubblico e di atleti di questa
edizione; tutto è �lato liscio e
nei tempi stabiliti ed i 387 atleti
presenti in una competizione
locale rappresentano un record
dif�cilmente eguagliabile in
ogni sport.” Il Sindaco ha poi
premiato due giovani atleti
della MEIJI KAN che si sono
laureati Campioni iridati ai
recenti Campionati Mondiali
“giovanili” IKU di Carole/VE :
Simone Stefanini (kumite junior)
ed Alessandro Barletta (kata
cadetti). “Desidero ringraziare la
ditta Enel – conclude Pucci – per
il prezioso aiuto economico
che ci ha dato anche in questa
occasione e voglio rivolgere
anche a nome dei miei ragazzi
e dei loro genitori, un abbraccio
affettuoso al nostro Sindaco
Tidei che, ancora una volta, si è
mostrato molto vicino allo sport
cittadino ed ai “colori” della
MEIJI KAN karate.” Per quanto
riguarda l’aspetto sportivo, le
gare hanno visto un tasso tecnico
molto elevato, con gli atleti del
nostro comprensorio in bella
evidenza. Ricordiamo per ragioni
di “spazio”, solo gli atleti che
hanno conquistato la medaglia
d’oro nelle varie classi di età :
Iacopo Caimi (meiji kan) Alessio
Lauro (hayashi S. Gordiano)
Lorenzo de Rosa (meiji kan)
Diego Dionori (Allumiere)
Marco Jigau (Allumiere), Anna
Maria Carosi (Tarquinia).
Calcio a 5. Il Td a Ronciglione
Serie C2. I santamarinellesi a caccia dei tre punti, ancora privi di Fantozzi
LA prossima giornata
di campionato in C2
vedrà impegnato il Santa
Marinella in trasferta
contro il Ronciglione.
Il Td vine dal brillante
successo in coppa Lazio
per 4 a 0 sul Divino
Amore
“Dobbiamo
pensare solo ai tre punti
–
afferma
Giacomini
- ma prima di tutto è
necessario ricaricare le
batterie per presentarsi
nuovamente al massimo
della forma fisica e
mentale.
Solo
così
possiamo
continuare
a giocarci un posto
nelle prime posizioni.
La squadra è valida
e merita di puntare il
più in alto possibile”.
Per la trasferta di oggi
non ci sarà ancora lo
squalificato
Fantozzi
e sono da valutare le
condizione di Di Gabriele
uscito malconcio dalla
sfida di coppa, mentre
dopo la tripletta di
martedì torna a completa
disposizione De Fazi.
Tutte le partite del weekend
Calcio Giovanile
Allievi elitè ’97:
Ottavia - Civitavecchia 1920 17-11 ore 9,00
Allievi provinciali ‘97
Civitacastellana - Dlf 17-11 ore 11,00
Allievi regionali ‘98:
Civitavecchia - Città di Fiumicino 1920 16-11 ore 17,00
Allievi provinciali ‘98:
Grifone Monteverde Dlf, 16-11 ore 17,00
Campo Oro - Viterbese, 17-11 ore 9,00
Giovanissimi regionali 1999:
Dlf - Focene, 17-11 ore 10,45
Fiumicino - Campo dell’Oro 17-11 ore 9,00
Civitavecchia 1920 - Corneto 17-11 ore 11,00
Giovanissimi regionali 2000
Civitacestellana - Civitavecchia 1920 16-11 ore 15,00
Dlf Civitavecchia Totti S.S. , 16-11 ore 15,00
Giovanissimi sperimentali 2001:
Dlf Civitavecchia - Petriana 16-11 ore 17,45
Scuola Calcio
2001: Leocon - Civitavecchia 17-11 ore 11,00
2002: Santa Marinella - Dlf/A Civitavecchia 16-11 15,00
Dlf/B Civitavecchia - Fregene 17-11 ore 9,15
Civitavecchia - Or. Allumiere 16-11 ore 15,30
San Pio X - Campo Oro 16-11 ore 16,30
2003: Csl - Dlf Civitavecchia 16-11
Campo Oro - Leocon 16-11 ore 14,30
Ladispoli - Civitavecchia 16-11 ore 14,30
2004: Dlf Civitavecchia - Santa Severa 16-11
Campo Oro - Santa Marinella 16-11 ore 14,30
SPORT
Sabato 16 Novembre 2013
www.0766news.it
9
As a Ciampino ed Atletico con la Mirafin
Calcio A5 serie C1. Entrambe in trasferta le due formazioni civitavecchiesi, attese ad un pronto riscatto
TURNO
esterno
molto
complicato quello che attende
domani As Civitavecchia e
Atletico Sacchetti. I primi a
scendere in campo saranno
i nerazzurri che alle 14.45
faranno visita all’Ardenza
Ciampino, formazione partita
coi favori del pronostico nel
campionato di C1. Alle 15
sarà poi il turno dell’Atletico
Sacchetti
impegnato
in
trasferta contro la Mira�n
terza in classi�ca. Due
impegni decisamente ostici per
le formazioni locali che non
stanno di certo vivendo il loro
momento migliore. L’As nelle
ultime due gare ha rimediato
due scon�tte molto pesanti,
7-1 contro la Capitolina e 6
a 0 contro il Lido Di Ostia.
