1 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI

Commenti

Transcript

1 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI
SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI
(Amb. Mod dati 3 agosto 2010)
Paese: Venezuela
Capitale: CARACAS
Popolazione: 24.500.000
Superficie: 916.445 km2
Fuso orario: - 5 ore 30 rispetto all'Italia; - 6 ore, 30 quando vige l'ora legale nel Paese.
Lingue: Spagnolo
Religione: cattolica.
Moneta: Bolivar Fuerte (VEF - BsF) (cambio fisso: 1 $ = 4,3 BsF)
Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 0058
Clima: clima di tipo tropicale contraddistinto da due stagioni: una delle piogge (maggionovembre), con frequenti acquazzoni spesso di breve durata ma di forte intensità che
causano allagamenti lungo la rete viaria con inevitabili conseguenze sul traffico, e una
secca (dicembre-aprile) che, soprattutto nei centri urbani, crea problemi di erogazione
dell’acqua.
INFORMAZIONI GENERALI
DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’ACCESSO AL PAESE
Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi dalla data di arrivo nel
Paese. Si sono verificati casi di viaggiatori che, pur muniti di valido documento ma prossimo
alla scadenza, hanno incontrato difficoltà e sono stati respinti in frontiera. Per le eventuali
modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi
preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il
proprio Agente di viaggio.
Viaggi all'estero di minori: si fa presente che la normativa sui viaggi all’estero dei minori
varia anche in funzione delle disposizioni nazionali dei singoli Paesi. La recente normativa
italiana (novembre 2009) prevede l’obbligatorietà del passaporto individuale anche per i
minori, la cui validità temporale è differenziata in base all’età (ferma restando la validità dei
passaporti in cui i minori risultino già iscritti). Si consiglia pertanto di assumere informazioni
aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del
Paese accreditati in Italia e/o il proprio agente di viaggio.
Visto d’ingresso: non necessario per motivi turistici per un periodo massimo di 90 giorni di
permanenza nel Paese e con possibilità di proroga di ulteriori 3 mesi. È richiesta la
compilazione di un apposito formulario di ingresso (Tarjeta de Turismo) rilasciato dalle
Rappresentanze diplomatico-consolari venezuelane presenti in Italia e dalle compagnie di
trasporto aereo autorizzate dall’Ente Venezuelano del Turismo ai seguenti indirizzi:
Ambasciata della Repubblica Bolivariana del Venezuela
Via Nicolò Tartaglia, 11 int. 5/6
00197 Roma
Tel. 068079464 068079797 – Fax 068084410
E-mail [email protected]
1
Sezione Consolare dell’Ambasciata
Viale Bruno Buozzi, 107
00197 Roma
Tel. 063216578 063221458 – Fax 063208028
E-mail [email protected]
Consolato Generale della Repubblica Bolivariana del Venezuela a Milano
Largo Toscanini, 1
20122 Milano
Tel. 0276006293 - Fax 0276002170
E-mail [email protected]
Consolato Generale della Repubblica Bolivariana del Venezuela a Napoli
Via Palepoli, 21
80132 Napoli
Tel. 0817640550 - Fax 0817640207
E-mail [email protected]
.
Formalità valutarie: il regime di controllo dei cambi introdotto nel gennaio 2003 non
comporta difficoltà per i visitatori. Il cambio ufficiale si può operare nelle banche o presso
gli uffici di cambio al tasso ufficiale di 4,3 Bolivares fuertes (BsF) per un dollaro
statunitense. Cambi di valuta effettuati sul mercato parallelo sono considerati illegali. In
Venezuela vengono accetate le carte di credito internazionali ed i Bancomat del circuito
“Maestro”.
SICUREZZA
In tutto il Paese si assiste ad un generale peggioramento delle condizioni di sicurezza.
- ZONE A RISCHIO: molte zone delle principali città (barrios o ranchitos) comprese quelle della
capitale Caracas sono soggette a frequenti atti di micro-criminalità e quindi ritenute
pericolose. Anche le altre zone della capitale presentano tuttavia precarie condizioni di
sicurezza soprattutto nelle ore notturne.
Tutte le zone di frontiera con la Colombia ed in particolare gli Stati di Apure, Tachira e Zulia
sono interessate da preoccupanti fenomeni di criminalità e terrorismo legati spesso al
narcotraffico organizzato. Il sequestro di persona a scopo di estorsione è prassi diffusa,
soprattutto nelle zone a ridosso del confine colombiano. Si consiglia quindi di utilizzare i
Servizi di Sicurezza privata reperibili in loco.
