BIBLIOCinema GLI ANNI BUI DELL`AMERICA

Commenti

Transcript

BIBLIOCinema GLI ANNI BUI DELL`AMERICA
BIBLIOCinema
GLI ANNI BUI DELL’AMERICA LATINA
• Cronaca di una fuga.
Buenos Aires 1977 di Adrian
Caetano
Francia, Argentina - 2006
•
Immagini.
Argentina di
Hampton
Stati Uniti - 2003
Buenos Aires, 1977. Una "task
force" che lavora per il regime
militare argentino, cattura
Claudio Tamburrini, portiere di
una squadra di calcio di serie B
e lo trasporta in un centro di
detenzione
clandestino
conosciuto come Mansìon
Seré: una vecchia abitazione
nobiliare nel sobborgo di
Moron a Buenos Aires. In
questa sorta di 'terra di
nessuno' dove la gente vive in
attesa che il loro destino sia
deciso,
Claudio
incontra
Guillermo. Dopo quattro mesi
di prigionia e torture, i due
assieme ad altri compagni
riescono a fuggire.
Buenos Aires 1976, Carlos
Rueda e sua moglie Cecilia
vivono con la loro figlia Teresa,
in una città minacciata dalla
continua scomparsa di migliaia
dei suoi cittadini. Carlos dirige
una produzione teatrale di
bambini, Cecilia è una stimata
giornalista ma i suoi ultimi
articoli riguardanti le misteriose
scomparse attirano l'attenzione
degli agenti governativi. Un
giorno Carlos torna a casa e
scopre che la moglie è stata
portata via dalla polizia.
Nell'intento di salvarla, Carlos
segue le tracce del suo
percorso che lo conducono in
un mondo segreto e pieno di
pericoli.
BIBLIOCinema Gli anni bui dell’America Latina
Biblioteca Civica “Paolo e Paola Maria Arcari” - TIrano
Imagining
Christopher
• Scomparso. Missing di
Costa-Gavras
Stati Uniti - 1982
Nei giorni del golpe (1973) di
Pinochet in Cile scompare un
giovane cittadino USA. Il
padre, uomo d'affari, lo cerca
disperatamente con la nuora.
Inutilmente. Si fa strada
l'ipotesi che sia stato eliminato
come scomodo testimone
dell'aiuto dato dagli americani
all'esercito golpista. Per la
prima volta Hollywood indica le
responsabilità della CIA nel
colpo di stato in Cile. Palma
d'oro a Cannes.
BIBLIOCinema
GLI ANNI BUI DELL’AMERICA LATINA
• Complici del silenzio di
Stefano Incerti
Italia - 2008
Argentina 1978. Maurizio
Gallo, giornalista sportivo
italiano, viene inviato a Buenos
Aires per seguire i campionati
mondiali
di
calcio.
Accompagnato dal collega
fotoreporter, Maurizio farà
visita ai parenti argentini,
integrati e collusi con uno dei
bracci del regime di Videla,
Pablo Pere, marito della
cugina. Partito dall'Italia con i
cuore infranto e deciso a
dimenticare il perduto amore,
Maurizio
finisce
per
innamorarsi di Ana, ex moglie
di un amico e membro
clandestino di una formazione
guerrigliera che si oppone al
regime militare. Sospettato di
propaganda
rivoluzionaria,
rimane vittima della dittatura,
patendo detenzione e tortura,
condividendo il destino della
donna amata.
• L’anno in cui i miei genitori
andarono in vacanza, di Cao
Hamburger
Brasile - 2005
Nel 1970 il Brasile è sconvolto
dalla dittatura militare. Ma per il
dodicenne Mauro il sogno più
grande è vedere il Brasile
vincere per la terza volta la
coppa del mondo di calcio. I
genitori di Mauro, militanti di
sinistra, per ragioni politiche si
trovano costretti ad affidare il
figlio al nonno. Per un
imprevisto, però, ad occuparsi
di Mauro sarà Shlomo, un
vecchio ebreo impiegato nella
sinagoga
locale.
Mauro
conoscerà nuovi amici con cui
condividere la passione per il
calcio, le prime esperienze
sessuali e il desiderio di libertà.
BIBLIOCinema Gli anni bui dell’America Latina
Biblioteca Civica “Paolo e Paola Maria Arcari” - TIrano