Rebonato Valeria 2

Commenti

Transcript

Rebonato Valeria 2
AZIENDA ULSS 20 DI VERONA
Sede legale: via Valverde n. 42 - 37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640
TRASMESSA PER L’ESECUZIONE A:
Area Programmazione e Acquisizione
Personale
Deliberazione del Direttore Generale
N. 505 del 10/09/2009
PER CONOSCENZA A:
Servizio Economico Finanziario
OGGETTO: Dott. Rebonato V.. Conferimento incarico di
collaborazione coordinata e continuativa presso il servizio
igiene degli alimenti e della nutrizione.
ESEGUIBILE ai sensi di Legge
dal 10/09/2009
PUBBLICATA, a norma di Legge, a
decorrere dal 14/09/2009
TRASMESSA al Collegio Sindacale il
14/09/2009
p. Il Responsabile Serv. Affari Generali
p. Il Responsabile Serv. Affari Generali
p. Il Responsabile Serv. Affari Generali
F.to Marina Peroni
F.to Marina Peroni
F.to Marina Peroni
1
Deliberazione N. 505 del 10/09/2009
OGGETTO: Dott. Rebonato V.. Conferimento incarico di collaborazione coordinata e continuativa
presso il servizio igiene degli alimenti e della nutrizione.
Il Responsabile del Servizio Programmazione e Acquisizione Risorse Umane – Dott. Rossana Mori:
-
Premesso che:
con nota 22.6.2009, n. 22637 di prot., la dott. Linda Chioffi, Direttore del Servizio Igiene
degli Alimenti e della Nutrizione, chiede l’attivazione di un contratto di collaborazione
coordinata e continuativa per lo svolgimento della seguente attività, utilizzando a tal fine
parte del contributo erogato da Unicredit Banca nell’ambito della convenzione per il servizio
di tesoreria/cassa:
− azioni di supporto tecnico nel riesame dei processi e procedure di lavoro afferenti alla
sicurezza alimentare utilizzate nell’Unità Operativa Complessa Servizio Igiene Alimenti e
Nutrizione;
− azioni mirate di comunicazione verso l’esterno;
− azioni di informazione ed educazione alimentare;
− azioni di prevenzione nutrizionale;
-
in data 30.7.2009 il Direttore Amministrativo ha trasmesso il proprio parere favorevole in
merito all’utilizzo del contributo Unicredit per il finanziamento dell’incarico richiesto;
Avuto presente che:
- in applicazione del Regolamento relativo all’attribuzione di incarichi a collaboratori esterni,
approvato con deliberazione 31.3.2006, n. 142, è stato emesso apposito avviso 6.8.2009, n.
32633 di prot., regolarmente pubblicato all’Albo dell’Ente e inserito nel sito Internet;
- tale avviso, nel fissare quale termine di presentazione delle candidature il giorno di lunedì
24 agosto 2009, prevedeva, oltre alla laurea in biotecnologie agro-industriali (o lauree
equipollenti) ovvero laurea specialistica in biotecnologie agrarie (classe 7/S) o laurea
specialistica in biotecnologie industriali (classe 8/S), anche abilità nell’utilizzo di strumenti
informatici nonché documentata esperienza, almeno annuale, in attività analoghe presso i
SIAN delle Aziende sanitarie, o presso analoghi uffici di enti pubblici titolari di
competenza in materia sanitaria;
Considerato che:
- i dott. Allegri Matteo, Contri Silvia, Rossi Maria, Valentini Katia, Zoccarato Antonella
non sono risultati in possesso dei requisiti prescritti dall’avviso e di cui sopra;
- con nota in data 31.8.2009, n. 35093 di prot., la dott. Chioffi a seguito della valutazione
dei curricula dei dott. Rebonato Valeria e Brentonego Roberto, entrambi in possesso dei
requisiti previsti dall’avviso, ha comunicato che “l’esperienza acquista nel campo
specifico dalla dott. Valeria Rebonato è palesemente superiore, sia in termini temporali
per l’attività professionale svolta dopo la laurea, che di competenze ed esperienze
professionali nel settore della sicurezza alimentare e della prevenzione nutrizionale,
2
Deliberazione N. 505 del 10/09/2009
anche in riferimento alle attività svolte nelle specifiche aree di intervento afferenti al
Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione e all’Istituto Zooprofilattico delle Venezie”;
Vista la D.G.R.V. 3.4.2007, n. 886, “Disposizioni relative all’anno 2007 in materia di
personale delle aziende ed enti del servizio sanitario regionale, attuative del disposto dell’articolo 37
della L.R. 19 febbraio 2007, n. 2”;
Visto il Regolamento relativo all’attribuzione di incarichi a collaboratori esterni, approvato
con deliberazione 31.3.2006, n. 142, nonché la nota circolare della Direzione Amministrativa in
data 1.6.2006, n. 46 di prot.;
Dato atto che ai sensi dell’art. 7, comma 6 del Dlgs. 165/2001, da ultimo modificato dall’art.
46 del D.L. 25.6.2008, n. 112, convertito, con modificazioni, in legge 6.8.2008, n. 133, ricorrono i
presupposti di legittimità per il conferimento dell’incarico in parola, ed in particolare:
− impossibilità di far fronte all’attività di cui trattasi con personale in servizio;
− oggetto della prestazione corrispondente alle competenze attribuite all’Amministrazione
conferente, ad obiettivi e progetti specifici e determinati;
− prestazione di natura temporanea e altamente qualificata;
− preventiva determinazione di durata, luogo, oggetto e compenso della collaborazione;
Ritenuto pertanto opportuno attribuire l’incarico di cui trattasi alla dott. Valeria Rebonato;
Propone l’adozione del conseguente provvedimento sottoriportato:
Il Direttore Generale
Vista l’attestazione del Responsabile dell’avvenuta regolare istruttoria del provvedimento
anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione regionale e statale;
Acquisito agli atti il parere favorevole del Direttore Sanitario, del Direttore Amministrativo,
nonchè del Direttore dei Servizi Sociali per quanto di rispettiva competenza:
DELIBERA
1. di conferire, per i motivi in premessa indicati, alla dott. Rebonato Valeria, nata il 7.1.1978,
un incarico di collaborazione coordinata e continuativa, per lo svolgimento dell’attività
decritta in premessa, presso il Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, utilizzando
a tal fine parte del contributo erogato da Unicredit Banca;
L’incarico di cui sopra, che avrà durata annuale a decorrere dal 16.9.2009, rientra nella
fattispecie disciplinata dall’art. 50 del D.P.R. 22.12.1986, n. 917 e successive modificazioni;
2. di corrispondere alla dott. Rebonato un compenso di € 20.000,00 al lordo delle ritenute di
legge e degli oneri previdenziali e assicurativi a carico del collaboratore;
3. di attribuire alla dott. Linda Chioffi, Direttore del Servizio Igiene degli Alimenti e della
Nutrizione, la responsabilità della collaborazione di cui trattasi, nonché i compiti di
controllo, verifica e liquidazione delle relative competenze;
4. di dare incarico al Responsabile del Servizio Programmazione e Acquisizione Risorse
Umane di stipulare specifico contratto di collaborazione;
5. di dare atto che il costo presunto di € 26.000,00, sarà reso disponibile nell’apposito codice
budget e che la disponibilità ad ordinare verrà registrata al conto n. 4002220320;
6. di dare atto altresì che la spesa relativa al presente provvedimento trova copertura nello
specifico finanziamento di cui al punto 1) e pertanto non andrà a gravare sul budget
ordinario di questa Azienda U.L.S.S..
3
Deliberazione N. 505 del 10/09/2009
Verona, 10/09/2009
IL DIRETTORE GENERALE
F.to dott.ssa Maria Giuseppina Bonavina
4

Documenti analoghi

Conferimento incarico di lavoro autonomo a tempo

Conferimento incarico di lavoro autonomo a tempo Col parere favorevole del Direttore Amministrativo. Col parere favorevole del Direttore Sanitario. DELIBERA Per i motivi espressi in premessa: Stipulare il contratto di incarico libero professional...

Dettagli