- ZONE DI CAUTELA: il rischio di aggressioni a scopo di rapina è diffuso e si presenta
anche in città considerate relativamente sicure. Si consiglia di prestare la massima
cautela durante le escursioni nei mari caraibici a causa di episodi di pirateria a danno di
diportisti nelle acque delle isole vicine alle coste venezuelane.
- ZONE SICURE: la maggior parte delle località ad alta affluenza turistica (arcipelaghi caraibici,
accampamenti nella zona amazzonica) non presentano particolari rischi. Si consiglia
comunque al visitatore di rispettare sia la normativa locale che le norme comportamentali
suggerite dalle stesse agenzie turistiche.
2
AVVERTENZE
Si consiglia di:
• rivolgersi esclusivamente ad agenzie turistiche conosciute qualora si volessero effettuare
escursioni aeree, in particolare sugli arcipelaghi prospicienti le coste venezuelane. Va
ricordato a tal proposito che i velivoli ad uso turistico, specie se di ridotte dimensioni, sono
spesso coinvolti in incidenti provocati anche dalla scarsa manutenzione.
• non esibire oggetti di valore (occhiali di marca, orologi e gioielli);
• non indossare capi di abbigliamento di valore;
• non esibire cellulari (in particolare modelli di valore), macchine fotografiche o videocamere,
PC portatili;
• non girare con elevate somme di denaro in valuta locale bensì con il minimo
indispensabile;
• fare una fotocopia del passaporto lasciando l’originale custodito in luogo sicuro;
• evitare di giungere nel Paese con voli notturni;
• cercare sempre, per quanto possibile, di farsi prelevare in aeroporto da persone
conosciute, altrimenti utilizzare solo taxi di compagnie ufficialmente registrate;
• rivolgersi solo ad agenti di cambio ufficiali;
• non reagire, in caso di aggressione a scopo di rapina (che spesso avviene a mano
armata), cercando, per quanto possibile, di assecondare le richieste degli aggressori;
• rivolgersi esclusivamente ad agenzie turistiche conosciute qualora si volessero effettuare
escursioni in barca; si sono già verificati incidenti a danno di turisti che hanno intrapreso
escursioni lungo il fiume “Orinoco” e suoi affluenti causati dall'inesperienza del personale
addetto alle barche a motore reclutato da agenzie turistiche poco affidabili.
• prestare attenzione nel noleggiare auto private; si rammenta che il manto stradale è
spesso irregolare e presenta vistose buche che mettono in pericolo la circolazione;
• prestare attenzione nel caso in cui s’intenda praticare vela nelle zone caraibiche. Le
previsioni meteorologiche a tale riguardo sono disponibili sul sito web (www.nhc.noaa.gov)
del Tropical Prediction Center di Miami nonché sui comunicati delle locali capitanerie
portuali. Si fa presente che nella stagione estiva (da giugno ad ottobre ed in alcuni casi fino
a novembre) possono verificarsi fenomeni ciclonici (uragani, cicloni, tempeste tropicali ecc.)
anche a latitudini più basse di quelle usuali.
• registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel Paese sul sito:
www.dovesiamonelmondo.it.
Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti): la legislazione
locale considera reati il possesso ed il traffico di sostanze stupefacenti, passibili di pene
detentive che variano, secondo i casi, da due a venti anni. Anche i possessori di piccole
quantità di sostanze stupefacenti possono essere incriminati di traffico internazionale, poichè
il concetto di “modica quantità” di droga non esiste nell’ordinamento locale. Pertanto, una
volta avviato un procedimento giudiziario, si può incorrere in severissime pene detentive.
Le strutture carcerarie presentano disfunzioni di ogni genere con alti indici di violenza e con
possibilità che si verifichino violazioni dei diritti fondamentali.
Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: le violenze
sessuali a danno di minori di 12 anni sono punite con pene detentive che vanno da 5 a 12
anni mentre gli atti lascivi con pene da 6 mesi a 5 anni. Per gli atti carnali o lascivi a danno di
minori dai 12 ai 16 anni è prevista la reclusione da sei mesi a tre anni. L’oltraggio al pudore
commesso in luoghi pubblici o aperti al pubblico comporta pene detentive da 3 a 15 mesi,
mentre il favoreggiamento della prostituzione prevede la reclusione da 1 a 6 anni.