Anche l’Ardenza Ciampino,
una delle favorite alla vittoria
�nale, negli ultimi match non
ha impressionato, al momento
ha 2 punti in più dell’As,
con la vittoria che manca da
3 turni. Servirà comunque
un’impresa alla formazione
allenata da Elso De Fazi
per riuscire a conquistare
qualche
punto
pesante.
Pericolo numero 1 per la gara
di domani sarà il bomber
dell’Ardenza Santonico al
momento
capocannoniere
del campionato con 13
reti. Molto dif�cile anche il
match che attende l’Atletico
Sacchetti. La Mira�n è infatti
forse la sopresa più grande
del campionato e al momento
occupa la terza posizione in
classi�ca. L’unica scon�tta che
Pallavolo. L’Asp attesa a Zagarolo. Privilege in casa con il Tuscia
La Comal riceve la Volley Roma
UN �ne settimana che si
annuncia interessante per
le squadre civitavecchiesi
impegnate
nei
diversi
campionati. Iniziamo dalla
B2 femminile, con la Comal
Privilege
che,
domenica
alle 16 riceve la visita al
Palasport il Volley Group
Roma. Un match interessante
per la compagine rossonera
che è ancora a caccia del
primo successo casalingo. In
settimana il tecnico Antonello
Tropiano ha analizzato il
match di sabato scorso e
soprattutto ha puntato molto
l’attenzione sulla necessità di
tenere il ritmo gara il più a
lungo possibile, cercando di
evitare cali di tensione. “E’
una gara da cui mi aspetto
– ammette il tecnico della
Comal – dei miglioramenti
rispetto a quanto fatto nel
match di Minturno. Siamo
sicuramente in crescita ma ci
manca ancora quel pizzico di
attenzione in più per trovare
una prestazione più continua.
Il
nostro
campionato?
Finora positivo, anche se
sono convinto che con un
pizzico di attenzione in più
la nostra classi�ca poteva
essere migliore. In C maschile
impegno esterno per l’Asp
Civitavecchia che, oggi alle
17 è attesa sul campo dello
Zagarolo. Per la squadra di
Cristini la ghiotta occasione
di poter spiccare il volo nella
zona altissima della classi�ca.
Impegno casalingo, invece
per la Privilege di Franco
Accardo che, domenica alle
19 riceve la visita del Tuscia
Volley. Partita durissima
per i rossoneri che sono
però chiamati a riscattare
le ultime uscite negative.
In�ne la serie D femminile.
La Pallavolo Alto Lazio,
domenica alle 19 riceve la
visita della Diamond Roma
Pallavolo con l’obiettivo di
conquistare l’intera posta in
palio e proseguire il momento
positivo in campionato.