3
Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali,
sfruttamento, prostituzione), vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in
vigore nel nostro Paese.
In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di
informare l’Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria
assistenza.
SANITA’
Le strutture ospedaliere pubbliche non rispecchiano gli standard europei. I costi delle strutture
sanitarie private sono molto elevati. A volte si registrano carenze di farmaci e di supporti
terapeutici.
In alcune periodi dell’anno si verificano casi di “ciguatera”, intossicazione alimentare, diffusa
in tutti i Caraibi, dovuta al consumo di pesci generalmente di grosse dimensioni che, anche se
ben cotti, possono provocare disturbi gastrointestinali (diarrea, vomito, ecc.), neurologici
(dolori muscolari, perdita di equilibrio, ecc.) o cardiovascolari (tachicardia, ipertensione
arteriale).
Si sono riscontrati focolai di ameba, epatite virale e mal di “Chagas”, infezione causata dal
parassita “Tripanosoma Cruzi”. Campagne di vaccinazione sono state effettuate per limitare
focolai di rosolia e di morbillo che si sono manifestati di recente nel Paese. Si registra negli
ultimi tempi, in particolare negli Stati di Bolívar, di Sucre e del Delta Amacuro, una
recrudescenza di casi di malaria, trasmessa da punture di zanzare presente nel sud e nelle
foreste amazzoniche del Paese. Sono in aumento casi di AIDS.
La febbre dengue è presente in particolare nell'area caraibica e sub-tropicale ed assume
forma epidemica in Venezuela, Paese tra i più colpiti dell'America Latina. Il dengue si
trasmette attraverso la puntura di zanzara (Aedes Aegypti) che prolifera nelle zone umide e
nelle acque stagnanti e può diffondersi con celerità in particolare durante la stagione delle
piogge. Il rapido propagarsi va ricercato nella scarsità di acqua potabile soprattutto nelle aree
densamente popolate che obbliga la gente a utilizzare serbatoi di riserva, spesso improvvisati
che costituiscono l’habitat ideale per il proliferare della zanzara. Si è registrato ultimamente
un notevole incremento di casi di febbre dengue anche nella regione metropolitana di
Caracas.
Si fa presente che alcuni Paesi (es. Brasile, Panama) richiedono ai viaggatori provenienti dal
Venezuela il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla. Si consiglia pertanto di
informarsi presso le Rappresentanze Diplomatico/Consolari dei Paesi che si intendono
visitare dopo essere stati in Venezuela, circa le disposizioni in merito.
AVVERTENZE
Si consiglia di:
- stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’ assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla
copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento
del malato in altro Paese;
- adottare misure di prevenzione contro le punture di zanzare quali: fare uso di zanzariere,
prodotti repellenti, indossare abiti che coprano braccia e gambe ecc.) Il dengue si può
manifestare sia nella forma “classica” che in quella più pericolosa, il “dengue emorragico". In
4
caso di stati febbrili (soprattutto con temperature molto elevate) e facilmente confondibili con
una semplice influenza o in casi di eruzioni cutanee, si raccomanda di sottoporsi
immediatamente a visita medica prima di assumere aspirina o prodotti derivati in quanto
controindicati in caso di febbre dengue. Per maggiori informazioni al riguardo, si consiglia di
consultare il FOCUS, relativo misure preventive contro le malattie trasmesse da puntura di
zanzara, sulla home page di questo sito. Si consiglia, inoltre, di consumare solo acqua
minerale o in bottiglia, senza l’aggiunta di ghiaccio, di evitare cibi crudi (anche nelle aree
cittadine) e di utilizzare adeguati protettori solari adatti alla forte irradiazione dei tropici.
VIABILITÀ A CURA DELL’ACI
INDICAZIONI PER OPERATORI ECONOMICI
Ufficio commerciale c/o:
Ambasciata d’Italia Caracas Venezuela
Edificio Atrium – PH
Calle Sorocaima
El Rosal 1060
Caracas
Tel 0058 212 952.73.11
Fax 0058 212 952.49.60
E-mail: [email protected]; [email protected]
Istituto Nazione del Commercio Estero Caracas
Sede: presso l’Ambasciata d’Italia in Venezuela Tel.: (0058-212) 9520396
Fax: (0058-212) 9514820 / 9510308
E-mail: [email protected]
Home page: www.ice.gov.it
Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura italo-venezuelana (CAVENIT)
Caracas
Indirizzo: Centro Comercial Altamira – Av. San Juan Bosco – Mezzanina - Caracas
Tel.: (0058-212) 263.24.27 / 46.14
Fax.: (0058-212) 264.72.13
E-mail: [email protected]
Sede di Maracay - Stato Aragua
Indirizzo: Calle Los Apamates, Urb. La Floresta,
No 09 (Frente a la Plaza Italia)
Maracay - Stato Aragua - Venezuela
Fax: (0058-243) 242.77.41
E-mail: [email protected]
5
Sede di Valencia - Stato Carabobo
Indirizzo: Urb. La Trigaleña, Av. 132-371,
Centro Social Italo Venezolano.
Valencia - Stato Carabobo - Venezuela
Tel.: (0058-241) 843.27.57
Fax: (0058-241) 843.17.05
E-mail: [email protected]
Sede di Acarigua – Stato Portuguesa
Indirizzo: Av. 13 de junio, Quinta Azahar
Acarigua - Stato Portuguesa - Venezuela
Telefax: (0058-255) 622.14.62
E-mail: [email protected]
Sede di Barquisimeto - Stato Lara
Indirizzo: Carrera 18, entre calles 24 y 25.
Edif. Jospas, Piso 2, Ofic. 26.
Barquisimeto - Stato Lara - Venezuela
Tel.: (0058-251) 2326963 / 8085332
Fax: (0058-251) 237.37.84
email: [email protected]
Sede di Maracaibo - Stato Zulia
Indirizzo: Av. 23 esq Calle 66 Edificio Jasbert, Loc PB
Maracaibo - Stato Zulia - Venezuela
Tel.: (0058-261) 783.34.84
Fax: (0058-261) 783.40.44
E-mail: [email protected]
Sede di Puerto Ordaz – Stato Bolivar
Indirizzo: Carrera Ciudad Piar
Edf. Uyapar, Piso 1 ofc. N°1
Puerto Ordaz - Stato Bolivar - Venezuela
Tel.: (0058-286) 9227705 / 7155073
Fax: (0058-286) 9230840
E-mail: [email protected]
AMBASCIATE E CONSOLATI
Ambasciata d'Italia a Caracas (Venezuela)
Edificio Atrium - P.H.
Calle Sorocaima
El Rosal 1060
Caracas
Venezuela
Tel.: +0058 212 9527311
Fax: +0058 212 9524960
E-mail: [email protected]
www.ambcaracas.esteri.it
6
UFFICI CONSOLARI
Consolato Generale d’Italia a Caracas
Circoscrizione: il territorio della Repubblica Bolivariana (eccettuati gli Stati Zulia, Merida,
Tachira, Trujillo e Falcon); Trinidad e Tobago; Barbados; St. Lucia; Grenada; Dominica;
St. Vincent and the Grenadines; Guyana; Suriname; i territori britannici di Monserrat e
Anguilla)
Quinta “Ancla”
Avenida Mohedano entre 1 y 2 Transversal
La Castellana
Caracas
tel. 0058-212-212.1104 /5/6/7/8
Fax. 0058-212-267.60.27
e-mail [email protected]
sito web http://www.conscaracas.esteri.it
Consolato d’Italia a Maracaibo
Circoscrizione: gli Stati venezuelani di Zulia, Merida, Tachira, Trjillo e Falcón; Aruba,
Bonaire e Curacao
Quinta "La Querencia"
Avenida 17 entre Calles 71 y 55 - Sector Baralt
MARACAIBO
Tel: 0058 261 7830834/7831980/ 7523691
Fax: 0058 261 783.03.43