Gli Snipers ricevono i Fox Legnaro
Hockey in line. Stasera alle 20.30 al Pala Mercuri il match: coach Valentini è fiducioso
Dopo due turni esterni
consecutivi
tornano
al
PalaMercuri gli Snipers Rosati
Utensili (stasera ore 20.30), per
la quarta giornata della serie A2
di hockey in line: arrivano i Fox
Legnaro che così come i padroni
di casa sono ancora fermi a quota
zero. Coach Valentini commenta
la gara: “Fin dall’inizio della
stagione con i dirigenti siamo
stati chiari: il nostro primo
campionato di A2 sarà
principalmente di adattamento
alla categoria e servirà molto
per la crescita collettiva di tutto
il gruppo e del club stesso; non è
nostro interesse il solo risultato
agonistico ma anche tutto
l’importante contorno che una
società si porta dietro. Detto ciò,
ovviamente non scendiamo in
campo per perdere: contro i Fox
sappiamo che giocando bene
abbiamo possibilità di vincere,
al contrario se non daremo il
100% probabilmente i veneti ci
Pallanuoto, inizia il torneo Under 15
Visciola fiducioso per la stagione. La manifestazione coinvolge otto società con 20 gare
“SPERIAMO di poter giocare
al più presto delle partite “vere”
con arbitri e giuria. Stiamo
intensi�cando la preparazione,
caricando molto, in vista della
prima partita a Palermo del 7
dicembre, ma abbiamo bisogno
di confrontarci in partita”. Così
commenta Giordano Visciola,
il punto sulla preparazione
della Snc visto l’annullamento
del precampionato regionale.
Intanto a livello giovanile
la Snc ha organizzato per
oggi pomeriggio e domani
un importante torneo a
livello U15: insieme alla snc
scenderanno in vasca Chiavari,
hanno subito in queste prime 9
giornate è arrivata nell’ultimo
turno contro la capolista
Lazio. Diverso il discorso per
quanto riguarda l’Atletico
partito benissimo ma che nelle
ultime 3 giornate, nonostante
le buone prestazioni offerte,
ha subito solo scon�tte. Per la
gara di domani però Fabrizio
Nunzi recupera Fattori e con
ogni probabilità anche i fratelli
Tangini ma perde Franchi
espulso nell’ultimo match
perso contro l’Olimpus.
Velletri e Florentia nello
stesso girone e Acquachiara
Napoli, San Mauro, Zero9, e
Camogli nell’altro. Domenica
in mattinata si disputeranno le
semi�nali e nel pomeriggio ci
saranno le �nali oltre ad una
esibizione di sincro, ed alle
16.30, si terrà la premiazione.
castigheranno.” Per la partita sarà
assente il portiere Marco Cuculo,
infortunato, a difesa della gabbia
ci saranno Stefano Loffredo ed
Alessandro Fiorentini. Tornano
a disposizione invece Luca
Sciarra e Damiano Mercuri.
Questi gli esterni convocati:
Riccardo Valentini, Adriano
Bizzarri, Elia Tranquilli, Luca
Sciarra, Damiano Mercuri,
Manuel Fabrizi, Ravi Mercuri,
Gianmarco Novelli, Pantaleone
Moisè, Veronica Novelli, Daniele
Gifuni, Alessandro Corrao.
Pallamano A2. Arriva
la capolista Ferrara
SI giocherà oggi, al Pala Handball alle ore 18, il big match della
quarta giornata di serie A2. Il
Flavioni ospiterà Ferrara, formazione che come quella gialloblù
ha �nora ottenuto solo vittorie.
Sarà quindi una s�da per il primo
posto nel campionato di Serie A2
Femminile girone B.
10
Sabato 16 Novembre 2013
www.0766news.it
RUBRICHE
“I tre moschettieri”, “Un uomo” ed “Il giovane Holden”
Continua l’excursus tra i cento titoli dei libri scelti dalla BBC. Questa settimana i capolavori di Alexandre Dumas, Oriana Fallaci e J.D. Salinger
CONTINUA il viaggio alla
scoperta dei libri inseriti
dalla BBC nella lista dei
“Cento libri da leggere
assolutamente”. Al posto 97
troviamo un altro grande
classico della letteratura: “I
Tre Moschettieri”. Romanzo
d’appendice
scritto
dal
francese Alexandre Dumas
(padre) nel 1844 e pubblicato
originariamente a puntate
sul giornale Le Siècle. È
uno dei romanzi più famosi
e tradotti della letteratura
francese e ha dato inizio ad
una trilogia, che comprende
Vent’anni dopo (1845) e
Il visconte di Bragelonne
(1850). I tre moschettieri
del titolo sono Athos,
Porthos e Aramis, a cui poi
si aggiunge il protagonista
del romanzo, D’Artagnan.