Cellulare d’emergenza: 0058 416 660.95.30
Sito web: www.consmaracaibo.esteri.it
E-mail: [email protected]
UFFICI CONSOLARI DI II CATEGORIA DIPENDENTI DAL CONSOLATO GENERALE
D’ITALIA A CARACAS
VICE CONSOLATO ONORARIO D’ITALIA ACARIGUA (PORTUGUESA) Avenida 30 con Calle 29 - Edificio Romeo - Local 3 y 4 - ACARIGUA
TEL 0255-621.02.53 - 0255-621.47.61
FAX 0255-621.47.61
Vice Console Onorario: Sig.ra Raffaella MOLINARI ROMEO
E-mail: [email protected]
VICE CONSOLATO ONORARIO D’ITALIA PUERTO LA CRUZ (Anzoategui) CENTRO COMERCIAL PLAZA MAYOR, EDIFICIO 6, SECTRO A, NIVEL 2, OFICINA
206, LECHERIA, ESTADO ANZOATEGUI
TEL 0281 2815390FAX 0281 2816166
E-MAIL [email protected]
Vice Console onorario: Sig.ra Sina Arena MARINO
AGENZIA CONSOLARE ONORARIA D’ITALIA BARINAS (BARINAS) Avenida 23 de Enero – C.C. El Terminal (frente Central CANTV) BARINAS
7
TEL 0273-552.16.65
FAX 0273-552.40.10
E-mail: [email protected]
Agente Consolare onorario: Sig. Nello COLELLA
VICE CONSOLATO ONORARIO D’ITALIA BARQUISIMETO (LARA) Via El Ujano, Urbanizacion La Floresta, Club Italo Venezolano
BARQUISIMETO
TEL/FAX: 0251-2545180
E-mail: [email protected]
Vice Console Onorario: Palmira NATALE DE SANTANDREU
AGENZIA CONSOLARE ONORARIA D’ITALIA CIUDAD BOLIVAR (BOLIVAR) Avenida 17 de Diciembre - Edificio Terepaima - Local 1 - CIUDAD BOLIVAR
TEL 0285-654.43.35 - 6540445/4710
FAX 0285-654.43.35
E-mail: [email protected]
Agente Consolare onorario: Sig. Dino Franco RAMPINI
VICE CONSOLATO ONORARIO D'ITALIA LA GUAIRA (VARGAS) Av. Soublette, C.C. Litoral, piso 4, Local 1, Oficina ADUANAS MUNDIALES, Maiquetía
Tel 0212 332.22.72
Fax 0212 3312355
e-mail: [email protected]
Vice Console onorario: Sig. Maurizio PORTAGNUOLO
VICE CONSOLATO ONORARIO D’ITALIA LOS TEQUES (MIRANDA) Avenida La Hoyada - Centro Comercial La Hoyada - 2a. Planta – LOS TEQUES
TEL 322.69.64
FAX: 321.65.87
E-mail (segretaria): [email protected]
Vice Console onorario Sigra. Renata MASCITTI
VICE CONSOLATO ONORARIO D’ITALIA MARACAY (ARAGUA) Calle San Ignacio nr.24 - Barrio Lourdes - MARACAY
TELEFAX: 0243/245.09.20
Vice Console onorario: Sig.ra Maria PETRICONE
E- mail: [email protected]
AGENZIA CONSOLARE ONORARIA D’ITALIA MATURIN (MONAGAS) Avenida Libertador - Centro Comercial Fiorca - Piso 1 - Local 12 - MATURIN
TEL 0291-642.67.70 / 642.69.11
Fax: 0291-642.67.70 / 642.69.11
Agente Consolare onorario Sig. Giovanny Salvador FIORELLO
E-mail: [email protected]
VICE CONSOLATO D’ITALIA PUERTO CABELLO (CARABOBO) Norte, PUERTO CABELLO
8
Salòn, Av. m1-5, N. local Guaicamacuto, Comercial Centro
TEL 0242-364.85.48 FAX: 0242-364.82.97
Vice Console onorario: Sig. Angelo Mario LA CAVA
VICE CONSOLATO ONORARIO D’ITALIA PUERTO ORDAZ (BOLIVAR) Via Brasil n. 5 – Quinta Maripola – Urb. Chilemex PUERTO ORDAZ
TEL 0286-923.9709
FAX 0286-923.9709
Vice Console onorario: Sig. Antonio IOVINO
E-mail: [email protected]
VICE CONSOLATO D’ITALIA SAN JUAN DE LOS MORROS (GUARICO) Avenida Los Llanos 81 - SAN JUAN DE LOS MORROS
TEL 0246-431.26.08
FAX 0246-431.18.12
Vice Console Onorario Sig.ra Maria Dea D’ANDREA GABRIELLESCHI
E-mail: [email protected]
VICE CONSOLATO D’ITALIA VALENCIA (Carabobo) Vice Console Onorario: Sig.ra Maria Elizabeth AUTERI
Urb. La Viña, C.C. La Viña Siglo XXI, Nivel PB, Local A3,
Valencia, Estado Carabobo, Venezuela
TEL 0241-822 05 30
FAX 0241-824 41 89
E-MAIL [email protected]
UFFICI CONSOLARI DI II CATEGORIA DIPENDENTI DAL CONSOLATO D’ITALIA A
MARACAIBO:
Consolato Onorario d’Italia CURAÇAO (ANTILLE OLANDESI)
Console onorario: Sig.ra Kathryn Mary Deborah PRUNETI
Bellisima Weg 16, Willemstad - Curacao
Tel: (005999) 737.59.73
E-mail: [email protected]
Vice Consolato Onorario d’Italia CIUDAD OJEDA (ZULIA) Vice Console onorario: Sig. Fabio VITALE
Calle Bermudez, C.C. San Antonio, Ciudad Ojeda
Tel: (0058) (0265) 80.83.600
Fax: (0058) (0265) 631.33.70
E-mail: [email protected]
Agenzia Consolare Onoraria d’Italia PUNTO FIJO (FALCON) Agente Consolare onorario: Sig. Mario MIGLIORINI
Calle Comercio, Servizio Valle
Punto Fijo
Tel: 0058 269 247.13./, 248.25.78
Fax: 0058 269 245.38.44
E-mail: [email protected]
Agenzia Consolare Onoraria d’Italia CORO (FALCON) 9
Agente Consolare Onorario: Pietro CATALANO
Indirizzo: Av. Roosvelt, zona industrial, II etapa n.16 Coro, Stato Falcón
Tel: (0058) (0268) 252.11.16
Fax: (0058) (0268) 252.43.26
E-mail: [email protected]
Agenzia Consolare Onoraria d’Italia MERIDA (MERIDA) Agente Consolare onorario: Sig. Lorenzo MORELLO
Av. Gonzalo Picón c/Viaducto Miranda, C.C. Cubo Rojo, Piso 1 Ofic. N.1, Mérida
Tel: (0058) (0274) 263.59.57 - 263.30.19
Fax: (0058) (0274) 263.52.08 - 263.20.47
E-mail: [email protected]
INDIRIZZI UTILI
In Venezuela
Istituto Nazionale del Turismo venezuelano: www.inatur.gob.ve
Touring y Automovil Club de Venezuela (TACV)
Torre Phelps
piso 15, Oficinas "A" y "C"
Plaza Venezuela
Caracas
Tel. (+58 212) 7819743 (+58 212) 7819743- 7941278, 7940478
Fax (+58 212) 7819787
E-mail: [email protected]
Internet: www.automovilclubvenezuela.com
SCUOLE ITALIANE A CARACAS:
A.C. AGUSTIN CODAZZI - SCUOLA ITALIANA
(legalmente riconosciuta sia per le classi elementari che medie e liceali)
Indirizzo: Escuela Agustín Codazzi, Av.da Los Pinos, Quinta
Elisa, La Florida - Caracas
Telefoni: 00 58 212 730.36.28 - 730.36.64 - 730.39.47
Fax Scuola: 00 58 212 730.51.97
E-mail: [email protected]
COLEGIO BOLIVAR Y GARIBALDI – SCUOLA ITALIANA
Sede: Calle Araguare - El Marques
Telefoni: 00 58 212 242.03.64 - 00 58 212 242.03.64
Telefax: 00 58 212 242.04.42
E-mail: [email protected]
SCUOLE ITALO-VENEZUELANE A CARACAS
COLEGIO SAN FRANCISCO D’ASSISI
Sede: Calle 7 entre 4 Y 5 Avda. de Los Palos Grandes
10
Telefoni: 00 58 212 283.25.75/62.79
Fax: 00 58 212 284.05.20
E-mail: [email protected]
A.C. COLEGIO NUESTRA SEÑORA DE POMPEI
Sede: c/o Iglesia Nuestra Señora de Pompei, Av. San Miguel Alta Florida
Telefoni: 00 58 212 730.02.24 - 730.32.01 (Parrocchia)- 730.60.45-730.50.98 (Collegio)
Telefax: 00 58 212 730.72.14
E-mail: [email protected]
A.C. COLLEGIO AMERICO VESPUCCI
Indirizzo: Q.ta La Linda – Av. Principal de Los Chorros, n.14
Telefoni: 00 58 212 284.98.76 - 285.70.66 - 285.62.17
Fax: 00 58 212 284.99.30
E-mail: [email protected]