Siamo
nella
Francia
del1625, durante il regno
di Luigi XIII, un giovane
guascone, Charles de Batz
de Castelmore d’Artagnan,
va a Parigi per entrare nei
moschettieri del re. Partono
quindi le diverse avventure
che vedranno i moschettieri
protagonisti, assieme alla
regina, il cardinale Richelieu
e la misteriosa Milady. Al
posto 96 un libro diventato
simbolo di una generazione:
Il giovane Holden di J.D.
Salinger, del 1951. Le
vicende narrate in prima
persona dal giovane Holden
Caul�eld
si
veri�cano,
con ogni probabilità, nelle
settimane immediatamente
precedenti il Natale del
1947. Il protagonista del
romanzo è Holden Caul�eld,
un sedicenne �glio di una
famiglia
di
benestanti
americani. Il giovane è stato
espulso dal college per non
esser riuscito a passare
abbastanza esami. Dopo uno
scontro con alcuni compagni
e arrabbiato con tutto e tutti,
prende le sue valigie e con
3 giorni di anticipo decide
di tornare a New York.
Una volta arrivato a New
York si ritrova senza un
tetto dove alloggiare, decide
allora di trovarsi un alloggio
provvisorio e di rimanere
lì �nché non arrivino le
vacanze di Natale, e decide
di soggiornare nell’albergo
Edmond, un hotel di in�ma
categoria e iniziano una serie
di vicende che peggiorano
ulteriormente la condizione
di Holden. Al 95esimo
posto troviamo il primo
titolo italiano, “Un Uomo”
di Oriana Fallaci, uscito
nelle librerie nel 1979 e
racconta un estratto di vita
della giornalista e scrittrice
toscana. La storia prende
avvio dal tentativo fallito da
parte del giovane studente
di
ingegneria,
Alekos
Panagulis, di uccidere il
tiranno della GreciaGeorgios
Papadopoulos.
Alexos
sarà
catturato, torturato
e poi condannato a morte.
Ottenuta la grazia, dopo la
caduta del regime, Alexos
torna in libertà e incontra la
Fallaci per via di un’intervista.
Da quell’incontro, prenderà
avvio la loro storia d’amore
che durerà �no alla sua
morte. Il greco si era
avvicinato alla politiva e
voleva smascherare la natura
corrotta
dell’apparente
democrazia
greca.
Così
quando Panagulis cominica
a rilasciare i documenti
segreti viene ucciso in un
inseguimento automobilistico
che culminerà in un incidente
stradale causato da due sicari
alla guida di due differenti
auto. Il libro racconta quindi
la storia di Panagulis, dal
carcere al funerale e la storia
d’amore con la Fallaci.
Lui stesso insistette con la
scrittrice af�nché lei scrivesse
un libro sulla sua vita,
una volta morto. L’autrice
adempie pienamente a questo
compito, traducendo in una
storia romanzata la �aba
dell’eroe che si batte per la
libertà, per la verità, contro
tutte le dittature e contro il
Potere, di qualunque colore
esso sia.
Sabato 16 Novembre 2013
[email protected]
AGENDA
11
Blue in the Face a Civitafilmcommission
SARA’
proiettato
il �lm
biogra�co prodotto da CIAK
2000 “Anna
MagnaniFemmina immortale” della
regista Donatella Baglivo che
sarà presente alla proiezione e
risponderà alle domande degli
spettatori in sala.
L’ultima
apparizione
cinematogra�ca di Anna
Magnani, fu il cameo del
1972 in Roma di Federico
Fellini,
dove
l’attrice
attraversa di notte i vicoli di
Roma �no ad arrivare davanti
al proprio portone di casa; lì
risponde a Fellini “a Federì …
ma nun c’hai niente da fa?! …
va a dormì che è tardi! … ciao
Federì”, poi ridendo chiude il
portone davanti alla macchina
da presa e con esso anche la
sua carriera cinematogra�ca.
Oggi, a 40 anni dalla sua
morte, tutto il mondo del
cinema la ricorda – ci dice
Piero Pacchiarotti, Presidente
di Civita�lmcommission
ed anche qui a Civitavecchia
abbiamo
voluto
rendere
omaggio al suo mito.
Il
documentario,
già
presentato
in
edizione
ridotta al Tolfashort�lmfest
2013, si avventura nella
vita artistica e personale
dell’artista nel tentativo di
raccontare un mito, una
leggenda di un talento unico
che ha scritto alcune delle
pagine più prestigiose della
cinematogra�a italiana.
L’opera è stata riadattata per
la presentazione al Centro
Elsa Morante di Roma
avvenuta lo scorso 29 ottobre
e quindi rappresenta per il
pubblico una novità assoluta;
un documentario di 90 minuti
che vola via in un attimo fra
aneddoti, interviste, spezzoni
di �lm che ci fa conoscere
l’altra faccia della diva, il mito
come meno te lo aspetti, il
lato umano di una femmina
immortale; insomma quel
volto unico e familiare che
tutti chiamavano e chiamano
ancora Nannarella.
CINEMA
CIVITAVECCHIA/ROYAL - P.zza Regina Margherita 7 - Tel. 0766/22391
SALA 2
SALA 1
16.30
18.30
20.40
22.40
16.00
18.10
20.20
22.30
Sole a catinelle
SALA 3
Sole a catinelle
16.10
22.00
Captain Phillips
Attacco in mare aperto
FARMACIE
T A R Q U I N I A / E T R U S C O - V i a d e l l a C a s e r m a 3 2 - Te l . 0 7 6 6 / 8 5 6 4 3 2
SALA 1
SALA 2
16:00
16:50
17:50
18:40
20:30
22:20
Sole a catinelle
SALA 3
17:10
19:30
21:50
Questione di tempo
SALA 4
16:40
18:50
16:45
Captain Phillips
CIVITAVECCHIA
Planes
NUMERI UTILI
Polizia di Stato 113
Carabinieri 112
Vigili del fuoco 115
Emergenza Sanitaria 118
Comune 0766/5901
Segreteria del Sindaco 0766/590204
Segreteria Generale 0766/590287
Commissariato 0766/58341
Polizia Ferroviaria 0766/24260
Polizia Stradale 0766/581460
Guardia di Finanza 0766/679101
Carabinieri 0766/596960
Vigili Urbani 800/633444
Caserma Bonifazi 0766/23333
Autorità Portuale 0766/366201
Capitaneria di Porto 0766/366401
Guardia Costiera 0766/366420
Emergenza in mare 1530
Terminal Bramante 0766/366819
Dogana 0766/23303
Commissariato Porto 0766/366555
Carabinieri Porto 0766/23786
Protezione Civile 0766/34594
Ospedale Centralino 0766/5911
Pronto Soccorso 0766/846679
Guardia Medica 0766/31624
Direzione Sanitaria 0766/591742
Avis 0766/21280
Croce Rossa 0766/25842
Caritas 0766/32550
Cotral 0766/34230
Ferrovie dello Stato 0766/24975
Difensore Civico 0766/583128
Pronto Città 0766/590226
Pro Loco 0766/20562
Telefono Azzurro 19696
Telefono Rosa 0766/500501
Unicef 0766/20484
Taxi (P.le del Pincio) 0766/24251
Taxi (Stazione Fs) 0766/26121
Biblioteca Comunale 0766/590559
Servizi Sociali 0766/590601
Sportello Consumatore 0766/540998
Museo 0766/23604
Teatro Traiano 0766/370011
Centro per l’Impiego 0766/547025
Ater 0766/545989
Unitalsi 0766/502446
Agenzia delle Entrate 0766/59641
Agenzia del Territorio 0766/26198
Camera di Commercio 0766/23678
Tribunale 0766/25935
Etruria Servizi 0766/500455
Argo 0766/581161
Sabato 16
Farmacia Cernusco
Via Buonarroti, 42
tel 0766/23368
Domenica 17
Farmacia Cisterna
Via degli Orti, 12
tel 0766/542642
S. MARINELLA
Farmacia Centrale
Via Aurelia, 304
tel 0766/537237
Farmacia Vergati
Via Aurelia, 507
tel 0766/537537
ALLUMIERE
Farmacia Comunale
Via Civitavecchia
tel 0766/96016
TOLFA
Farmacia Comunale
Via Roma 69
tel 0766/92001

Documenti analoghi