A.C. COLLEGIO SAN MARCO EVANGELISTA
Indirizzo: Transversal 14 – Q.ta Mi Romero – Campo Claro
Telefoni: 00 58 212 234.06.89 – 234.05.32
Fax: 00 58 212 985.46.14
E-mail: [email protected]
A.C. COLLEGIO PATRIA
Indirizzo: Av.da Los Mangos – Los Chorros
Telefoni: 00 58 212 285.94.28 – 283.92.37
Fax: 00 58 212 286.38.63
E-mail: [email protected]
SCUOLE ITALO-VENEZUELANE (VENEZUELA OCCIDENTALE)
A.C. COLLEGIO R.C. AGAZZI
Indirizzo: Av.da Moràn entre Av. Los Abogados y Calle 28-A - Barqusimeto
Telefoni: 0058 251 252.97.400058 251 252.97.40
Fax: 0058 251 269.04.76
E-mail: [email protected]
A.C. COLLEGIO SAN PEDRO
Indirizzo: Carrera 19 entre 56 y 57 - Barquisimeto
Telefoni: 0058 251 443.28.790058 251 443.28.79
Fax: 0058 251 442.63.01
E-mail: [email protected]
A.C. COLLEGIO JUAN XXIII
Indirizzo: 1era. Av.da – Urb. San Isidro 14 - Maracay
Telefoni: 0243-232.57.57/237.79.59
Fax: 0243-237.73.87
E-mail: [email protected]
SCUOLE ITALO-VENEZUELANE (VENEZUELA ORIENTALE)
11
A.C. COLLEGIO A. DE MARTA
Indirizzo: Av.da Constituciòn, Urb. Latina – Puerto La Cruz
Telefoni: 00 58 281-266.08.56/266.08.45
Fax: 00 58 281 269.95.56
E-mail: [email protected]
A.C. COLLEGIO MARIA MONTESSORI
Indirizzo: Calle Vidal 19 – Ciudad Bolìvar
Telefoni: 00 58 285 654.99.91 00 58 285 654.99.91
Fax: 00 58 285 654.69.54
E-mail: [email protected]
In Italia :
Per gli indirizzi e recapiti delle Ambasciata e dei Consolati del Paese accreditati in
l’Italia, consulta il sito:
http://www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/Servizi/Italiani/RappresentanzeStraniere.htmd
N.B. - Le schede e gli avvisi per i viaggiatori che si recano all'estero sono basati su
informazioni ritenute affidabili e disponibili alla data della loro pubblicazione e sono curate
dal Ministero degli Affari Esteri e dall'ACI nell'ambito delle rispettive competenze.
Si ritiene opportuno porre in evidenza che le situazioni di sicurezza dei Paesi esteri
possono rapidamente variare e che, nonostante la massima attenzione nel reperire le
informazioni, i dati sono suscettibili di continue modifiche e aggiornamenti.
Sulla base di tali considerazioni è demandata ai singoli viaggiatori ogni decisione in merito
al viaggio da intraprendere.
Le mappe riportate sul sito www.viaggiaresicuri.it non hanno rilevanza da un punto di vista
politico, bensì servono unicamente per riferimento geografico.
Le informazioni contenute nel sito si possono acquisire anche attraverso la Centrale
Operativa Telefonica, attiva tutti i giorni (con servizio vocale nell'orario notturno):
dall'Italia 06-491115; dall'Estero +39-06-491115.
12

Documenti analoghi

venezuela

venezuela Ufficio ICE16 Edificio Atrium Calle Sorocaima entre Avenidas Tamanaco y Venezuela, Edificio Atrium - El Rosal, 1060 tel+58 2129520396 / 9524897 / 9529003 fax+58 2129514820 [email protected] Istituto I...

Dettagli

Versione integrale Report

Versione integrale Report Sostenuto da Regione Lombardia e Camera di Commercio di Monza e Brianza sviluppato da Promos Monza Brianza in collaborazione con CdO Monza Brianza e Trabajo y Persona (Caracas)

Dettagli